MALTEMPO: CROLLA UN CORNICIONE IN VIA NOMENTANA

Pezzi di cornicione crollati da un palazzo in via Nomentana, all’angolo con viale Regina Margherita. E’ successo questa mattina, probabilmente una conseguenza del forte temporale che ha colpito la città durante la notte, causando non pochi disagi a traffico e viabilità. Il palazzo in questione si trova proprio all’angolo, sopra il Tabacchi e il bar. Il marciapiede è transennato per la messa in sicurezza.

 

E IL PRONTO SOCCORSO DELL’UMBERTO I VA SOTT’ACQUA

L’acqua ha allagato il Pronto soccorso dell’Umberto I. Per due ore e mezzo si è temuto per la settantina di pazienti, quelli ricoverati e gli altri in osservazione o in attesa di essere visitati. All’una di notte, la pioggia battente ha allagato il corridoio del Dea, dal Triage alla Chirurgia, alla Radiologia, entrando dalle finestre montate a filo con il lastrico di copertura. Proprio da questa sorta di terrazzo, trasformato in una piscina dall’otturazione di un chiusino, l’acqua è venuta giù a catinelle attraverso l'”aria” degli infissi. Tra i pazienti e i camici bianchi è serpeggiato un po’ di panico. Il blocco delle attività ha fatto tremare i polsi ai medici della prima linea. Un degente si sarebbe dovuto sottoporre a una Tac con urgenza e per fortuna il ritardo non ha avuto conseguenze. A scongiurare il peggio, è stata una “zattera” di lenzuoli gettati in terra mentre l’addetto alla manutenzione notturna, immerso nell’acqua fino alla vita e assicurato a una cima, riusciva a sturare il chiusino. Continue reading

L’AUSER ADERISCE ALLA GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

In occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, il prossimo 25 novembre si terrà il primo “Sciopero delle donne”, una iniziativa di sensibilizzazione alla quale ha aderito anche l’Auser, l’associazione di autogestione servizi, che ha la sede nazionale in via Nizza. Tutte le donne dell’Auser in occasione del 25 novembre si asterranno per 15 minuti dalle attività che normalmente svolgono, nelle sedi, nei circoli, spiegando il senso di questa protesta simbolica, unitamente ad un minuto di raccoglimento per ricordare le oltre 100 donne uccise da gennaio ad oggi per mano di coloro che dicevano di amarle. Inoltre da ogni finestra o balcone delle sedi Auser, dalle abitazioni delle socie, delle volontarie, delle amiche e parenti, sventolerà un pezzo di stoffa rossa, simbolo di energia e voglia di riscatto. Tutte le iniziative sono pubblicate sul sito www.scioperodelledonne.it .

NON SARÀ PIÙ IL SOLITO TRAM TRAM: ARRIVANO NUOVE LINEE

Riparte la cura del ferro. Ai sei tram già esistenti si aggiungeranno tre nuove linee che restituiranno alla capitale una prima rete di trasporto su rotaia. La nuova linea, che andrà da piazza dei Cinquecento, a Termini, alla stazione di Trastevere, entrerà in funzione alla fine del 2014. Ancora prima, entro l’estate del prossimo anno, riprenderà invece servizio il tratto su rotaia del tram 3 che da molto tempo è stato sostituito da un bus, il 3 B. Adesso il tram 3 copre il percorso che va da piazzale Thorvaldsen, a Valle Giulia, fino alla stazione Ostiense. Fra sette mesi si spingerà fino alla stazione Trastevere, passando per Porta Portese e viale Trastevere per poi fare capolinea a piazzale Flavio Biondo. Terza new entry sarà un tram ancora senza nome, che collegherà piazza Risorgimento a piazza Mancini, vale a dire il quartiere Prati-Vaticano al Flaminio. Di questa terza linea sono ancora da definire le fermate e il percorso. L’asse portante potrebbe essere viale Angelico, ma è solo un’ipotesi.

VIA DIRE DAUA: BIOPOLIS CAFFÈ, TUTTO BIO E TANTO ALTRO

Inaugurazione del Biopolis Caffè, oggi dalle 17.00 alle 20.00, in via Dire Daua, 12. Biopolis Caffè è il bar-caffetteria 100% bio che punta a coniugare l’esperienza e la passione per il biologico ad una gestione attenta e consapevole dell’attività, per combattere lo spreco attraverso semplici buone pratiche. Il “Rifugio delle Mamme” è l’area che il Caffè ha appositamente dedicato all’allattamento e al cambio bebè, un ambiente tranquillo e rispettoso dei ritmi naturali, pensato per sostenere l’allattamento materno in tutte le situazioni, anche fuori casa. In occasione dell’inaugurazione, La Leche League, l’associazione di volontariato che sostiene in tutto il mondo le donne che vogliono allattare, presenterà il ciclo di appuntamenti gratuiti “Hugs&Milk: le mamme si incontrano”, ospitati presso il Rifugio delle Mamme a partire da mercoledì 11 dicembre. Gli spazi del Caffè ospiteranno fino al 10 dicembre la mostra fotografica “Custodi della Biodiversità” di Luca Tommasini, che ritrae i contadini di differenti paesi del mondo, un progetto realizzato dal Centro Internazionale Crocevia nell’ambito del Festival delle Terre.

ECCO LA MAPPA DEI QUINDICI MUNICIPI DI ROMA

Sono stati fissati definitivamente dalla giunta capitolina i confini dei nuovi municipi nei quali è suddivisa Roma. La nuova mappa, con il dettaglio del Municipio I, quello che ha impegnato maggiormente gli uffici amministrativi nella definizione dei confini con i municipi limitrofi, è allegata a una delibera approvata lo scorso 8 novembre. L’assemblea capitolina infatti, nella delibera dell’11 marzo 2013 che aveva approvato la nuova delimitazione territoriale dei Municipi, aveva demandato alla Giunta Capitolina il compito di eccepire eventuali precisazioni di dettaglio riscontrate a seguito del riassetto delle perimetrazioni toponomastiche. Continue reading

LA SAPIENZA: IERI, CERIMONIA PER I PICCOLI CITTADINI ONORARI

Un piccolo passo in un giorno speciale. Il 20 novembre è stata la Giornata internazionale per la tutela dell’infanzia: 1.500 bambini, nati in Italia e figli di stranieri, sono diventati cittadini onorari. Certo, quello dedicato ai bambini delle scuole del Municipio II di Roma – svoltosi nell’aula Magna del Rettorato della Sapienza e proposto all’interno della campagna Unicef, «Io come tu-Mai nemici per la pelle» – è un atto simbolico, «ma forse è anche il primo passo verso lo Ius soli, proposto dalla ministra per l’Integrazione, Cécile Kyenge», ricorda Gianluca Peciola, capogruppo di Sel in Campidoglio. «Quarantamila bambini delle scuole romane, un decimo del totale, sono italiani figli di stranieri: occorre fare qualcosa», dice Alessandra Cattoi, assessore alla Scuola di Roma Capitale. Alla cerimonia, sono intervenuti il sindaco Marino e il presidente del Municipio II, Gerace (nella foto).

I ‘NUOVI’ AFFRESCHI DELLE CATACOMBE DI PRISCILLA

L’ultimo a “risorgere” dalla patina nera che lo copriva da secoli è stato proprio il profilo di Lazzaro, sfiorato da Cristo e ancora avvolto nelle bende funebri. Un affresco suggestivo, che rievoca in modo originale il miracolo, tornato alla luce nel cubicolo di Lazzaro delle Catacombe di Priscilla, su via Salaria di fronte a Villa Ada, oggetto negli ultimi cinque anni, insieme alla basilica di San Silvestro, di una serie di interventi archeologici e di restauro che, grazie alla tecnica del laser, hanno svelato nuovi affreschi. A cominciare dalla sorprendente sequenza iconografica che sormonta una parete dello stesso cubicolo, risalente agli inizi del IV secolo e noto fin dai primi del Novecento. Continue reading