STUDENTI IN LOTTA, DA VIA GRAMSCI A VIA GIANTURCO, A VALLE GIULIA

E’ partita l’ondata di occupazioni nei licei della capitale. Da ieri è scattata, infatti, la settimana calda in cui decine di istituti proveranno a mettere in atto la forma di protesta più radicale. Ma le azioni coinvolgono anche l’università. Da questa mattina tutte le sedi della facoltà di Architettura della Sapienza sono occupate. Gli studenti hanno proclamato l’assemblea permanente e si susseguono gli incontri per cercare di sensibilizzare gli iscritti sulla protesta e coinvolgere anche ricercatori e docenti. La mobilitazione è partita da Valle Giulia, ma il gruppo comunicazione si riunisce a piazza Borghese, quello stampa in via Gramsci, quello mensa e servizi in via Flaminia e quello tecnico su conformità e certificazione europea della facoltà (la cui mancanza è tra le ragioni della protesta) in via Gianturco. Continue reading

LA CARICA DEI 300 CONTRO IL MADOFF DEI PARIOLI

Circa trecento investitori si sono costituiti parte civile nel procedimento che vede Gianfranco Lande noto come il «Madoff dei Parioli», ed altre 14 persone accusate di truffa e di ostacolo agli organi di vigilanza. Sulla richiesta di rinvio a giudizio degli imputati fatta dal pm Luca Tescaroli, il gip Giulia Proto dovrebbe decidere il 2 dicembre prossimo. Per Lande, già condannato in primo grado a nove anni di reclusione carcere per associazione a delinquere finalizzata all’abusivismo finanziario e a quattro anni e mezzo per un crac da 225 milioni di euro della società Egp France, si tratterebbe dunque del terzo processo. Tre imputati già coinvolti nell’inchiesta che ha preso spunto dalla truffa da centinaia di milioni di euro ai danni di vip e professionisti della capitale, hanno chiesto di patteggiare, previo accordo con il pm. Sono Roberto Torregiani (un anno e tre mesi di reclusione), Raffaella Raspi (sei mesi) ed il fratello Andrea (cinque mesi).

MUSICA NAPOLETANA DEL SETTECENTO ALLA SAPIENZA

Sabato 23 novembre, alle 17.30, nell’Aula Magna della Sapienza si terrà il concerto che lo scorso 19 ottobre avrebbe dovuto inaugurare la stagione della Iuc, ma fu cancellato per cause di forza maggiore. A “I Turchini”, diretti da Antonio Florio, si affiancheranno il soprano Valentina Varriale e il tenore Pino De Vittorio, in un programma intitolato “Opera seria e opera buffa nei teatri napoletani del XVIII secolo”. Nel Settecento Napoli non soltanto fu la capitale italiana dell’opera ma conquistò con le sue opere anche l’Europa, da Lisbona a San Pietroburgo. Ancora nell’Ottocento Stendhal era follemente innamorato delle opere “buffe” napoletane. Continue reading

MAXXI, DIBATTITO SULL’ENERGIA CON BOLDRINI, MARINO E DELLA SETA

In occasione della mostra “Energy. Architettura e reti del petrolio e del post petrolio2, il Maxxi presenta un ciclo di lezioni sulle nostre energie profonde: quelle che servono per vivere, pensare, creare. Artisti e scienziati, intellettuali e politici, ambientalisti e imprenditori si confrontano sulla straordinaria forza vitale e trasformativa che abita idee, pensieri, emozioni e azioni. Sabato 23 novembre, ore 11.00, “Energia civile”, dibattito con Laura Boldrini, Roberto Della Seta e Ignazio Marino. Di alcune città si dice che siano percorse da un’energia palpabile. Una combinazione dello spirito del luogo e delle persone. Ambiente e individuo, indissolubilmente legati, sono l’uno lo specchio dell’altro. Da questo legame nasce uno sguardo che riconosce la forza vitale della convivenza come responsabilità e accoglienza. Auditorium del Maxxi, ingresso libero.

MUNICIPIO: CITTADINANZA ONORARIA AI NUOVI NATI STRANIERI

Mercoledì 20 novembre, alle 9:30, presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi La Sapienza, ci sarà la cerimonia durante la quale saranno consegnati gli attestati di cittadinanza onoraria ai bambini del Municipio II nati sul territorio della nostra Repubblica, ma figli di genitori stranieri. L’iniziativa è stata organizzata in adesione alla campagna “Io come Tu – Mai nemici per la pelle”, promossa dall’Unicef, in occasione della giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, per sensibilizzare le istituzioni nazionali affinché venga migliorata la Legge 91/92 sulla cittadinanza. Parteciperanno all’evento il sindaco Ignazio Marino, il vice sindaco Luigi Nieri, l’assessore alla Scuola, Infanzia, Giovani e Pari Opportunità, Alessandra Cattoi, il presidente della Commissione Scuola Consigliere, Valeria Baglio, il presidente del Municipio II Giuseppe Gerace, il presidente dell’Unicef Italia Giacomo Guerrera, le scuole, le associazioni della rete dei migranti del Municipio II e altri rappresentanti delle istituzioni.