MUSEO VILLA GIULIA, IN MOSTRA “LA MACCHINA DEI SOGNI”

Al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia è in corso, fino al 1 dicembre, la mostra “La macchina dei sogni-Seduzioni dal cinema. Lanterne magiche e altre meraviglie”. La suggestiva esposizione illustra l’evoluzione delle ricerche sulle “ottiche”, attraverso l’esposizione di strumenti e pezzi rari di grande effetto visivo del Settecento e Ottocento europeo, insieme a stampe, dipinti e manifesti del periodo del cinema muto. Protagonisti della mostra sono i magnifici oggetti provenienti dalla collezione della Cineteca Lucana. Per l’intera durata dell’esposizione verranno organizzate, ogni sabato pomeriggio, visite guidate gratuite alla mostra.

MAXXI: DA OGGI BIGLIETTI RIDOTTI PER TRE SETTIMANE

Aspettando le prossime mostre come quella dedicata al design Playful Inter-Action, Progetto Alcantara–Maxxi e l’omaggio al grande maestro della fotografia italiana Gabriele Basilico (che si inaugura il prossimo 27 novembre), il Maxxi apre l’ultima parte dell’anno con una promozione sugli ingressi. Da oggi, martedì 5, fino a domenica 24 novembre 2013, biglietto ridotto (8 euro anziché 11) ogni martedì mercoledì e giovedì. Inoltre, fino a domenica 17 novembre, ingresso ridotto presentando il biglietto del Festival Internazionale del Film di Roma. Lo rende noto il Maxxi.

VILLA BORGHESE, ‘’VILLA OSPITALE’’

di Caterina Falcetta

La lapide, esposta originariamente nel teatrino della Villa, oggi custodita nei musei Vaticani, portava iscritta la legge ospitale di Villa Borghese: “Queste delizie sono fatte più per estranei che per il padrone… l’amico abbia qui in luogo della legge il buon volere. Se invece con malvagio inganno, volente e cosciente, infrangerà le auree leggi della cortesia, badi bene che il custode, adirato non gli stracci la tessera dell’amicizia’’. Ed un’incisione di Matteo Greuter del 1623, oggi custodita all’interno della Galleria, mostra l’ingresso della porta maior affollato di carrozze, e Johann Wilhlem Bauer, in un acquerello rappresenta il piazzale antistante il Museo, affollato di carrozze e forestieri. Continue reading

SARÀ INTITOLATO A UGO FORNO IL GIARDINO DI VIA MASCAGNI

E’ stato avviato l’iter per intitolare il giardino di via Mascagni, situato all’incrocio con via Mancinelli, allo studente romano Ugo Forno, oggi medaglia d’oro al merito civile, che proprio in quell’incrocio il 5 giugno del 1944, per impedire un attentato tedesco al ponte ferroviario sull’Aniene, morì ucciso da colpi di mortaio.

IL MUNICIPIO E L’ITALGAS PER UNA RETE PIÙ EFFICIENTE E SICURA

L’Italgas ha avviato gli interventi, da tempo programmati, di sostituzione e rinnovamento delle tubazioni in ghisa in alcune strade del Municipio II, per rendere ancora più efficiente e sicuro il servizio di distribuzione del gas. Gli interventi sono definiti ricercando le possibili sinergie con le altre imprese di sotto servizi impegnate nella zona. L’obiettivo è quello di contenere il più possibile i disagi che potrebbero venirsi a creare. Nelle vie interessate dai lavori, Italgas si occuperà anche del ripristino del manto stradale, della disostruzione delle caditoie e della realizzazione di strisce pedonali più sicure, durature e visibili grazie all’utilizzo di un materiale termoplastico. Speriamo, aggiungiamo noi, che i lavori vengano fatti – come si dice – a regola d’arte e non come è accaduto la scorsa primavera (vedi foto).

KOOB: LA SETTIMANA IN LIBRERIA

Questa settimana, la libreria Koob di via Poletti (accanto al Maxxi) presenta una serie di iniziative, a cominciare da quella di mercoledì 6 novembre, h. 10:30, per la serie di “Incontri Arte”. Si parla di “Parigi fin de siècle. Paul Gauguin e i Nabis”, seminario di storia dell’arte a cura di Paola Scremin. Giovedì 7 novembre, h. 18, presentazione di “Educare ridendo”, di Antonella Cristofani (Edizioni La Rondine). Ne parla con l’autrice Maria Angela Grassi. Venerdì 8 novembre, h. 18:30, “Cosa si legge in città”: davanti a un bicchiere di vino saranno raccontate le novità, i libri del momento, le prossime uscite, i libri che bisogna avere sul comodino. Sabato 9 novembre, h. 17, laboratorio di collage “Kikilo Lab”, con il quale si presenta ai piccoli ospiti della libreria un simpatico laboratorio di collage in vista del workshop di 2 giorni “Fabbrica di calendari stagionali” del 14 e 21 novembre.

TRE INCONTRI PER PARLARE DEL VERANO E DELLE SUE MEMORIE

Al Centro di documentazione dei cimiteri storici di Roma, piazzale del Verano 1, ci sarà una serie di incontri sul tema “Il cimitero del Verano, un labirinto di memorie”, fonti e materiali per la storia della vita della città dalla metà dell’Ottocento al Novecento, a cura di Clara Cancellieri e Laura Rendina. Gli appuntamenti: sabato 9, 16, 23 novembre ore 14.30. Ingresso gratuito, la prenotazione è obbligatoria: max 10 persone. Info e prenotazioni: tel. 060608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00). Il Cimitero del Verano rappresenta un archivio inestimabile di fonti e materiali per la storia della vita della città, dalla metà dell’Ottocento al Novecento, e i monumenti funerari possono costituire un palinsesto su cui rileggere la storia, l’arte e il costume. Continue reading

PITIGLIANI KOLNO’A FESTIVAL, ULTIMI DUE GIORNI DI PROGRAMMAZIONE

Ultimi due giorni, oggi e domani, del Pitigliani Kolno’a Festival, kermesse di cinema giunta alla sua ottava edizione, diretta da Dan Muggia e Ariela Piattelli, che propone – a ingresso gratuito fino a esaurimento posti – presso la Casa del Cinema e il Centro Ebraico Italiano Il Pitigliani di Roma, nuovi titoli e prestigiosi ospiti legati al cinema israeliano e di argomento ebraico. Il programma di oggi, martedì 5 novembre prevede in sala Deluxe alle ore 20:00, presentato in sala dal regista Ran Tal, il documentario “The Garden of Eden”, già premiato al Festival di Gerusalemme, che ritrae, catturando la bellezza del ciclo delle stagioni e scoprendo storie umane personali e collettive, un anno di vita di Gan HaShlosha, uno dei più grandi e frequentati parchi in Israele, conosciuto come il Sakhne. Continue reading

L’ASSOCIAZIONE “TAVOLA ROTONDA” DI VIA NIZZA: DI TUTTO, DI PIÙ

L’associazione “Tavola Rotonda” di via Nizza 72 svolge tutta una serie di servizi ai soci, che vanno dallo sportello legale a quello psicologico, a quello nutrizionista. I servizi e gli sportelli sono riservati ai soci con tessera valida dell’anno in corso. Tutte le iniziative dell’associazione sono realizzate in stretta collaborazione con il Circolo Legambiente Mondi Possibili. Ma c’è di più. in questi giorni “Tavola Rotonda” sta rinnovando il sito, più agile e graficamente migliore (http://www.tavolarotonda.org/). Andate a vederlo e scoprite a 360° il mondo di “Tavola Rotonda”: letteratura, cinema, viaggi, corsi, eccetera eccetera… Noi, intanto, vi segnaliamo un’interessante iniziativa, “D-Gusto”, stazione di esperienze multisensoriali. Un viaggio “di gusto e nel gusto” dove assaporare prelibatezze enogastronomiche e letterarie (ma non solo) sperimentando il connubio tra gusto, sensi e letteratura. Uno spazio nel quale abbandonarsi al piacere di assaporare cibi, vini, bevande o prodotti inconsueti leggendo un buon libro o perdendosi nelle letture e nelle performance proposte da poeti, santi e navigatori del gusto. Un’occasione per sperimentare i propri sensi e degustare con occhi, bocca, naso, orecchie e mani, testando nuovi modi di assaggiare. Non solo cibi. Provare per credere.