AI GIARDINI DELLA FILARMONICA “LA BELLEZZA DELLE PICCOLE COSE”

Uno spettacolo sperimentale che vuole mettere in luce delle realtà scomode, come la corruzione nel mondo della pubblica amministrazione, principalmente in campo sanitario, e lo stato attuale delle case di cura assistenziali che, per mancanza di fondi, stanno a poco a poco chiudendo, facendo tornare di fatto “sulla strada” tante persone, soprattutto giovani, piene di problemi esistenziali. In scena stasera sul palco dei Giardini della Filarmonica Romana, per la rassegna “I solisti del Teatro” lo spettacolo “La bellezza delle piccole cose”, scritto e diretto da Alessandro Fea. La pièce, al suo debutto nazionale, è interpretata da Ilaria Giambini, Flaminia Grippaudo e Andres Suriano con degli intermezzi musicali, dei reading cantati da Anna Maria Mazzini, che prendono spunto dalle cronache reali dei giornali sull’argomento. Continue reading

TORNA “ROMEO E GIULIETTA” AL SILVANO TOTI GLOBE THEATRE

Martedì 6, mercoledì 7, giovedì 8 agosto, alle ore 21.15, torna al Silvano Toti Globe Theatre di Villa Borghese, “Romeo e Giulietta”, per la regia di Gigi Proietti, traduzione di Angelo Dallagiacoma. Interpreti: Mercuzio Fausto Cabra; Giulietta Mimosa Campironi; balia Francesca Ciocchetti; Capuleti Martino Duane; Paride Diego Facciotti; frate Lorenzo Gianluigi Fogacci; Montecchi Roberto Mantovani; donna Capuleti Loredana Piedimonte; Benvolio Guglielmo Poggi; principe Raffaele Proietti; Tebaldo Tommaso Ramenghi; Romeo Matteo Vignati. Dopo 10 anni Gigi Proietti regala al pubblico un nuovo allestimento del classico tra i classici: Romeo e Giulietta rivisitando e sviluppando intuizioni e pensieri rimasti inespressi, scartati a suo tempo a favore di altri. Un allestimento simile ma diverso rispetto a quello del 2003, con interpreti ancora più giovani per sottolineare ulteriormente la spaccatura fra generazioni. Continue reading

MAXXI: AL MUSEO CON LO SCONTO

Il Maxxi apre le sue porte a tutti i romani che rimarranno in città nel mese di agosto, offrendo il biglietto ridotto per tutti i residenti a 8 euro anziché 11 euro e, per i giovani fino a 26 anni, una ulteriore agevolazione: paghi un biglietto ed entri in due. “Nel 2012, per la prima volta dopo anni, la spesa per la cultura delle famiglie è scesa del 4,4 per cento. E’ particolarmente importante, dunque – dichiara Giovanna Melandri, Presidente Fondazione Maxxi – sostenere i consumi culturali in questo momento di crisi. Lo abbiamo fatto lo scorso gennaio con l’iniziativa Maxxi Saldi, che ha visto il pubblico del Museo crescere dell’85% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. E poi nel corso dell’anno con tante diverse promozioni per san Valentino, per la festa della donna, per i ciclisti. Ora ci rivolgiamo direttamente ai romani che ad agosto rimarranno in città”. L’offerta del museo è particolarmente ricca in questo momento, con ben sette mostre in corso e, nella piazza, l’installazione He che accompagna l’estate del Maxxi: una gigantesca lanterna gialla sospesa che di giorno crea ombra e di notte si accende di mille colori, progetto vincitore del programma Yap (Young Architects Program) con il MoMa Ps1 di New York, Istanbul Modern e Constructo di Santiago del Cile.

TRENI COME CARRI BESTIAME SULLA ROMA-VITERBO

Da mesi stanno urlando la loro rabbia. E adesso che le temperature sfiorano i 40 gradi, hanno deciso di passare dalle parole ai fatti. I pendolari della tratta Roma-Civita Castellana Viterbo hanno infatti messo nero su bianco i problemi che devono affrontare per salire sui «treni bestiame» e quelli che invece devono sopportare una volta nei convogli infuocati. Questo perché, secondo quanto scritto in un esposto che valuterà la magistratura, in molti casi sui vagoni non funziona neanche l’aria condizionata. Ma questo è soltanto uno dei tanti disagi che vivono migliaia di romani e turisti, che usano il treno per arrivare in centro e per tornare a casa. Continue reading