FURTO IN CASA DI OLGA D’ANTONA A VIA SALARIA

È mattina presto. Il fedele filippino arriva in casa per le pulizie di fine estate. La sorpresa, però, non è delle migliori. Il portoncino blindato d’ingresso è stato forzato. La serratura è saltata e qualcuno è entrato. Dentro, l’appartamento, è tutto a soqquadro. Il domestico senza perdere tempo chiama il 112. I carabinieri arrivano in pochi minuti. Il nome che risuona alla centrale operativa è di quelli che quattordici anni fa fecero tremare e piangere il Paese. «Qui è la casa di Olga D’Antona, la vedova del professor D’Antona», spiega il domestico. Due pattuglie vengono fatte convergere nel quartiere Salario. Ancora una volta un vip vittima dei ladri. Ieri è toccato a Olga Di Serio, non solo un politico di spessore del Pd, ma anche vedova del giuslavorista Massimo D’Antona, ucciso dalle Brigate Rosse il 20 maggio del 1999. Continue reading

ANCHE NEL MESE DI AGOSTO MUNICIPIO APERTO PER FERIE

Scrive su facebook Giuseppe Gerace, presidente del Municipio II: “Nonostante sia stata messa a bando, pur senza copertura finanziaria, creando aspettative a tante famiglie, siamo riusciti a trovare i fondi e lo spazio baby e ludoteca di via Adigrat non chiude. Grazie all’assessore comunale Alessandra Cattoi ed all’assessore Emanuele Gisci per il loro fondamentale impegno”. Il lavoro, insomma va avanti e la giunta del Municipio e il suo presidente, anche ad agosto, non si sono fermati.

RISCIÒ TRAVOLGE RAGAZZA A VILLA BORGHESE

Passeggiava tranquillamente lungo i viali di Villa Borghese. All’improvviso un risciò impazzito l’ha travolta, facendola cadere. Il viso della quindicenne, in vacanza a Roma, si è trasformato in una maschera di sangue: ferite al naso, sulla bocca e anche alla testa. Qualcuno ha chiamato l’ambulanza accorsa vicino alla Galleria Borghese affollata dai turisti. Un pomeriggio drammatico e movimentato che ripropone il tema della sicurezza dei veicoli a pedali affittati nel parco: quello incriminato, infatti, aveva i freni difettosi. Questo almeno è quello che hanno accertato i poliziotti delle volanti che ieri pomeriggio, alle 16.30, sono intervenuti a Villa Borghese dopo che alcuni frequentatori avevano assistito all’incidente. Continue reading

LA SAPIENZA, AL VIA I TEST DI INGRESSO

Al via i test di ingresso alla Sapienza. I test inizieranno dal 2 settembre per le lauree di Psicologia, mentre il 4 settembre sarà la volta della prova di ammissione per le professioni sanitarie, che si tiene in tutta Italia nello stesso giorno, con quiz elaborati dai singoli atenei. Il 9 settembre toccherà a Medicina e chirurgia e Odontoiatria, mentre il 10 settembre si cimenteranno i ragazzi interessati a iscriversi ad Architettura e a Ingegneria edile; in entrambi i casi le prove si svolgono in tutta Italia sulla base di un test inviato alle università dal Miur. Così in una nota l’Università degli Studi de La Sapienza. Continue reading

ARRIVA IL NUOVO PARROCO NELLA CHIESA DI S.LUIGI GONZAGA

Papa Bergoglio ha già approvato tutto. E, ufficialmente, le decisioni saranno operative dal prossimo primo settembre. Le parrocchie capitoline si apprestano a vivere una «rivoluzione» in termini di orientamento pastorale. Ben diciotto quelle che avranno una nuova guida spirituale.Tra queste, nella chiesa di San Luigi Gonzaga, in via di Villa Emiliani al quartiere Parioli, al posto di don Maffione, subentrerà come parroco don Alessandro De Rossi, finora missionario in Argentina.

LA FERROVIA ROMA-VITERBO TORNA ALLA NORMALITÀ?

Terminati i lavori di ristrutturazione del ponte sul fosso di Tor di Quinto, è stata riattivata la circolazione su entrambi i binari della tratta tra Acqua Acetosa e Grottarossa della Ferrovia Roma-Civitacastellana-Viterbo. Fino a domenica 1° settembre, sulla stessa ferrovia regionale i treni urbani ed extraurbani effettuano il normale orario estivo entrato in vigore l’8 luglio, con 140 corse urbane e 36 treni extraurbani. Sempre fino a domenica i treni extraurbani effettuano tutte le fermate urbane tra Flaminio e Montebello e viceversa.

METÀ DELLE SCUOLE A ROMA SONO FUORI NORMA

«Nella Capitale, la metà degli istituti superiori sono fuori legge, non adeguati ai parametri richiesti e senza documenti per l’agibilità: in alcuni istituti mancano uscite di sicurezza, estintori e c’è ancora una massiccia presenza di amianto» afferma l’Associazione nazionale presidi (Anp), che ha riunito giovedì a Roma una sessantina di capi di istituto con nuovo incarico nel Lazio, di cui 50 nella Capitale. Nella riunione (una vera full immersion) è emerso chiaramente come «l’edilizia scolastica a Roma e nel Lazio sia in una situazione disastrosa». Conseguenza principale: «La maggior parte degli istituti apriranno senza i documenti richiesti dalla normativa sulla sicurezza». I nuovi presidi hanno dato voce a tutte le emergenze da affrontare all’inizio del nuovo anno scolastico: la sicurezza scolastica è al primo posto delle preoccupazioni di tutti. «Ci aspettiamo che il sindaco Marino e altri enti locali facciano una ricognizione dei 200 istituti superiori di Roma, visto che il 70% non ha i documenti richiesti dalla normativa sulla sicurezza», ha spiegato il vice presidente dell’Anp, Mario Rusconi, citando licei «storici» della Capitale come il Newton, il Cavour, il Mamiani, l’Albertelli e il Giulio Cesare.

AL TEMPIETTO EGIZIO L’ULTIMO SALUTO A GIOVANNA MARTURANO

I funerali di Giovanna Marturano, la “bimba col pugno chiuso” della Resistenza, scomparsa il 22 agosto scorso a Roma all’età di 101 anni, si svolgeranno domani 31 agosto, alle ore 11, presso il Tempio Egizio al cimitero del Verano. L’Anpi di Roma e del Lazio parteciperà con i familiari alle esequie civili. Alla cerimonia sarà presente il Gonfalone del Comune di Roma Capitale, città Medaglia d’oro per la Resistenza, il Medagliere dell’associazione dei partigiani, e le istituzioni locali. Giovanna Marturano, antifascista, partigiana della Brigata Garibaldi, dirigente del Partito Comunista Italiano, protagonista di importanti battaglie politiche e sociali con passione e lucidità ha testimoniato il suo impegno politico e civile nella lotta per la libertà e la democrazia. Era nata a Roma il 27 marzo 1912, Medaglia di bronzo al valore militare, Cavaliere di gran croce dell’Ordine al merito della Repubblica italiana, Presidente onorario dell’Anpi di Roma.

TUTTE LE ATTIVITÀ DEL MUSEO DI ZOOLOGIA

Nel contesto stimolante del Museo di Zoologia di via Aldrovandi, nelle sue mostre, nello Zoo-Lab e nel Giardino esterno, in queste settimane verranno proposte attività scientifiche e interattive, laboratori artistici e creativi, giochi e divertimento per vivere la scienza in compagnia di altri bambini dai 5 ai 12 anni. Il Museo di Zoologia sarà, inoltre, il punto di partenza per escursioni che si svolgeranno al Bioparco, a Technotown, al Museo di Paleontologia e Mineralogia all’Orto Botanico e in diverse Ville e Aree Naturali protette di Roma (Villa Borghese, Villa Torlonia, Villa Ada ecc.). Continue reading

MAXXI: PRESENTATO HOU HANRU, NUOVO DIRETTORE ARTISTICO

“Oggi siamo felici di presentarvi Hou Hanru, nuovo direttore artistico del Maxxi. Il suo ruolo sarà quello di riunire arte e architettura per una visione unitaria e integrata del museo e sono sicura che grazie al suo lavoro Hanrou saprà condurci verso nuovi obiettivi e nuovi traguardi”. Non ha nascosto la propria soddisfazione Giovanna Melandri, presidente della fondazione che gestisce la creatura di Zaha Hadid, presentando alla stampa colui che dovrà far fare un salto di qualità al Maxxi, proiettandolo sul palcoscenico internazionale. Critico d’arte e curatore che vive tra Parigi e San Francisco, Hanrou è nato nel 1963 a Guangzhou, in Cina, e, ha sottolineato Melandri, “ha curato numerose mostre in tutto il mondo e diverse Biennali e siede in tantissimi comitati scientifici di istituzioni museali”. Continue reading

EXPLORA SI ATTREZZA PER LA PROSSIMA STAGIONE

Dall’inizio di settembre il prezzo del biglietto di Explora, il Museo dei bambini di via Flaminia, aumenta, da 7 a 8,00 €. Il biglietto “bambino” – prezzo rimasto bloccato a 7,00 euro dal 2004 – e le altre tipologie d’ingresso, aumentano per adeguarsi agli attuali aumenti dei costi di gestione. Explora è una onlus che sostiene la propria attività principalmente grazie ai ricavi della biglietteria (62%), sponsorizzazioni (14%), bandi europei e nazionali (10%), servizi (9%), shop e libreria (5%). Il Museo continuerà ad offrire il biglietto agevolato il giovedì pomeriggio (6,00 euro), unitamente alla possibilità di accedere illimitatamente per un anno con la sottoscrizione della Carta Amici o di partecipare agli eventi ad accesso gratuito, come la Notte dei Ricercatori (27 settembre) e la Giornata dei Diritti dell’Infanzia (20 novembre). Explora intende rimanere un punto di riferimento importante per le famiglie che con la loro presenza – 1.400.000 dal 2001 – hanno dimostrato la validità e la sostenibilità di questa struttura permanente.

ACADEMIA BELGICA: CONVEGNO SUL ‘LATIUM VETUS’

Il 19-20 settembre, nella sede dell’Academia Belgica, in via Omero 81, si terra un convegno dal titolo “ Le fortificazioni arcaiche del Latium vetus e dell’Etruria meridionale (IX-VI sec. a. C.). Stratigrafia, cronologia e urbanizzazione”. L’incontro è concepito nel filo del rinnovamento della problematica relativa alle prime fortificazioni delle città etrusco-laziali, a seguito di scavi recentissimi o tuttora in corso. Queste esplorazioni inducono a riproporre su nuove basi il dibattito sulla storia e sulle forme dell’urbanizzazione nel Latium vetus e nell’ Etruria meridionale in età arcaica. Le due giornate, con partecipazioni internazionali, proporranno un programma articolato in due parti. Continue reading

RECUPERATI 7 MILIONI PRESI DALLA ‘BANDA DEI PARIOLI’

Circa sette milioni e duecento mila euro, riconducibili a Roberto Torregiani, operatore finanziario, socio di Gianfranco Lande, coinvolto nell’inchiesta romana su una mega truffa ai danni di vip e professionisti, sono stati trasferiti in Italia da Lussemburgo, nella misura di oltre sei milioni e 800 mila euro, e Svizzera (336 mila euro). Si tratta di somme individuate dal pm Luca Tescaroli e dalla guardia di finanza nel quadro degli accertamenti scaturiti dalla frode da centinaia di milioni di euro attuata da quella che fu denominata la ‘Banda dei Parioli’. In Lussemburgo i soldi erano stati investiti in una polizza aperta presso la ‘Cali Europe’ e della quale erano beneficiari i familiari di Lande. La somma recuperata in Svizzera era depositata in un conto corrente. Il danaro tornato in Italia sarà destinato alle parti civili costituitesi nei procedimenti contro Lande, noto come il ‘Madoff dei Parioli’ ed i suoi soci. fonte: il Messaggero

“TOKYO-ROMA”, SEMINARIO INTERNAZIONALE AD ARCHITETTURA

Il Dipartimento di Pianificazione, Design, Tecnologia dell’Architettura della Facoltà di Architettura dell’Università Sapienza di Roma e l’Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali (Irpps-Cnr) in collaborazione con il Department of Urban Engineering della University of Tokyo promuovono il seminario bilaterale e il workshop internazionale “Roma e Tokyo. Governare la città contemporanea. Strategie e strumenti per la riqualificazione”. Il seminario si terrà a Roma nei giorni 23 e 24 settembre 2013 presso l’Aula Magna della Facoltà di Architettura nella sede di via Gramsci 53, e sarà seguito dal workshop, che si terrà nei giorni 25 e 26 settembre 2013 nelle aule della stessa sede di via Gramsci 53.

LUISS: NO PANIC, IL SERVIZIO PER AFFRONTARE L’ANSIA DA ESAME

’No panic’ è un servizio di supporto agli studenti attivo nelle sedi di viale Romania e via Parenzo durante le sessioni di esame. Uno psicologo o un rappresentante dell’Ufficio Studi aiuteranno ad affrontare i momenti in cui l’ansia è più acuta. ‘No panic’ si basa sull’ascolto attivo ed empatico e sull’utilizzo di specifiche tecniche di coping e di rilassamento; il servizio è attivo ogni giorno del periodo degli esami, dalle ore 9 alle ore 11, presso il Campus Universitario di viale Romania e la sede di Giurisprudenza di via Parenzo. Nel caso ci siano più richieste nello stesso momento, si darà precedenza ai ragazzi che hanno l’esame nel corso della giornata. I ragazzi che non devono sostenere esami a breve o stanno scrivendo la tesi di laurea potranno fissare un appuntamento con ‘Luiss Ti Ascolta’. Continue reading