PASSEGGIATE DI AMUSE: LA VIGNA DI PAPA GIULIO

L’associazione Amuse, Amici Municipio Secondo, ricorda a tutti coloro che sono interessati alle passeggiate di roma2pass, che lunedì 29 aprile, dalle 18:00 alle 19:30, si svolgerà la passeggiata nella vigna di Papa Giulio (intorno a Villa Giulia). L’appuntamento è a via Flaminia all’incrocio con via di Villa Giulia (dove c’è la fermata del tram 2). Nel caso, chi arrivasse dopo, potrà raggiungere i partecipanti su via di Villa Giulia, dove ci sarà la prima tappa. La partecipazione è gratuita e riservata ai soci Amuse (si raccomanda di portare la tessera) e ai ragazzi (meno di 18 anni) presentati e/o accompagnati da un socio. Per i non soci è possibile iscriversi in loco (versando la quota annuale di € 15.00).

MAXXI: 21 PER XXI

 Martedì 30 aprile, ore 17.30, nell’Auditorium del Maxxi (ingresso libero) “21 per XXI. Nuove chiese italiane”. 21 studi di architettura italiani, 21 progetti, 3 vincitori per costruire a Ferrara, nella provincia di Olbia e di Cosenza tre nuove chiese cattoliche: sono gli esiti della sesta serie di concorsi nazionali, indetti dalla Conferenza Episcopale Italiana, per la realizzazione di nuovi complessi parrocchiali. In occasione della mostra “21 per XXI. Nuove chiese italiane” (dal 2 maggio al 2 giugno 2013), che presenta i progetti elaborati per questa edizione e illustra il lungo e articolato processo che ne precede e affianca la produzione, al Maxxi un incontro per conoscere i vincitori e approfondire come lo strumento concorsuale sia strumento per promuovere la qualità dell’architettura. Continue reading

MACRO: MOSTRA PERSONALE DI HIDETOSHI NAGASAWA

Il Macro di via Nizza presenta, fino al 15 settembre, la mostra personale di Hidetoshi Nagasawa, per celebrare la lunga carriera dell’artista giapponese, nato in Manciuria nel 1940 e stabilmente in Italia dal 1967. La mostra gode del patrocinio della Provincia di Roma, dell’Ambasciata del Giappone In Italia e dell’Istituto Giapponese di Cultura a Roma. Dopo la sua ultima apparizione romana nel 1997 – in occasione della quale aveva realizzato “Il giardino di Abeona” nel parco regionale dell’Appia Antica – questa nuova grande mostra, presentando un nucleo di opere rappresentative degli sviluppi più recenti del suo lavoro, intende essere un importante riconoscimento a uno dei protagonisti della scultura internazionale contemporanea. Continue reading

APPUNTAMENTO CON LE RANE AL MUSEO DI ZOOLOGIA

Qualcuno le conosce come personaggi delle fiabe, su tutte il Principe ranocchio dei fratelli Grimm. Ma le rane esistono davvero, gracidano (è il nome del suono che emettono) e aspettano solo d’essere salvate. Come moltissimi anfibi, anche loro sono in via d’estinzione. Ben venga quindi la Giornata mondiale,  che cade proprio oggi, sabato 27 aprile, celebrata per salvarle. Al Museo civico di zoologia di via Aldrovandi, la Società Erpetologica Italica celebra  la giornata di questi preziosi e singolari animali, proponendo un’iniziativa rivolta ad adulti e bambini. Si potranno, addirittura, osservare degli esemplari vivi e seguire dei laboratori su questi animali, oltre che ascoltare una guida d’eccezione pronta a svelarci tutto su abitudini e modi di vivere delle rane. Appuntamento dalle 16. Ingresso: 10 euro.

MASHROME FILMFEST, II EDIZIONE, DALL’8 ALL’11 MAGGIO

Si tiene a Roma, dall’8 all’11 maggio, presso l’Aranciera di San Sisto e l’Istituto Cervantes, la seconda edizione di “MashRome FilmFest”, primo festival italiano dedicato al Mash up e alla cultura del Remix, ideato e diretto da Mariangela Matarozzo e Alessandra Lo Russo.Tra sperimentazione e contaminazione il Mash Up é un linguaggio che, mescolando immagini e suoni, estratti da sorgenti diverse – documentario, film d’animazione, film di finzione e contaminando arti diverse, dal cinema alla fotografia crea una nuova opera. Proiezioni di film “mashmetraggi”,masterclass e incontri con gli artisti. Evento Speciale di pre-apertura al Macro di via Nizza il maestoso mash up “The Final Cut: Ladies and Gentleman” del regista ungherese Gyorgy Palfi, che sarà ospite del festival. Continue reading