“LE VIE DELLA PARITÀ” IN MOSTRA ALLA BIBLIOTECA NAZIONALE

Mostra alla Biblioteca Nazionale Centrale, in viale Castro Pretorio 105, con l’esposizione di targhe toponomastiche di strade intestate a donne che si sono distinte per la loro attività. Per ogni donna è stato preparato un profilo storico-culturale da parte delle classi della scuola “Lucrezio Caro” del Villaggio Olimpico, ed altri istituti romani.

PERUVIANO MASSACRATO A PIAZZA MANCINI: È IN FIN DI VITA

Un uomo di 40 anni in fin di vita, ricoverato con il cranio fracassato all’Umberto I, dove è in coma in condizioni disperate. Un giovane di 25 anni, fermato e portato a Regina Coeli, indiziato di tentato omicidio. Dietro spunta l’ombra della gang di immigrati salvadoregni denominata ‘El Diablo’, già protagonista di fatti di violenza in città come Genova e Milano. È questo lo scenario disegnato dagli investigatori del commissariato di polizia Villa Glori, da tre giorni al lavoro su un caso che ritengono possa nascondere il tentativo di “espansione” e controllo del territorio da parte della gang di sudamericani. Teatro della violenza piazza Mancini, tradizionale luogo di ritrovo degli immigrati della zona, dove domenica mattina un cittadino a passeggio con il cane ha visto riverso in terra in un lago di sangue un immigrato peruviano e ha chiamato la polizia. Continue reading

FLAMINIO: PESTAGGIO DEL 2010, POLIZIOTTI A GIUDIZIO

Ci sarà un nuovo processo sul caso di Stefano Gugliotta, il ventenne romano pestato e arrestato da un gruppo di poliziotti, nel quartiere Flaminio, perché scambiato per tifoso violento durante gli scontri per la partita di Coppa Italia Roma-Inter del 2010. Perchè proprio ieri il gip Stefano Aprile ha rinviato a giudizio Guido Faggiani, Adriano Cramerotti, Andrea Serrao e Roberto Marinelli, gli ispettori di Ps già a processo con altri cinque agenti per le lesioni gravissime che avrebbero provocato a Gugliotta. Continue reading

SCARPE E STUPEFACENTI, ARRESTATA COPPIA PARIOLINA

Quando stavano a Roma vivevano in un appartamento ai Parioli e si divertivano a fare lunghe passeggiate per il centro portando al guinzaglio un cagnolino. Quando stavano all’estero, soprattutto in India, trafficavano in eroina. Era la doppia vita di una coppia di stilisti romani, di 55 e 39 anni, arrestata dai carabinieri che nel corso della perquisizione della loro abitazione hanno sequestrato mezzo chilo di droga. I due – lui romano, lei croata ma da anni nella Capitale – sono abbastanza conosciuti nell’ambiente della moda romana soprattutto perché disegnano scarpe e sandali, non solo per il loro negozio, ma anche per alcuni marchi famosi. Continue reading

AMUSE, UN CALENDARIO PIENO DI INIZIATIVE

Martedì 16 aprile, nell’Aula Toti della Luiss, in viale Romania, si terrà l’assemblea ordinaria annuale di Amuse, Associazione Amici Municipio Secondo. L’occasione, quindi, per fare un bilancio delle attività realizzate e illustrare la programmazione di quelle future. Sarà anche possibile effettuare i rinnovi e l’iscrizione all’associazione. Sono, inoltre, previste, tra aprile e maggio, quattro passeggiate di roma2pass (vedi link nella colonna accanto) che si svolgeranno nei quartieri Flaminio e Pinciano. La partecipazione è gratuita e riservata ai soci Amuse (che sono pregati di portare la tessera) e a ragazzi (meno di 18 anni) presentati e/o accompagnati da un socio. Per partecipare è necessario prenotare inviando una mail a rossimarcelli@gmail.com  (o telefonando allo 3204599586), specificando la/e passeggiata/e a cui si vuole partecipare, il numero dei partecipanti e il proprio nominativo (e recapito telefonico se non è ancora Socio). Non è valida l’iscrizione fatta in altro modo (per esempio, cliccando sul pulsante “parteciperò” di facebook). La prenotazione sarà confermata con una mail.  Le passeggiate si svolgono all’aperto e non comportano nessuna spesa. Una passeggiata potrà essere rimandata in caso di condizioni meteo non favorevoli o qualora non si raggiunga il numero minimo di partecipanti. In questi casi, le persone prenotate saranno avvertite tempestivamente. Continue reading

GOETHE INSTITUT: QUANDO L’INDAGINE È DONNA

Miss Marple è più veloce di Hercule Poirot a risolvere i casi? Si può dire che la sensibilità femminile aiuti lo svolgimento delle indagini? A queste e altre domande risponderanno Martina Link, capo della Sezione Criminalità economica e finanziaria della polizia tedesca, e Francesca Monaldi, dirigente della polizia di Stato, durante il loro “appuntamento di lavoro” al Goethe-Institut. A moderare l’incontro sarà la scrittrice Chiara Valerio. Il faccia a faccia si inserisce nell’ambito del progetto “Va bene?!”, che anche nel 2013 presenta nuovi protagonisti italiani e tedeschi che racconteranno dal vivo le loro esperienze sul complesso rapporto tra i due Paesi. I nuovi incontri sono tutti al femminile e vedranno protagoniste donne ai vertici dei rispettivi ambiti professionali che ci diranno cosa cambia quando ai posti di comando siede una donna. Venerdì 12 aprile, alle ore 21, Auditorium del Goethe Institut, via Savoia 15.