ANCORA ALLAGATA PIAZZA SANTA EMERENZIANA

Piazza Sant’Emerenziana di nuovo sotto l’acqua. A un mese e mezzo dal primo allagamento, un’altra tubatura per l’irrigazione si è rotta e nella piazza è nuovamente in corso una perdita d’acqua. Sul posto gli agenti della polizia locale e i vigili del fuoco. Era il 30 gennaio quando un boato fortissimo aveva rotto la quiete della zona e un geyser d’acqua (vedi foto) si era levato quasi al centro della piazza superando in altezza la chiesa e i palazzi intorno e creando una fontana che per tutta la giornata aveva bagnato lo slargo creando non pochi disagi alla circolazione. Stavolta la perdita è stata molto più contenuta ed è avvenuta nei pressi delle aiuole che circondano la Chiesa. Allagato un pezzo di vialetto che però, complice il sole, si è presto asciugato. Curiosità tra i cittadini per il nuovo imprevisto idrico.

DUE SPETTACOLI “ECOSOLIDALI”

Oggi 9 marzo, alle ore 21, e domani 10 marzo alle ore 18, al Teatro della Visitazione, in via dei Crispolti 142, la Compagnia Figli delle Stelle porta in scena uno spettacolo in due atti unici: “Un prete e due tartufi”, di Mario Pannisco, liberamente ispirato al racconto di Pirandello “I galletti del bottaio” e “La colpa è di chi muore”, di Mario Pannisco. La compagnia Figli delle Stelle aderisce al Progetto Smart Cell promosso dalla Cooperativa Ways Onlus in collaborazione con Amuse, Associazione Amici Municipio Secondo. In occasione dello spettacolo saranno disponibili presso la biglietteria del teatro i contenitori per la raccolta di telefonini usati, destinati ad essere venduti e riutilizzati. Il ricavato della vendita servirà al mantenimento dei ragazzi disabili che operano nella Onlus Ways. Per informazioni e prenotazioni 3483713367.

“LET’S GO POLAND!”, INFORMAZIONI ALLA BIBLIOTECA EUROPEA

Mercoledì 13 marzo, alle ore 17, nella sede della Biblioteca Europea, via Savoia 13, seminario informativo dedicato a tutti i ragazzi che vogliono recarsi a Varsavia e dintorni. L’obiettivo è quello di fornire informazioni pratiche, concrete e facilmente fruibili per accrescere il livello d’autonomia di chi vuole affrontare un’esperienza all’estero. Saranno illustrate, oltre alle opportunità di mobilità offerte dai programmi europei, tutte le altre possibilità per studiare, lavorare e conoscere la Polonia. Progetto realizzato da Spazio Incontragiovani Europea – Rete Informagiovani di Roma Capitale, in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica di Polonia a Roma e l’Istituto Polacco di Roma.

LA CASBAH DAVANTI AL POLICLINICO UMBERTO I

Il Policlinico Umberto I assediato dai venditori abusivi. Banchi e cartoni sono ovunque: dall’entrata dell’ospedale, all’ingresso dell’obitorio, fino all’uscita della stazione della metro B. Gli ambulanti invadono i marciapiedi e su viale Regina Elena e sulle altre strade che costeggiano il muro di cinta della struttura sanitaria è difficile anche solo camminare. Spesso si è costretti ad abbandonare il marciapiede e a scendere sulla strada. Gli ambulanti fanno il bello e cattivo tempo: utilizzano gli spazi interni dell’ospedale per depositare merci e cartoni. Tra il reparto di Patologia Generale e il Pronto Soccorso pediatrico è un continuo via vai: i venditori si guardano intorno, controllano di non essere osservati, dopodiché, raggiungono i loro nascondigli, dove quotidianamente ripongono tutto il materiale come fossero dei loro magazzini privati: ombrelli, borse, cinte qualsiasi articolo. Scantinati, sottoscala e profondi tunnel sotterranei pieni di merce, trasformano il Policlinico in un grande magazzino del commercio illegale. Continue reading

VILLA TORLONIA: “MUSICA NELLO SPAZIO” A TECHNOTOWN

Oggi, 9 marzo, Technotown – a Villa Torlonia – ospita il secondo appuntamento di “Musica nello spazio”: Variazione Prima, sul tema “La musica nell’esplorazione del sistema solare”, che esamina lo speciale rapporto tra astronomia e musica. La Seconda Variazione “Rock around the planets” è per il 23 marzo, un viaggio nello spazio a ritmo di rock e, infine, Fuga brillante il 6 aprile con “La musica come messaggio dell’umanità”, oltre il limite del nostro pianeta attraverso la musica, strumento di comunicazione universale. La serie di incontri è organizzata da BIS-Italia, Sezione Italiana della British Interplanetary Society. Con il patrocinio di Asi, Agenzia Spaziale Italiana; Inaf, Istituto Nazionale di Astrofisica. Ecco il calendario: Continue reading

SANTA CECILIA, WEEK END TRA ČAJKOVSKIJ E HENZE

Ricco weekend musicale quello proposto dall’Accademia di Santa Cecilia con il concerto sinfonico declinato in russo e l’omaggio al compositore Hans Werner Henze, recentemente scomparso, in programma domenica. Sabato, sempre all’Auditorium, con repliche lunedì e martedì, Vassily Sinaisky, Direttore Musicale del Bolshoi, è sul podio dell’Orchestra di Santa Cecilia; con lui, nelle vesti di solista Denis Matsuev, per quello che è considerato il colosso del pianismo internazionale il Primo Concerto di Čajkovskij. A completare il programma del concerto sinfonico due capolavori di Sergei Prokofiev, la Sinfonia Classica e la suite dal balletto Cenerentola. Questi ultimi due brani sono proposti nel Family Concert di domenica mattina. Nella stessa giornata di domenica l’omaggio a Hans Werner Henze, scomparso il 27 ottobre del 2012, ultimo testimone della grande tradizione musicale tedesca ed europea che ha profondamente influenzato la cultura musicale del XX secolo. Continue reading