TORNA L’APPUNTAMENTO CON GLI “ARION DAYS”

Le librerie Arion, presenti in gran numero sul territorio del Municipio II, invitano agli Arion Days, che si terranno 1, 2 e 3 marzo. Per l’occasione, si potranno acquistare libri, cd, dvd e gadget, con lo sconto del 15%. Appuntamento, quindi, da non mancare, per fare il necessario rifornimento. Ecco le librerie Arion dei nostri quartieri: Arion Eritrea, viale Eritrea 72; Arion Libia, viale Libia 95/97; Arion Luiss, viale Romania 32; Arion Minerva, piazza Fiume 57; Arion Salaria, Largo Forano, 1; Arion Zeta (nella foto), sottopasso di piazza Fiume.

MUNICIPIO: CAMBIANO INDIRIZZO GLI UFFICI UOSECS

Il Municipio comunica che, a partire dal giorno 5 marzo e fino al 13 marzo 2013 compreso, gli uffici dell’Unità Socio Educativo Culturale e Sportiva siti in via Asmara 29/A rimarranno chiusi causa trasferimento degli stessi presso la nuova sede sita in via Tripoli n. 136. Lo Sportello Unico Polifunzionale rimarrà aperto per informazioni in via Asmara 29/A – piano terra, osservando il consueto orario di apertura al pubblico: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 12.30; martedì e giovedì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.00.

IL MONDO DEGLI ANFIBI E DEI RETTILI AL MUSEO DI ZOOLOGIA

Anche quest’anno il Museo Civico di Zoologia partecipa all’edizione di HerpeThon, la maratona nazionale di eventi promossa dalla Societas Herpetologica Italica, in collaborazione con molti musei di storia naturale, per far conoscere il mondo degli Anfibi e dei Rettili, animali spesso misconosciuti e perseguitati. Erpetologi e naturalisti parteciperanno in varie città italiane a HerpeThon 2013, portando le proprie esperienze al grande pubblico. Continue reading

MACRO, IN MOSTRA “FOTO DI GRUPPO. GALLERIA PIERONI”

Al Macro di via Nizza, fino al 5 maggio, la mostra “Foto di Gruppo.Galleria Pieroni, Zerynthia, RAM: 1970-2013”, che traccia la storia della Galleria Pieroni e le sue successive metamorfosi negli spazi e nelle iniziative di Zerynthia e Ram radioartemobile. L’esposizione, attraverso una selezione di opere significative di più di cinquanta artisti contemporanei e decine di documenti perlopiù inediti – disegni, fotografie, pubblicazioni, registrazioni audio e video – ricostruisce criticamente l’intero arco dell’attività di una delle presenze più originali e significative nel panorama dell’arte più recente, punto di riferimento per la comunità artistica italiana e internazionale. In mostra anche due postazioni multimediali per la consultazione di registrazioni audio dagli archivi Ram e Sam – interviste e opere sonore – e video.

L’INCREDIBILE DOPO VOTO NELLE SCUOLE ADIBITE A SEGGIO

Pubblichiamo la lettera pervenuta da una nostra lettrice, Bianca Vellella, che descrive la situazione trovata in una scuola dei Parioli, adibita a seggio: una denuncia grave e circostanziata, alla quale immaginiamo, debba essere data pubblica risposta (tra le altre cose, tempo due mesi, torneremo a votare).

Gentile Redazione e Gentili mamme che, come me ogni mattina accompagnate i figli a scuola, volevo raccontare un ulteriore aspetto delle elezioni che irrorano la vita di tutti i giorni, già a ridosso delle votazioni…Stamani, dopo 2 giorni e mezzo di chiusura post elezioni ed uno e mezzo prima (la nostra scuola è stata chiusa dalle 14 di venerdì 22 febbraio), si torna in classe: lo scenario è spettrale, degno del passaggio di una mandria imbufalita. Fili elettrici che pendono dai soffitti in ogni classe, lampadine a terra, mozziconi di sigaretta ovunque, carte dappertutto ed un corridoio simile ad una pista di pattinaggio per la scivolosità del pavimento coperto di polvere ed una coltre biancastra (calce, sporcizia?!). Continue reading

LE ATTIVITÀ CULTURALI DELL’INSTITUTO CERVANTES

Tra gli obiettivi principali dell’Instituto Cervantes di via di Villa Albani, vi è la diffusione della lingua ma anche della cultura degli oltre 20 Paesi in cui si parla lo spagnolo. L’Instituto Cervantes di Roma organizza le proprie attività culturali avvalendosi della collaborazione delle più prestigiose istituzioni, imprese, enti pubblici e privati spagnoli, italiani. L’Instituto Cervantes di Roma è un luogo di incontro di tutte le personalità della cultura e della comunicazione del mondo ispanofono invitate a partecipare a conferenze, dibattiti, seminari, concerti, mostre, proiezioni cinematografiche, etc. Tutte le attività sono gratuite e si svolgono nell’Auditorio dell’Instituto Cervantes, che dispone di 120 posti a sedere e nella Sala Esposizioni, un importante spazio culturale aperto alle più svariate forme di espressione artistica prodotte nei paesi di lingua. Se desidera ricevere maggiori informazioni sulle nostre attività, contattare via e-mail: cenrom@cervantes.es  o compilare il modello di richiesta. Segnaliamo, tra le altre cose, il Club di lettura che la Biblioteca ”María Zambrano” organizza per gli appassionati, con un incontro mensile, in cui si parla del testo scelto ogni volta.