FILM FEST DI ROMA, UNA MANIFESTAZIONE A RISCHIO

Ora a rischiare è l’esistenza stessa del Festival di Roma. Cominciava così, un anno fa, uno dei tanti articoli dedicati alla travagliata nomina di Marco Müller. Adesso, la situazione è anche peggiore. Mercoledì è andata deserta la riunione del Consiglio di amministrazione. In realtà la domanda è se esista ancora un consiglio in grado di prendere una qualche decisione. Il rappresentante della Regione è dimissionario, quello della Provincia risponde a un commissario, quello del Campidoglio ha davanti un’autonomia di tre mesi prima delle elezioni. Continue reading

MAXXI: IN ANTEPRIMA, IL “QUINTETTO NOTTURNO CONCERTANTE”

Sabato 2 febbraio, ore 19.00, all’Auditorium del Maxxi (ingresso 15 euro, acquistabile presso la biglietteria del museo il giorno dell’evento), in anteprima in Italia, il Quintetto Notturno Concertante, versione cameristica per chitarra e quartetto d’archi di Notturno concertante di Fabio Vacchi, uno dei massimi compositori viventi. Per l’occasione il concerto viene eseguito da Adriano Walter Rullo, alla chitarra, insieme all’Ensemble notturno concertante, nato nell’agosto 2012 in occasione della prima esecuzione mondiale del Quintetto a Bahia Blanca. Il programma del concerto prevede, oltre l’opera del Maestro Fabio Vacchi, il quintetto di Boccherini detto del Fandango e un omaggio all’Argentina con tre tanghi dei più importanti compositori argentini, Osvaldo Pugliese, Carlo Di Sarli e Horacio Salgan, trascritti appositamente per quintetto dal Maestro Massimiliano Tisano. Continue reading

MACRO: ALFREDO JAAR PARLA DEI SUOI PROGETTI

Venerdì 1 febbraio 2013, alle ore 18.30, il Macro ospita la lecture di Alfredo Jaar, “It is Difficult”. L’incontro è in programma presso l’auditorium del Museo. Dopo la partecipazione nel 2004 alle conferenze Art Highlights 2 e la realizzazione nel 2005 dell’installazione Che cento fiori sboccino, il Macro ospita nuovamente l’artista cileno, recentemente nominato rappresentante del padiglione nazionale cileno alla 55^ Biennale di Venezia. Jaar parlerà dei suoi progetti più recenti e della sua ricerca che, fondata su temi complessi e spesso taciuti dai mezzi di informazione come guerre, violenze, disuguaglianze, riesce a mettere in discussione i sistemi politici ed economici vigenti, portando alla luce contraddizioni spesso invisibili. La lecture si tiene in lingua inglese.

A PIAZZA GENTILE DA FABRIANO IL PARCHEGGIO DELLE POLEMICHE

Stamattina, inaugurazione del nuovo parcheggio di piazza Gentile da Fabriano. Si ricorderanno le battaglie del comitato Sos platani e le campagne promosse dal Comitato Piazza Gentile da Fabriano e Cittadini Attivi Flaminio, per le quali il concessionario ha dovuto adeguare le strutture esterne del parcheggio interrato alle prescrizioni del Comune. In particolare, ancora alcuni giorni fa, Cittadinanza attiva scriveva: “Quanto ai parcheggi interrati, che sembrano essere la panacea per il Flaminio, tanto che continuano a metterne sempre nuovi in cantiere, non bisognerebbe mai dimenticare che tutta l’ansa del Tevere è decisamente controindicata, sia per il fenomeno della subsidenza segnalato dai geologi, sia per il rischio esondazione (che non è detto che sarà superato con l’innalzamento – in corso – dell’argine di Ponte Milvio), sia per i ritorvamenti archeologici (una villa romana all’interno dello stesso Auditorium). Continue reading

RICCI: UN MUNICIPIO CHE FA ACQUA DA TUTTE LE PARTI

“Inaugurata una fontana al centro di piazza S. Emerenziana. Oggi (ieri: ndr), verso mezzogiorno un botto, ma non era il cannone del Gianicolo: un tombino di vari quintali è saltato per la pressione di una colonna d’acqua, che ha raggiunto i 30 metri di altezza. Dopo i guasti di via Messina, di via Alessandria e dintorni, si può dire che il municipio fa acqua da tutte le parti”. Alessandro Ricci, consigliere Municipio II

VIALE TIZIANO: SPOT SUL NUOVO PARCO DIDATTICO PER L’INFANZIA

Roma avrà il suo primo parco didattico per l’infanzia. La struttura sorgerà nei giardini di viale Tiziano, di fronte al Palazzetto dello Sport e sarà realizzato tra febbraio e aprile. L’idea del parco, che nasce dalla collaborazione tra Roma Capitale e l’associazione no profit Laboratorio 0246, che ne finanzierà la realizzazione con un investimento di 300mila euro, è stata presentata ieri in Campidoglio dall’assessore capitolino all’Ambiente Marco Visconti e dal presidente dell’associazione 0246, Valentina Vezzali. La nuova struttura sorgerà in un’area verde di 2.000 metri quadrati e avrà al suo interno venti giochi disposti a formare dei percorsi motorii per sviluppare le prime capacità del bambino. L’area giochi sarà fruibile gratuitamente. Di più non se ne sa. A occhio, tra Vezzali e Visconti, prossimi candidati nella kermesse elettorale, questo del parco sembra il classico e scontato spot ad uso personale.

AUDITORIUM, INCONTRO CON WILBURN SMITH

Per le anteprime della rassegna Libri come – Festa del Libro e della Lettura, allo Spazio Risonanze dell’Auditorium arriva Wilbur Smith a presentare il suo nuovo romanzo Vendetta di Sangue. Loredana Lipperini e Maria Grazia Capulli saranno le sue interlocutrici-intervistatrici. L’appuntamento è per oggi, alle 21, ingresso 2 euro. Wilbur Smith, nome ormai sinonimo di avventura (altri ingredienti della sua ricetta letteraria sono ambientazione storica, suspence e ancora suspence) in Italia ha venduto oltre 23 milioni di copie dei suoi romanzi – 122 milioni in tutto il mondo. La serata di Libri come cercherà di raccontare come si scrive una serie impressionante di storie dal plot vertiginoso, in grado di affascinare milioni di lettori in ogni angolo del mondo. Continue reading