VIA TRIPOLI. NON PAGA IL CONTO E AGGREDISCE: ARRESTATO

Dopo aver cenato al ristorante, si è rifiutato di pagare il conto. I carabinieri di Roma hanno arrestato un romano di 51 anni con l’accusa di minaccia, resistenza, oltraggio a pubblico ufficiale e danneggiamento. L’uomo, ieri sera, dopo aver cenato in un noto locale di via Tripoli, facendosi servire anche tre bottiglie di vino pregiato, al momento di pagare il conto ha detto di non avere con sè il portafogli e che avrebbe poi provveduto a saldare il debito. A questo punto il titolare dell’esercizio commerciale si è rivolto ai carabinieri. All’arrivo dei militari l’uomo è andato su tutte le furie, si è rifiutato di consegnare i documenti e li ha aggrediti sia verbalmente che fisicamente. Continue reading

STANOTTE TORNA L’ORA SOLARE

Torna l’ora solare. Alle 3 di questa notte, spostamento di un’ora indietro delle lancette dell’orologio e si dormirà quindi per sessanta minuti in più: sonno che si «perderà» di nuovo nella notte tra il 29 e il 30 marzo del 2013, quando tornerà l’ora legale. Nei circa sette mesi (l’ora legale è scattata il 25 marzo scorso) in cui l’ora legale è stata in vigore, l’Italia ha risparmiato 102 milioni di euro, grazie ai minori consumi di elettricità per 613 milioni di kilowattora, un valore pari al consumi medio annuo di 205mila famiglie. Del resto l’ora legale nacque proprio come strumento per risparmiare energia: ad avere l’idea fu Benjamin Franklin nel ‘700, ma fu solo nel 1916 che la Camera dei Comuni della Gran Bretagna la approvò.

MUSEO EXPLORA, UN HALLOWEEN CON TANTE MAGIE

Halloween, quest’ anno, al Museo dei bambini, Explora di via Flaminia, è ricco di magia. Pipistrelli intrappolati, fantasmi sibilanti, uova di mostro fumanti e bolle stregate… questo ed altro, nella notte di Halloween. I laboratori – inclusi nel biglietto d’ingresso e a numero chiuso – sono prenotabili il giorno della visita presso il banco informazioni del padiglione entro i primi 30 minuti dall’inizio del turno. Fantasmi sibilanti (6-12 anni). Per scoprire il mistero della voce dei fantasmi (durata 20 minuti). Pipistrelli intrappolati (6-12 anni). Come le bolle possono rimanere intrappolate? (durata 20 minuti). Uova di mostro (dai 3 anni). La magia del fumo per creare uova di mostro (durata 15 minuti). Bolle stregate (dai 3 anni). Quante cose si possono fare con una bolla di sapone? (durata 20 minuti). Sacchetti fantasma (3-5 anni). Per nascondere golose caramelle! (durata 20 minuti). Face painting (dai 3 anni). Per trasformarci in veri mostri! (durata 5 minuti; attività senza prenotazione). Continue reading

GNAM: “QUI ARTE CONTEMPORANEA 1966-1977”

La Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Editalia, Gruppo Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, presentano “Qui arte contemporanea 1966-1977”, alla Gnam fino al 27 gennaio 2013. Si tratta di un “percorso” tra le opere della collezione museale per commemorare il contributo offerto alla conoscenza dell’arte contemporanea italiana dalla rivista “Qui arte contemporanea”, che Editalia ha pubblicato dal 1966 al 1977. L’occasione è il sessantesimo anniversario della casa editrice, fondata da Lidio Bozzini nel 1952 e sin dagli esordi interessata ai cataloghi e alle monografie di artisti contemporanei. La rivista era stata ideata e inizialmente redatta da un gruppo di artisti (Capogrossi, Colla, Leoncillo, Fontana Pasmore e Sadun) ai quali si affiancarono alcuni giovani critici ( da Giovanni Carandente a Lorenza Trucchi a Marisa Volpi e Alberto Boatto). Continue reading

MACRO: “L’ITALIA NEL PALLONE”, TERZO INCONTRO

Martedì 30 ottobre, alle ore 18.00, presso la Sala Cinema, terzo appuntamento con L’Italia nel pallone, il ciclo di conferenze ideato dall’artista in residenza Giovanni Giaretta in collaborazione con la Didattica del Museo. “Influenze calcistiche nell’arte” è il titolo dell’incontro: il rapporto tra arte e calcio è analizzato alla luce dei progetti “Partita Bianca” e “Terza maglia”, ideati dall’artista Gianni Piacentini e realizzati dall’Associazione culturale Viaindustriae. Il primo, una partita di calcio tra “uguali” – svoltasi nel 2010 allo Stadio Santo Pietro di Foligno –, in cui le maglie di tutti i giocatori erano bianche e prive di numeri, è stata un’occasione per riflettere sul valore del gioco al di là di schieramenti e antagonismi. L’esperienza ha poi trovato un successivo sviluppo con Terza maglia: le maglie usate per la Partita Bianca sono state usate come supporto di pensieri sul tema della condivisione e della presa di distanza dalla violenza negli stadi, elaborati da diversi artisti tra cui Cesare Pietroiusti, Miriam Laplante, Douglas Gordon, Gian Maria Tosatti. Partecipano all’incontro: Gianni Piacentini, ideatore dei progetti; Gian Maria Tosatti, tra gli artisti di Terza Maglia e ideatore del festival Reload, che ha riproposto a Roma il progetto Partita Bianca; Emanuele De Donno, dell’Associazione culturale Viaindustriae.

“PIEMONTESI A ROMA”, A VIA ALDROVANDI L’ASSOCIAZIONE

A via Aldrovandi 16, c’è l’associazione “Piemontesi a Roma”, alla cui presidenza è l’on. Valerio Zanone. La presenza organizzata dei piemontesi di Roma data fin dal 1942, quando alcune personalità dell’alta burocrazia, della diplomazia e della politica pensarono di riunirsi in associazione, quella Famija Piemontèisa che ebbe sede prima in via dei Crociferi e poi in corso Vittorio Emanuele 24, a palazzo Ruggieri, una sede di grande rappresentanza, vanto piemontese e invidia di altri gruppi regionali. Continue reading

CASA DEL CINEMA: MARATONA DI INDIPENDENTI. SE NON QUI, DOVE?

Con la terza Maratona di Indipendenti, la Casa del Cinema – in collaborazione con Agpc (Associazione giovani produttori cinematografici) – torna a dare visibilità al nostro “Cinema indipendente”, ossia a quei film prodotti in Italia senza il sostegno del Ministero e dei fondi pubblici (o dove questo sostegno è veramente minimo). Un Cinema che produce sempre più spesso lavori di grande qualità e interesse, ma che altrettanto spesso diventa “invisibile”. Sono film e documentari a basso budget, spesso interamente autofinanziati, che non trovano distribuzione o che arrivano in sala per restare pochi giorni, anche se non di rado hanno partecipato a festival importanti e vinto anche dei premi. Nella terza maratona, che si terrà martedì 30 e mercoledì 31 ottobre con repliche giovedì 1 e venerdì 2 novembre, sarà possibile vedere quattro film e quattro documentari. I lungometraggi sono tutti opere prime: “L’estate di Giacomo” di Alessandro Comodin, vincitore del concorso Cineasti del presente al Festival di Locarno 2011; “Solitudo” di Pino Borsell; “Sleeping Around” di Marco Carniti, che ha ottenuto 6 premi al Festival Internazionale del Cinema di Ibiza (2008), tra cui miglior film e miglior regista; “Amore liquido” di Marco Luca Cattaneo. I documentari sono invece realizzati da documentaristi già affermati, come Pietro Marcello che nel suo bellissimo “Il silenzio di Pelesjan” narra la storia del leggendario cineasta armeno; da giornalisti e scrittori come Giuseppe Carrisi, che racconta il fenomeno del traffico di ragazze nigeriane dal loro paese in Italia con “Le figlie di Mami Wata”; da fotografi e filmmaker come Francesco Cavaliere che in “(R)esistenza” narra otto storie di resistenza civile a Scampia, noto quartiere alla periferia nord di Napoli); da “affabulatori visuali” come Giuseppe Carrieri che racconta, ne “L’alfabeto del fiume,” qualcosa in più dei bimbi dei ghat di Varanasi dove un giovane professore universitario ha inventato un modo per dare un’istruzione ai figli dimenticati dei pescatori. Continue reading

OCCHIO, DOMANI, ALLE DEVIAZIONI DEL BUS 360

Domani si terrà il Mercato dell’antiquariato in via Domenico Cimarosa. Modifiche di percorso sono, perciò, previste per la linea del bus 360. In particolare, se proveniente da piazzale delle Muse, l’autobus percorrerà viale Liegi per poi proseguire per via Salaria, via Pacini, via Zecchi, per riprendere, quindi,  il percorso normale.

CAPODANNO E DINTORNI: LE SEGNALAZIONI DE “L’ARGONAUTA”

La libreria “L’Argonauta” segnala un viaggio indimenticabile in Oman ed Emirati Arabi Uniti, tra sorprese continui ed incredibili avvenimenti, dal 29 dicembre al 6 gennaio. Il tour è organizzato dagli Amici dei Viaggi di Giorgio. Cultura, archeologia, paesaggio, mare, deserto, futurismo…e si dorme anche nel deserto in un campo tendato (http://1000nightscamp.com ). Un viaggio in grado di regalare sensazioni uniche in luoghi ancora capaci di incantare i viaggiatori. Costo per persona, in camera doppia: 2.850 €; suppplemento singola: 480,00 € (limitate e su richiesta); iscrizioni entro il 5 novembre 2012, versando un acconto di € 850.00. Saldo un mese prima della partenza. Continue reading