GLI ARGOMENTI DEL PROSSIMO CONSIGLIO MUNICIPALE

Convocato, presso l’aula Consiliare “Matteo Bonetti” di via Dire Daua, alle 10.00 del 25 ottobre, il Consiglio del Municipio II. Dopo le comunicazioni di rito, si discuterà in merito a: manutenzione scalea Bruno Zevi (a domanda del consigliere Sappino); problematiche S. Emerenziana (consigliere Inches); messa in sicurezza incrocio viale Libia – piazza Gimma (consigliere Gerace); contrasto parcheggio doppia fila piazzale Porta Pia e zone limitrofe (consigliere Gerace); messa in sicurezza via Tripoli (consigliere Gerace). Ci sarà, poi, la proposta di risoluzione: Parco Mario Riva (proponenti consiglieri Colorio, Cipolli, Chiappetti, Martelli). Ultimo argomento all’odg: sosta rotazionale ad ore in viale Parioli. (di iniziativa consigliera Mastrapasqua e sottoscritto dai consiglieri Carta e Chiappetti).

MUSEO DI ZOOLOGIA, ARRIVA HALLOWEEN

Nei prossimi giorni, a cura del Museo Civico di Zoologia e della Cooperativa Myosotis, altri appuntamenti per vivere la scienza all’insegna del divertimento all’interno del museo, in via Ulisse Aldrovandi 18. Il 27 ottobre e il 28 ottobre “Alla scoperta di… acqua e vita. Appuntamento per famiglie”. In occasione di “Biodiversamente” (III Festival dell’Ecoscienza), un percorso per scoprire il ruolo fondamentale dell’acqua nell’organizzazione dei viventi e le relazioni tra acqua e vita grazie all’osservazione dei reperti naturalistici ed esperimenti che permettono di analizzare le funzioni dell’acqua e le sue proprietà legate ai viventi. La prenotazione è obbligatoria e il costo è di 10 Euro a partecipante. Mercoledì 31 ottobre e giovedì 1 novembre, “ZooHalloween 2012: Un Museo da paura”. In arrivo due lunghe notti per ragazzi da 9 a 12 anni: nelle sale e nei corridoi bui del museo, alla sola luce delle torce, i partecipanti si muovono circospetti per sopravvivere e salvare gli animali a rischio d’estinzione…Da venerdì 2 a domenica 4 novembre, “ZooHalloween 2012: Brividi al museo”. L’Halloween per i più piccoli (5-8 anni): giochi, sfide e laboratori zoologici all’insegna del brivido… Continue reading

BIOPARCO: UN’ALTRA GIORNATA IN COMPAGNIA DEI LEMURI

Domenica 28 ottobre è in programma la seconda giornata iniseme ai lemuri, i simpatici ospiti del Bioparco. L’iniziativa si svolge presso l’area dei lemuri catta, dove alle ore 11.30 e alle 15.30 viene allestito un grande laboratorio manuale dedicato ai bambini. I piccoli visitatori parteciperanno insieme ai guardiani del Bioparco alla preparazione di un pasto speciale per queste simpatiche proscimmie: pigne, bambù e cestini da riempire con miele, pinoli, e frutta di vario tipo. Trampolieri e clown daranno informazioni sui protagonisti della giornata e intratterranno il pubblico durante i pasti degli animali: macachi (ore 11), orsi (ore 12.30), scimpanzé (ore 14), ippopotami anfibi (ore 15). “Attraverso la scoperta di una specie simbolo come il lemure catta – sottolinea il presidente della Fondazione Bioparco di Roma, Paolo Giuntarelli – il Bioparco vuole sensibilizzare le famiglie sui temi della deforestazione, dell’estinzione di specie minacciate e di cosa possa fare il singolo per contribuire alla conservazione della biodiversità”. Le attività delle giornate sono comprese nel costo del biglietto di ingresso al Bioparco e, in caso di maltempo, si svolgeranno al coperto. Continue reading

MELADRI: MA(X)XIPOLEMICHE, MINICOMPENSO

«Il mio compenso sarà di 90 euro l’anno. Sono qui per un processo di rilancio» così la Melandri conferma di rimanere al Maxxi, il Museo dell’Arte del XXI secolo di Roma. «Gli obiettivi li studieremo e quindi li annunceremo nelle prossime settimane» ha detto la deputata del Pd e neo presidente del Maxxi, Giovanna Melandri, durante una conferenza stampa al Mibac. «Il museo ha bisogno di due cose: maggiore internazionalizzazione e rafforzare il partenariato pubblico-privato. Ho intenzione di aprire una fase partecipata, vorrei costruire un gruppo di persone che mi aiuti a definire il percorso da intraprendere». «C’è un impegno del Mibac per dare più risorse al Maxxi, ovvero sei milioni di euro e il mio impegno per cercare nuovi soci e partner. Li cercherò in Italia e non solo». Continue reading

E AL “GIULIO CESARE” PROTESTA CONTRO IL BLITZ FASCISTA

Protesta al liceo Giulio Cesare in corso Trieste, due giorni dopo il blitz a volto coperto, con fumogeni e bandiere da parte di una ventina di militanti del Blocco studentesco, organizzazione di estrema destra, succursale giovanile di CasaPound. I ragazzi, in centinaia, hanno deciso di non entrare in classe oggi. “E’ uno sciopero contro la violenza” spiegano davanti all’istituto. Sul cancello, appeso uno striscione che recita: “La scuola è il futuro. Il futuro non si tocca”. I ragazzi si sono, poi, riuniti in assemblea. Hanno indossato magliette bianche e hanno scritto ed esposto su alcuni fogli ”i diritti” della scuola, tra cui ”libertà, ”sapienza” e ”futuro”.

MACRODOMENICA… IN FAMIGLIA

Domenica 28 ottobre alle ore 16.00 ripartono i laboratori destinati alle famiglie con bambini tra i 5 e i 10 anni. Il percorso inizia con una visita alla mostra durante la quale si potranno osservare i diversi utilizzi del neon: dalle installazioni di Mario Merz ai giochi ottici di Paolo Scirpa e Grazia Varisco, dalle insegne di Andrea Nacciarriti alle costruzioni spaziali di Massimo Uberti e François Morrelet. Segue la realizzazione di piccoli lavori luminosi. Attività solo su prenotazione, entro venerdì 26 ottobre. Continue reading

GLI SVILUPPI DI UN’INCHIESTA NATA DALLA DENUNCIA DI INCHES

Un altro dirigente del Comune indagato. Si tratta del direttore del Servizio Giardini, Fabio Tancredi, iscritto per abuso d’ufficio nell’inchiesta sui punti infanzia. Quello del numero uno del Servizio giardini non è il primo nome finito nell’inchiesta. Prima di lui, il pubblico ministero Attilio Pisani, aveva iscritto nel registro degli indagati anche Paolo Giuntarelli, attuale direttore del Bioparco, all’epoca dei fatti direttore del Dipartimento Ambiente, il primo, secondo l’accusa, ad autorizzare concessioni sospette. I due dirigenti capitolini sono accusati di aver prolungato, in tempi diversi, assegnazioni di alcune aree gioco della città senza alcun bando pubblico e, in alcuni casi come quello del punto a ridosso di Castel Sant’Angelo, in barba anche ai vincoli architettonici e alle disposizioni del municipio. Continue reading

“CORRI CON LE SCARPE NUOVE…MA PORTA LE VECCHIE” A VILLA ADA

I Leprotti di Villa Ada organizzano per domenica prossima “Corri con le scarpe nuove…ma porta le vecchie”; iscrizione gratuita, portando un paio di scarpe vecchie. Tutte le calzature raccolte verranno portate a Korogocho, la bidonville di Nairobi, dove si cammina scalzi in mezzo ai liquami delle fogne. La corsa sarà di 6km e 250m per i grandi (maglietta ai primi 50) e 750 per i bambini e ragazzi (medaglia a tutti). Partenza adulti ore 9.30 … e ricordatevi che proprio domenica si torna all’ora solare. Iscrizioni bambini ore 10.00, prima partenza bambini, ore 10.40, e poi a seguire. E allora tutti a Villa Ada con i Leprotti. Per informazioni: segreteria@leprotti.it