L’ADDIO AD ALBERTO CAPERNA

Le esequie del procuratore Alberto Caperna, celebrate questa mattina nella chiesa di San Bellarmino in piazza Ungheria. Il feretro è stato portato a spalla dai colleghi. Vicino alla bara il gonfalone del Comune di Veroli, cittadina in cui Caperna era nato 61 anni fa e dove ora riposeranno le sue spoglie. Il magistrato, che seguiva i casi legati allo scandalo della Regione Lazio, era deceduto domenica.

SOSTA SELVAGGIA SUI PRATI DI VILLA BORGHESE

Cinque grossi sacchi di spazzatura, abbandonati sulla tettoia della metro a piazzale Flaminio, accolgono i turisti che decidono di entrare a visitare di Villa Borghese. Il muretto che una volta abbracciava il parco, invece, è stato scardinato all’imbocco di via Villa Ruffo. Ci sono auto parcheggiate a ridosso dei mattoni. Salendo la strada, stando attenti a non farsi investire da chi scende in macchina – perché il marciapiede non esiste e lo spazio lasciato da decine di auto parcheggiate ovunque, è davvero scarso – si arriva a viale delle Belle Arti. A uno dei varchi sono ricomparse le telecamere della Ztl fantasma, installate nel 2007 e mai attivate. Una ventina di giorni fa erano state tolte per «urgenti» lavori di manutenzione. E oggi sono tornate, ma restano spente, ovviamente. Da via Villa Ruffo verso via Delle belle arti, davanti alla scuola francese – nonostante il grande cortile interno dell’istituto che ospita circa 1400 allievi (dall’asilo al liceo) – ci sono una decina di auto parcheggiate sul prato. Continue reading

IL TG LAZIO SULLA VICENDA DEL PARCHEGGIO AL NEMORENSE

Domani mattina, 19 ottobre, alle 7.30 su Tg Lazio di Rai Tre, interverrà il comitato “Quelli che il parco…” per spiegare le ragioni di migliaia di cittadini, che sono contrari alla realizzazione di un parcheggio interrato per duecento box sotto al Parco Nemorense-Virgiliano. Continua, come si vede, la mobilitazione nei confronti di una decisione contro la quale hanno preso posizione associazioni, partiti, semplici cittadini e sulla quale anche il servizio pubblico della televisione di Stato darà domani il necessario risalto.

GIOVANNA MELANDRI SARÀ IL NUOVO PRESIDENTE DEL MAXXI

Giovanna Melandri prossimo presidente della Fondazione Maxxi, il Museo nazionale delle arti del XXI secolo. Dopo le prime indiscrezioni lo comunica ora ufficialmente il ministero dei Beni Culturali, annunciando una conferenza stampa con il deputato Pd e il ministro Lorenzo Ornaghi per il 23 ottobre in cui verranno illustrate le principali linee di azione del museo. Ministro per i Beni e le Attività culturali dal 1998 al 2001 e promotrice della legge 237 del 1999, istitutiva del Centro per la documentazione e la valorizzazione delle arti contemporanee e di nuovi musei, primo nucleo del Maxxi, la Melandri “ha incontrato ieri sera Ornaghi e il segretario generale del Mibac, Antonia Pasqua Recchia, commissario del Maxxi fino al 31 ottobre. Nell’incontro – spiega la nota del Mibac – sono stati valutati la situazione di bilancio al termine del commissariamento, il nuovo Statuto, le concrete possibilità di rafforzamento del Maxxi nel sistema internazionale dei grandi musei di arte contemporanea”. Continue reading

IL FILM “DIAZ” ALLA BIBLIOTECA DI VILLA LEOPARDI

Alla Biblioteca Villa Leopardi di via Makallé, oggi alle ore 20,00, proiezione del film “Diaz” di Daniele Vicari. La trama: Luca è un giornalista della Gazzetta di Bologna, che il 20 luglio 2001 decide di andare a vedere di persona cosa sta accadendo a Genova dove, in seguito agli scontri per il G8, un ragazzo, Carlo Guliani, è stato ucciso. Alma è un’anarchica tedesca che ha partecipato agli scontri e ora, insieme a Marco (organizzatore del Social Forum) è alla ricerca dei dispersi. Nick è un manager francese giunto a Genova per seguire il seminario dell’economista Susan George. Continue reading

LA BATTAGLIA DI “SALVIAMO IL MERCATO DI VIA CHIANA”

Il Consiglio del II Municipio ha tenuto una seduta straordinaria per discutere ancora una volta sul problema della delibera n. 129, in esame al Comune di Roma. La delibera prevede uno scambio immobiliare tra il Comune e la Cam srl, in base al quale la società privata acquisirebbe tre mercati rionali, fra cui via Antonelli e via Chiana, in cambio di un numero imprecisato di alloggi popolari da assegnare al Comune. Il Consiglio, a maggioranza, si è espresso contro tale delibera, votando invece a favore di un programma di riqualificazione e rifunzionalizzazione delle aree mercatali e auspicando procedure più trasparenti (come il concorso per idee, la gara di appalto ecc.) per tale tipo di interventi pubblici. Continue reading

NASCE IL NUMERO VERDE “CHIAMA FAMIGLIA”

Un sito Internet, www.romafamiglia.rai.it, con tutto ciò che può servire a genitori e figli in città. E il call center “Chiama Famiglia”, raggiungibile al numero verde 800358999, dedicato ai bisogni della famiglia. Presto, infine, una card con sconti sulla “spesa culturale”, la più sacrificata in tempi di crisi. Sono le novità che il Campidoglio propone per le famiglie romane, dopo il quoziente familiare e le agevolazioni sul fronte asili nido (blocco tariffe, iscrizioni online). I due nuovi servizi sono stati presentati dal sindaco Gianni Alemanno e dall’assessore Gianluigi De Palo (Famiglia, Educazione e Giovani) con Piero Gaffuri, direttore di Rai Nuovi Media.

AUDITORIUM, STRUMENTI MUSICALI PER L’INFANZIA DISAGIATA

Donare uno strumento musicale per i bambini e i ragazzi delle realtà più disagiate, che gli daranno nuova vita e attraverso la musica potranno costruirsi un futuro migliore. E’ questo il significato di “Costruire con la Musica”, la giornata nazionale di raccolta degli strumenti musicali che si svolgerà a Roma domenica prossima all’Auditorium Parco della Musica. L’iniziativa è organizzata dal “Comitato Sistema delle Orchestre e dei Cori giovanili e infantili in Italia Onlus” in collaborazione con l’Accademia nazionale di Santa Cecilia e la Fondazione Musica per Roma, e realizzata con il sostegno di Enel Cuore Onlus. Continue reading