MERCATO TRIESTE, GLI OPERATORI SCRIVONO AD ALEMANNO

Ieri hanno preso carta e penna e tutti i 54 operatori del mercato Trieste, esasperati dalla situazione igienico-ambientale e dalla cronica carenza dei posti auto (che in molti casi per i clienti equivale a sommare al costo della spesa anche la multa per parcheggio in doppia fila), hanno inviato una lettera di appello al sindaco di Roma, Gianni Alemanno, per sensibilizzarlo ancora per come sono costretti a lavorare e per chiedere interventi urgenti ed efficaci perché la loro pazienza è finita. Una pazienza messa a dura prova anche dall’attività di “Comitati” che in realtà si pongono come unico fine quello di ostacolare o ritardare la riqualificazione di un’area mercatale per la quale gli stessi operatori hanno contribuito alla realizzazione di un progetto che li vede come attori-protagonisti del loro futuro, progetto finalizzato non solo ad un migliore e salubre ambiente di lavoro m anche a fornire al quartiere nuovi servizi tra cui un centro anziani, un asilo, un centro culturale ed anche un mini digestore anaerobico. Continue reading

È ABUSIVA QUELLA BANCARELLA DI PIAZZA FIUME?

Tutto era iniziato con 52 denunce presentate in procura da un ambulante di piazza Fiume, e con il nome di un vigile urbano del II Municipio iscritto sul registro degli indagati con l’accusa di abuso d’ufficio. Di questa intricata vicenda parla, oggi, il quotidiano Il Messaggero. Adesso l’inchiesta coordinata dal pubblico ministero Erminio Amelio si è allargata, e i caschi bianchi della municipale che rischiano di finire a processo per presunte vessazioni a cui avrebbero sottoposto alcuni commercianti, sono diventati quattro. È stato il racconto di Augusto Proietti, venditore ambulante di piazza Fiume, che da anni porta avanti la sua attività con regolare licenza, a far partire gli accertamenti. Continue reading

BLITZ DELLA FINANZA, IERI, NELLA SEDE DELLA FGCI

Gli uomini della Guardia di Finanza hanno trascorso circa mezz’ora, ieri, negli uffici della Figc, per acquisire, su mandato della Procura di Napoli, copie dei contratti tra i giocatori e la società Napoli Calcio e tra giocatori e i propri agenti. I finanzieri sono saliti al terzo piano della sede di via Allegri, intorno alle 10, e si sono fatti consegnare dal segretario federale Antonio Di Sebastiano la documentazione relativa alle procedure di acquisto e cessione dei diritti sulle prestazioni sportive dei calciatori partenopei, ai rapporti con gli agenti e alle relative movimentazioni finanziarie. Non si conoscono ancora i nomi dei calciatori e il periodo in cui i contratti sono stati sottoscritti.

CHIUSA NUOVA TANGENZIALE ALL’ALTEZZA DI VIALE LIBIA

Chiuso stamattina il tratto della nuova tangenziale, che va da viale Libia in direzione San Giovanni. Secondo quanto rilevato dagli agenti della polizia municipale, sono infatti cadute tre grate di aereazione dal soffitto. Il percorso del bus 135 è stato cambiato. Deviato, per questi motivi, il traffico su Batteria Nomentana, via C. Maes e la vecchia tangenziale. Non sono segnalati, comunque, danni a persone, come è detto in un comunicato dell’ Agenzia per la mobilità di Roma.

LA FESTA “EQUINOZIO D’AUTUNNO” SI FARÀ DOMENICA PROSSIMA

La festa “Equinozio d’autunno” in programma per il 30 settembre, non si è tenuta a causa del maltempo ed è stata rinviata a domenica 7 ottobre, dalle 15.30 alle 19. Residenti e cittadini sono, perciò, invitati a festeggiare tra qualche giorno il Parco Nemorense, a divertirsi, a dare il proprio aiuto per mantenerlo vivo e bello. Ci saranno giochi e letture per i bambini, libri, dolci, gelati, pizza e tanti amici. Insieme, si pulirà anche la scalinata monumentale per celebrare gli 82 anni di un luogo unico, punto di riferimento per generazioni di romani.

UN SUCCESSO DI PUBBLICO PER IL MUSEO DI VILLA GIULIA

Grande successo di pubblico al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio. Circa 2.000 persone hanno visitato nel corso delle due giornate la mostra I Predatori dell’Arte e il Patrimonio ritrovato. Le storie del recupero, inaugurata sabato 29 settembre nella Sala di Venere al piano nobile di Villa Giulia. Un risultato estremamente positivo in termini numerici (circa il triplo dei visitatori nella prima giornata e il doppio nella seconda, con un incremento complessivo del 107%) se confrontato con quello della edizione dello scorso anno. Il successo si è ripetuto anche negli altri musei e siti archeologici della Soprintendenza che hanno offerto un ricco calendario di iniziative registrando complessivamente un incremento del 20% di visitatori rispetto allo scorso anno. Il Museo di Tuscania, con le visite guidate alla necropoli di Guado Cinto; quello di Viterbo, con la conferenza sul Paesaggio pastorale italiano; il Museo Nazionale di Cerveteri, con una interessante mostra sulla Storia di Cerveteri in età medievale e Rinascimentale; il Forte Sangallo, sede del Museo dell’Agro Falisco a Civita Castellana, con uno spettacolo teatrale sul personaggio di Halesus, messo in scena dai bambini della locale Scuola per l’infanzia “Gramsci”; il Museo di Tarquinia che ha ospitato nella sede monumentale di Palazzo Vitelleschi un concerto di musica classica del quartetto Pessoa; e ancora le aree archeologiche di Bolsena, Grotte di Castro e Corchiano con interessanti visite guidate attraverso percorsi archeologico naturalistici. Senza dimenticare l’anfiteatro di Sutri e l’area archeologica di Santa Marinella che hanno più che raddoppiato il numero dei visitatori.

LA NOTTE DEI MUSEI CON 150 EVENTI

Oltre sessanta tra musei e spazi culturali aperti gratis dalla sera a notte fonda, 150 eventi – pure gratis – tra musica, danza, cinema, teatro, letture. Presentata in Campidoglio, torna – tra le 20 di sabato 6 ottobre e le 2 di domenica 7 – la Notte dei Musei, edizione 2012, già in programma il 19 maggio e poi rinviata per la concomitanza con l’attentato alla scuola Morvillo Falcone di Brindisi, avvenuto lo stesso giorno. E per non perdere la memoria di quella terribile giornata, la notte romana è dedicata alla memoria di Melissa Bassi, la ragazza che perse la vita nella deflagrazione. Promossa e coordinata da Roma Capitale, la Notte dei Musei apre straordinariamente al pubblico pinacoteche civiche e statali, musei storici delle Forze Armate, biblioteche pubbliche e gallerie private, accademie e istituti di cultura italiani e stranieri. Continue reading

STRISCE PEDONALI INESISTENTI, SI ALLARGA LA PROTESTA

Da più parti si solleva il problema delle strisce pedonali nel Municipio: cancellate, inesistenti, occupate dalle auto. E, dunque, un pericolo in più per i pedoni nell’attraversamento delle strade. Amuse, l’Associazione Amici Municipio Secondo, ha iniziato un’azione di monitoraggio dello stato di manutenzione e molti soci hanno fatto presente come la segnaletica orizzontale in prossimità degli attraversamenti stia scomperando o sia del tutto assente, vuoi per usura, vuoi perché non ripristinata dopo gli interventi delle ditte di servizio, che compromettono il manto stradale. L’associazione invita, pertanto, sul suo sito a segnalare le situazioni più evidenti di carenza nei nostri quartieri. Continue reading

AL 45596 UN SMS DI SOLIDARIETÀ

Dal 6 al 12 ottobre è possibile inviare un sms di solidarietà al numero 45596, o chiamare da rete fissa, per sostenere la ricerca sulla sindrome della X fragile, altrimenti detta “sindrome Forrest Gump”. Tale malattia si contende con la sindrome di Down il primato come causa genetica più comune di ritardo mentale. Al momento, la sindrome può essere trattata attraverso una terapia del comportamento, un’educazione speciale, e quando necessario, con un trattamento delle anomalie fisiche. Il ricercatore, prof. Pietro Chiurazzi, se ne occupa sin da studente universitario, e da anni cerca una soluzione a questa grave patologia che colpisce i bambini: sosteniamo, allora, con il nostro contributo un’importante iniziativa di solidarietà, in aiuto della ricerca in questo campo.