IL VIOLINISTA LEONIDAS KAVAKOS AL PARCO DELLA MUSICA

Non è la prima volta che l’Accademia di Santa Cecilia dà carta bianca a un grande concertista ospitando progetti personalizzati che spaziano dal concerto solistico alla sinfonica. Era già accaduto con Maurizio Pollini, con Martha Argerich e recentemente con il trascinante Lang Lang. Mostri sacri dell’attuale panorama musicale, che all’Accademia sono legati da un rapporto privilegiato. Tutti pianisti, finora. Questa volta si cambia e ad avere campo libero al Parco della Musica sarà il violinista Leonidas Kavakos in un “Focus” che l’Accademia gli riserva da oggi a lunedì 8 ottobre. Cinque appuntamenti nei quali il musicista greco si alternerà nel ruolo di solista, direttore d’orchestra e musicista da camera con partner diversi, cimentandosi con i capolavori di Bach, Mozart, Beethoven e Schubert. “Ogni volta che vengo a Roma, per me è un piacere suonare in sale dall’acustica eccellente e ritrovare i musicisti dell’orchestra di Santa Cecilia, con cui ho stabilito un rapporto di amicizia”, dichiara il Maestro. Kavakos si è imposto all’attenzione internazionale aggiudicandosi il primo premio in due rigorosissimi concorsi violinistici: il “Sibelius” di Helsinski nell’85 e il “Paganini” di Genova nell’88. Continue reading

FRANCO FIORITO, OGGI, DAI PARIOLI A REGINA COELI

L’ ex capogruppo del Pdl alla Regione Lazio, Franco Fiorito, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza stamattina, nella sua casa ai Parioli, in via Pietro Antonio Micheli, 90. Già trasferito nel carcere di Regina Coeli, è accusato di essersi appropriato di un milione e 300 mila euro dai fondi destinati al gruppo consiliare. I pm contestano a Fiorito il diritto alle triple indennità e di avere falsificato fatture per usarle contro gli avversari. «Urlo la mia innocenza» le prime parole di Fiorito. Pericolo di fuga e inquinamento delle prove i motivi che hanno portato la Procura a chiederne l’arresto.

CESSIONE DEI MERCATI “TRIESTE” E “PINCIANO”: C’È CHI DICE NO

Contro la Delibera 129, in cui si prevede che il Comune di Roma ceda alla Cam Srl i mercati Pinciano, Metronio e Trieste con annesse autorimesse, nella prospettiva della loro demolizione e ricostruzione, con vari piani di parcheggi interrati e altrettanti piani di cubature destinate ad abitazioni soprastanti l’area mercatale, numerosi cittadini del quartiere Trieste hanno dato vita al Comitato “Salviamo il mercato di via Chiana”. Fra gli obiettivi elencati nello Statuto, oltre alla sensibilizzazione della cittadinanza sulle possibili conseguenze indotte dalla costruzione dei box interrati sul regime idrogeologico del sottosuolo e sull’assetto statico degli edifici adiacenti, si evidenziano: a) un’attività di sostegno e promozione di soluzioni alternative che prevedano la valorizzazione e rifunzionalizzazione del mercato rionale esistente, in nome del rilancio del commercio al dettaglio e contro le nuove centralità periferiche sponsorizzate dalle catene dei super-market; b) un’attività di costante monitoraggio dei vari spazi pubblici del quartiere contro gli attacchi speculativi. Il primo incontro con i cittadini e gli operatori commerciali, che desiderano far parte del Comitato, si terrà nei locali della parrocchia di San Saturnino, il giorno 4 ottobre, alle 19.00.

FESTE A TEMA & POLITICA, SIAMO PROPRIO NELLA M…

Il filone delle “feste a tema” della politica laziale pare inesauribile. Lo testimonia un articolo apparso sul quotidiano on line Paese Sera. Nemmeno il tempo di riprendersi dal clamore suscitato dal party greco-romano del giovane ma promettente Carlo De Romanis (alias Ulisse), che ecco palesarsi una nuova, ancora più ardita trovata: la festa del water (secondo alcuni), della merda (secondo altri). Nel senso letterale del termine. Tra gli ospiti illustri presenti all’elegante ricevimento, organizzato dall’imprenditore (più noto però come playboy) Paolo Pazzaglia, c’era anche la bionda “zarina dei Parioli”, nonché presidente della commissione Cultura della Regione, Veronica Cappellaro. Le foto pubblicate sul blog “Il Portaborse” testimoniano fedelmente il clima grottescamente godereccio della serata. Ad accogliere i fortunati (e selezionatissimi) invitati, due cessi collocati di fronte alla scalinata di marmo che nei secoli scorsi vide passare prelati, uomini d’armi e cardinali. E che sabato sera ha invece fatto da sfondo a simpatiche foto scattate in pose da defecazione a Paolo Pazzaglia & Friends. Presenti al ricevimento, secondo Paese Sera, oltre a Veronica Cappellaro, anche Ilona Staller (in arte Cicciolina), la contessa De Blanc e Carmen Russo, accompagnata dall’onnipresente Enzo Paolo Turco. Nonché una simpatica comparsa travestita da disoccupato Fiat. Continue reading

CAR SHARING IN CRESCITA

Il car sharing, l’auto in condivisione, è in crescita a Roma. Rispetto al 2009, gli utenti sono aumentati del 143%, da 1.018 iscritti ai 2.474 di oggi. Nel 2011 si sono registrate più di 37.000 corse, per un totale di oltre 1.300.000 chilometri percorsi e 236.000 ore di utilizzo. E l’anno in corso, preannuncia Aurigemma, “promette di chiudersi con un bilancio ancor più lusinghiero”. Nel mese appena concluso sono arrivate 119 richieste di attivazione del servizio, il dato più alto dal 2010. Continue reading

LEGAMBIENTE BONIFICA MONTE ANTENNE

Sei furgoni dell’Ama pieni di immondizia, 20 pneumatici, 30 batterie di auto, due frigoriferi. E ancora: centinaia di bottiglie, bombole del gas, i sedili di un’auto e resti di amianto. È il bilancio della quantità di rifiuti raccolti domenica – nell’ambito dell’edizione 2012 di «Puliamo il Mondo» – durante la bonifica del bosco dei Cedri dell’Himalaya di Monte Antenne e del fossato del Forte Antenne, organizzata dal Circolo Legambiente «Sherwood». Ai lavori hanno preso parte una cinquantina di volontari (Foto: Legambiente).

“OLTRE LO SGUARDO”, UN LAVORO DI ‘RETE’ NEL SOCIALE

L’associazione “Oltre lo Sguardo” è da anni impegnata sul territorio del Municipio II, per sviluppare modelli di intervento integrati a favore delle famiglie fragili presenti sul territorio. In particolar modo, promuove modelli innovativi di assistenza per percorsi protetti di semiresidenzialità e residenzialità per il cosiddetto “durante noi” e “dopo di noi”. I risultati raggiunti sono anche frutto dell’impegno posto nel realizzare una rete di operatori socio-sanitari, comprendente organizzazioni di volontariato e non, figure professionali, istituzioni e rappresentanti dei servizi presenti sul territorio. Il lavoro di “rete”, sostenuto da progetti adeguati, si è dimostrato lo strumento più efficace nell’affrontare le problematiche che affliggono le famiglie in difficoltà, con particolare riguardo al tema della disabilità, che per l’associazione costituisce il maggiore impegno. Continue reading

AL FORUM AUSTRIACO, IL FILM “38. ANCHE QUESTA ERA VIENNA”

Domani, 3 ottobre, alle ore 20.30, nella sede del Forum Austriaco di Cultura (viale Bruno Buozzi, 113), in cooperazione con il Museo della Shoah, proiezione del film “38 – Auch das war Wien”. Si tratta di una pellicola del 1987, diretta dal regista austriaco Wolfgang Glück. Come già per il celebre “Der Schüler Gerber” (1981), Glück ha tratto “38 – Auch das war Wien” dall’omonimo romanzo dello scrittore ebreo austriaco Friedrich Torberg che, scritto durante la guerra, per la sua visione fortemente critica fu pubblicato soltanto postumo. Vincitrice dell’Austrian Film Prize, e nominata agli Oscar come miglior film straniero, la pellicola riscosse all’epoca grande successo di critica e pubblico. Continue reading

QUASAR OPEN DAY, IL 4 OTTOBRE

L’Istituto Quasar, da venticinque anni in una posizione di eccellenza per la formazione professionale e creativa nell’ambito del design, giovedì 4 ottobre aprirà le porte a studenti e famiglie interessati a conoscere l’offerta formativa della Scuola. Il Quasar Open Day consisterà in una giornata di presentazione gratuita a tutto campo dei percorsi formativi, workshop, master, agevolazioni e corpo docente, oltre ad offrire consulenza e orientamento ai giovani in uscita dalle scuole superiori. Considerato il difficile momento che il mondo del lavoro attraversa, l’Istituto Quasar offre una possibilità in più a chi desidera avviare o riqualificare la propria professione, vantando una invidiabile incidenza di realizzazione professionale al termine dei propri corsi. Il Quasar Open Day si svolgerà presso la sede dell’Istituto Quasar in via Nizza 152. L’ingresso è gratuito, senza impegno d’iscrizione, e per partecipare basta prenotarsi, chiamando lo 06.8557078 oppure cliccando su www.istitutoquasar.com .

A VIA GRAMSCI, DIMOSTRAZIONE DI IKEBANA SOGETSU

Venerdì 5 ottobre, alle ore 18.00, presso l’Istituto Giapponese di Cultura (via A. Gramsci, 74) “Ikebana Sogetsu. 25 anni del Ranson Study Group”, dimostrazione a cura di Koka Fukushima Master Instructor Sogetsu (ingresso libero). L’ikebana è l’arte giapponese di disporre i fiori secondo i ritmi e le forme della natura. Questa parola significa fiori viventi o far vivere i fiori – da ikeru, vivere e hana, fiori. A differenza delle creazioni occidentali un ikebana è una composizione asimmetrica, un insieme di vuoto e di pieno, di esplicito e di sottinteso, di fronte a cui l’osservatore non ha un ruolo passivo, ma può con l’immaginazione e la sensibilità partecipare alla sua creazione. Fin dai suoi esordi il Ranson Study Group è stato vicino all’Istituto Giapponese di Cultura collaborando attivamente alla proposta culturale e dimostrando grande amicizia in più di un’occasione. Tra gli eventi di maggior successo ricordiamo la Notte Bianca del 2005, in cui, insieme ad altre attività, venne allestita una piccola mostra, un workshop e una dimostrazione di Ikebana Sogetsu, e la Primavera Sogetsu nel 2007, una dimostrazione pratica in occasione dell’ottantesimo anniversario della scuola.  Continue reading