PIAZZALE FLAMINIO: CON LE PINNE, FUCILE ED OCCHIALI…

Con le pinne fucile ed occhiali, oggi a piazzale Flaminio allagato per la pioggia battente: pinne per attraversare il guado, occhiali per vedere che fare e fucile, ad acqua naturalmente, per tirare ai nostri amministratori. Chi esce dalla metropolitana, forse, sarà tornato indietro per scendere a un’altra fermata. Neanche rifocillarsi è stato possibile: il bar “Europa” nel passaggio tra piazza del Popolo e piazzale Flaminio è finito, manco a dirlo, sotto’acqua. Non attendiamo una dichiarazione di Gianni Alemanno in proposito perché, come abbiamo visto per la neve, le precipitazioni – diciamolo – non sono il suo forte. Come tante altre cose, del resto.

25 MAGGIO: TARIFFE PIÙ CARE PER IL TRASPORTO PUBBLICO

Entrano in vigore il 25 maggio le nuove tariffe del trasporto pubblico. Queste le principali novità: il costo del biglietto ordinario, il Bit, sale a 1,50 euro, con validità allungata da 75 a 100 minuti; l’abbonamento mensile personale costerà 35 euro, quello impersonale 53, mentre l’abbonamento annuale passerà a 250 euro. Cambiano anche le teriffe dei biglietti con validità prolungata: il biglietto valido per un giorno (Big) costerà 6 euro, quello per 3 giorni (Bti) 16,50 euro, quello valido per sette giorni (Cis) 24 euro; così come i biglietti validi per le varie fasce regionali. Continue reading

CASA DEL CINEMA: NUOVE MUSICHE PER IL MUTO DEGLI ANNI VENTI

La grande tradizione dell’accompagnamento musicale dal vivo ai film muti si rinnova alla Casa del Cinema grazie all’eccezionale contributo di un gruppo di allievi del Laboratorio di composizione di musica applicata organizzato dal Conservatorio di Santa Cecilia e dalla Casa del Cinema di Roma, in collaborazione con la Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale, coordinato dal maestro Antonio Di Pofi. Dalla metà di marzo, nove allievi delle Scuole di Composizione del Conservatorio hanno partecipato al laboratorio all’interno del quale hanno realizzato gli accompagnamenti musicali originali a 4 pellicole italiane del secondo decennio del XX secolo:Tutto per mio fratello (1911); La figlia del cantoniere (1912); Mariute (1918) e L’illustre attrice Cicala Formica (1920). Continue reading

PER LEZIONI DI ROCK, BOB MARLEY

Bob Marley non è più tra noi da oltre trent’anni. Eppure il volto di Marley, i colori della Giamaica, sono ancora ricorrenti sugli zainetti dei ragazzi. Quel volto continua a girare, ovunque, e le sue musiche vengono ascoltate ancora oggi con la frequenza delle cose che vengono dall’attualità, e non dalla memoria, anche se ci raccontano di una speranza che non c’è più, e del potere carismatico, quasi taumaturgico, che la musica può avere quando scende nella testa dei santi. Un viaggio fantastico nel mondo del re del reggae. Stasera, ore 21, all’Auditorium, Sala Sinopoli.

“CORRIAMO PER LA LEGALITÀ”: L’ADESIONE DEL MUNICIPIO

Il Municipio II aderisce alla manifestazione “Corriamo per la legalità” ed invita le scuole medie inferiori e superiori a partecipare all’evento che si svolgerà domenica 3 giugno, ore 9.30, allo Stadio dei Marmi. Si tratta dell’iniziativa promossa dalla Regione Lazio  per lanciare un messaggio forte di speranza e di impegno civile, di fronte al dilagare di atti di criminalità sempre meno controllabili, nonostante il lavoro delle Forze dell’ordine.

VILLA BORGHESE: MA QUANTI DANNI FA IL CONCORSO IPPICO?

Il quotidiano La Repubblica on line torna sul problema di Villa Borghese, alla vigilia del Concorso ippico di piazza di Siena. E accusa. Pedane dei villaggi commerciali e vip montate sopra le siepi storiche di bosso, contro la regola che impone agli organizzatori di “conservare in perfette condizioni il verde”, già danneggiato dalle edizioni passate del Concorso. Giovani pini appena ripiantati attorno alla Casina di Raffaello al posto dei vecchi alberi abbattuti, stretti nelle strutture delle tribune. Con la base dei tubi che poggia direttamente sulla zolla ancora fresca degli alberi messi a dimora pochi giorni fa. E ancora: i tronchi ingabbiati dentro i palchi. Non solo: stessa sorte per i lecci monumentali di viale Pupazzi, imprigionati dentro le pedane di legno del ristorante. Blitz ieri mattina al cantiere del Concorso. Il capo del Pronto intervento Centro Storico Anselmo Ricci, il direttore del Dipartimento tutela ambientale e del verde Tommaso Profeta e il responsabile delle alberature di Roma Augusto Burini sono intervenuti su segnalazione delle associazioni per il mancato rispetto delle prescrizioni imposte dal Comune agli allestitori di Piazza di Siena. Continue reading

BIBLIOTECA FLAMINIA, READING DAL “DIARIO DI ADAMO ED EVA”

Il 23 maggio, ore18,30, alla Biblioteca Flaminia di via Fracassini 9, per il “Maggio Dei Libri”, reading dal “Diario Di Adamo Ed Eva” di Mark Twain, riduzione e adattamento di Stefania Di Michele. Questa versione ironica e fiabesca dell’incontro tra l’Uomo e la Donna per eccellenza, è esempio di equilibrio tra cronaca fantastica e fascino per la prima struggente storia d’amore del mondo. L’iniziativa chiude il mese dedicato alla promozione della lettura e del libro. Concluderà l’incontro un Happy Hours a favore della Campagna. Si consiglia la prenotazione: tel. 06 45460441.