DOPO L’ATTENTATO DI BRINDISI, ANNULLATA LA NOTTE DEI MUSEI

Roma Capitale ha annullato tutte le manifestazioni in programma per oggi. Lo ha annunciato il sindaco di Roma Gianni Alemanno. La decisione è stata presa dopo l’attentato di stamattina davanti all’istituto di Brindisi “Morvillo Falcone” in cui ha perso la vita una studentessa di 16 anni e almeno un’altra ragazza è in gravissime condizioni. “Abbiamo annullato tutte le manifestazioni e gli eventi previsti per oggi: la Notte dei Musei e la Cena delle Rose. Rimaniamo in attesa delle decisioni del Governo”, ha spiegato Alemanno. Più che la notte dei musei, insomma, sembra che stia per tornare la notte della Repubblica: un clima torbido e pericoloso per la democrazia – già vissuto negli anni Settanta – per di più in un momento di grande difficoltà per il nostro paese.

CONCERTI WAGNERIANI IN SALA SANTA CECILIA ALL’AUDITORIUM

Un solo autore – ma con tanta materia sonora da riempire dieci auditorium in contemporanea – per il prossimo concerto della stagione sinfonica di Santa Cecilia: Richard Wagner, di cui ricorre nel 2013 (come di Verdi) l’anniversario della nascita. Il Wagner della piena maturità, quello del Tristano e della Götterdämmerung, quello che porta il Romanticismo a un crescendo di calor bianco da incidente nucleare per avviare la reazione a catena della modernità, in forme che sono già a un passo da Schönberg come da Brecht. A dirigerlo in Sala Santa Cecilia, sabato 19 alle 18 e poi lunedì 20 (alle 21) e martedì 22 (alle 19.30), è Donald Runnicles, direttore musicale dell’Opera di Berlino. Primo brano in programma, l’Idillio di Sigfrido: la grande serenata che Wagner compose e diresse nel 1870 per il compleanno della moglie Cosima Liszt. Continue reading

EVENTI DEL WEEKEND: CHIUSURE E DEVIAZIONI DEL TRAFFICO

L’assessore alla Mobilità di Roma Capitale, Antonello Aurigemma, ha dichiarato che in occasione dello svolgimento di importanti eventi del fine settimana, come La Notte dei Musei, la finale della Coppa Italia di calcio e le finali degli Internazionali di tennis, per le giornate di oggi e domani è stato predisposto il rafforzamento del trasporto pubblico non di linea. Il provvedimento si aggiunge a quello sul trasporto pubblico di linea, anch’esso implementato per fare fronte efficacemente all’inevitabile aumento degli spostamenti all’interno della città. Continue reading

È QUESTA LA NOTTE DEI MUSEI

Anche quest’anno Roma Capitale aderisce alla Notte Europea dei Musei. La IV edizione romana è dedicata alla memoria delle stragi di via Capaci e via D’ Amelio, che costarono la vita ai magistrati Giovanni Falcone e  Paolo Borsellino, di cui ricorre il ventennale. A ricordare la loro vita e il loro impegno contro la mafia, le immagini silenziose proiettate sulla facciata del Palazzo dei Conservatori in Campidoglio. Stanotte, dalle 20 alle 2, la città apre a romani e turisti i suoi luoghi più belli: musei, aree archeologiche, spazi espositivi, case di cultura, palazzi storici, biblioteche comunali e, insieme alle Accademie internazionali, ai musei statali e privati e all’università La Sapienza, ospita un programma di iniziative gratuite e per tutti.

CICLOAPERITIVO AL PONTE DELLA MUSICA

Tutti in bici sul ponte della Musica: gli attivisti romani delle due ruote si sono dati appuntamento per un cicloaperitivo, ieri al tramonto, come tappa di avvicinamento alla “Ciemmona 2012”, la Critical Mass interplanetaria che tra qualche giorno,  il 25, 26 e 27 maggio, riempirà di bici le strade della Capitale ( www.ciemmona.org ). Biciclette di tutti i tipi, molte con il logo di Salvaiciclisti, hanno invaso pacificamente il ponte ciclopedonale a metà strada tra l’Auditorium e lo Stadio Olimpico. Persone di tutte le età, unite dai pedali, hanno condiviso un momento conviviale all’insegna della ciclabilità urbana, brindando al centro del ponte. “Per amalgamare l’ambiente ciclico romano – come hanno scritto gli organizzatori – per stare assieme sotto le stelle, per mangiare e condividere un momento, una chiacchiera, un bicchiere di vino, per vivere in modo altro un luogo libero dalle auto, costruito appositamente per pedoni e ciclisti”.