PER “LA NOTTE DEI MUSEI” APERTI 90 SPAZI CULTURALI ED ESPOSITIVI

Sabato 19, decine di spazi culturali ed espositivi rimarranno aperti fino alle due di notte. Mostre, performance, eventi e concerti con ospiti di eccezione in scena gratuitamente per tutta la città. I musei statali, i musei civici, le biblioteche comunali, i musei privati, le accademie, le istituzioni culturali straniere, gli istituti, le case di cultura, i palazzi storici di Roma saranno aperti straordinariamente e gratuitamente dalle 20 di sera di sabato fino alle 2 di notte di domenica 20 (ultimo ingresso 01.00). La cultura torna dunque ad illuminare la Capitale. Continue reading

“SCIPIONE ANCHE DETTO L’AFRICANO” ALL’ACADEMIA BELGICA

Il 22 maggio, alle ore 19, nella sede dell’Academia Belgica in via Omero 8 I, a margine del convegno “Scipione l’Africano. Un eroe tra Rinascimento e Barocco”, ci sarà la proiezione del film “Scipione anche detto l’Africano” di Luigi Magni, con Vittorio Gassman, Marcello Mastroianni, Silvana Mangano, Turi Ferro (Italia 1971). L’ingresso è libero, fino a esaurimento dei posti disponibili. Continue reading

MANIFESTAZIONI E CORTEI: QUESTE LE DEVIAZIONI DEI BUS IN CITTÀ

Un corteo da piazza della Repubblica all’Esquilino e un sit-in a Trastevere. Queste le due manifestazioni che costringeranno, tra oggi e domani, a deviare 33 linee del trasporto pubblico. Oggi, nel tardo pomeriggio, tra piazza della Repubblica e piazza dell’Esquilino, è in programma il corteo organizzato dall’associazione dei giovani palestinesi “Wael Zuaitir”. I manifestanti partiranno intorno alle 18 e percorreranno via Cavour. Per questo verranno deviate le linee H, 16, 36, 38, 40 e 60 express, 61, 62, 63, 64, 70, 71, 75, 84, 92, 105, 170, 175, 492, 590, 649, 714 e 910. I tram 5 e 14 verranno invece limitati a Porta Maggiore. Mercoledì mattina, davanti al ministero dell’Istruzione di viale Trastevere è previsto un sit-in dei Cobas-scuola. Dalle 9.30 alle 14, in caso di occupazione della sede stradale, il tram della linea 8 verrà limitato alla stazione Trastevere, mentre saranno deviate le linee 3, H, 44, 75, 115, 125 e 780.

GRADUATORIE DEFINITIVE PER LA SCUOLA COMUNALE DELL’INFANZIA

Sono uscite le graduatorie definitive per la scuola comunale dell’infanzia e sono consultabili presso: l’ufficio Relazioni con il Pubblico – Municipio II – via Dire Daua 11 – dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12,30 e il martedì e il giovedì dalle 14,30 alle 17,00 oppure sul sito internet del Municipio II. Le graduatorie definitive, con l’indicazione dei relativi punteggi, sono materialmente consultabili presso: lo sportello unico e l’ufficio scuola – Via Asmara 29/A dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30; il martedì e giovedì anche dalle 14.30 alle 17.00; le Scuole Comunali dell’Infanzia presso le quali è stata fatta la domanda dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 16.30; lo Sportello Unico di via Asmara, 29/A dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e nei giorni di Martedì e Giovedì anche dalle 14.30 alle 17.00.

IMU, VADEMECUM ON LINE

Un vademecum sull’Imu, la nuova Imposta Municipale sugli immobili, è stato realizzato dal Dipartimento Risorse economiche di Roma Capitale. Spiega come procedere per il calcolo e il pagamento dell’acconto dell’imposta in scadenza lunedì 18 giugno. Scarica qui la guida. Dalle modalità relative alla misurazione della base imponibile dell’imposta all’utilizzo dei codici tributo, con le opzioni che rendono possibile ripartire sino a tre rate il versamento della nuova imposta: questi alcuni dei principali temi illustrati nel vademecum, che si basa su una grafica studiata per valorizzare la chiarezza e la semplicità dei contenuti.

LIBRERIA L’ARGONAUTA: PER CONOSCERE I “MISTERI DI ROMA”

Il 17 maggio, alle 18.30, alla libreria “L’Argonauta, libri per viaggiare” di via Reggio Emilia (davanti al Macro), pomeriggio dedicato a Roma e ai suoi misteri, con la presentazione di “Misteri di Roma”, un viaggio in sette notti alla scoperta di una Roma segreta e misteriosa. Si tratta dell’ultima creazione di Alberto Toso Fei, e fa parte della collana dedicata alle storie segrete delle città d’Italia. Sette percorsi in sette notti, fatti di storie legate ai luoghi, in una sorta di “trama narrativa” che attraversa i secoli, incastonandosi tra le pietre delle città dove storia e mito, leggende e curiosità, fatti insoliti e aneddoti divertenti si materializzano agli occhi del lettore/viaggiatore. Alberto Toso Fei, veneziano doc trasferito a Roma, è diventato un’autorità in fatto di misteri: i suoi libri sugli enigmi di Venezia e dintorni vendono in laguna più dei romanzi di Dan Brown, hanno ispirato trasmissioni tv, cortometraggi e un festival del mistero; i suoi recital in teatri, palazzi storici e perfino sul Canal Grande attirano folle di spettatori; i suoi giochi hanno dato vita a una saga, The Ruyi, in cui si esplorano le città sfidandosi in una gara tra turismo e tecnologia.