ACCADEMIA BELGICA, CONCERTO PER VIOLINO E CLAVICEMBALO

XXXVII Concerto Orpheade, con Hanneke Verbueken – violino, Korneel Bernolet – clavicembalo. Il 16 maggio alle ore 19.30 nella sede dell’Accademia Belgica, in via Omero 8 (ingresso libero fino ad esaurimento di posti). Questo il programma: • G.F. Haendel (1685-1759) – Solo For a German Flute, a Hoboy or Violin With a Thorough Bass For the Harpsicord or Bass Violin in A, op.1 nr.3 (ed. London 1730). Andante – Allegro – Adagio – Allegro • Continue reading

ICEF: UNA TAVOLA ROTONDA PER DISCUTERE DI BIOETICA

In occasione della 34° Giornata Nazionale per la Vita, due tra i massimi esperti di bioetica si confrontano e dicono la loro su cosa dobbiamo sapere e cosa possiamo fare. Si tratta di monsignor Ignacio Carrasco de Paula, presidente della Pontificia Accademia per la Vita e del professor Giuseppe Noia, responsabile del Centro di diagnosi e terapia fetale presso il Policlinico Gemelli di Roma e presidente dell’Aigoc (Associazione Italiana Ginecologi e Ostetrici Cattolici). Introduce il prof. Francesco Calogero, docente di Dottrina della Chiesa e Comunicazione, Pontificia Università della Santa Croce. L’incontro, l’11 maggio, alle 20.45, nella Sala Conferenze Icef (Iniziative culturali, educative e familiari), viale delle Belle Arti 8.

NATOUR: ALLA SCOPERTA DEL PARCO NATURALE DI BRACCIANO

Una giornata alla scoperta del Parco Naturale Regionale di Bracciano-Martignano, area protetta di circa 16.500 ettari che si estende all’interno del vasto comprensorio dei Monti Sabatini a cavallo tra le Province di Roma e Viterbo. All’interno dei confini del Parco si trovano due importanti Monumenti Naturali: la Caldara di Manziana, caratterizzata dalla presenza di acque sulfuree e di boschetti di betulle; e la zona umida delle Pantane e Lagusiello di Trevignano, preziosa area di rifugio per gli uccelli acquatici. Il territorio del Parco, risultato dell’attività del Distretto Vulcanico Sabatino iniziata circa 600.000 anni fa, è caratterizzato dalla presenza dei laghi di Bracciano e di Martignano e dai boschi, che decorano circa il 30% della superficie del Parco, con castagneti e querceti che caratterizzano il paesaggio forestale, impreziosito dalla presenza delle Faggete di Monte Raschio e Oriolo, riconosciute come Sito di Importanza Comunitaria. Il Parco presenta anche varie aree archeologiche, con resti di ville romane, eremi e conventi, castelli e palazzi. Continue reading

L’ASSEDIO AL CENTRO DEI CAMION BAR/2. VILLA BORGHESE

Camion bar e bancarelle la fanno da padroni anche a Villa Borghese. Ben tredici. Come fosse un’area desertica dove i turisti potrebbero rischiare di morire di sete e di fame. E sono tutte piazzate in punti strategici, nelle cosiddette linee di fuga del paesaggio. Per esempio, al Pincio, o nei pressi del Tempio di Antonino e Faustina. Chi ha progettato la villa, aveva previsto che si sarebbe potuto vedere da lì il laghetto e non i palloncini e le salsicce della famiglia Tredicine – la famiglia che detiene questo tipo di attività commerciale – declinata in ogni grado di parentela. Tredicine come tredici. Tanti sono tra camion e bancarelle: un vero e proprio esercito di abusivi e non contro l’armata Brancaleone del comune e del municipio. Il capogruppo dell’Idv al Municipio II, Alessandro Ricci, si appresta – lista alla mano – a presentare una proposta di risoluzione al Consiglio municipale perché sia tolto questo scempio da Villa Borghese.

L’ASSEDIO AL CENTRO DEI CAMION BAR/1

Se si vuole liberare Roma dall’assedio di bancarelle e camion bar, si può. Basta volerlo. Perché molte delle postazioni istituite dal Comune nel lontano 1989, dall’allora sindaco Carraro, non hanno mai ottenuto il parere favorevole delle Soprintendenze. E senza quel parere, come recita l’ultimo paragrafo della delibera, sono irregolari. In Campidoglio in tutto questo tempo nessuno si è preoccupato di sollevare il problema. Anzi con atti successivi si è anche rafforzato l’elenco delle postazioni abusive. I controlli? Rarissimi. Le sanzioni? Praticamente nulle, anche perché non esiste un archivio in grado di evidenziare eventuali recidive. Continue reading