VIA GRAMSCI: DIVERSO IL GIAPPONE DA UN’OLIMPIADE ALL’ALTRA

TOKYO 2020Martedì 25 febbraio, alle ore 18:30, nella sede dell’Istituto Giapponese di via Gramsci, conferenza dal titolo “Da Tokyo 1964 a Tokyo 2020: come sono cambiati il Giappone e l’Asia orientale? Ingresso libero. È gradita la registrazione al sito: https://forms.gle/9fxkQZBYDFPY4rKZA. Oltre 50 anni di storia separano le due Olimpiadi di Tokyo; dal boom economico degli anni ‘60, alla crisi globale di inizio XXI secolo, il panorama economico, sociale e politico del Giappone e dell’intera regione dell’Asia orientale ha subìto profondi mutamenti, oggetto di confronto tra i relatori. Partecipano: Antonio Fiori (Università di Bologna), Felice Farina (Università “L’Orientale”, Napoli), Claudia Astarita (Istituto di Studi Politici, Parigi) Modera: Marco Valerio Lo Prete (Rai).

CINEMA DELLE PROVINCIE: DUE PROIEZIONI DE “LA DOLCE VITA”

cinema delle provincieContinua la rassegna #Fellini100 per il centenario della nascita di Federico Fellini. Oggi e domani, alle ore 20, il Cinema delle Provincie proietterà il capolavoro “La dolce vita” con Marcello Mastroianni e Anita Ekberg. La dolce vita è un film del 1960 diretto da Federico Fellini. Considerato uno dei capolavori di Fellini e tra i più celebri film della storia del cinema, fu vincitore della Palma d’oro al 13º Festival di Cannes e dell’Oscar ai migliori costumi.

GOETHE INSTITUT, CONTINUA LA RASSEGNA DI FILM

GOETHE INSTITUTContinuano le doppie proiezioni di film al Goethe Institut di via Savoia. Da una rosa di titoli tratti da vari generi hai la possibilità di scegliere i tuoi film preferiti: recenti e famosi, di nicchia, oppure classici in bianco e nero. Se hai perso un bel film in passato o ce n’è uno che avresti sempre voluto vedere, questa è l’occasione giusta per te! Come fare? Consulta le proposte, poi seleziona le pellicole che ti interessano di più (per ogni appuntamento hai fino a tre possibilità di scelta) e il gioco è fatto! Il film più votato verrà proiettato il giorno stabilito nella sala cinema del Goethe Institut. Attraverso la newsletter, che annuncerà la serata, scoprirai se avrà vinto una delle tue proposte, ma in caso negativo potrai ritentare per la prossima volta! Puoi anche proporre un film non presente nella lista: lo inseriremo volentieri per un’altra volta, purché rientri tra i titoli disponibili nella Cineteca.

TEATRO TIRSO DE MOLINA DI VIA TIRSO: “UN’EMOZIONE PER AMICA”

TEATRO TIRSO DE MOLINA DI VIA TIRSO UN'EMOZIONE PER AMICAIl 23 febbraio, alle ore 11:15, al Teatro Tirso de Molina di via Tirso, “Un’emozione per amica”, tratta dal film “Inside-Out”. Quante volte ci siamo chiesti cosa frulla nella testa degli altri? E quante volte ancor di più nella testa dei bambini? Magari dei nostri bambini…  Direttamente dal famosissimo film della Disney “Inside-Out”, per la prima volta sulle scene, Gioia, Paura, Disgusto, Rabbia e Tristezza! Senza di loro la nostra vita sarebbe nient’altro che un mare di grigiore e confusione. Dentro ognuno di noi c’è un quartier generale dove i nostri sentimenti guida, a suon di bottoni, ricordi e palloncini colorati, accompagnano ogni momento della nostra vita. Quando poi qualcosa ci scombussola questi strani personaggi sono lì, degni capitani in mezzo alla tempesta, per rimetterci a posto e non farci perdere noi stessi. Perché ogni sentimento ha la sua funzione e va compreso con disponibilità d’animo. Perché i nostri bambini hanno diritto a tanta Gioia, ma noi, e loro con noi, abbiamo il dovere di accogliere anche la loro Tristezza, che sola a volte può far luce nei momenti bui!

BIBLIOTECA NAZIONALE: SI RICORDA TULLIO DE MAURO

DE MAUROLa Biblioteca nazionale centrale di viale Castro Pretorio ospita il Fondo librario di Tullio De Mauro nella Sala Linguistica a lui dedicata. Per ricordare il suo insegnamento la Biblioteca organizza un ciclo di incontri “Per Tullio De Mauro” su temi legati alle sue ricerche. Mercoledì 19 febbraio, alle ore 17, si parla di “Plurilinguismo e multimodalità nell’Italia d’oggi”. Introduce Silvana Ferreri De Mauro. Interviene Miriam Voghera.

VIA OMBRONE: SPAZIOCIMA, IN MOSTRA OPERE DI MAURO DE LUCA

_Focus_, olio 50x70_Look down gen_, olio 70x100In un’epoca come la nostra, in cui la forma sovrasta impetuosamente il contenuto e in cui non ci sono né ieri né domani, ma solo un eterno presente, spesso senza obiettivi, c’è ancora tempo (e spazio) per credere negli angeli? Sembrerebbe questo il quesito da cui è partito l’illustratore, pittore e scenografo romano Mauro De Luca, che immagina una nuova versione di creature alate, più social, più tecnologiche ma, al contempo, anche più deboli. _Distratta_, olio 70x100Tra sguardi indagatori e animali intesi come, a loro volta, spiriti guida, tra smartphone e sconfitte eteree, i soggetti dell’artista romano rappresentano, talvolta anche in chiave ironica, la disfatta della speranza e la tangibilità dell’anima stessa. “Lievemente grave” è il nome della prima mostra del 2020 di Galleria SpazioCima, sita in via Ombrone 9, Roma, che inaugurerà mercoledì 19 febbraio, ore 18:30, e che si concluderà giovedì 26 febbraio. La mostra, organizzata e curata da Roberta Cima, è a ingresso libero, da lunedì a venerdì dalle 15 alle 19. Circa quindici le opere in esposizione, prevalentemente acrilici su tela, di vari formati.

MAXXI: L’ITALIA VISTA DA 13 ARTISTI

maxxiIl nostro Paese, visto sotto la lente di 13 artisti italiani, è il racconto di Real_Italy, una delle novità che ti aspetta al Maxxi. Nuove sono anche Le storie della performance, un ciclo di incontri per esplorare l’arte che mette al centro il corpo e le sue espressioni. E ancora, tutto nuovo è il programma di Cinema al Maxxi, il festival che porta la settima arte negli spazi del Museo. Dal 19 febbraio, al Maxxi un affresco della scena artistica italiana più attuale attraverso i lavori degli artisti vincitori del programma Italian Council 2017. Una lettura capace di raccontare le diverse realtà presenti sul territorio in un affresco del nostro Paese tra passato e presente, tra identità e memoria.

E DOMANI PRESENTAZIONE DI “VIALE DEI PARIOLI”

il libro viale dei parioliMercoledì 19 febbraio, alle 18:30, nella sede del Tennis Club Parioli, ci sarà la presentazione dI  “Viale dei Parioli, una passeggiata da piazza Ungheria all’Acqua Acetosa”, secondo libro della  Collana Roma2pass. Con gli autori ci sarà l’editore Francesco Palombi e Chiara Tonelli, dell’Università degli Studi  Roma Tre. Per chi voglia partecipare, l’ingresso è in largo Uberto de Morpurgo 2, lungo via di ponte Salario, raggiungibile sia da viale della Moschea (superando Forte Antenne) che da via Salaria. Il libro, scritto da Pietro Rossi Marcelli e Andrea Ventura, è una guida dedicata a chi vuole scoprire questa parte della città; in particolare, a chi ci abita, a chi ci lavora, ma anche a chi ci passa velocemente senza mai il tempo di guardarsi intorno.

“LOVE STORY TRANSILVANIA”, MUSICAL AL TEATRO ITALIA

TEATRO ITALIASei pronto/a a passare una super serata di allegria e divertimento insieme alla tua famiglia? Dopo i 5 sold-out di Latina e Roma arriva a grande richiesta la nuova data per il primo musical pensato per grandi e bambini! Vi catapulterà in mondo davvero bizzarro… Dove? All’hotel Transylvania! L’Hotel più mostruosamente divertente di tutti i tempi! Sì, perché soggiornare in un Hotel a 5 stelle è il sogno di tutti ma… se questo Hotel fosse gestito dal Conte Dracula in persona? E… se vi soggiornassero tutti i mostri più bizzarri ed incredibili della terra? Vieni a goderti un divertentissimo musical per tutta la famiglia che ti farà alzare dalle sedie e ballare insieme ai mostri più simpatici e buffi di sempre. Entra a fare parte di una grande avventura insieme a Frankenstein e al Lupo Mannaro e ripercorri la storia del celebre Cartone di Animazione. Sarai catapultato in un esilarante mondo abitato da ogni sorta di creatura pelosa o gelatinosa, con denti appuntiti o senza denti, visibile o invisibile. Il 22 febbraio al Teatro Italia di via Bari, ore 21.

SABATO A VILLA BORGHESE SI CORRE LA SOLIDARITY RUN

SOLIDARITY RUNSabato 29 febbraio, alle ore 15, sul  Piazzale del Pincio a Villa Borghese a Roma, l’Acsi, con l’organizzazione tecnica di Acsi Italia Atletica, organizza la prima edizione della  Solidarity Run, manifestazione podistica non agonistica sulle distanza di km. 1 e km. 5. La Solidarity Run, che gode dei Patrocini del Comune di Roma e della Regione Lazio, nasce con l’intento di raccogliere fondi a favore delle Onlus aderenti all’iniziativa. La quota di iscrizione (10 euro) andrà al 50% per le spese organizzative, ed al 50% per finanziare progetti delle Onlus. La manifestazione sarà organizzata in modo molto semplice con la possibilità per tutti di poter passare una giornata divertente all’insegna della solidarietà. Proprio per questo motivo non ci sarà una maglia dedicata alla manifestazione, ma l’Acsi metterà a disposizione gadget anche in linea con gli obiettivi dello sviluppo sostenibile dell’agenda 2030 dell’Onu.  Continue reading

LA SAPIENZA: DA BACH AI QUEEN CON STEFAN MILENKOVICH

Milenkovich 6Sabato 22 febbraio, alle 17:30, nell’Aula Magna della Sapienza  per i concerti della Iuc suona l’Orchestra Filarmonica Marchigiana con Stefan Milenkovich, il famoso violinista che da qualche anno si dedica con ottimi risultati anche alla direzione d’orchestra. Il programma spazia da Johann Sebastian Bach a Freddie Mercury: si potrebbe dire che – se ci si passa il termine – saranno eseguiti Filarmonica Marchigiana 1due loro hit, il Concerto Brandeburghese n. 3 e Bohemian Rhapsody (qui nella trascrizione per violino e orchestra di Stefano Cabrera) che sono brani separati da duecentocinquanta anni ma hanno fatto entrambi la storia. Milenkovic potrà dare il meglio di sé come violinista nello splendido Concerto per violino e orchestra in mi minore op. 64 di Felix Mendelssohn, tran i più ammirati ed eseguiti della musica romantica, di cui esprime allo stato puro alcuni aspetti tipici e inconfondibili, come lo slancio appassionato, l’estasi lirica e l’entusiasmo giovanile. Continue reading

IL 23 FEBBRAIO BIOPARCO IN MASCHERA

Carnevale_elefante_carotaIn occasione di Carnevale, domenica 23 febbraio, al Bioparco tutti i bambini mascherati da animale avranno diritto all’ingresso speciale a 10 euro. Durante la giornata le famiglie potranno partecipare al percorso animato I vestiti degli animali: un’avvincente visita guidata tra livree mimetiche per nascondersi, penne lunghe e colorate per attirare le femmine e colori vivaci per comunicare il pericolo. Inoltre, BIOPARCOtruccatrici professioniste saranno a disposizione per trasformare bambini e adulti nel proprio animale o personaggio preferito. Per l’occasione, gli appuntamenti degli A TuxTu con gli animali verteranno sui ‘trucchi’ che permettono agli animali di vivere nel proprio ambiente. Si potranno osservare da vicino blatte soffianti, furetti, insetti stecco e altri animali. A mezzogiorno, consueto appuntamento con il pasto dell’elefante asiatico Sofia, cui i bambini potranno dare da mangiare, in compagnia del personale zoologico che svelerà tutti i segreti dei pachidermi. Inoltre i guardiani organizzeranno i pasti degli animali per scoprire gli ingredienti del pranzo di: macachi del Giappone, lemuri catta, elefanti asiatici, orsi, scimpanzé, ippopotami anfibi, foche grigie e pinguini del Capo. Le attività della giornata si svolgono su prenotazione da effettuare domenica stessa in loco e sono comprese nel costo del biglietto.

MARTEDÌ GRASSO MUSEI CIVICI GRATIS E NON SOLO…

Carnevale_LocandinaDiversi gli appuntamenti nei Musei. A cominciare dalla giornata speciale di gratuità per tutti i Musei civici istituita per il 25 febbraio, martedì grasso. Durante l’intera giornata i cittadini potranno accedere gratuitamente in tutti i Musei in Comune e alle mostre temporanee in corso ad eccezione della mostra Canova. Eterna Bellezza al Museo di Roma e C’era una volta Sergio Leone al Museo dell’Ara Pacis. Opportunità imperdibile anche per assistere alle mostre in corso al Palazzo delle Esposizioni, dove nella settimana dal 20 al 25 febbraio sarà possibile visitare l’esposizione Gabriele Basilico | Metropoli e la mostra Jim Dine ad un prezzo ridotto. Domenica 23 febbraio, alle ore 11, l’appuntamento è con la musica nell’evento Tutti in maschera ad ascoltare il concerto di Carnevale. Nello spazio esterno del Casino Nobile di Villa Torlonia, la Banda del Corpo di Polizia Locale di Roma Capitale dedicherà la propria esibizione ai bambini, in maschera e non, e alle loro famiglie.

E DOMENICA CARNEVALE ALL’AUDITORIUM

AUDITORIUMDomenica 23 febbraio all’Auditorium, dalle ore 17, cominceranno le celebrazioni con la parata musicale mascherata aperta a tutti negli spazi esterni dell’Auditorium, seguita poi, alle 18, dal concerto in Sala Sinopoli delle maschere del Carnevale di Alessandria del Carretto, delle Zampogne di Caggiano e del gruppo di maschere sonore zoomorfe Summueri e Sonagli proveniente dall’area delle province di Latina e Frosinone. Nell’arco dell’intera giornata l’Auditorium metterà inoltre a disposizione dei bambini da 5 anni in su le visite guidate gratuite C’era una volta l’Auditorium Parco della Musica. Alle ore 11.30, alle 14 e alle 15.30 i piccoli ospiti accompagnati dai genitori potranno andare alla scoperta degli spazi del Parco della Musica (le visite guidate si replicheranno anche martedì 25 alle ore 14.30 e 16).

VIA OMERO: SI PARLA DI UN LIBRO SULLE SFACCETTATURE DI ROMA

COVEROggi, alle ore 18, presso l’Academia Belgica di via Omero, presentazione del libro “Roma-amoR. Archeologia letteraria e visiva in sei saggi”. Chi esamina il ‘mito’ di Roma si convince facilmente che l’oggetto in questione è in continua metamorfosi. Non sorprenderà quindi che, eccetto il comune punto di vista, pure i saggi che compongono questo volume sono diversissimi tra di loro. I temi trattati spaziano dai giochi comunicativi inerenti a una commedia del Cinquecento all’uso dei gerghi delle borgate nel romanzo contemporaneo, o dall’universalità inerente al quartiere di Rebibbia tradotta in fumetto al saper fare intuitivo di alcuni giovanissimi post-millennial muniti di videocamera nel captare la vita di una borgata.

CASA DEL CINEMA: “LIGHT CAFÈ. INCONTRI DI LUCE” DA DOMENICA

Cinque domeniche di fine mese, cinque appuntamenti per conoscere da vicino i segreti della fotografia nel cinema. Da domenica 23 febbraio, prenderà il via alla Casa del Cinema di Villa Borghese Light Cafè. Incontri di luce, la manifestazione a cura di Shot Academy in collaborazione con la stessa Casa del Cinema, che proporrà un programma di cinque CASA DEL CINEMAincontri con i grandi direttori della fotografia italiani per parlare di luce e di cinematografia. Saranno appuntamenti di approfondimento e studio, per conoscere nel dettaglio come si realizza e si costruisce un film e rivelare le diverse tecniche con cui si progetta il look di una pellicola. Attraverso il racconto in prima persona degli ospiti cinematographer e la formula dell’intervista di volta in volta condotta da Alessandro Bernabucci e Stefano Di Leo, gli spettatori avranno modo di scoprire il lavoro di uno dei principali collaboratori del regista. Si comincerà domenica 23 febbraio alle ore 11 con Oltre la luce, il primo appuntamento dedicato al maestro Beppe Lanci. Docente di fotografia cinematografica presso il Centro immagine shot x banner casa del cinemaSperimentale di Cinematografia, Lanci vanta una filmografia molto ampia con più di cinquanta film all’attivo, molti dei quali diretti da grandi maestri del nostro cinema come Marco Bellocchio, Nanni Moretti e i Fratelli Taviani. Dopo aver svolto agli inizi della carriera il ruolo di assistente operatore per grandi film come I pugni in tasca, C’era una volta il west, Porcile e Nel nome del padre, Lanci fa il suo esordio come cinematographer nel 1977 con il film Difficile morire di Umberto Silva, affermandosi negli anni ’80 con Gli occhi, la bocca di Bellocchio, Continue reading

LA SAPIENZA: CONCERTO DI JORDI SAVALL

Jordi SAVALL© David Ignaszewski (ridotta)Jordi Savall, uno dei più originali, raffinati, profondi e coinvolgenti interpreti della musica antica, torna martedì 18 febbraio 2020 alle 20:30 nell’Aula Magna della Sapienza per la Iuc, da lui prescelta per tutti i suoi più recenti concerti romani, sempre accolti con enorme favore dal pubblico. Personalità vivace e poliedrica, Jordi Savall oltre ad interpretare musiche rinascimentali e barocche, sia dirigendo sia suonando la viola da gamba, è noto anche per il suo acuto interesse nei confronti delle tradizioni musicali extraeuropee e per la partecipazione a film e documentari di argomento musicale. Continue reading

VIA PAVIA: IL 19 FEBBRAIO TRE APPUNTAMENTI

altracittaMercoledì 19 febbraio, all’altracittà di via Pavia, tre appuntamenti: alle 8:45 Yoga e automassaggio con Paola Quintiliani* (laltracittaroma@gmail.com); alle 11 Un racconto a settimana. Nuovo ciclo di incontri: Ai confini, a cura di Lucilla Lucchese e Paola Mostacci (ingresso libero). Infine, alle 18 Un giardino pittorico in libreria. Incontri di acquerello con Gioia Marchegiani (laltracittaroma@gmail.com).