AUDITORIUM: “VIAGGIO IN ITALIA. CANTANDO LE NOSTRE RADICI”

AUDITORIUMDalle Madonie, in Sicilia, fino a Pontebba, in Friuli, passando per la Maremma, il Molise Arbëreshë, Napoli e la Sardegna. È il lungo percorso di Viaggio in Italia. Cantando le nostre radici, il coinvolgente concerto-spettacolo curato da Tiziana Tosca Donati, Paolo Coletta e Felice Liperi, per la regia di Massimo Venturiello, con la direzione musicale e gli arrangiamenti di Piero Fabrizi. A metterlo in scena mercoledì 24 aprile all’Auditorium Parco della Musica – Sala Studio ore 21 – un collettivo artistico di venti giovani artisti, usciti due anni fa dal laboratorio gratuito di alta formazione della Regione Lazio Officina Pasolini, che con il nome AdoRiza accompagneranno il pubblico alla riscoperta della memoria musicale del nostro paese, portando in scena canti, sonorità e melodie popolari di tutte le regioni italiane.

BIOPARCO: TUTTE LE INIZIATIVE PER LE VACANZE PASQUALI

BIOPARCO 2In occasione delle vacanze pasquali il Bioparco propone un articolato programma di attività ludico didattiche rivolto alle famiglie all’insegna del divertimento e alla scoperta degli animali. Inoltre, durante la chiusura delle scuole il Bioparco organizza un campus, rivolto a bambini e ragazzi dai 4 ai 12 anni, all’insegna della natura e della scoperta dei segreti della vita del parco e degli animali. Le bioparco 1giornate di apertura sono: 18, 19, 23, 24 e 26 aprile 2019 – orario: dalle 8:30 alle 16:30. Nel contesto unico del Giardino zoologico della Capitale, ogni giorno i bambini affronteranno una missione speciale, da portare a termine entro la fine della giornata, come inventare il menu perfetto per gli oranghi, progettare il un nuovo exhibit per i suricati, ideare una campagna di comunicazione a BIOPARCO 3tema,oppure pensare all’arricchimento ambientale per i Pinguini. I costi (pranzo incluso): prima giornata 35 euro (secondo fratello: 30 euro); dal terzo giorno: 30 euro; per cinque giorni: 145 euro. Ecco, di seguito, il programma del Bioparco. Continue reading

PASQUA E PASQUETTA, TUTTI I MUSEI APERTI NEL MUNICIPIO

galleria borgheseLa Pasqua e la Pasquetta sono delle giornate ottime da dedicare alla visita di Roma e delle sue bellezze.  Ecco di seguito tutti i musei aperti e le mostre da poter visitare nel nostro municipio.

– Galleria Borghese: aperta Pasqua e Pasquetta ore 9.00-19.00 (#17.00) con pren. obbligatoria; chiusa il 24 gnamaprile
– La Galleria Nazionale: aperta a Pasqua con ingresso gratuito ore 8.30-19.30 (#18.45), e a Pasquetta a tariffazione vigente
– Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia: aperto Pasqua e Pasquetta maxxiore 9/20 (#19.00)
– Museo Maxxi: aperto Pasqua e Pasquetta ore 11-19 (#18.00)

– Museo H.C. Andersen: aperto Pasqua e Pasquetta, chiuso martedì 23
– Musei Civici di Roma Capitale: Aperti Domenica di Pasqua e Lunedì di Pasquetta.
Si potranno visitare le collezioni e le mostre in corso.ì

casina_di_raffaello_villa_borghese– Musei di Villa Torlonia: ore 9.00-19.00 (#18.15);
– Museo Civico di Zoologia: ore 9.00-19.00 (#18.00);

– Museo Bilotti: sab-dom ore 10.00 -19.00 (#18.30); lun ore 10.00-16.00 (#15.30) ingresso gratuito;
– Museo Canonica: ore 10.00-16.00 (#15.30) ingresso gratuito;
museo-explora-roma– Technotown aperto a Pasqua e Pasquetta

– Casina di Raffaello aperto Pasqua e Pasquetta ore 10.00-19.00

– Explora – Museo dei bambini di Roma, aperto il 21 (Pasqua), chiuso il 22 aprile

– Bioparco, aperto Pasqua e Pasquetta ore 9.30-19.00 (#18.00).

CASA DEL CINEMA, UN CICLO DI FILM SULL’EUROPA

Casa-del-Cinema-a-Largo-Marcello-Mastroianni[1]In occasione delle prossime elezioni europee del 26 maggio su tutto il territorio continentale, la Casa del Cinema, particolarmente attenta all’attualità e agli anniversari delle realtà culturali, politiche e sociali, presenta da venerdì 19 aprile a mercoledì 1 maggio, un ciclo di film che vedono al centro la storia, l’idea e la realizzazione dell’unità europea. Il ciclo propone posizioni ideologiche (Europa di Lars von Trier, che inaugura la rassegna), sarcastiche ed autoironiche (Quo Vado di Checco Zalone), metaforiche (L’appartamento spagnolo, di Cédric Klapisch), politiche come L’altro volto della speranza di Aki Kaurismaki o Io, Daniel Blake di Ken Loach che prende di mira proprio quella burocrazia dei palazzi europei così aspramente contestata anche nel nostro paese. Continue reading

OGGI AL MAXXI MILITANT A

MAXXI_ Militant A 2 bOggi, alle ore 18 al Maxxi il rapper Militant A (Assalti Frontali) sarà il protagonista dell’ultimo appuntamento, dedicato al Rap, di Street Music, un ciclo di tre incontri al Maxxi a cura dei giornalisti e critici musicali Ernesto Assante e Gino Castaldo per raccontare il rapporto tra la strada e la musica in occasione della mostra La Strada. Dove si crea il mondo (in corso fino al 28 aprile 2019). Durante la serata il rapper degli Assalti Frontali presenterà in anteprima il video dell’ultimo singolo  “Simonetta”, uno struggente storytelling rap dedicato a Simonetta Salacone, la dirigente della scuola elementare “Iqbal Masih” della periferia di Roma (Casilino), scomparsa due anni fa, che ha fatto la storia della scuola pubblica a Roma.

TEATRO DELLE MUSE, IL 30 APRILE IN SCENA “CONFIDENTIAL N° 1″

Locandina orizzontale confidentialIl 30 aprile al Teatro delle Muse di via Forlì sarà in scena uno spettacolo particolare che nasce da un’idea di Mimmo Strati e Elena Rossetto. Si tratta di una rassegna di attori e storie, 6 nello specifico, dal titolo Confidential N° 1, che è al suo debutto nazionale. Protagonisti delle sei storie saranno Alexandra Filotei, Elena Fiorenza, Robert Madison, Elena Rossetto, Mimmo Strati e Francesco Trifilio. Al centro di questo spettacolo c’è l’attore, con la sua straordinaria capacità di rivivivere ciò che racconta, raccogliendo in sé le emozioni e offrendole, di getto e in confidenza, al pubblico in sala. Per creare suggestioni, per divertire e per dare emozioni, all’attore bastano soltanto una storia e una sedia. I testi, scritti da Mimmo Strati, Elena Rossetto, Francesco Trifilio e Alexandra Filotei, riguarderanno le avventure di un campione di wrestler in declino, il segreto della coppia perfetta, un viaggio nel mito dello spaghetti western, un rapporto conflittuale tra padre e figlia, le metamorfosi di una creatura aliena e un addio al nubilato. Continue reading

AUDITORIUM: “ITACA” IN ANTEPRIMA (SPECIAL GUEST, VIANELLO)

itacaSi intitola Itaca, Storie epiche ai confini di una città il nuovo progetto musicale del cantautore e chitarrista Alessandro D’Orazi che verrà presentato in anteprima live all’Auditorium Parco della Musica il 30 aprile 2019, alle ore 21 presso la Sala Petrassi.
Insieme alla band capitanata da Alessandro (voce, banjo chitarra e narrazione) e composta da Pino Iodice (chitarre), Primiano Di Biase (pianoforte e fisarmonica), Alessandro Sanna (basso), Simone Federicuccio Talone (percussioni e batteria), Lucrezio d'oraziDe Seta (batteria) e Dedo (fiati), sarà “special guest” della serata il “Re Mida dell’estate” Edoardo Vianello, con cui l’artista ha fondato una scuola di musica (Sotto i raggi del sol) e che regolarmente accompagna nei suoi concerti tuttora in giro per l’Italia. Il lavoro discografico, secondo per D’Orazi dopo Alé, è un vero e proprio concept album che comprende 12 brani correlati di cartoline ricche di disegni simbolici che fungono da traccia nell’itinerario di un viaggio musicale pervaso da sentimenti genuini e atmosfere sonore differenziate.

PARIOLI FOTOGRAFIA: A VIA SIACCI CORSO BASE DI LIGHTROOM

PARIOLI FOTOGRAFIADal 10 maggio tutti i venerdì, dalle ore 20 alle ore 21:45, in via Siacci, presso “Parioli Fotografia”, corso base di lightroom, una soluzione semplice, completa e intuitiva, adatta a tutti gli appassionati che desiderano ottenere il meglio dalle proprie foto. Permette di organizzare, perfezionare e condividere tutte le immagini in un’unica soluzione. Se queste risultano storte, sottoesposte, con poco contrasto o non mostrano profondità di campo, Adobe Photoshop Lightroom offre una vasta gamma di strumenti per risolvere i problemi.

PINCIO E GALOPPATOIO, IN ARRIVO IL VILLAGGIO PER LA TERRA

Tramonto-sul-Pincio-Villaggio-per-la-TerraPrende il via, dal 21 al 25 aprile, l’appuntamento con il Villaggio per la Terra al Galoppatoio di Villa Borghese e sulla Terrazza del Pincio, a Roma, con una cinque giorni di iniziative dedicate alla tutela del pianeta. L’obiettivo è di creare e diffondere una maggiore sensibilizzazione verso l’ambiente attraverso la condivisione, il divertimento, la conoscenza, le esperienze. Il tema di quest’anno è il Dialogo interculturale. Dedicato sia ai grandi che ai più piccoli, agli sportivi, alle famiglie, agli studenti e agli esperti, nel villaggio sono in programma eventi di musica, scienza, sport, giochi, arte e cibo. Tra le attrattive ci saranno laboratori ludici, didattici, un villaggio dei bambini, laboratori di sismologia e vulcanologia, il planetario gonfiabile, corsi di giornalismo ambientale, dimostrazioni sportive a cura di campioni olimpici e paralimpici, biciclettate, tornei e competizioni sportive. Continue reading

AUDITORIUM, STASERA SPETTACOLO DI BENEFICENZA PER IL GEMELLI

AUDITORIUMUna serata di beneficenza all’Auditorium per dare una mano al “cancer center” del Policlico Agostino Gemelli. La lotta ai tumori si combatte anche partendo da un palco, così stasera alle 20,30, nella sala Sinopoli si alterneranno Renzo Arbore, Red Canzian, Simone Cristicchi, Gigi D’Alessio, Davide De Marinis, Flavio Insinna, Simona Izzo, Fausto Leali. E ancora, Marco Masini, Jessica Morlacchi, Ricky Tognazzi ed Enrico Nigiotti. Musica e spettacolo per raccogliere fondi e da destinare al centro tumori del Policlinico Universitario, uno dei principali centri oncologici italiani membro di Alleanza Contro il Cancro, il network di cui fanno parte tutti gli Istituti nazionali di ricovero e cura a carattere scientifico dedicati al trattamento e alla ricerca contro i tumori. Solo al Gemelli nel 2018 sono stati assistiti 48.500 pazienti oncologici, eseguiti più di 22.000 ricoveri, 12.600 interventi di chirurgia oncologica, più di 26.000 chemioterapie. Il biglietto per chi vuole partecipare alla serata è di 100 euro per i posti in platea e 40 in galleria. Fonte: la Repubblica

LIBRERIA KOOB: SI PARLA DE “IL GIOCO DELLE OMBRE”

COPERTINA IL GIOCO DELLE OMBREOggi, alle 18:30, presso la libreria Koob di piazza Gentile da Fabriano, presentazione de “Il gioco delle ombre” di Maria Laura Achille (Montag). James e Katrina Benson rappresentano la coppia perfetta: si amano e sono felicemente sposati da dieci anni. Nella New York dei quartieri alti, la loro vita viene d’improvviso stravolta quando, al ritorno da una festa, sono vittime di un incidente nel quale James perde la vita. Katrina, già sconvolta per la perdita del marito, lo sarà ancor di più quando scoprirà che si tratta di un suicidio. Per la giovane comincerà un periodo buio…

MUSEO DI ZOOLOGIA: DISCUSSIONE A MISURA D’UOVO

uovo-di-dinosauroNell’ambito dell’iniziativa “Educare alle mostre educare alla città”  mercoledì 17 aprile alle ore 16 presso la Sala Balena del Museo Civico di Zoologia, si terrà l’incontro dal titolo “L’uovo: dalla natura al simbolo” a cura di Sergio Guarino e Carla Marangoni. Omne vivum ex ovo, ogni vivente proviene dall’uovo. In questo detto comune è raccolta tutta l’importanza di questa cellula particolare che assicura la continuità della vita e alla quale sono legati numerosi simbolismi. La Pasqua alle porte è l’occasione per una riflessione su un “oggetto” così presente nella nostra quotidianità, attraverso il linguaggio, la cucina, l’arte, etc. L’incontro vedrà una introduzione alla conoscenza dell’uovo, partendo dagli aspetti biologici, per poi indagare i diversi significati che l’uomo gli ha attribuito nel corso dei secoli.  Dal punto di vista biologico, l’uovo è una cellula germinale, o sessuale, perché ad essa è collegata la principale prerogativa degli esseri viventi: la riproduzione. Continue reading

TANTE MOSTRE AL MAXXI

SENNETNuove mostre in arrivo questa settimana al Maxxi, dalle architetture straordinarie di At Home alla storia del Mondo Perduto raccontato dalle fotografie di Paolo Di Paolo. E ancora, un imperdibile Curator’s Tour in compagnia di Hou Hanru, la musica di Street Music e tutti gli appuntamenti che ti aspettano al DI PAOLOMuseo. Martedì 16 aprile, ore 18, Richard Sennett. Costruire e abitare: etica per la città.  Dal 17 aprile Paolo Di Paolo. Mondo Perduto. Ha ritratto divi del cinema, scrittori, artisti e persone comuni. Ha percorso le coste italiane con Pier Paolo Pasolini raccontando le vacanze degli italiani. È stato il fotografo più amato della AT HOMErivista Il Mondo, dove ha pubblicato oltre 500 foto con reportage dall’Italia e dal mondo. A Paolo Di Paolo, cantore straordinario, delicato e rigoroso dell’Italia che rinasceva dalle ceneri della Seconda Guerra Mondiale, dedichiamo la grande mostra Mondo Perduto, con oltre 250 fotografie, per la maggior parte ARTAPESinedite. Sempre dal 17 aprile At home/progetti per l’abitare contemporaneo. Come è cambiata l’idea dell’abitare dal dopoguerra a oggi? Uno straordinario percorso tra le architetture di grandi maestri italiani del Novecento e di figure emergenti nel panorama internazionale – tutti conservati nella Collezione Maxxi – è in arrivo al Museo per scoprire alcune delle tante risposte che gli architetti hanno dato a questa domanda. E ancora Artapes. Public spaces and interventions. In occasione della mostra La Strada. Dove si crea il mondo, la video gallery del Museo, grazie al sostegno di In Between Art Film, ospita la seconda della tappa della rassegna di proiezioni sui temi della trasformazione urbana, dedicata questa volta al regista cinese Zhou Tao.