VIA BENEVENTO: TEATRO 7, IN SCENA “DA UNO A DIECI”

TEATRO 7Dal 15 ottobre al 3 novembre, al Teatro7 di via Benevento, va in scena “Da uno a dieci”, scritto e diretto da Stefano Reali, con Gabriella Silvestri, Antonio Conte, Fabio Avaro. In un agiato appartamento alla periferia di Roma si svolge il menage familiare di una coppia di cinquantenni senza figli: Mauro, un avvocato perennemente assente, e  sua moglie Monica, casalinga, sofferente di una particolare sindrome depressiva, per la quale è in cura con uno psichiatra che cerca di lenire come può i suoi disturbi, riempiendola di psicofarmaci. Continue reading

TEATRO DI VILLA TORLONIA: IN SCENA “LA CAMBIALE DI MATRIMONIO”

teatro villa torloniaAl Teatro di Villa Torlonia, oggi alle ore 18, “La cambiale di matrimonio”, farsa in un atto, libretto di Gaetano Rossi, musica di Gioachino Rossini. Tobia Mill Matteo Nardinocchi, Fanny Claudia Nicol Calabrese / Chiara Marani / Sachi Nogami, Edoardo Edoardo Ferrari. Slook Giulio Iermini, Norton Ivan Caminiti, Clarina Francesca Copertino / Caterina Dellaere / Agnese Gallenzi. Pianisti Maria Laura Berardo / Annie Corrado, direttore e maestro al cembalo Giovanni Battista Rigon, realizzazione in forma semiscenica a cura di Cesare Scarton.

VIA TIRSO: IN MOSTRA “FRIDA KAHLO. IL CAOS DENTRO”

CopertinaEvento“Frida Kahlo il caos dentro” è la mostra che fino al 29 marzo 2020 si tiene al Set – Spazio Eventi Tirso in via Tirso 16. I piu grandi fotografi del tempo che hanno immortalato Frida Kahlo, i suoi abiti, le sue lettere, i film che la vedono protagonista, la ricostruzione degli spazi in cui visse, come lo studio e la camera da letto, racchiusi in una mostra affascinante in cui la realtà immersiva metterà tutti in contatto con lo straordinario mondo dell’artista.

IN ARRIVO LA QUATTORDICESIMA EDIZIONE DELLA FESTA DEL CINEMA

FESTA DEL CINEMALa quattordicesima edizione della Festa del Cinema di Roma si svolgerà dal 17 al 27 ottobre 2019 all’Auditorium Parco della Musica coinvolgendo numerosi altri luoghi e realtà culturali della Capitale. Il pubblico avrà a disposizione numerose sale. L’Auditorium Parco della Musica, struttura firmata da Renzo Piano, sarà il fulcro della manifestazione e ospiterà proiezioni, incontri, eventi, mostre, convegni e dibattiti. I 1300 mq del viale che conduce alla Cavea saranno trasformati in uno dei più grandi red carpet al mondo. Presso il Parco della Musica saranno disponibili le Sale Sinopoli, Petrassi, Teatro Studio Gianni Borgna Sala Siae e AuditoriumArte. Accanto all’Auditorium Parco della Musica sorgerà il Villaggio del Cinema, costituito da padiglioni e stand in acciaio, vetro e legno, appositamente realizzati per la manifestazione e i suoi visitatori. Continue reading

VIA GRAMSCI: ALLA BRITISH SCHOOL SI PARLA DI “CAPITALE SEMANTICO”

bsrIl 16 ottobre, alla British School di via Gramsci, alle ore 18, conferenza di Luciano Floridi dal titolo “Capitale semantico nella società dell’informazione”. Esistono moltissimi contenuti che produciamo, perfezioniamo, consumiamo, trasmettiamo ed ereditiamo come esseri umani. Includono idee, approfondimenti, scoperte, invenzioni, tradizioni, culture, lingue, arti, religioni, scienze, narrazioni, costumi e norme. In questo discorso, tutto questo contenuto va etichettato come “capitale semantico”. Il capitale semantico è essenziale per dare un senso alle nostre stesse esistenze e alle realtà che ci circondano, e per sviluppare una vita individuale e sociale. Inoltre contribuisce in modo significativo a definire chi siamo e cosa possiamo diventare.

“IL GIARDINO DELLE MERAVIGLIE” IN MOSTRA A VILLA TORLONIA

12Non è ovvio dipingere la natura. Se poi si tratta di materializzare lo spirito del Giardino della Casina delle Civette, l’impresa si fa molto interessante e complessa. Ci ha provato con successo l’artista Garth Speight con la mostra “Il Giardino delle Meraviglie. Opere dell’artista Garth Speight”, mirabile sintesi delle due anime, la sua e quella romana di Villa Torlonia. “Il Giardino delle Meraviglie”, ospitata alla Casina delle Civette di Villa Torlonia dal 12 ottobre 2019 al 19 gennaio 2020, ha l’obiettivo di far conoscere l’universo artistico del Maestro, da sempre abituato ai paesaggi verdi della sua terra di origine, il Canada, attraverso 50 dipinti in acrilico nei quali campeggia la Natura tra uccelli acquatici, ninfee, iris bianchi e blu, fiori di campo, boschi di betulle, crisantemi. Continue reading

MUSEO BILOTTI, CONCERTO “INTORNO A DEBUSSY”

MUSEO BILOTTIFine settimana all’insegna della grande opera lirica e della musica classica quello in arrivo il 12 e 13 ottobre all’interno dei Musei Civici. Domenica 13 ottobre alle 11, appuntamento del fine settimana al Museo Carlo Bilotti di Villa Borghese con il concerto Intorno a Debussy. Andrea Carrozzo al sassofono e Valeria Fasiello al pianoforte proporranno ai visitatori i brani Prélude à l’après-midi d’un faune, Fêtes da “Nocturnes” (arr. Adrian Tully) e Rhapsodie di C. Debussy; Le petit âne blanc, Le vieux mendicant e Bajo la mesa da “Histoires” di J. Ibert; Scaramouche di D. Milhaud; Brillance di I. Gotkovsky.

OGGI IL MAXXI CELEBRA LA GIORNATA DEL CONTEMPORANEO

 Due visite guidate gratuite alla Collezione; un workshop dedicato a Maria Lai. Tenendo per mano il sole; per la prima volta in Italia, la performance musicale dell’artista lituana Kristina Inčiūraitė;  la mostra fotografica del Premio Graziadei, la possibilità di visitare il museo e le mostre in corso, tutto a ingresso libero: così il Maxxi celebra la 15 edizione della Giornata del Contemporaneo A , la grande manifestazione che oggi apre gratuitamente oltre 1000 realtà in tutta Italia per portare l’arte del nostro tempo al grande pubblico. Anche quest’anno Amaci presenta un programma multiforme nella volontà di avvicinare il pubblico al complesso e vivace mondo dell’arte contemporanea; un’occasione speciale casolaroper conoscere meglio musei, fondazioni e gallerie, visitare atelier d’artista, prendere parte a dibattiti, visite guidate e laboratori, entrando attivamente in contatto con l’arte del presente. Per il 2019 il programma si arricchisce anche di un’altra iniziativa, che vede l’artista Eva Marisaldi (che quest’anno firma l’immagine guida della giornata con la rielaborazione di un frame tratto dal video Legenda del 2002) protagonista di una mostra diffusa su tutto il territorio italiano: i musei Amaci infatti ospiteranno simultaneamente una selezione di opere dell’artista. In particolare, al Maxxi verrà esposta l’installazione Base (2000), vincitrice del Premio per la giovane arte italiana. MAXXI_PremioGraziadei_LucaNostri_Anselmo(1)Alle 17 il Maxxi ospiterà al Centro Archivi la performance musicale The Fragment as a Proverb, di Kristina Inčiūraitė, una delle artiste lituane più note nel panorama artistico internazionale, sostenuta dal Lithuanian Council for Culture con gli Allievi della Cantoria dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e  Mariko Takagi, maestra giapponese dell’arte del fischiare (ingresso libero fino a esaurimento posti; non sarà possibile entrare a performance iniziata; per prenotazioni arte@latitudo.net ). La performance è un invito ad ascoltare frammenti di canzoni popolari, divenute parte della memoria personale e collettiva, come proverbi. Al termine, ci sarà Presentazione del catalogo Reflecting Women (Iacobelli editore | Albumarte) dedicato all’artista con la curatrice  Benedetta Carpi De Resmini e gli autori Claudio Libero Pisano, Donatella Saroli. Continue reading

AUDITORIUM/1: LUCA BARBAROSSA & RADIO2. SOCIAL CLUB

LUCA BARBAROSSALo studio di Radio2 Social Club si trasferirà da via Asiago, per una notte, all’Auditorium Parco della Musica. Stasera, ore 21, al Teatro Studio Borgna, Luca Barbarossa, Andrea Perroni e la Social Band formata da Stefano Cenci (tastiere e arrangiamenti), Frances Alina Ascione (voce), Meki Marturano (batteria), Emanuele Ciampichetti (basso) e Claudio Trippa (chitarra) andranno in scena per il pubblico dell’Auditorium, non mancheranno gli ospiti come da tradizione a Social Club. Sarà una vera e propria puntata della striscia quotidiana tra le più amate dagli ascoltatori di Radio2. Social Club apre le porte al pubblico,  e gli ascoltatori diventeranno parte vera e propria dello show.

AUDITORIUM/2: DOPPIO CONCERTO IN SALA PETRASSI

Auditorium Blik Bassy Mayra AndradeOggi alle 21, in Sala Petrassi dell’Auditorium Blik Bassy + Mayra Andrade. Il camerunense di etnia Bassa Blick Bassy vanta un percorso artistico nel quale mescola influenze africane, latine e americane, chitarre e banjo, violoncelli e tromboni. 1958, il concept album presentato a Roma, è dedicato alla morte, per mano delle forze francesi, di Ruben Um Nyobé, leader anticoloniale che ha lottato per l’indipendenza del Camerun. Altrettanto globetrotter è Mayra Andrade, la musicista di Capo Verde passata per Parigi e stabilizzatasi a Lisbona, considerata l’erede di Cesaria Evora. Manga (Mango) il suo quinto album abbraccia il romanticismo occidentale e la sensualità del sud, afrobeat, e suoni tradizionali di Capo Verde per costruire un autoritratto intimo e poetico della stessa artista.

TEATRO OLIMPICO: VITTORIO SGARBI RACCONTA RAFFAELLO SANZIO

 Le magistrali performance di Vittorio Sgarbi dimostrano come, artisti antecedenti il nostro secolo abbiano fortemente inciso il modo di percepire il quotidiano in cui siamo immersi. Il quarto protagonista su cui vertono le nuove indagini del Vittorio “Nazionale”, di fatto compone un trittico sul Rinascimento giungendo a Raffaello Sanzio (1483/1520), genio di cui nel 2020 ricorreranno le celebrazioni dal cinquecentenario della morte, e con cui attraverso questo spettacolare “Raffaello” se ne anticipano le celebrazioni. Al Teatro Olimpico, fino al 13 ottobre.

BIOPARCO: TRE WEEKEND CON I RINOCERONTI BIANCHI

bioparcoIn occasione dell’arrivo al Bioparco di Roma di due rinoceronti bianchi, Thomas e Kibo, nei prossimi tre fine settimana i bambini potranno partecipare ad attività a tema. Sabato 12, 19 e 26 ottobre dalle 10:30 alle 15:45 si svolgerà la visita guidata dal titolo ‘I big 5 del Bioparco!’ Percorso a tappe tra giraffe, elefanti, leoni, leopardi e rinoceronti, alla scoperta della savana africana e dei suoi abitanti più appariscenti. Per tutto il giorno inoltre si terranno gli incontri ‘Alla scoperta del mondo dei rinoceronti’ a cura dello staff per conoscere tutte le caratteristiche dei rinoceronti bianchi e curiosità sui due maschi presenti al Bioparco. Continue reading

LA SAPIENZA: ESECUZIONE DI MADRIGALI IN ESCLUSIVA PER L’ITALIA

Paul Agnew e Arts FlorissantsLa 75ª stagione della Iuc, Istituzione Universitaria dei Concerti, si inaugura martedì 15 ottobre 2019 alle 20:30 nell’Aula Magna della Sapienza Università di Roma (piazzale Aldo Moro, 5) con i Madrigali a cinque voci di Carlo Gesualdo da Venosa (1566 – 1613) affidati a Les Arts Florissants, prestigioso gruppo francese specializzato nel repertorio rinascimentale e barocco, che nel 2019 celebra i 40 anni di attività. Sotto la direzione di Paul Agnew, proporrà una selezione di Madrigali dal Primo e dal Secondo Libro (1594) e l’Integrale del Terzo Libro (1595). Questo concerto rientra nell’ambito di un ampio progetto europeo in collaborazione con Cité de la Musique – Phlharmonie di Parigi, che prevede l’esecuzione completa dei Sei Libri di Madrigali in città come Parigi, Madrid, Siviglia, Essen, New York e che la Iuc propone in esclusiva per l’Italia.

VIA NIZZA: MACRO ASILO, LECTIO MAGISTRALIS DI MATTEO VEGETTI

MACRO ASILOOggi nell’Auditorium di Macro Asilo in via Nizza, alle ore 18, “La terza rivoluzione spaziale globale”, lectio magistralis di Matteo Vegetti. Il nostro mondo è coinvolto in una trasformazione spaziale profonda e perturbante, ma laddove molti vedono solo disordine e anarchia, occorre riconoscere il segno di una transizione epocale: la terra è entrata in una nuova èra, segnata dall’elemento aereo e da una spazialità tanto complessa da rendere obsolete le stesse categorie con le quali si tenta di pensarla.

ANCHE AL MACRO E MAXXI “LA GIORNATA DEL CONTEMPORANEO”

AMACIDopo il successo delle passate edizioni, anche quest’anno Amaci organizza la Giornata del Contemporaneo, iniziativa per la promozione del complesso e vivace mondo dell’arte contemporanea. Per questa quindicesima edizione, sabato 12 ottobre 2019, apriranno gratuitamente le porte i 24 musei Amaci e un migliaio di realtà in Italia e all’estero con un programma multiforme che di anno in anno ha saputo regalare al vasto pubblico una importante occasione per visitare musei, gallerie, fondazioni, associazioni, accademie, studi d’artista, spazi espositivi, luoghi d’arte pubblici e privati, che liberamente decidono di aderire. Dal Ministero degli Affari Esteri al Palazzo del Quirinale, dal Maxxi al Macro, sono tante le strutture visitabili in occaione della XV Giornata del Contemporaneo nella Capitale. Qui la lista degli eventi nei musei Amaci di Roma.