PONTE MILVIO: APERITIVO CULTURALE MUSICALE IN VIA RIANO

unnamedSabato 29 luglio è in programma un aperitivo culturale musicale per la raccolta di fondi per la 3a Edizione della Borsa di Studio Amilcar Cabral 2017-2018. La serata si svolge nel locale Ap Roma (via Riano 60/Ponte Milvio) a partire dalle 19,30. Un drink e buffet illimitato € 15,00 a persona. Musica dal vivo: Adao e Ondina; Dj set: Dj Alves. L’evento è organizzato dal Comitato Ncc-Ccn (Network Cultural Cabo verdiano–Cape verdean Cultural Network) in collaborazione con gli Amici di Soncent e Synergic Dreams, con la collaborazione operativa di Fefè Editore, e con il patrocinio dell’Ambasciata  della Repubblica di Capo Verde in Italia. La Borsa di Studio Amilcar Cabral conferisce ogni anno € 1.000 per il sostegno agli studi universitari di ragazzi capoverdiani in Italia. Info e prenotazione: 338-4932584.

AUSER DI VIA NIZZA: UN AIUTO PER VIVERE SERENI E SICURI L’ESTATE

auserProsegue la campagna dell’associazione Auser di via Nizza, “aperti per ferie”, per aiutare gli anziani  ad affrontare con serenità questa calda estate 2017. Sul sito www.auser.it   per tutto il periodo estivo, sarà attiva  la sezione speciale “Aperti per ferie”  nella quale  trovare notizie utili per aiutare gli anziani e le loro famiglie ad affrontare con serenità l’estate. Il Programma dell’associazione prevede una risposta articolata e diversificata che viene  incontro ad  esigenze di aiuto concreto, di compagnia e socializzazione. Protagonista è il servizio di Telefonia Sociale  Filo d’Argento, dotato di un Numero Verde Nazionale gratuito 800-995988, attivo tutti i giorni dalle 8 alle 20 a cui gli anziani si possono rivolgere per informazioni e richiesta di aiuto.

VIA GIOVANNI DA PROCIDA: INIZIATIVA SULLA DISABILITÀ

20170605_disabilta_logo_d1Giovedì 8 giugno, alle ore 15, con il patrocinio del Municipio II, presso la Sala Teatro dell’I.C. Falcone e Borsellino, in via Giovanni da Procida 16, si terrà l’iniziativa “Disabilità: un modo ingegnoso di vivere”. La disabilità non è una coraggiosa lotta  o “il coraggio di affrontare le avversità”.  La disabilità è un’arte.  È un modo ingegnoso di vivere.

DUE “PUNTI D’ACCESSO ASSISTITI” NEL TERRITORIO DEL MUNICIPIO

Punti di Accesso AssistitiMartedì 6 giugno alle ore 10 saranno inaugurati due Punti di Accesso Assistiti per i servizi digitali denominati “Roma Facile”. Uno all’interno della biblioteca di Villa Mercede e  l’altro nella sede municipale di via Goito costituiranno degli spazi assistiti per la diffusione, la promozione e la sensibilizzazione della cultura digitale. Il progetto promosso dall’Assessorato Roma Semplice prevede  la realizzazione di punti di accesso in tutto il territorio capitolino, nelle scuole, nelle biblioteche, nei centri anziani, negli uffici postali,  nei centri per l’istruzione degli adulti, nelle società partecipate, negli spazi offerti dai privati, ecc. Sarà un’organizzazione a rete, strutturata in modo flessibile e dinamico a livello locale, con l’obiettivo di sviluppare in modo diffuso, continuativo e sostenibile l’inclusione e la competenza digitale dei cittadini.

“L’AUTISMO SOSTIENE IL SOCIALE”, DOMENICA, AL PARCO NEMORENSE

ImmagineDomenica 28 maggio, dalle ore 10 alle 11:30, presso il Parco Nemorense, l’associazione Il Filo dalla Torre onlus, con il patrocinio dell’Assessorato alle Politiche Sociali e Sanitarie del Municipio secondo, promuove l’iniziativa  “L’autismo sostiene il Sociale”. Una giornata, questa, dedicata a prestare il proprio contributo per il sociale, pulendo il Parco Nemorense dalle erbacce e dalle  cartacce. L’iniziativa è aperta a tutti quei cittadini che vogliano partecipare.

TEATRO OLIMPICO, SPETTACOLO CONTRO IL BULLISMO

Bullistop_Logo-367x269Lo spettacolo contro il bullismo che verrà messo in scena nella III Giornata Nazionale contro il Bullismo da Bulli Stop (associazione nazionale giovani uniti contro il bullismo) con la Teoria Pedagogica del Teatro d’Animazione Pedagogico di Giovanna Pini, docente all’Università Roma3, presidente di Bulli Stop, e vice presidente dell’Osservatorio Nazionale Bullismo e Doping. Le finalità di Bulli Stop si esplicano nell’ambito del territorio nazionale ed estero nella promozione e nella diffusione della cultura e del rispetto, della legalità e dell’integrazione tra i ragazzi; prevenire l’abbandono scolastico, malessere e devianze, diffondere la cultura e l’arte del teatro, prevenire e fare opere di prevenzione nei confronti della droga, dell’Aids, dell’alcolismo e del bullismo attraverso lo svolgimento di attività didattiche, ludiche, ricreative, di ricerca e di formazione. Ad esibirsi all’evento il 27 maggio, alle ore 20:15, al Teatro Olimpico, saranno circa 200/250 ragazzi non professionisti, uniti per gridare no al bullismo. Creare uno spettacolo con il Teatro d’Animazione Pedagogico per finalizzarlo ad una rappresentazione teatrale, richiede disciplina, cooperazione, rispetto ed ascolto di se stessi e degli altri.

VIA DEI SABELLI, CHIUSO DA CINQUE MESI IL CENTRO PER I MINORI

IL CENTROUna firma, una determina, un cavillo burocratico e il Centro Giorgio Fregosi “Spazio Sicuro”, in via dei Sabelli, a San Lorenzo, nato nel 1999 per la prevenzione e il contrasto all’abuso e al maltrattamento verso i minori nel territorio provinciale, rimane chiuso. E dalle sue porte, da gennaio di quest’anno, cioè quando è scaduto il bando d’affidamento, sono rimasti fuori 15 bambini in trattamento, 19 adulti seguiti, 43 valutazioni cliniche da mandare ancora ai servizi sociali, e dunque lasciate in sospeso, e circa 42 nuclei familiari in lista d’attesa. Senza contare i “25 “spazi neutri”, ossia quelle situazioni in cui i genitori possono vedere i propri figli soltanto in luoghi e modalità protetti – spiega Angela Cammarella, responsabile del Centro – E abbiamo la certezza che è da gennaio che non si incontrano. Gli assistenti sociali ci chiamano e ci chiedono “Come dobbiamo fare. Ma purtroppo non sappiamo come rispondere “. Continue reading

“MURI E FRONTIERE” NELLE BIBLIOTECHE E A VILLA MERCEDE

VILLA MERCEDELe Biblioteche di Roma, servizio Intercultura-Roma Multietnica, organizzano la seconda edizione di Muri e frontiere. Un’umanità in fuga, dal 17 maggio al 21 giugno (la conclusione coincide con la Giornata Mondiale del Rifugiato). Una rassegna di documentari, web reportage, incontri con giornalisti e rifugiati in diverse biblioteche romane. Quattro incontri (17, 25, 31 maggio e 7 giugno) in cui si affrontano i temi delle rotte dei migranti e dei muri creati per contrastarli: la rotta che parte dal Corno d’Africa, quella dai paesi dell’Africa Occidentale, la situazione in Libia, la rotta dei Balcani, il confine di Ventimiglia e quello di Calais, il “muro dei muri” tra Israele e Palestina. Presenti agli incontri anche alcuni migranti accolti dall’associazione Baobab Experience di Roma, attiva da anni nell’accoglienza ai transitanti, che racconteranno le loro esperienze sulle rotte e sui difficili approdi. Il 21 giugno, la giornata finale a Villa Mercede (San Lorenzo), interventi e testimonianze con musica e stand di associazioni.

AL ROMA SCOUT CENTER IL CONVEGNO “FORMIAMO IL FUTURO”

roma scaut centerMartedì 16 maggio alle ore 9, presso il Roma Scout Center di largo dello Scautismo 1, si svolgerà il convegno “Formiamo il Futuro”, momento  conclusivo sui risultati raggiunti e le buone  prassi del progetto di Tirocini Formativi a favore di cittadini adulti con disabilità finanziato dal Municipio II. Progetto finalizzato all’inclusione sociale e lavorativa di adulti con disabilità. Durante il convegno verranno consegnati ai tirocinanti gli attestati di merito.

CASA DEL CINEMA, LE PROIEZIONI DOMENICALI PER NON UDENTI

Casa-del-Cinema-a-Largo-Marcello-Mastroianni[1]CinemAccessibile, la rassegna di film italiani contemporanei sottotitolati  per persone sorde, è giunta alla sua seconda edizione. Per tutte domeniche di maggio, alla Casa del Cinema di largo Mastroianni sono in programma film e non solo. Gli appuntamenti propongono infatti momenti di confronto diretto con il mondo dell’arte cinematografica: in calendario sono previsti incontri con autori, attori e tecnici. Dopo la proiezione di domenica  7 maggio (7 minuti di Michele Placido), il 14 maggio tocca a  Sole cuore amore di Daniele Vicari. Domenica 21 maggio, La pazza gioia di Paolo Virzì e il 28 maggio Non c’è più religione di Luca Miniero.

VIA GOITO, SEDUTA PUBBLICA SULL’ASSISTENZA AI DISABILI

2016_disabilita_d0Terza Seduta pubblica il 10 maggio, dalle ore 9, presso il Municipio II, nella sede di via Goito 35, riguardante il “Servizio di assistenza per l’autonomia e l’integrazione dei bambini e degli adolescenti con diverse abilità nelle scuole del Municipio II.  Periodo 1 settembre 2017 – 31 dicembre 2019 – suddiviso in 2 (due) lotti”- Gli  operatori economici  che intendono partecipare sono pregati di recarsi al succitato indirizzo alle 8:30 per permettere all’Ufficio la tempestiva registrazione delle presenze, dei documenti d’identità a delle deleghe.