WWW.SALUTELAZIO.IT: A COSA SERVE, COME REGISTRARSI

SALUTELAZIONon hai ancora utilizzato i servizi di Salute Lazio? Registrati allora su https://service.regione.lazio.it/sspr/public/newuser . Tutte le info in tempo reale sulle strutture sanitarie del Lazio.  Pronto soccorso, ambulatori di cure primarie, centri vaccinali, case della salute, guardia medica e farmacie di Roma e Provincia. Con l’app è possibile visualizzare su mappa le strutture più vicine, selezionando il raggio di distanza in km, ed eventualmente avviare la navigazione guidata verso la struttura selezionata. In particolare: il pronto soccorso più vicino. Continue reading

IL 15 OTTOBRE AL VIA LA CAMPAGNA ANTINFLUENZALE

VACCINO ANTINFLUENZALEA partire dal 15 ottobre fino al 31 dicembre si svolgerà la campagna di vaccinazione antinfluenzale in tutto il territorio della Regione Lazio. Sarà possibile vaccinarsi gratuitamente presso il proprio medico di famiglia, i pediatri e i servizi vaccinali delle Asl. Non solo, tra le novità della campagna anche la possibilità di vaccinarsi nei 34 ambulatori di cure primarie presenti sul territorio regionale ed aperti nei weekend e festivi. Inoltre sempre con i medici di medicina generale è stato avviato un piano straordinario per la vaccinazione a domicilio per i malati cronici non deambulanti.

VIA CHEREN: APRE OHANA, CENTRO PER LE FAMIGLIE

Apre Ohana, il centro per le famiglie del II Municipio in via Cheren 5, uno spazio pubblico e gratuito di ascolto e di sostegno per tutte le persone del territorio che lavorerà in collaborazione con le istituzioni, le scuole e i servizi locali. L’inaugurazione è prevista per martedì 1 ottobre alle 15. Il centro sarà aperto tutti i giorni e offrirà su appuntamento CENTRO PER LE FAMIGLIEinnumerevoli servizi: sostegno psicologico, consulenza educativa, gruppi tematici, mediazione familiare e culturale, consulenza legale in diritto di famiglia. «In un momento di grande trasformazione della nostra società caratterizzato da una forte carenza di investimenti nelle politiche di welfare locale, il nostro Municipio mette a disposizione uno spazio di solidarietà ed inclusione aperto a tutti i nuclei familiari e a ogni cittadino, dai più piccoli agli adolescenti, dai genitori agli anziani, dai migranti a coloro che hanno bisogno di un aiuto o un confronto», dichiarano in una nota la presidente Francesca Del Bello e gli assessori alle politiche educative e sociali Emanuele Gisci e Carla Fermariello. Continue reading

PINCIO, IERI LA TERZA EDIZIONE DI FITWALKING A FAVORE DELL’AIL

la gara a favore ailIeri mattina si è svolta la terza edizione del Fitwalking a sostegno di Ail, Asssociazione italiana contro le leucemie, presso la terrazza del Pincio di Villa Borghese. I fondi raccolti sono stati interamente destinati all’Ail. Cos’è il fitwalking? Nato nel 2001 a opera di Maurizio Damilano, indimenticabile olimpionico della marcia, la fitwalking è una disciplina sportiva adatta a tutti, a chi desidera fare sport, a chi vuole migliorare le proprie capacità fisiche e a chi ama passeggiare nella natura. Letteralmente traducibile in italiano come “camminando in forma” (camminare per il benessere), è una pratica sportiva non competitiva.

VILLAGGIO OLIMPICO E PONTE DELLA MUSICA: SI CORRE PER IL CUORE

CardioRaceApprofondimento scientifico: seminari e dibattiti promossi dall’Istituto nazionale per le ricerche cardiovascolari, con un convegno Ecm, nella prima giornata, sabato, per fare il punto su fattori di prevenzione e cura. Check-up: visite e controlli gratuiti per i cittadini, dall’elettrocardiogramma al controllo dei nei, passando per un massaggio fisioterapico e il corso di primo soccorso. Movimento: domenica mattina, dalle 8, gare podistiche competitive e non, dalla corsa sulla distanza delle 10 miglia (16,39 km) alla camminata di 1 chilometro per i bambini. Questo e altro ancora è CardioRace – Corri per il cuore, in programma a Roma in due giornate, il 28 e 29 settembre, in occasione della Giornata mondiale del cuore (Villaggio in piazza Gentile da Fabriano, Ponte della Musica, info attività e iscrizioni su www.cardiorace.it). Continue reading

PARIOLI/TRIESTE/PINCIANO: NATO UN GRUPPO PER DARSI UNA MANO

DUE VILLE E UN PARCOÈ nato un gruppo che ha la finalità di creare una “banca del tempo” per le famiglie del nostro quartiere – dicono gli interessati – di creare occasioni di incontro tra noi genitori e i nostri bimbi e di risparmiare denaro attraverso la condivisione di servizi. La “banca de tempo” permette di creare un sistema di aiuto reciproco nelle varie attività quotidiane con un minimo sforzo, da parte di chi si renderà disponibile, e un massimo risultato in termini di risparmio di tempo e denaro. il gruppo serve a migliorare la nostra vita quotidiana con scambi d’informazioni verificate attraverso l’esperienza più che attraverso la pubblicità delle attività personali. Il gruppo è segreto perché qui saranno condivise informazioni sensibili quali, ad esempio, gli spostamenti quotidiani. Il nome del gruppo è 2 Ville E 1 Parco per rappresentante idealmente la zona di riferimento Parioli/Trieste/Pinciano.

VIA FLAMINIA: I CIRCOLI STORICI VINCONO IL “CHARITY MATCH”

CHARITY MATCHFinisce 4 a 3 per i Circoli Storici della Coppa dei Canottieri Zeus Energy la Prima edizione del Charity Match “Il fiume per i bambini” a sostegno della nuova campagna umanitaria della Fondazione Bambino Gesù Onlus: “Frammenti di luce”. I bianchi battono con un solo punto di scarto la rappresentanza dei medici e del personale dell’Ospedale Pediatrico del Bambino Gesù, mettendo in campo tanti sorrisi e un pizzico d’agonismo. A dare il calcio d’inizio di questo incontro speciale il Presidente del Circolo Canottieri Lazio Paolo Sbordoni e la dottoressa Antonella Contella della Fondazione Bambino Gesù Onlus. Continue reading

VIA FLAMINIA: “CHARITY MATCH” AL CIRCOLO CANOTTIERI LAZIO

Canottieri Lazio 1900-2[1]È stato annunciato in conferenza stampa e ora il momento è arrivato. Stasera nella “Fossa” del Circolo Canottieri Lazio, dove si sta disputando la 55ma edizione della Coppa dei Canottieri Zeus Energy (Lungotevere Flaminio 25A), ore 19.30, si terrà la prima edizione del Charity Match “Il fiume per i bambini” a sostegno della nuova campagna umanitaria della Fondazione Bambino Gesù Onlus: “Frammenti di luce”. La sfida è stata lanciata dal presidente del Cc Lazio Paolo Sbordoni, durante la conferenza stampa di presentazione dello storico torneo della capitale, il più antico d’Europa. Continue reading

UTILE MONITORAGGIO: GREENPEACE INVITA A SEGNALARE LA PLASTICA

MONITORAGGIO PLASTICADa qualche giorno è di nuovo attivo Plastic Radar: il numero whatsapp per segnalare la presenza di rifiuti in plastica che inquinano spiagge, mari, fondali e da quest’anno, anche fiumi e laghi. Perché segnalare la plastica? Per partecipare ad una grande indagine collettiva che farà emergere quali sono i rifiuti più presenti e ci permetterà di mettere con le spalle al muro le aziende che continuano ad inondare le nostre vite e il nostro Pianeta con inutili tonnellate di plastica usa-e-getta, spesso senza darci alternative!

PRESENTATO IL PIANO DI SVILUPPO SANITARIO DEL NOSTRO MUNICIPIO

IMG_3427Creare una rete territoriale che punti sulla prevenzione e sulla promozione e tutela della salute, sia individuale che collettiva. È questo il punto di partenza del Piano di Sviluppo del Distretto Sanitario 2 della Asl Roma 1 (2019-2021), presentato nel pomeriggio di ieri ai cittadini dall’Azienda sanitaria insieme al Municipio II. Un piano che nasce da una attenta analisi del profilo demografico-epidemiologico della IMG_3420popolazione residente anche riferita ai singoli quartieri, accomunati da un generale aumento delle patologie cronico-degenerative. Parliamo di 168.357 cittadini su un territorio ad alta densità abitativa, dove ben il 52% del totale è costituito da famiglie monocomponenti, prevalentemente anziani. Alla presenza di Angelo Tanese, direttore generale della Asl Roma 1, e di Francesca Del Bello, presidente del Municipio II, il direttore IMG_3431del Distretto Sanitario 2, Camillo Giulio de Gregorio, ha illustrato i contenuti specifici del Piano, dalla prevenzione all’assistenza, dalle cure primarie ai percorsi diagnostico terapeutici (Pdta), dalla disabilità alla salute materno-infantile, dalla salute mentale alle dipendenze, valorizzando tutti i percorsi di integrazione socio-sanitaria in connessione con i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta. IMG_3425Le nuove linee di attività distrettuali prevedono molti progetti innovativi, come il laboratorio di equità e partecipazione, l’ambulatorio infermieristico, la riqualificazione del Centro Forte Antenne e l’apertura della Casa della Salute di Circonvallazione Nomentana dove ci saranno spazi dedicati alla collaborazione progettuale con le associazioni di volontariato e i rappresentanti delle comunità. Fulcro IMG_3417di tutta l’attività della Casa della Salute il Pua (Punto unico di accesso) integrato tra Municipio e Azienda sanitaria che garantisce accoglienza, orientamento e ascolto attivo oltre che informazioni sui servizi territoriali e relative modalità di accesso e accompagnamento al percorso di cura più appropriato. Tutti i progetti sono volti alla costruzione di una rete dei servizi meno frammentata, più integrata e accessibile in relazione alle diverse tipologie di bisogni, anche attraverso un maggiore coinvolgimento e la partecipazione dei cittadini.

LARGO DELLO SCAUTISMO: SI PARLA DELLA SALUTE DEI RESIDENTI

LOCANDINAL’11 luglio alle ore 17, presso Largo dello Scautismo 1, si terrà la presentazione pubblica del piano di sviluppo dei servizi della Asl Roma 1 nel Distretto 2. Si tratta di un profondo cambiamento già in atto per rispondere ai bisogni di salute della popolazione residente nel Municipio II di Roma Capitale con servizi più integrati e ripensati dal punto di vista del cittadino. Il piano viene presentato dal direttore del Distretto 2 Giulio De Gregorio, con la presenza del direttore generale Angelo Tanese e del presidente del Municipio, Francesca Del Bello, a sottolineare la stretta collaborazione tra Asl e Municipio per l’integrazione socio-sanitaria e nell’incontro con i cittadini.

AUSER, APERTI PER FERIE

aperti per ferieE’ arrivata l’estate e l’Auser (che ha la sede nazionale in via Nizza) è impegnata a tutto campo anche quest’anno per aiutare gli anziani, soprattutto quelli che vivono da soli, ad affrontare con serenità i disagi legati a questo periodo. È infatti scattato il programma nazionale “Aperti per ferie” che resterà attivo fino a settembre. Le ondate di calore, i negozi chiusi e un maggior senso di solitudine  possono  rendere la vita di tutti i giorni  più difficile e faticosa da affrontare, soprattutto per le persone più fragili e sole. Sono numerosi i piani “emergenza estate” che vedono Auser protagonista con la sua  rete di volontari e il servizio di Telefonia Sociale  Filo d’Argento. Il programma nazionale  dell’associazione “Aperti per ferie” prevede una risposta articolata e diversificata che viene  incontro ad  esigenze di aiuto concreto, di compagnia e socializzazione. Sul sito www.auser.it    per tutto il periodo estivo, sarà attiva  una sezione speciale  nella quale  trovare notizie utili per aiutare gli anziani e le loro famiglie ad affrontare con serenità l’estate.

NEMORENSE: SI PARLA DI MIGRANTI CON BIANCHI E MASTANDREA

CAFFè NEMORENSEGiovedì 20 giugno alle ore 19:30, per la Giornata Mondiale del Rifugiato e inserito nel programma “I migranti secondo noi” del Municipio II, si terrà l’incontro e dibattito “Oltre la Frontiera cosa succede sulla rotta del Mediterraneo“. L’evento, organizzato da Be Pop, sarà ospitato dal Caffè Nemorense e vedrà la partecipazione di Annalisa Camilli, Francesca Mannocchi, Diego Bianchi e Valerio Mastandrea, che leggerà alcuni brani tratti dal libro “La frontiera” di Alessandro Leogrande, a cui l’incontro è dedicato. La serata proseguirà alle 21:30 con “Vedute notturne”: proiezioni fotografiche al parco a cura di Maysa Moroni (Internazionale). Fotografie di César Dezfuli, Giulio Piscitelli, Valeria Scrilatti, Through our eyes, Patrick Willocq e Francesco Zizola. Informazioni: ingresso libero (preannuncia la tua partecipazione) https://tinyurl.com/bepoproma

PROGETTO PER L’ACCOGLIENZA VIENE PRESENTATO A VIA VOLSINIO

via volsinioVenerdì 21 giugno alle ore 19, per la settimana della Giornata Mondiale del Rifugiato e inserito nel programma “I migranti secondo noi” del Municipio II, si terrà l’incontro  “Accogliamoli a casa nostra”. L’evento, ospitato dall’associazione SinergieSolidali in via Volsinio, sarà occasione per presentare il progetto di accoglienza in famiglia per rifugiati organizzato in collaborazione con il Cir, Consiglio italiano per i rifugiati. Nel corso dell’incontro ci sarà una testimonianza di un beneficiario dell’iniziativa e di una famiglia che ha già fatto l’esperienza di accoglienza. Verrà inoltre trasmesso un breve cortometraggio e saranno esposte alcune foto. Ingresso libero.

VIA VOLSINIO: SINERGIE SOLIDALI, DIBATTITO E FILM SUI MIGRANTI

consulta-locandina-20-giuGiovedì 20 giugno alle ore 18, per la Giornata Mondiale del Rifugiato e inserito nel programma “I migranti secondo noi” del Municipio II, si terrà l’incontro “L’Europa e i rifugiati in questi ultimi anni. parliamone…”, con la proiezione del film “l’Ospite inatteso” di  Thomas McCarthy. L’evento è organizzato dalla Consulta del Volontariato del Municipio Roma II, si terrà presso la sede dell’associazione SinergieSolidali in via Volsinio, con la presenza delle Istituzioni del Municipio II. Il film sarà preceduto da una relazione di Francesco Petrelli, portavoce Concord Italia.

OGGI LE AZALEE DELL’AIRC: DOVE NEL NOSTRO MUNICIPIO

aircTornano in tutta Italia le Azalee dell’Airc, l’Associazione italiana per la ricerca contro il cancro, che ogni anno in occasione della Festa della mamma organizza la vendita benefica dei fiori alleati della lotta ai tumori femminili. “Contro il cancro, io ci sono” è il motto della manifestazione in programma lungo la Penisola domenica 12 maggio (per conoscere la piazza più vicina cliccare su airc.it o chiamare il numero 840 001 001). Sicuramente, tra gli indirizzi del nostro municipio: piazza Fiume, piazza Ungheria, piazza Verbano, viale Regina Elena, piazza Euclide, piazza Bologna, piazza Sant’Emerenziana, piazza Vescovio.