“L’AUTISMO SOSTIENE IL SOCIALE”, DOMENICA, AL PARCO NEMORENSE

ImmagineDomenica 28 maggio, dalle ore 10 alle 11:30, presso il Parco Nemorense, l’associazione Il Filo dalla Torre onlus, con il patrocinio dell’Assessorato alle Politiche Sociali e Sanitarie del Municipio secondo, promuove l’iniziativa  “L’autismo sostiene il Sociale”. Una giornata, questa, dedicata a prestare il proprio contributo per il sociale, pulendo il Parco Nemorense dalle erbacce e dalle  cartacce. L’iniziativa è aperta a tutti quei cittadini che vogliano partecipare.

TEATRO OLIMPICO, SPETTACOLO CONTRO IL BULLISMO

Bullistop_Logo-367x269Lo spettacolo contro il bullismo che verrà messo in scena nella III Giornata Nazionale contro il Bullismo da Bulli Stop (associazione nazionale giovani uniti contro il bullismo) con la Teoria Pedagogica del Teatro d’Animazione Pedagogico di Giovanna Pini, docente all’Università Roma3, presidente di Bulli Stop, e vice presidente dell’Osservatorio Nazionale Bullismo e Doping. Le finalità di Bulli Stop si esplicano nell’ambito del territorio nazionale ed estero nella promozione e nella diffusione della cultura e del rispetto, della legalità e dell’integrazione tra i ragazzi; prevenire l’abbandono scolastico, malessere e devianze, diffondere la cultura e l’arte del teatro, prevenire e fare opere di prevenzione nei confronti della droga, dell’Aids, dell’alcolismo e del bullismo attraverso lo svolgimento di attività didattiche, ludiche, ricreative, di ricerca e di formazione. Ad esibirsi all’evento il 27 maggio, alle ore 20:15, al Teatro Olimpico, saranno circa 200/250 ragazzi non professionisti, uniti per gridare no al bullismo. Creare uno spettacolo con il Teatro d’Animazione Pedagogico per finalizzarlo ad una rappresentazione teatrale, richiede disciplina, cooperazione, rispetto ed ascolto di se stessi e degli altri.

VIA DEI SABELLI, CHIUSO DA CINQUE MESI IL CENTRO PER I MINORI

IL CENTROUna firma, una determina, un cavillo burocratico e il Centro Giorgio Fregosi “Spazio Sicuro”, in via dei Sabelli, a San Lorenzo, nato nel 1999 per la prevenzione e il contrasto all’abuso e al maltrattamento verso i minori nel territorio provinciale, rimane chiuso. E dalle sue porte, da gennaio di quest’anno, cioè quando è scaduto il bando d’affidamento, sono rimasti fuori 15 bambini in trattamento, 19 adulti seguiti, 43 valutazioni cliniche da mandare ancora ai servizi sociali, e dunque lasciate in sospeso, e circa 42 nuclei familiari in lista d’attesa. Senza contare i “25 “spazi neutri”, ossia quelle situazioni in cui i genitori possono vedere i propri figli soltanto in luoghi e modalità protetti – spiega Angela Cammarella, responsabile del Centro – E abbiamo la certezza che è da gennaio che non si incontrano. Gli assistenti sociali ci chiamano e ci chiedono “Come dobbiamo fare. Ma purtroppo non sappiamo come rispondere “. Continue reading

“MURI E FRONTIERE” NELLE BIBLIOTECHE E A VILLA MERCEDE

VILLA MERCEDELe Biblioteche di Roma, servizio Intercultura-Roma Multietnica, organizzano la seconda edizione di Muri e frontiere. Un’umanità in fuga, dal 17 maggio al 21 giugno (la conclusione coincide con la Giornata Mondiale del Rifugiato). Una rassegna di documentari, web reportage, incontri con giornalisti e rifugiati in diverse biblioteche romane. Quattro incontri (17, 25, 31 maggio e 7 giugno) in cui si affrontano i temi delle rotte dei migranti e dei muri creati per contrastarli: la rotta che parte dal Corno d’Africa, quella dai paesi dell’Africa Occidentale, la situazione in Libia, la rotta dei Balcani, il confine di Ventimiglia e quello di Calais, il “muro dei muri” tra Israele e Palestina. Presenti agli incontri anche alcuni migranti accolti dall’associazione Baobab Experience di Roma, attiva da anni nell’accoglienza ai transitanti, che racconteranno le loro esperienze sulle rotte e sui difficili approdi. Il 21 giugno, la giornata finale a Villa Mercede (San Lorenzo), interventi e testimonianze con musica e stand di associazioni.

AL ROMA SCOUT CENTER IL CONVEGNO “FORMIAMO IL FUTURO”

roma scaut centerMartedì 16 maggio alle ore 9, presso il Roma Scout Center di largo dello Scautismo 1, si svolgerà il convegno “Formiamo il Futuro”, momento  conclusivo sui risultati raggiunti e le buone  prassi del progetto di Tirocini Formativi a favore di cittadini adulti con disabilità finanziato dal Municipio II. Progetto finalizzato all’inclusione sociale e lavorativa di adulti con disabilità. Durante il convegno verranno consegnati ai tirocinanti gli attestati di merito.

CASA DEL CINEMA, LE PROIEZIONI DOMENICALI PER NON UDENTI

Casa-del-Cinema-a-Largo-Marcello-Mastroianni[1]CinemAccessibile, la rassegna di film italiani contemporanei sottotitolati  per persone sorde, è giunta alla sua seconda edizione. Per tutte domeniche di maggio, alla Casa del Cinema di largo Mastroianni sono in programma film e non solo. Gli appuntamenti propongono infatti momenti di confronto diretto con il mondo dell’arte cinematografica: in calendario sono previsti incontri con autori, attori e tecnici. Dopo la proiezione di domenica  7 maggio (7 minuti di Michele Placido), il 14 maggio tocca a  Sole cuore amore di Daniele Vicari. Domenica 21 maggio, La pazza gioia di Paolo Virzì e il 28 maggio Non c’è più religione di Luca Miniero.

VIA GOITO, SEDUTA PUBBLICA SULL’ASSISTENZA AI DISABILI

2016_disabilita_d0Terza Seduta pubblica il 10 maggio, dalle ore 9, presso il Municipio II, nella sede di via Goito 35, riguardante il “Servizio di assistenza per l’autonomia e l’integrazione dei bambini e degli adolescenti con diverse abilità nelle scuole del Municipio II.  Periodo 1 settembre 2017 – 31 dicembre 2019 – suddiviso in 2 (due) lotti”- Gli  operatori economici  che intendono partecipare sono pregati di recarsi al succitato indirizzo alle 8:30 per permettere all’Ufficio la tempestiva registrazione delle presenze, dei documenti d’identità a delle deleghe.

AL MERCATO TRIESTE CONCERTO DEL CORO ‘MANI BIANCHE’

20170428_Mercato_Trieste_d2Oggi, alle 18:30 presso il Mercato Trieste di via Chiana 109, si terrà il concerto del coro Mani Bianche con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Municipio II. Nel coro Mani Bianche assieme ai bambini che possono utilizzare la voce, cantano bambini con deficit uditivi, visivi, cognitivi, motori e autistici. Ognuno canta utilizzando il mezzo espressivo che riesce meglio a controllare. Chi può usa la voce, gli altri si esprimono facendo cantare le mani, che indossano dei guanti bianchi e che si muovono nell’aria dipingendo emozioni grazie alle molteplici possibilità offerte dalla Lingua dei Segni.

CASA DEL CINEMA: FILM DOMENICALI, SOTTOTITOLATI PER NON UDENTI

Casa-del-Cinema-a-Largo-Marcello-Mastroianni[1]Si inaugura domenica 7 maggio alla Casa del Cinema la seconda edizione di CinemAccessibile, rassegna di film italiani contemporanei sottotitolati per il pubblico sordo. La rassegna è stata ideata grazie al supporto di Istituto Luce – Cinecittà e in collaborazione con l’Ente Nazionale per la protezione e l’assistenza dei Sordi (Ens) e proseguirà per tutte le domeniche di maggio alle ore 11 in Sala Deluxe. In programma anche incontri con autori, attori e tecnici dei film. Il primo appuntamento, alla presenza dello sceneggiatore Toni Trupia, è con  7 minuti  di Michele Placido, grazie alla gentile concessione  della produzione Goldenart Production, con Rai Cinema. Domenica 14 maggio sarà invece la volta di Sole cuore amore di Daniele Vicari, in contemporanea con l’uscita in sala. Gli ultimi due film, messi a disposizione da Cinecittà – Istituto Luce con il sostegno di Rai Cinema ed il supporto delle case produttrici e distributrici sono: il film vincitore di 5 David di Donatello La pazza gioia di Paolo Virzì il 21 maggio e la divertente commedia di Luca Miniero Non c’e’ più’ religione il 28 maggio.

PRONTO SOCCORSO RAPIDO, CI PENSA L’APP DI FLAGMII®

L’APP DI FLAGMII®FlagMii® è un servizio di localizzazione per operatori dell’Emergenza (Centrali Operative ed Enti) che risolve uno dei problemi più complessi del soccorso: la corretta identificazione del luogo di intervento in contesti critici come l’assenza di riferimenti e lo stato di panico del chiamante. A renderlo unico è l’App smartphone impiegata: semplice e gratuita, è in grado di inviare i dati di localizzazione direttamente ai software di centrale.

A chi è rivolto:

  • Cittadini italiani e stranieri
  • Turisti
  • Responsabili di Centrali Operative del Soccorso
  • Enti di Protezione Civile
  • Amministratori di Enti Pubblici
  • Aziende fornitrici di piattaforme informatiche per il Soccorso

Continue reading

AMUSE: IL PROGETTO ‘MONETIAMO’ FA PASSI AVANTI

monetiamoIl Progetto ‘Monetiamo’ ora è attivo anche all’Università di Roma 3: presso il Dipartimento di Giurisprudenza è, infatti, installata da pochissimi giorni una teca per la raccolta dei “ramini” (i centesimi di euro). Il Progetto – in collaborazione tra Amuse e Caritas – è un invito a liberare le proprie tasche dai centesimi di euro, ritenuiti, dai più, fastidiosi  e ingombranti in rapporto al loro effettivo valore, ma che vuole dimostrare come cose di poco conto per noi, possano trasformarsi in valore (pasti) per gli indigenti della città quando ripetute su larga scala. Per chi volesse partecipare al Progetto, donando o raccogliendo “ramini”, scrivere a: info@associazioneamuse.it.