PRONTO SOCCORSO RAPIDO, CI PENSA L’APP DI FLAGMII®

L’APP DI FLAGMII®FlagMii® è un servizio di localizzazione per operatori dell’Emergenza (Centrali Operative ed Enti) che risolve uno dei problemi più complessi del soccorso: la corretta identificazione del luogo di intervento in contesti critici come l’assenza di riferimenti e lo stato di panico del chiamante. A renderlo unico è l’App smartphone impiegata: semplice e gratuita, è in grado di inviare i dati di localizzazione direttamente ai software di centrale.

A chi è rivolto:

  • Cittadini italiani e stranieri
  • Turisti
  • Responsabili di Centrali Operative del Soccorso
  • Enti di Protezione Civile
  • Amministratori di Enti Pubblici
  • Aziende fornitrici di piattaforme informatiche per il Soccorso

Continue reading

AMUSE: IL PROGETTO ‘MONETIAMO’ FA PASSI AVANTI

monetiamoIl Progetto ‘Monetiamo’ ora è attivo anche all’Università di Roma 3: presso il Dipartimento di Giurisprudenza è, infatti, installata da pochissimi giorni una teca per la raccolta dei “ramini” (i centesimi di euro). Il Progetto – in collaborazione tra Amuse e Caritas – è un invito a liberare le proprie tasche dai centesimi di euro, ritenuiti, dai più, fastidiosi  e ingombranti in rapporto al loro effettivo valore, ma che vuole dimostrare come cose di poco conto per noi, possano trasformarsi in valore (pasti) per gli indigenti della città quando ripetute su larga scala. Per chi volesse partecipare al Progetto, donando o raccogliendo “ramini”, scrivere a: info@associazioneamuse.it.

PARCO NEMORENSE, GIORNATA DEDICATA ALL’AUTISMO

Locandina_WAAD_d0In occasione della decima giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo, Waad Roma organizza due appuntamenti per far incontrare e divertire famiglie autistiche e no di tutte le età. Si inizia sabato 1 aprile presso lo stadio della S.S. Romulea, in via Farsalo 21 (Metro A – San Giovanni). Domenica 2 aprile, invece, l’appuntamento è al Parco Virgiliano, in via Nemorense 41 (Metro B – Sant’Agnese/Annibaliano). Dalle 9.30 in avanti si susseguono giochi sportivi che culminano alle 12.00 in una “gara di lentezza in bici”: arriva primo chi arriva ultimo. Atleti e spettatori si ristorano poi tutti insieme con un pranzo alle 12.30 e prendono parte ai balli di gruppo alle 14. Conclusi i balli, alle 15 una merenda con torte prelude all’evento finale della giornata: uno spettacolo di artisti di strada che allieterà grandi e piccoli.

MUNICIPIO II: ALLO SCOUT CENTER SI DISCUTE DI ORGANI GIUDIZIARI

Logo_RomaIn occasione della redazione del Nuovo Piano Sociale Cittadino, Roma Capitale ha organizzato presso tutti i Municipi una serie di incontri di ascolto, a partecipazione libera, sulle tematiche inerenti il Piano Sociale. Nel Municipio II si affronterà il tema “I rapporti con gli Organi Giudiziari”oggi, 28 marzo, alle 17, presso lo Scout Center in largo dello Scautismo, 1. Sono quindici in tutto gli incontri pubblici per scrivere il programma di azione dell’amministrazione capitolina a favore dei soggetti più fragili e discutere dei temi su cui deve svilupparsi una comunità solidale: povertà, inclusione, questione Rom, politiche educative e scolastiche, violenze, disabilità, dipendenze patologiche, rapporti con gli organi giudiziari, casa, gravi marginalità, minori, famiglie, anziani.

LARGO DELLO SCAUTISMO, SI PARLA DI ORGANI GIUDIZIARI

Logo_RomaIn occasione della redazione del Nuovo Piano Sociale Cittadino, Roma Capitale ha organizzato presso tutti i Municipi una serie di incontri di ascolto, a partecipazione libera, sulle tematiche inerenti il Piano Sociale. Nel Municipio II si affronterà il tema “I rapporti con gli Organi Giudiziari” il giorno 28 marzo 2017, dalle 17,00 alle  20, presso lo Scout Center in largo dello Scautismo, 1 (metro Tiburtina). L’obiettivo degli incontro è consultare i cittadini e le associazioni di Roma Capitale relativamente all’argomento in oggetto. E’ possibile prenotarsi on line e offrire il proprio contributo compilando il modulo disponibile sul sito di Roma Capitale, oppure iscriversi, qualora ci fossero posti ancora disponibili, il pomeriggio stesso, presso il tavolo delle iscrizioni. Per scaricare il  modulo di prenotazione e per maggiori informazioni visita il Sito istituzionale

VILLA LEOPARDI, TAVOLA ROTONDA SUL RUOLO DEL CAREGIVER

villa leopardi centroGiovedì 23 marzo alle ore 17:30,  presso il Centro Anziani di Villa Leopardi (via Makallè, 9), l’associazione Oltre lo Sguardo Onlus insieme all’associazione Giovanna D’Arco Onlus organizzano la Tavola Rotonda  “Il Caregiver Famigliare tra tanti doveri e pochi diritti”. Nel dibattito, oltre agli aspetti giuridici, si focalizzerà sulle dinamiche psicologiche che delineano questa figura. Chi è il Caregiver? È semplice: sono i famigliari di persone anziane e disabili che si occupano di loro, praticamente H24.  Secondo l’Istat in Italia sono oltre  tre milioni, si tratta per lo più di donne di oltre  45 anni. “Chi si prende cura (Caregiver famgiliari ) lo fa per molti anni – precisa Elena Improta, presidente di Oltre lo sguardo onlus –  spesso pertutta la vita, svolgendo un compito prezioso, ma complesso  e faticoso che richiede anche conoscenze specifiche e sovente porta stress, impoverimento di relazioni sociali, amicali, difficoltà a conciliare cura e lavoro, impoverimento economico ( perdita del lavoro). Secondo il premio Nobel 2009 per la medicina, Elizabeth Blackburne, queste IMPROTApersone hanno un’aspettativa di vita fino a 17 anni inferiore alla media. Senza il lavoro dei Famigliari Assistenti, il costo economico delle persone che hanno bisogno di assistenza continuativa sarebbe insostenibile perlo stato. Altri paesi Europei hanno già provveduto a riconoscere e tutelare il ruolo del Caregiver. Risulta per tanto urgente, anche in Italia, l’approvazione di una legge che riconosca la figura del Famigliare Assitente e ne determini le dovute tutele. Per questo ci batteremo perchè si avvii presto a conclusione il lavoro dell’XI Commissione presso il Senato della Repubblica sui ddl presentati per l’emanazione di una legge sul riconoscimento del Caregiver.”. Durante la tavola rotonda si confronteranno sul tema: Massimiliano Luciani, Ph di psicologia, professore presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore che presenterà lo studio“Invisibili ma Indispensabili, la figura del caregiver famigliare”; Stella Luciano, psicoterapeuta che centrerà la sua analisi sugli aspetti comunicativi ed emotivi nella relazioni di aiuto. Continue reading

AUDITORIUM, LA JUNIORCHESTRA SUONA PER IL POLICLINICO

juniorchestraDomenica 19 marzo, alle 18, nella Sala Santa Cecilia dell’Auditorium, concerto speciale della JuniOrchestra, l’orchestra baby dell’Accademia, composta da oltre 300 bambini e ragazzi dai 5 ai 21 anni e diretta da Simone Genuini. Una pomeridiana di solidarietà che si rinnova ogni anno da un decennio: il ricavato andrà a sostegno del Policlinico Umberto I (reparto di Pediatria d’Urgenza e Terapia Intensiva della Clinica Pediatrica), oltre che in parte a supporto della stessa JuniOrchestra. La formazione è la prima orchestra di bambini e ragazzi nata tra le fondazioni lirico-sinfoniche italiane. Il suo repertorio spazia da Rossini a Mozart, da Vivaldi a Cajkovskij, da Beethoven a Bartók e Puccini. E’ stata diretta da maestri della bacchetta come Antonio Pappano, Mario Brunello, Fabio Biondi, Salvatore Accardo, Giovanni Sollima. Insignita di prestigiosi premi, opera in seno all’Accademia (programmi della stagione Tutti a Santa Cecilia, concerti, spettacoli), tiene il concerto di Natale alla Camera dei Deputati, suona alla presenza del Presidente della Repubblica. Una parte significativa della sua attività è dedicata a scopi sociali, come in questo caso. In programma musiche di Schubert, Brahms, Puccini, Bernstein, Rossini. Biglietti da 10 a 30 euro. Informazioni sulla scheda nel sito di Santa Cecilia.

E ALLA BIBLIOTECA DI VILLA MERCEDE SI DISCUTE DI BULLISMO

VILLA MERCEDEOggi alle 17:30, presso la Biblioteca Villa Mercede in via Tiburtina 113, si tiene un incontro dal titolo Bullismo e cyberbullismo: quali risposte?. Alcuni esperti di bullismo (anche informatico) cercano di trovare le risposte e le possibili soluzioni. Si tratta del primo tra gli appuntamenti in programma presso le 39 sedi delle Biblioteche di Roma, organizzati in collaborazione con la redazione di #maipiubullismo. Obiettivo: informare, divulgare e testimoniare su un problema che desta crescenti preoccupazioni. Infatti, secondo i dati del Centro Nazionale di Ascolto del Telefono Azzurro, nel periodo 2015/2016 il 60% dei casi di aiuto gestiti ha riguardato atti di bullismo e il 10% atti di cyber bullismo. Continue reading

WOMAN AT WORK, AL SERVIZIO E IN AIUTO DELLE DONNE

15370024_214779495597503_1171855157347339965_oSportello di ascolto Gratuito. Dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 13.30.

Spazio mamma-bambino. Gratuito. BabyCare (4 mesi-3 anni); Spazio MomCare: per ritagliarsi un tempo lavorativo o di confronto senza rinunciare alla vicinanza dei propri figli; Sostegno alla genitorialità: laboratori e seminari.

Orientamento al lavoro. Gratuito. Servizi di orientamento al lavoro Bilancio di competenze Stesura del Curriculum Vitae.

Orientamento ai servizi territoriali. Gratuito. Servizi di accompagnamento e di informazione inerenti a: Corsi di lingua italiana; Corsi di formazione professionale; Consulenze legali; Consulenze mediche.

https://www.facebook.com/pg/womenatwork.scn/services/?ref=page_internal