VIA GRAMSCI: CONFERENZA SULLA ARCHITETTURA DI ROMA ANTICA

british school roma“Costruire le mura della città nella tarda antichità: una prospettiva a livello di impero”. Giovedi 21 giugno, alle 9, nella sede della British School di via Gramsci, secondo giorno di una conferenza organizzata da Simon Barker (Istituto norvegese a Roma), Christopher Courault (Córdoba) e Emanuele Intagliata (Edimburgo). Finanziamento dall’Istituto di studi classici di Londra.

CONCORSO FOTOGRAFICO AMUSE

Volantino Concorso AMUSE 2018.jpgAnche quest’anno, in occasione di AmusEstate, si svolge il Concorso Fotografico Amuse giunto alla sua sesta edizione. Tema: “Municipio II, un municipio da tutelare”.

Le foto, al massimo tre, vanno inviate entro il 16 giugno 2018 seguendo le istruzioni del Regolamento Concorso Fotografico Amuse 2018.

La premiazione avverrà nel corso di AmusEstate 2018 che si terrà il 19 giugno tra le 17:30 e le 20:00 presso la Casa Famiglia della Caritas a Villa Glori.

LABORATORIO DI SCRITTURA CREATIVA: IL PROGRAMMA

locandina-laboratorio-scrittura-creativa-uni

Laboratorio di scrittura creativa

Ideato e condotto da Stefania Caviglia

Programma

Livello base (8 incontri)

Il livello base, indicato per chi si accosta per la prima volta alla scrittura, si articola in 8 incontri della durata di due ore, in cui verranno affrontate le diverse fasi che portano alla stesura di un racconto o di un romanzo.

In ogni incontro la parte teorica, relativa all’insegnamento delle tecniche di scrittura e dell’arte narrativa, sarà accompagnata da giochi ed esercizi, utili a fare emergere le potenzialità espressive dei partecipanti.

Gli argomenti trattati saranno i seguenti:

Continue reading

VIA PAVIA: LA FISICA SPIEGATA AI RAGAZZI (8/12 ANNI)

LIBRERIA LALTRACITTAAlla libreria l’altracittà di via Pavia, il 4 maggio alle 17:30, Attrazioni. Le forze della fisica spiegate ai ragazzi. È un progetto ideato per scoprire le leggi fondamentali della fisica curato da Romana Francesca Dimaggio. Laureata in “Fisica e Astrofisica delle particelle elementari” a L’Aquila, durante l’università e dopo ha avuto la possibilità di lavorare presso i Laboratori Nazionali del Gran Sasso, uno stimolante ambiente internazionale, oltre a condurre diverse esperienze di divulgazione scientifica. Attraverso una parte teorica veloce e divertente e una parte sperimentale i ragazzi potranno scoprire le forze e le particelle con cui conviviamo. Per ragazzi dagli 8 ai 12 anni. 4 incontri 50 euro.

VILLA GIULIA: SI PARLA DEL MUSEO E DELLA PINACOTECA DI AMELIA

image009Il ciclo di Storie di persone e di Musei si sposta oggi in Umbria, con il Museo Civico Archeologico e la Pinacoteca “Edilberto Rosa” di Amelia (Tr); li raccontano Riccardo Passagrilli, responsabile del Servizio Cultura del Comune di Amelia, Elena Trippini, responsabile del Circuito Museale di Amelia per il sistema Museo Coop a r.l. e Federica Proietti, assessore alla Cultura del Comune di Amelia. Il Museo Civico Archeologico e la Pinacoteca “Edilberto Rosa” sono ospitati, insieme all’Archivio storico e alla Biblioteca Comunale, nei locali nell’ex Collegio Boccarini in origine convento francescano del XIII-XIV secolo dotato di chiostro a doppio loggiato realizzato nel XVI secolo. L’esposizione museale distribuita su tre piani, raccoglie le testimonianze di Ameria dal periodo preromano a quello della completa romanizzazione del centro, fino alla fase altomedievale. Appuntamento alle 17:30.

VIA OMERO: L’ACCADEMIA D’EGITTO COMPIE NOVANTA ANNI

Quasi un secolo di incontri, di dialogo, di scambi artistici e di diplomazia culturale tra il Cairo e Roma. È l’attività svolta dall’Accademia d’Egitto di via Omero che quest’anno celebra i suoi 90 anni di vita nella capitale. Nel 1928 veniva approvato il primo bilancio per la creazione di una Accademia di Belle Arti per l’Egitto in Italia. Da allora molti sono stati i cambiamenti nel corso degli anni, ma la missione non è mai cambiata: «innalzare la voce della Cultura», dice la professoressa Gihane Zaki, attuale direttore dell’Accademia, la ACCADEMIA D'EGITTOprima donna alla guida dell’istituzione dopo ben 13 direttori tutti uomini. «L’Accademia rappresenta un angolo di terra egiziana nel cuore di Roma, una finestra dalla quale il pubblico italiano può affacciarsi e ammirare le diverse sfaccettature della civiltà egiziana, condividendo un unico linguaggio, quello dell’arte che si fa parola. Attraverso conferenze, concerti, proiezioni cinematografiche e mostre d’arte, l’Accademia riflette il suo spirito e apre le sue porte». Continue reading

“EUREKA!ROMA”, IL CALENDARIO DEGLI APPUNTAMENTI NEL MUNICIPIO

Si svolge la prima edizione di “Eureka! Roma”, dedicata alla divulgazione e promozione scientifica. La manifestazione conterà in tutta la città  un totale di circa 800 appuntamenti. Ecco gli eventi nel nostro municipio. Sono previsti Bioblitz aperti a tutti per fotografare e geolocalizzare piante e animali nel Parco di Villa Torlonia e nel Parco di Villa Borghese. Il 28 aprile alle ore 17 al Maxxi l’incontro Petrolio, mon amour sulla  sostenibilità ambientale e il risparmio energetico nell’ambito dell’iniziativa Energia fatta ad arte – Piccole storie portatili per sopravvivere al blackout. Al Museo Civico logo_eureka_cmykdi Zoologia la Cooperativa Myosotis propone attività per bambini sabato 28 aprile (ore 15.30 e ore 16) con le iniziative di Animali velenosi, per conoscere le strutture velenifere di cui dispongono gli animali, e domenica 29  aprile (ore 15.00, 16.00 e 17.00), con l’appuntamento Discovery Room alla scoperta degli stravaganti gusti degli animali. Il 1° maggio alle 9.45 sarà la volta dell’escursione alla Riserva dell’Insugherata. Sempre sabato alla Sapienza, a cura del Polo Museale Sapienza, il seminario La fisica della musica e la musica della fisica e l’inaugurazione della mostra FisicArmonica presso il Museo dell’Arte Classica-Odeion.

VIA FLAMINIA, LABORATORIO DI SCRITTURA CREATIVA

locandina scrittura creativaLa Biblioteca del Dipartimento di Architettura e Progetto della Sapienza Università di Roma, Cittadinanzattiva Flaminio e AMUSE, Amici Municipio II, annunciano il Laboratorio di Scrittura Creativa per gli utenti istituzionali e i cittadini del quartiere Flaminio e del Municipio II.

Gli incontri (8 con un minimo di 10 partecipanti e un massimo di 20) si svolgeranno presso la biblioteca del Dipartimento di Architettura e Progetto in via Flaminia 359 tutti i martedì dalle 17:30 alle 19:30

Iscrizioni gratuite entro il 6 maggio 2018 con il primo incontro l’8 maggio.

MUSEO DI VILLA GIULIA, CONFERENZA SULLA STORIA DI AQUINO

image008Nella Sala della Fortuna del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, venerdì 30 marzo 2018, ore 17, per Storie di Persone e di Musei si parla di “RIdefinire, RIqualificare e RIacquisire: la storia dei “RI” del Museo di Aquino”. La conferenza, presieduta dal direttore Marco Germani, è incentrata sulla Città di Aquino, nota per aver dato i natali alla famiglia dei D’Aquino, dalla quale discende San Tommaso, ma ricordata spesso per essere anche la patria del poeta latino Giovenale. Più volte citata nelle fonti antiche, conobbe il suo momento di maggiore sviluppo in seguito alla distruzione della vicina Fregellae nel 125 a.C. Fu uno dei centri romani più importanti del Lazio meridionale subendo un restringimento in età tardo antica e medievale quando, tuttavia, divenne la sede principale dell’omonima contea. Continue reading

A VIALE BUOZZI SI DISCUTE DELLA POESIA AUSTRIACA DEL NOVECENTO

FORUM AUSTRIACOIl 4 aprile, ore 17:30, nella sede del Forum Austriaco in viale Bruno Buozzi 113, inaugurazione della mostra, conferenza e performance dal titolo “Zwischen sinn und unsinn (Tra senso e non senso), parola, suono e immagine nella poesia austriaca del 900. La poesia concreta si impone a livello internazionale fin dai primi anni cinquanta. A presentare questo fenomeno artistico, poco conosciuto in Italia, una mostra a cura di Giovanni Fontana e Piero Varroni, una conferenza e una performance dell’artista e poeta Gerhard Rühm, esponente del movimento d’avanguardia austriaco “Wiener Gruppe”.

VIA GRAMSCI: BSR, CONFERENZA SULLA MITOLOGIA LEGATA AL TEVERE

BSRLunedì 26 marzo, dalle ore 09.00 alle 17.00, alla British School di Roma in via Gramsci 61, conferenza organizzata da Krešimir Vukovi dal titolo “Il fiume e la città: il Tevere nell’archeologia, culto e mito”. Questo simposio della durata di un giorno presso la British School propone di rivalutare gli aspetti archeologici, letterari e religiosi del Tevere all’interno della città di Roma e dei suoi dintorni dal periodo arcaico fino all’età augustea. Il fiume era il luogo dei primi miti romani, come la miracolosa salvezza di Romolo e Remo e la vicenda di Orazio Coclite al  ponte Sublicio. Anche Virgilio scelse di collocare l’arrivo di Enea nel Lazio alla foce del Tevere e altri poeti augustei sancirono la sacralità del fiume nei confronti di Roma.

VIA GRAMSCI: IL TEATRO GIAPPONESE TRA IL 1868 E IL 1926

TEATRO “LOCALE” IN GIAPPONEAll’Istituto Giapponese di Cultura, in via Gramsci, il 13 marzo alle 15:30, giornata di studi distinta in due momenti, dedicata al ruolo svolto dai teatri locali giapponesi in epoca Meiji (1868-1912) e Taisho (1912-1926): nel convegno accademici e studiosi giapponesi analizzeranno funzionamento e ruolo del teatro Yachiyo di Kumamoto, designato Patrimonio culturale nazionale; a seguire una tavola rotonda con interventi di Bonaventura Ruperti (Univ. Ca’ Foscari, Venezia) e Takashi Yamada (Univ. di Kumamoto), volti a fornire un quadro degli studi in Italia sul teatro giapponese e del ruolo delle memorie teatrali e dei materiali d’archivio.