AUDITORIUM: IL FESTIVAL DELLE SCIENZE DEDICATO AL CAMBIAMENTO

Un nome semplice e cruciale per l’edizione 2017 del National Geographic Festival delle Scienze all’Auditorium, la dodicesima: Il cambiamento. Una quattro giorni serrata (11-14 maggio), un lungo nastro polifonico d’interventi, tutti diversi e tutti autorevoli, per esplorare ogni versante del tema. “Oggi è chiaro come non mai che l’umanità si trova di fronte a una profonda crisi sistemica che riguarda ogni aspetto dell’esistenza”, afferma una nota dell’Auditorium che illustra il festival, presentato al Parco della Musica con l’intervento, tra festival_scienze_2017_d0gli altri, del vicesindaco e assessore alla Crescita culturale Luca Bergamo. Una crisi che comporta imponenti spinte al cambiamento, istanze che la scienza è chiamata a illuminare e sottrarre al caos. Sono tutte questioni collegate: sostenibilità dell’impatto umano sull’ambiente, clima, problemi energetici, dinamiche finanziarie, penuria crescente d’acqua e cibo, migrazioni, esplosione demografica e relativi squilibri… Ed è pure chiaro che “il cambiamento è un dato di fatto e l’unica strada è accettarne la realtà e provare ad affrontarlo al meglio”. Poiché, come affermava Darwin, “non è la specie più forte a sopravvivere, né la più intelligente, ma quella più reattiva ai cambiamenti”. Nei quattro giorni si esplora il ruolo della scienza nell’analizzare e orientare i cambiamenti in ogni ambito: ruolo che costituisce fondamentale contributo alle sfide più impegnative e urgenti cui siamo chiamati. Continue reading

ACCADEMIA DI ROMANIA, CONVEGNO SULL’IMPERATORE TRAIANO

accademia-di-romaniaDa giovedì 20 aprile a domenica 23 aprile a Roma si svolgeranno diverse celebrazioni in occasione del Natale dell’Urbe, organizzate, come di consueto, dal Gruppo Storico Romano. Quest’anno le manifestazioni saranno dedicate alla memoria dell’imperatore Traiano, “princeps Optimus”. Il programma per il Natale di Roma si arricchirà con la ricostruzione della conquista della Dacia nelle due traianocampagne degli anni 101-102 e 105-106, condotte dall’imperatore Marco Ulpio Traiano, fautore di una decisa ripresa del processo di espansione che, dopo aver incluso nei confini dello stato romano l’intera ecumene mediterranea, si spinse ben oltre il Danubio e l’Eufrate portando i confini dell’Impero alla massima estensione della sua storia. Giovedì, 20 aprile, alle ore 11, presso l’Accademia di Romania, Sala Conferenze, si terrà il convegno“Traiano Optimus Princeps: l’Impero oltre il Danubio”.

SCELTA DEL PARTNER? QUESTIONE DI NASO: SE NE PARLA IN LIBRERIA

assaggi libreria

di Francesco Casale

Alla libreria AsSaggi di via degli Etruschi, il 4 aprile, alle ore 19:30, “La scelta del partner: una questione di naso e …”, aperitivo scientifico a cura di Angela Santoni. La capacità di trasmettere e riconoscere segnali chimici sensoriali è un compito importante svolto dal sistema immunitario e dal sistema olfattorio, necessario non  solo per garantire la sopravvivenza della specie ma anche di grande importanza nel comportamento sociale dei mammiferi. In questo contesto,una serie di studi ha dimostrato – dice l’Istituto Pasteur – che non solo nelle specie animali ma anche nell’uomo, la scelta del partner sessuale è condizionata dalla variabilità genetica in una particolare regione del nostro genoma chiamato Mhc (complesso maggiore di istocompatibilità). Continue reading

BIBLIOTÈ A VIALE CASTRO PRETORIO

biblioteca nazionaleBibliotè è un’iniziativa di valorizzazione dei fondi antichi della Biblioteca nazionale centrale di Roma, in viale Castro Pretorio 105, che prevede un incontro al mese con bibliotecari specializzati nelle diverse discipline legate alle collezioni speciali e ai fondi manoscritti e rari. Il progetto intende far conoscere ad un pubblico più ampio alcuni dei tesori nascosti della Biblioteca attraverso la presentazione di un testimone significativo per ognuna delle varie collezioni, illustrandone le peculiari caratteristiche e i molteplici elementi di interesse.  Il 28 marzo, alle ore 16, “Un manoscritto molto ricercato” a cura di Valentina Longo. In questo primo incontro si ripercorreranno le vicende avventurose di un manoscritto dalla storia millenaria, cui è stata data la caccia in varie epoche e per varie ragioni, e che è stato testimone diretto di eventi storici fondamentali nel corso dei secoli. Seguirà un tè presso il nuovo Bistrot Letterario. Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti allo 06 498924.

VIA GRAMSCI: È NATO IL COMITATO SCIENTIFICO DI FEFÈ EDITORE

fefè logo color nuovo 251x385 filo rossoPresso Fefè Editore, in via Gramsci 48, si è costituito il Comitato Scientifico che dà l’indirizzo, propone, stimola, controlla, suggerisce l’attività dell’editore per tutti i titoli della Biblioteca Mente e Società. Il Comitato Scientifico è composto da Giuseppe Allegri, Marco Antonio D’Arcangeli, Renato Foschi, Marco Innamorati, Carlo Ricotti, Paola Trabalzini. La Biblioteca Mente e Società si occupa di psicologia, pedagogia, psichiatria, sociologia, politica, storia, attualità emergenti. I libri della Biblioteca sono distribuiti da Messaggerie Libri e promossi da Dehoniana Libri. Possono essere acquistati/ordinati in tutte le librerie, anche on-line, o direttamente sul sito www.fefeeditore.com

PIAZZALE MANILA: I LAVORI DI RESTAURO DELLA FONTANA AL VIA

IMG_6599Come annunciato nel nostro articolo dell’11 Marzo, sono iniziati i lavori di restauro della fontana di piazzale Manila abbattuta dalla caduta di un pino ormai più di due anni fa (marzo 2015). La fine dei lavori è prevista per la fine di giugno 2017.

La cura del restauro, insieme a quella della fontana delle Api a piazza Barberini, è affidata a Doretta Mazzeschi della CBC – Conservazione Beni Culturali, società cooperativa, una delle più esperteIMG_6601 ditte italiane di restauro di beni culturali. I lavori saranno realizzati dalla società Meesters In, controllata dalla Società Reale Olandese Koninklijke Woudenberg. Società specializzate in restauro architettonico e altresì note per famosi lavori di restauro nei Paesi Bassi, come quelli del Rijksmuseum ad Amsterdam ed il Mauritshuis a l’Aja.

Durante la prima settimana di lavoro la fontana sarà smontata e saranno prese tutte le misure necessarie all’opera di restauro che inizieranno a partire dalla terza settimana. Durante i lavori saranno anche ripristinate le condotte che portano l’acqua alla fontana. I lavori sono naturalmente seguiti dal Comune, dal II Municipio e dal Servizio Giardini.

E ARRIVA LA DOMENICA ECOLOGICA: TUTTI (O QUASI) A PIEDI

Stop alle auto domenica 26 febbraio per la terza delle quattro domeniche ecologiche della stagione, la seconda del 2017. Previsto il divieto totale di circolazione per i veicoli a motore nella Fascia Verde del Pgtu, (Piano generale del traffico urbano). Per consentire la vigilanza potenziata da parte della Polizia Locale allo stadio Olimpico (partita Lazio-Udinese, in programma alle 15), è stato rimodulato l’orario di blocco come segue:  Domenica-Ecologica7.30-12.30 e 17.30-20.30. Sono esentati dalle restrizioni: i veicoli a trazione elettrica e ibridi; i veicoli alimentati a metano e a gpl; gli autoveicoli a benzina Euro 6; gli autoveicoli diesel Euro 6; i ciclomotori a 2 ruote con motore 4 tempi Euro 2; i motocicli a 4 tempi Euro 3.  La misura ha l’obiettivo di contenere e prevenire l’inquinamento atmosferico, dati i problemi di qualità dell’aria che si acuiscono nel periodo invernale. Le giornate di chiusura al traffico costituiscono, inoltre, uno strumento utile a sensibilizzare la cittadinanza contribuendo alla diffusione di modelli culturali alternativi, tesi al miglioramento degli stili di vita.  Continue reading

VIA GRAMSCI: ISTITUTO GIAPPONESE, SIMPOSIO SUI BRONZI CINESI

bronziIl 13 febbraio 2017, alle 10, nella sede dell’Istituto Giapponese di Cultura in via Gramsci 74, simposio dal titolo: “Bronzi cinesi in Giappone e in Italia: collezionismo e studi antiquariali”. L’evento è in lingua italiana, ingresso libero fino a esaurimento posti. Il simposio anticipa parte importante dei risultati che saranno presentati nella mostra e nel catalogo Food for the Ancestors, Flowers for the Gods: transformations of archaistic bronzes in China and Japan, da inaugurarsi presso il Museo Chiossone di Genova il 31 marzo prossimo e aperta al pubblico dal giorno successivo.

LIBRERIA ASSAGGI: “INTRODUZIONE ALLA RELATIVITÀ RISTRETTA”

di Francesco Casale

“Introduzione alla relatività ristretta” è un corso a cura di Giovanni Battimelli, docente del dipartimento di Fisica all’università la Sapienza, che si terrà alla libreria AsSaggi di via degli Etruschi, a San Lorenzo, tra il mese di febbraio e quello di marzo. Le date e gli orari: martedì 14 febbraio, ore 18.30, martedì 21 febbraio, ore 18.30; martedì 28 febbraio, ore 18.30; martedì 14 marzo, ore 18.30; martedì 21 marzo, ore 18.30. Va detto che non si tratta di un corso adatto a chiunque. Infatti, i prerequisiti per seguire gli incontri sono: reminiscenze della fisica di base della scuola superiore, e la matematica delle quattro operazioni. Argomenti degli incontri: 14/2: Introduzione storica. I problemi tra banner_corsorelativomeccanica ed elettromagnetismo alla fine dell’Ottocento. Lorentz, Poincarè, il “principio di relatività”, la dinamica dell’elettrone; 21/2: Cinematica relativistica. Il principio di relatività e l’invarianza della velocità della luce. Dalle trasformazioni di Galilei alle trasformazioni di Lorentz; 28/2: Contrazione delle lunghezze e dilatazione dei tempi. Invarianti relativistici: l’intervallo spazio-temporale e il principio di causalità; 14/3: Simmetrie e leggi di conservazione. Energia e quantità di moto relativistiche. 21/3: Massa ed energia. Particelle e fotoni. Iscrizioni: mandate un’email a info@libreriaassaggi.it oppure recatevi in libreria (via degli Etruschi, 4).

ACCADEMIA ROMANIA, CONFERENZA DI ALEXANDRA VRANCEANU

VranceanuGiovedì, 2 febbraio 2017, ore 17, nella sede dell’Accademia di Romania, in piazza José de San Martin, conferenza e dibattito con Alexandra Vranceanu dell’Accademia di Romania in Roma/Universitatea Bucuresti. Tema: “I motivi di una scelta: Guazzo e il Prencipe di Valacchia come modello morale per la corte”. Con la partecipazione di: Luisa Valmarin (Università di Roma “La Sapienza”), Amedeo Quondam (Università di Roma “La Sapienza”), Angela Tarantino (Università di Roma “La Sapienza”), Pasquale Stoppelli (Università di Roma “La Sapienza”), Angelo Pagliardini (Universität Innsbruck).