FASE 3: L’ORDINANZA SUGLI ORARI DEI NEGOZI (TORNANO PRECOVID)

VIRGINIA-RAGGISi allargano le maglie degli orari di apertura e chiusura degli esercizi commerciali. La nuova fase 3 del coronavirus, dato il quadro positivo sanitario riscontrato, ha permesso al Comune di modificare le fasce definite a metà maggio. La sindaca Raggi ha firmato una nuova ordinanza, che esclude dai limiti orari quelle attività la cui clientela è particolarmente concentrata in determinati momenti della giornata.  Sono quindi esclusi dalla disciplina del provvedimento i laboratori di prodotti alimentari (ad esempio gelaterie, pizzerie al taglio, pasticcerie, rosticcerie), i negozi di ferramenta e di rivendita di materiale edile, prodotti di termoidraulica, bricolage e vernici. Idem per acconciatori ed estetisti, i cui clienti restano più a lungo all’interno del negozio e necessitano quindi di orari prolungati, e per le attività di autoriparazione come le autofficine (meccanici, elettrauto, carrozzieri, gommisti), e le concessionarie auto con laboratorio di riparazione e assistenza, anche al fine di supportare in questa fase la possibilità di utilizzo di mezzi privati per effettuare gli spostamenti per lavoro o altra necessità. Continue reading

QUELLA BATTAGLIA AI MONTI PARIOLI NEL GIUGNO DEL 1849

monti-parioli-giugno-del-1849“Dopo aver incoraggiato una delle nostre compagnie a caricare alla baionetta e averla condotta contro il nemico, si slanciò in avanti con tanto ardore da rimanere solo, circondato da una folla di nemici. Gli fu ingiunto di arrendersi, ma egli rispose con un colpo di pistola che uccise il primo che si trovava di fronte a lui. Scaricò un secondo colpo contro un capitano francese ma, avendolo mancato, si preparò a sguainare la spada quando cadde morto per due ferite alla testa e una sul petto”. Con queste parole il generale Rosselli elogiò, in un ordine del giorno affisso sui muri di Roma, le gesta del monti-parioli-nel-giugno-del-1849capitano Aleksander Podulak negli scontri dei Monti Parioli, il 15 giugno 1849. Podulak militava nella Legione Polacca fondata dal poeta Adam Mickiewicz, duecento uomini riuniti per combattere a fianco dei difensori della Repubblica Romana di Mazzini, Armellini e Saffi. Il contingente, animato da entusiasmo per gli ideali libertari e repubblicani, raggiunse Roma nell’aprile del ’49 e si distinse, oltre che ai Monti Parioli (un giorno intero di combattimenti), a Villa Pamphilj dove tenne la posizione. All’intrepido manipolo venuto dall’est la Capitale ha intitolato due strade: Belvedere Legione Polacca, lungo via Francesco dall’Ongaro a Trastevere, e – nelle vicinanze – viale Aleksander Podulak (da viale Aurelio Saffi, Villa Sciarra).

PARCO NEMORENSE/1: AMUSE SCRIVE AI DIRIGENTI DEL COMUNE

Parco_NemorensePaolo Anzisi, dell’associazione Amuse, segnala quanto accaduto ieri mattina al Parco Nemorense in occasione di un incontro chiesto da otto associazioni di cittadini – tra cui Amuse – per protestare e sollecitare i lavori in corso di sistemazione del Parco. Il direttore del Dipartimento di Tutela Ambientale del Comune – Guido Calzia – prima ha convocato con una email le associazioni alle ore 10 di ieri e poi le ha mandate via con la polizia – due auto pattuglie – perchè l’impresa esecutrice ha sostenuto che, a causa del Covid 19, i 15 cittadini costituivamo un assembramento IL LOGO DI AMUSEpericoloso per la salute pubblica. Lo stesso Anzisi ha inviato una lettera ai dirigenti del Comune e alla sindaca Raggi, di cui alleghiamo il testo: “Egregio Direttore Calzia, le scrivo per protestare fortissimamente per quello che è accaduto questa mattina. Noi cittadini, da Lei convocati come da allegata sua email, siamo rimasti fuori dal cancello del Parco Nemorense fino al suo arrivo alle ore 10,45 con l’autista di servizio, trattati con estrema scortesia dal numeroso personale presente all’interno del Parco (circa 30 persone). L’unico che si è attivato nei nostri confronti è stato l’Assessore Municipale Rosario Fabiano, ma è stato trattato con estrema sufficienza e più volte zittito dai rappresentanti dell’Impresa. Il Responsabile della Sicurezza dell’Impresa ha addirittura chiamato la Forza Pubblica perchè noi cittadini – 15 in tutto – rappresentavamo un grave pericolo per la salute pubblica in quanto “assembrati”. Quando Lei è arrivato, non ci ha neanche salutato, non si è scusato, ha raggiunto i 30 già “assembrati” all’’interno del Parco e poi ci ha fatto sapere che, contrariamente a quanto comunicato con la sua email, sarebbe potuto entrare solo 1 (uno) cittadino in rappresentanza di tutte le Associazioni convocate. Continue reading

PARCO NEMORENSE/2: I LAVORI FINIRANNO A GIUGNO?

PARCO NEMORENSEPARCO NEMORENSE 2Scrive Andrea Rollin, consigliere del Municipio: “Stamane (ieri, ndr) sono stato a un breve incontro con i tecnici del comune, richiesto dal Municipio e da numerose associazioni del II Municipio, per verificare la situazione dei lavori in corso a parco Nemorense che sto seguendo fin dall’avvio degli stessi lavori. I tecnici del comune hanno assicurato che la ditta finirà i lavori per fine giugno. Vigilerò attentamente anche perché i lavori procedono molto lentamente”.

AUDITORIUM, CONCERTONE “SANIFICATO” IL 1° MAGGIO

AUDITORIUMAUDITORIUM 2Un palco di “massima sicurezza” quella che si sta montando nella Sala Sinopoli per il Concertone del Primo Maggio condotto da Ambra Angiolini, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza previste dall’emergenza sanitaria in corso. Saltata la  grande piazza di San Giovanni, ci saranno collegamenti con gli artisti in varie parti d’Italia e al Parco della Musica si esibiranno anche la gran parte degli artisti romani. Ambra Angiolini è alla sua terza partecipazione sul palco del Primo maggio organizzato dai sindacati confederali.

21 APRILE: GLI APPUNTAMENTI SUL WEB PER IL NATALE DI ROMA

© Yasuko Kageyama IMG_0107 MD_Teatro dell'OperaOggi, 21 aprile, Roma festeggia 2.773 anni di storia. Tante le iniziative in programma per il compleanno della Città Eterna da seguire in tv e sui social tramite internet. Tanti gli appuntamenti digital de #laculturaincasa promossi da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale con le istituzioni culturali cittadine. Su @culturaaroma (Facebook, Instagram, Twitter) tutti gli Biblioteche di Roma_foto da Album di Roma (2)aggiornamenti in diretta dalle 9 alle 23.30 con gli hashtag  #natalediroma2020 #laculturaincasa #iorestoacasa. In programma lo spettacolo-omaggio alla Città Eterna e agli italiani, realizzato e prodotto dal Campidoglio grazie alla collaborazione gratuita di un gruppo di professionisti, interpretato da Max Giusti e ambientato nella splendida cornice del Campidoglio, nei Musei Museo Civico Zoologia_iguana rosa - Foto di Gabriele GentileLa casina delle meraviglie - cap. 5 - 1. Salottino dei SatiriCapitolini e con lo sfondo dei Fori Imperiali, che andrà in onda sul Rai2 durante la trasmissione Patriae e sarà disponibile dal 22 aprile in versione integrale sul sito e i social di Roma Capitale. Alle 11 il Maestro Ennio Morricone, Accademico di Santa Cecilia, invierà sui canali web e social dell’Istituzione, il suo saluto seguito da un omaggio in musica degli Archi di Santa Cecilia, diretti da Luigi Piovano con Paolo Pollastri solista. “Roma come non l’hai mai sentita” è il titolo del video girato da Fabio Lovino e che ha come protagonista Antonio Pappano, Direttore Musicale dell’Accademia, che sarà pubblicato alle 15. Il Maestro Pappano, romano d’adozione, in una  breve visita di Roma ne esalta lo splendore e sottolinea la “fortuna di chi si sveglia tutte le mattine in mezzo a tanta bellezza”. Da Piazza di Spagna a Fontana di Trevi passando per il Colosseo, Pappano arriva all’Auditorium Parco della Musica dove incontra la sua “famiglia”, l’Orchestra e il Coro di Santa Cecilia.  Un altro contributo, alle 19, sarà una registrazione storica  di un concerto tenuto dall’Orchestra dell’Accademia il 18 luglio 1956 sotto la direzione dell’allora direttore principale Fernando Previtali. In programma il poema sinfonico Pini di Roma di Ottorino Respighi, composto nel 1924 che fa parte della “Trilogia Romana” con Fontane di Roma e Feste Romane in cui il compositore riporta le sensazioni provate visitando di Roma. Celebrano questo Giorgio Tirabassi_maratona Bellianniversario anche artisti come Sabrina Ferilli, che commenterà alle 22 in diretta sui canali social di Alice nella Città e @romacityfest con Laura Delli Colli, Presidente della Fondazione Cinema per Roma, e il curatore Mario Sesti le scene più belle e le inquadrature più suggestive tratte da celebri opere del cinema italiano come La grande bellezza di Paolo Sorrentino, che l’ha vista protagonista, La dolce vita di Federico Fellini, Mamma Roma di Pier Paolo Pasolini, Sacro Gra di Gianfranco Rosi e altri film. Inoltre #Cinemadacasa, il flash mob cinematografico promosso da Alice nella città e la Fondazione Cinema per Roma | CityFest festeggeranno la giornata proiettando, sulle facciate dei palazzi, alcune note sequenze di film girate nella Capitale. Continue reading

PULIZIA/SANIFICAZIONE DEL SALARIO-TRIESTE: LANCIATA UNA PETIZIONE

TRIESTE SALARIO“Emergenza pulizia/sanificazione di tutte le strade del quartiere Salario/Trieste, nello specifico: Via Archiano, Via Bacchiglione, Piazza Ledro, Via Clisio, Via Panaro, Via Nemorense, Piazza Crati, Via Fogliano, Via Lariana, Via Chiana, Via Anapo… tutte strade abbandonate nel totale degrado, sporcizia, cespugli incolti che nascondono animali (topi,serpi,insetti) Urgenza ed emergenza Pandemia! Portiamo a casa l’orrore della sporcizia di queste strade le cui condizioni sono inaccettabili! Il Municipio II è tra i quartieri più trascurati ed abbandonati. Continue reading

IL PIAZZALE DI STAZIONE TIBURTINA DOPO LA RIQUALIFICAZIONE

Virginia Raggi scrive su Facebook: “Ecco come sarà una parte del piazzale della Stazione Tiburtina dopo i lavori di riqualificazione: meno spazio alle auto più spazio ai cittadini. Dopo la demolizione della tangenziale est restituiamo a cittadini e residenti un quartiere più bello. Guardate quest’immagine: ecco cosa vedranno passeggeri, lavoratori, turisti e tutti coloro che si troveranno a passare davanti all’ingresso di uno dei nodi ferroviari più importanti della nostra città. Si tratta di un intervento di riqualificazione che i cittadini attendono da troppo tempo. In questi giorni si sono rincorse notizie di un blocco dei lavori in attesa che piazzale stazione tiburtinasi pronunci il Tar. Un comitato ha chiesto di fermare questo processo. Voglio ribadire la necessità di portare avanti questo piano per il bene della città: si tratta di un processo di riqualificazione che per tanti residenti è importante, perché vuol dire finalmente migliorare gli spazi sotto casa. Andremo avanti con la realizzazione del piano, che prevede nuovi spazi pedonali e aree verdi. Lo dobbiamo ai cittadini che si sono battuti per questo progetto. Certi di lavorare sempre nell’interesse prioritario di Roma. Il progetto del nuovo piazzale si muove all’interno del perimetro dell’appalto di demolizione della Tangenziale Est e prevede più spazi pedonali e più verde. A fronte dell’abbattimento di 12 alberi infatti, di cui alcuni non più in salute, 43 nuove alberature: 6 platani, 27 lecci, 2 paulonia e 8 jacaranda. Abbiamo un unico obiettivo: il bene della città e dei suoi cittadini”.

SONDAGGIO SUI SERVIZI PUBBLICI DURANTE L’EMERGENZA

Screenshot_2019-07-01 Roma Capitale Sito Istituzionale Informazione di servizioL’Agenzia per il Controllo e la Qualità dei Servizi Pubblici Locali di Roma Capitale propone un questionario di indagine on line sui servizi pubblici locali nel contesto dell’emergenza Covid-19 e delle sue evoluzioni: pulizia strade e raccolta rifiuti, trasporto pubblico, servizi culturali e la comunicazione istituzionale di Roma Capitale ai cittadini. Chiediamo agli utenti di rispondere a undici domande sul livello di soddisfazione nei confronti dei servizi offerti in queste settimane, il gradimento e la percezione. Il sondaggio è anonimo e i risultati saranno trattati sottoforma di statistiche aggregate, elaborati graficamente e sintetizzati in un report. Grazie per la partecipazione. https://monitoraggi.agenzia.roma.it/emergenza_covid_19

SUPERMARKET: RAGGI CHIEDE DI RIPRISTINARE GLI ORARI NORMALI

DOC VIA TEVERERipristinare i consueti orari di apertura e chiusura dei supermercati. E’ quanto chiede la sindaca di Roma Virginia Raggi attraverso una lettera indirizzata al presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. La modifica degli orari per gli esercizi commerciali con la chiusura anticipata (alle 19), imposta dalla Regione per contenere il diffondersi del virus Covid-19, ha creato, secondo la prima cittadina di Roma, “criticità”. In sostanza, lunghe file davanti ai market e ai negozi di generi alimentari, che – si legge nella lettera – il personale degli esercizi interessati non riesce ad arginare efficacemente con la conseguenza di dover spesso coinvolgere la Polizia locale. Continue reading

CHIUSI I PARCHI, VILLA BORGHESE PRESIDIATA DAI VIGILI URBANI

casino orologio villa borgheseIl Campidoglio chiude tutti i parchi e le ville storiche. Così, dopo aver visto decine di foto e filmati con giardini pieni di romani, la sindaca Virginia Raggi ha deciso di rispondere all’emergenza coronavirus con un’ulteriore misura. Nella sua ordinanza, la prima cittadina vieta l’ingresso del pubblico in ogni parco recintato della città. Dall’elenco resta quindi fuori villa Borghese che, però, sarà presidiata a vista dai vigili urbani.

CORONAVIRUS: MESSAGGIO DI VIRGINIA RAGGI AI CITTADINI ROMANI

VIRGINIA-RAGGILa sindaca di Roma Virginia Raggi, con un video messaggio sul suo profilo Facebook, ha voluto lanciare un messaggio ai romani che stanno affrontando una sfida senza precedenti, quella del coronavirus. “Il nostro primo obiettivo è frenare il contagio. A ciascuno di noi viene richiesto di mettere in campo una serie di comportamenti non facili e, a volte, anche poco piacevoli: non dare la mano, non abbracciarsi. Sono gesti quotidiani ai quali dobbiamo rinunciare. Perché? Perché la sfida per fermare il contagio è una cosa alla quale dobbiamo contribuire tutti. Anzi, in questo momento, sono molto orgogliosa di quello che sta facendo la nostra comunità: Roma e l’Italia si stanno comportando davvero bene”, ha esordito la sindaca. Continue reading

ANDREA ROLLIN: “QUEI LAVORI A RILENTO AL PARCO NEMORENSE”

parco_nemorense_o_virgiliano_Scrive il consigliere municipale Andrea Rollin: “Il Comune di Roma ha deciso di effettuare dei lavori di manutenzione straordinaria all’interno del Parco Nemorense.  Lo stesso Comune ha determinato per tutta la  durata dei lavori la chiusura dell’intero parco e del chiosco bar adducendo come motivo  un avanzamento dei lavori più rapido dei previsti 6 mesi.  Il  Municipio si è opposto a questa chiusura, visto che si poteva benissimo chiudere porzioni di parco a seconda delle esigenze. Purtroppo fin dall’apertura del cantiere i lavori sono proceduti a rilento, contrariamente a quanto promesso dal Comune, e solo dopo vari interventi del Municipio,  verso gennaio, la società esecutrice ha iniziato ad eseguire  gli interventi previsti. Continue reading

MUNICIPIO, ASSEMBLEA DEL PERSONALE: PROBABILI DISSERVIZI

IL-LOGO-DEL-MUNICIPIO-II[1]È stata indetta un’assemblea generale di tutto il personale di Roma Capitale mercoledì 4 marzo, con la seguente articolazione oraria: polizia locale dalle ore 13.40 alle 16.40; asili nido e scuole dell’infanzia dalle 14 alle 18; tutti gli altri servizi amministrativi dalle 14.00 alle 18. Si potrebbero pertanto verificare disagi per i cittadini che volessero usugìfruire dei servizi comunali e municipali.

SAN LORENZO: IL FUTURO DI VIA DEI LUCANI

via dei lucaniDopo la presentazione in Campidoglio, gli incontri con i cittadini e le riunioni con i proprietari e con i soggetti privati interessati, l’iter per la riqualificazione dell’area di via dei Lucani a San Lorenzo entra nel vivo. Venerdì 21 febbraio sono scaduti i termini per rispondere alla manifestazione di interesse lanciata dal Campidoglio. “Sono arrivate due proposte”, spiega l’assessore capitolino all’Urbanistica, Luca Montuori, “Ci sarà una fase di pre-istruttoria: gli uffici dovranno aprire le buste e verificare che le proposte abbiano tutti i requisiti richiesti, dal rispetto del mix funzionale prospettato dall’amministrazione alla solidità del progetto, che per prima cosa deve prevedere un accordo con i numerosi proprietari dell’area. La fase pre-istruttoria dovrebbe durare una quindicina di giorni anche se non lo possiamo dire con certezza. Speriamo che i tempi siano rapidi, almeno per capire se i progetti sono validi e sono meritevoli di una valutazione più approfondita. Sulla base degli esiti di questa fase, nel prossimo mese, fisseremo le scadenze per il futuro“.

PROTESTA CONTRO LA “RIQUALIFICAZIONE” DEL TIBURTINO

tiburtinola protestail comitatoScrive su Facebook il gruppo di cittadini nato per difendere il proprio quartiere al Tiburtino: “Questa mattina (ieri, ndr) con il Comitato Cittadini Stazione Tiburtina abbiamo fatto un sopralluogo su tutto il quadrante. Nella fase di attuazione finale del Piano d’Assetto della Stazione Tiburtina è previsto l’abbattimento di tante alberature in buona salute che fanno parte del patrimonio del quartiere e della città. La richiesta alla Sindaca è di modificare la progettazione salvaguardando la sosta dei residenti e delle alberature. Ogni ipotesi di riqualificazione non può che avere alla base la valorizzazione del verde esistente e la tutela dei cittadini”.

IL MUNICIPIO II CONTRARIO ALLO SPOSTAMENTO DI TIBUS

Tibus-AutostazioneL’autostazione delle linee a lunga percorrenza deve rimanere nel piazzale ovest della stazione Tiburtina in vista dello sviluppo di un hub moderno e intermodale. Lo chiede alla Giunta Raggi il Consiglio del Municipio Roma II con una delibera che verrà portata all’attenzione dell’Assemblea capitolina. Il Municipio si è dichiarato nettamente contrario alla decisione del Comune di Roma di spostare l’autostazione ad Anagnina. “Il Comune di Roma e la giunta Raggi non possono ignorare il progetto di riqualificazione presentato dai cittadini e corredato da oltre 8mila firme – ha dichiarato un consigliere -. Il primo obiettivo dovrebbe essere quello di creare un hub che preveda metropolitana, capolinea Atac e Cotral, autostazione a lunga percorrenza nazionale e internazionale e alta velocità ferroviaria. Continue reading

SMOG, DIESEL FERMI ANCHE OGGI

smogDiesel fermi anche oggi. Per il quarto giorno di seguito  il Campidoglio proroga il blocco della circolazione nella Ztl fascia verde con le stesse fasce orarie dalle  7.30 alle 10.30 e dalle 16.30 alle 20.30. La limitazione riguarda  per tutti gli autoveicoli diesel da euro 3 fino a euro 6.