VIA COMO: APPROVATO IL PROGETTO PER L’IMPIANTO SPORTIVO

l'area di via comoScrive Orlando Corsetti, consigliere al Comune di Roma: “Approvato il progetto definitivo relativo al completamento dell’impianto sportivo sovrastante il Pup di via Como. Gli interventi relativi al completamento del centro sportivo e alla sistemazione dell’area di superficie del parcheggio sito in via Como saranno i seguenti: n. 4 campi da tennis; area verde attrezzata al posto del campo polivalente previsto su via Imperia; opere edili del Museo Ipogeo; sistemazione a verde del Centro sportivo;  Continue reading

COMUNE/MUNICIPIO: IL 1° OTTOBRE ASSEMBLEA DEL PERSONALE

romacapitale_twitter_d0Il Campidoglio fa sapere che è stata indetta per domani, giovedì 1° ottobre, l’assemblea generale di tutto il personale tecnico-amministrativo di Roma Capitale, con MUNICIPIO IIesclusione del personale del settore educativo-scolastico e del personale della vigilanza, dalle 8 alle 11. E quindi potrebbero verificarsi eventuali disagi che riguarderanno anche il Municipio.

A PROPOSITO DEL GROSSO RAMO CADUTO IN VIA TIBURTINA

via tiburtinaScrive Rino Fabiano. assessore all’Ambiente Verde e Sport Municipio II: “Distacco di un grosso ramo su via Tiburtina : ancora emergenza ancora silenzio da Roma Capitale. Ore 13,:45 di sabato mattina: sul posto i vigili del secondo gruppo che ringrazio per la rapidità nell’intervenire. Continua lo stillicidio degli alberi a Roma continua il silenzio della sindaca e dell’assessora al Verde di Roma Capitale. Quando alcuni giorni fa ho detto che non c’è un minuto da perdere sulle azioni da intraprendere mi riferivo proprio a queste situazioni. Nel nostro Municipio come altrove il fenomeno si manifesta come una vera e propria strage ambientale. I numeri sono spaventosi. Fare presto vuol dire evitare che qualcuno si faccia veramente male. Rinnovo il mio appello a tutto il Dipartimento Ambiente di Roma Capitale ad intervenire senza attendere un minuto di più!”.

VUOI FARE UNA SEGNALAZIONE? ECCO COME E DOVE

romacapitale_twitter_d0Quante volte ti capita di vedere un cestino strabordante di rifiuti, un lampione spento, un albero pericolante o una strada con segnaletica ormai poco visibile? Puoi segnalarlo a Roma Capitale in modo pratico ed efficiente collegati al sito https://www.comune.roma.it/web/it/di-la-tua-segnala.page e accedi ai servizi online previsti dal Sus “Sistema unico di segnalazione”. Non voltarti dall’altra parte, la città è di tutti, anche tua. #Romasiamonoi

PEDONALIZZAZIONE VILLAGGIO OLIMPICO: TANTI SUGGERIMENTI

VILLAGGIO OLIMPICOI trenta giorni per inviare osservazioni e suggerimenti sul progetto di pedonalizzazione del Villaggio Olimpico sono scaduti e al termine della finestra utile ad accogliere i contributi dei cittadini sono state 78 le mail arrivate nella casella di posta attivata dal Municipio II. Un progetto, quello dell’isola pedonale di via della XVII Olimpiade, che spacca il quartiere: da una parte i residenti che avallano l’idea del Municipio secondo cui la pedonalizzazione dell’area migliorerebbe la vivibilità della zona; dall’altra gli abitanti preoccupati per la riduzione dei posti auto, 178 quelli che saranno eliminati, e per le modifiche alla viabilità. Continue reading

RIAPERTO IERI PARCO NEMORENSE AL SUONO DELLA FANFARA

PARCO NEMORENSENEMORENSE PARCOScrive Emanuele su Facebook: “Inaugurazione del nuovo parco Nemorense, completamente rimesso a nuovo dopo otto mesi di alacre lavoro capitolino. Cittadini esultanti e festanti accolgono la sindaca tra applausi e complimenti, accompagnandola per una passeggiata lungo i viali della villa per LA BANDA A PARCO NEMORENSEapprezzare tutti i singoli interventi di riqualificazione perfettamente eseguiti a regola d’arte. Grida di giubilo, fanfara dei vigili in pompa magna, grande festa di popolo in visibilio”.

SAN LORENZO: I RESIDENTI VOGLIONO SPAZI PUBBLICI FRUIBILI

RETE-SAN-LORENZO-QUADRANTE-SARDI-SABELLI-MARSIDopo la lettera inviata  a maggio scorso al II Municipio e al Comune, nella quale chiedeva  che gli spazi pubblici del quartiere tornassero  a essere pienamente fruibili per i residenti, in particolare le poche aree verdi, in molti casi inaccessibili o non utilizzabili, la  rete di comitati della Libera Repubblica di San Lorenzo  è tornata a scrivere alle istituzioni cittadine inviando nuove e dettagliate proposte per l’uso collettivo e gratuito dello spazio pubblico. Per i comitati l’emergenza Covid 19 ha ancora di più evidenziato, da un lato,” la necessità di ripensare il modello di sviluppo della città in direzione della sostenibilità ambientale (verde, ciclabilità, ecc.)”, dall’altro, di guardare  allo spazio pubblico”per nuove e molteplici funzioni”. Uno spazio  che può essere vissuto  solo come “tramite”,  come i marciapiedi, o considerato un vuoto  da riempire – di parcheggi,  tavolini o banchi di ambulanti – o scarti tra un luogo e un altro, o spazio inaccessibile.

SAN LORENZO, CERIMONIA PER IL BOMBARDAMENTO DEL ’43

raggi del belloIeri mattina la sindaca di Roma, Virginia Raggi, è intervenuta insieme alla presidente del Municipio, Francesca Del Bello, alla cerimonia per il 77° anniversario delle incursioni aeree sul quartiere Tiburtino-San Lorenzo, durante la Seconda Guerra Mondiale. In questa occasione la Raggi ha detto che ci saranno dei progetti per recuperare alla cittadinanza l’area di via dei Lucani dove è stata uccisa Desireé Mariottini. Un percorso non semplice ma necessario.

RIPRESA DELLA VITA ECONOMICA: ONLINE TUTTE LE INFORMAZIONI

piattaforma digitale Roma RiparteÈ on line la nuova piattaforma digitale Roma Riparte, accessibile dal portale di Roma Capitale, dove sono raccolte tutte le notizie e le informazioni sulle riaperture e la graduale ripresa della vita economica, culturale e sociale in città. Tra le sezioni, oltre ad ambiente, mobilità, commercio e turismo, c’è anche quella – ancora in allestimento in molte delle sue parti – chiamata “il Municipio riparte” con tutti i servizi disponibili sui territori – sportelli aperti al pubblico, attività sportive, di socializzazione e sostegno, iniziative rivolte a bambini e ragazzi.

ROMA CAPITALE: 44 SERVIZI A PORTATA DI CLICK

romacapitale_twitter_d0Accesso unico ai servizi online di Roma Capitale. l’“ultimo passo” per promuovere e favorire l’accesso a tutti i servizi digitali è stato compiuto il 26 giugno, con la messa on line, sulla Home del portale istituzionale, di un bottone che rimanda “con un solo click” a tutti i 44 servizi digitali divisi per aree tematiche (Anagrafe e servizi civici, Casa e urbanistica, Tributi e contravvenzioni, Cultura, Turismo, Scuola, Innovazione e Smart City, Sport, Commercio e impresa), eliminando una serie di passaggi intermedi e superflui. La pagina è raggiungibile a questo indirizzo: www.comune.roma.it/web/it/servizi.page?tipo=onl.

AMUSE: APPELLO AL COMUNE E AL MUNICIPIO

IL LOGO DI AMUSEAmuse scrive al Comune di Roma Capitale e al Municipio II un accorato appello per chiedere “un interessamento per cercare di riportare anche solo un pò di ordine allo sfacelo che è sotto gli occhi di tutti dopo l’uscita dal periodo di lockdown” e segnala un elenco delle cose più urgenti in ordine di priorità che compromettono, con possibili gravi conseguenze, la qualità della vita di chi abita e lavora nel Muncipio II: buche stradali, segnaletica, alberature. Amuse chiede di intervenire con urgenza e di trovare una modalità di collaborazione con cittadini, associazioni e comitati affinché eventuali risorse già stanziate non vengano spese e vadano perdute! Continue reading

MAXXI E AUDITORIUM IN “ROMARAMA, L’ARTE CHE MUOVE LA CITTÀ”

ROMARAMA, L'ARTE CHE MUOVE LA CITTÀLa sindaca Virginia Raggi e il vicesindaco Luca Bergamo  hanno presentato in Campidoglio il palinsesto culturale che la Capitale mette in campo dopo i mesi di lockdown: “Romarama, l’arte che muove la città”. L’amministrazione capitolina ha lavorato sugli spazi all’aperto e sulla loro fruizione: Romarama nell’estate del 2020 si declinerà attraverso quattro poli principali come la cavea dell’Auditorium Parco della Musica, lo spazio esterno del Teatro India, i Parchi con le attività e progetti del bando dell’estate, la piazza del Maxxi.

PARCO NEMORENSE: ANCORA QUESTIONI IN SOSPESO

parco nemorenseA seguito delle segnalazioni trasmesse dai cittadini, dalle associazioni del Gruppo di Lavoro su Parco Nemorense e da Carteinregola, il cantiere ha ripreso l’attività da più di due settimane. In data 21 maggio si è anche svolto un sopralluogo sul posto a cui hanno partecipato rappresentanti delle istituzioni (Assessorato all’Ambiente di Roma Capitale, Direzione Dipartimento Tutela Ambientale, Municipio) e dei comitati cittadini nel corso del quale si è fatto parzialmente il punto sullo stato degli interventi ancora da effettuare e sul nuovo cronoprogramma dei lavori.  Numerose  sono però anche le questioni lasciate in sospeso (leggi il comunicato del Gruppo di Lavoro su Parco Nemorense). Carteinregola sta monitorando le attività del cantiere e fornirà aggiornamenti nei prossimi giorni.

FASE 3: L’ORDINANZA SUGLI ORARI DEI NEGOZI (TORNANO PRECOVID)

VIRGINIA-RAGGISi allargano le maglie degli orari di apertura e chiusura degli esercizi commerciali. La nuova fase 3 del coronavirus, dato il quadro positivo sanitario riscontrato, ha permesso al Comune di modificare le fasce definite a metà maggio. La sindaca Raggi ha firmato una nuova ordinanza, che esclude dai limiti orari quelle attività la cui clientela è particolarmente concentrata in determinati momenti della giornata.  Sono quindi esclusi dalla disciplina del provvedimento i laboratori di prodotti alimentari (ad esempio gelaterie, pizzerie al taglio, pasticcerie, rosticcerie), i negozi di ferramenta e di rivendita di materiale edile, prodotti di termoidraulica, bricolage e vernici. Idem per acconciatori ed estetisti, i cui clienti restano più a lungo all’interno del negozio e necessitano quindi di orari prolungati, e per le attività di autoriparazione come le autofficine (meccanici, elettrauto, carrozzieri, gommisti), e le concessionarie auto con laboratorio di riparazione e assistenza, anche al fine di supportare in questa fase la possibilità di utilizzo di mezzi privati per effettuare gli spostamenti per lavoro o altra necessità. Continue reading

QUELLA BATTAGLIA AI MONTI PARIOLI NEL GIUGNO DEL 1849

monti-parioli-giugno-del-1849“Dopo aver incoraggiato una delle nostre compagnie a caricare alla baionetta e averla condotta contro il nemico, si slanciò in avanti con tanto ardore da rimanere solo, circondato da una folla di nemici. Gli fu ingiunto di arrendersi, ma egli rispose con un colpo di pistola che uccise il primo che si trovava di fronte a lui. Scaricò un secondo colpo contro un capitano francese ma, avendolo mancato, si preparò a sguainare la spada quando cadde morto per due ferite alla testa e una sul petto”. Con queste parole il generale Rosselli elogiò, in un ordine del giorno affisso sui muri di Roma, le gesta del monti-parioli-nel-giugno-del-1849capitano Aleksander Podulak negli scontri dei Monti Parioli, il 15 giugno 1849. Podulak militava nella Legione Polacca fondata dal poeta Adam Mickiewicz, duecento uomini riuniti per combattere a fianco dei difensori della Repubblica Romana di Mazzini, Armellini e Saffi. Il contingente, animato da entusiasmo per gli ideali libertari e repubblicani, raggiunse Roma nell’aprile del ’49 e si distinse, oltre che ai Monti Parioli (un giorno intero di combattimenti), a Villa Pamphilj dove tenne la posizione. All’intrepido manipolo venuto dall’est la Capitale ha intitolato due strade: Belvedere Legione Polacca, lungo via Francesco dall’Ongaro a Trastevere, e – nelle vicinanze – viale Aleksander Podulak (da viale Aurelio Saffi, Villa Sciarra).

PARCO NEMORENSE/1: AMUSE SCRIVE AI DIRIGENTI DEL COMUNE

Parco_NemorensePaolo Anzisi, dell’associazione Amuse, segnala quanto accaduto ieri mattina al Parco Nemorense in occasione di un incontro chiesto da otto associazioni di cittadini – tra cui Amuse – per protestare e sollecitare i lavori in corso di sistemazione del Parco. Il direttore del Dipartimento di Tutela Ambientale del Comune – Guido Calzia – prima ha convocato con una email le associazioni alle ore 10 di ieri e poi le ha mandate via con la polizia – due auto pattuglie – perchè l’impresa esecutrice ha sostenuto che, a causa del Covid 19, i 15 cittadini costituivamo un assembramento IL LOGO DI AMUSEpericoloso per la salute pubblica. Lo stesso Anzisi ha inviato una lettera ai dirigenti del Comune e alla sindaca Raggi, di cui alleghiamo il testo: “Egregio Direttore Calzia, le scrivo per protestare fortissimamente per quello che è accaduto questa mattina. Noi cittadini, da Lei convocati come da allegata sua email, siamo rimasti fuori dal cancello del Parco Nemorense fino al suo arrivo alle ore 10,45 con l’autista di servizio, trattati con estrema scortesia dal numeroso personale presente all’interno del Parco (circa 30 persone). L’unico che si è attivato nei nostri confronti è stato l’Assessore Municipale Rosario Fabiano, ma è stato trattato con estrema sufficienza e più volte zittito dai rappresentanti dell’Impresa. Il Responsabile della Sicurezza dell’Impresa ha addirittura chiamato la Forza Pubblica perchè noi cittadini – 15 in tutto – rappresentavamo un grave pericolo per la salute pubblica in quanto “assembrati”. Quando Lei è arrivato, non ci ha neanche salutato, non si è scusato, ha raggiunto i 30 già “assembrati” all’’interno del Parco e poi ci ha fatto sapere che, contrariamente a quanto comunicato con la sua email, sarebbe potuto entrare solo 1 (uno) cittadino in rappresentanza di tutte le Associazioni convocate. Continue reading

PARCO NEMORENSE/2: I LAVORI FINIRANNO A GIUGNO?

PARCO NEMORENSEPARCO NEMORENSE 2Scrive Andrea Rollin, consigliere del Municipio: “Stamane (ieri, ndr) sono stato a un breve incontro con i tecnici del comune, richiesto dal Municipio e da numerose associazioni del II Municipio, per verificare la situazione dei lavori in corso a parco Nemorense che sto seguendo fin dall’avvio degli stessi lavori. I tecnici del comune hanno assicurato che la ditta finirà i lavori per fine giugno. Vigilerò attentamente anche perché i lavori procedono molto lentamente”.

AUDITORIUM, CONCERTONE “SANIFICATO” IL 1° MAGGIO

AUDITORIUMAUDITORIUM 2Un palco di “massima sicurezza” quella che si sta montando nella Sala Sinopoli per il Concertone del Primo Maggio condotto da Ambra Angiolini, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza previste dall’emergenza sanitaria in corso. Saltata la  grande piazza di San Giovanni, ci saranno collegamenti con gli artisti in varie parti d’Italia e al Parco della Musica si esibiranno anche la gran parte degli artisti romani. Ambra Angiolini è alla sua terza partecipazione sul palco del Primo maggio organizzato dai sindacati confederali.

21 APRILE: GLI APPUNTAMENTI SUL WEB PER IL NATALE DI ROMA

© Yasuko Kageyama IMG_0107 MD_Teatro dell'OperaOggi, 21 aprile, Roma festeggia 2.773 anni di storia. Tante le iniziative in programma per il compleanno della Città Eterna da seguire in tv e sui social tramite internet. Tanti gli appuntamenti digital de #laculturaincasa promossi da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale con le istituzioni culturali cittadine. Su @culturaaroma (Facebook, Instagram, Twitter) tutti gli Biblioteche di Roma_foto da Album di Roma (2)aggiornamenti in diretta dalle 9 alle 23.30 con gli hashtag  #natalediroma2020 #laculturaincasa #iorestoacasa. In programma lo spettacolo-omaggio alla Città Eterna e agli italiani, realizzato e prodotto dal Campidoglio grazie alla collaborazione gratuita di un gruppo di professionisti, interpretato da Max Giusti e ambientato nella splendida cornice del Campidoglio, nei Musei Museo Civico Zoologia_iguana rosa - Foto di Gabriele GentileLa casina delle meraviglie - cap. 5 - 1. Salottino dei SatiriCapitolini e con lo sfondo dei Fori Imperiali, che andrà in onda sul Rai2 durante la trasmissione Patriae e sarà disponibile dal 22 aprile in versione integrale sul sito e i social di Roma Capitale. Alle 11 il Maestro Ennio Morricone, Accademico di Santa Cecilia, invierà sui canali web e social dell’Istituzione, il suo saluto seguito da un omaggio in musica degli Archi di Santa Cecilia, diretti da Luigi Piovano con Paolo Pollastri solista. “Roma come non l’hai mai sentita” è il titolo del video girato da Fabio Lovino e che ha come protagonista Antonio Pappano, Direttore Musicale dell’Accademia, che sarà pubblicato alle 15. Il Maestro Pappano, romano d’adozione, in una  breve visita di Roma ne esalta lo splendore e sottolinea la “fortuna di chi si sveglia tutte le mattine in mezzo a tanta bellezza”. Da Piazza di Spagna a Fontana di Trevi passando per il Colosseo, Pappano arriva all’Auditorium Parco della Musica dove incontra la sua “famiglia”, l’Orchestra e il Coro di Santa Cecilia.  Un altro contributo, alle 19, sarà una registrazione storica  di un concerto tenuto dall’Orchestra dell’Accademia il 18 luglio 1956 sotto la direzione dell’allora direttore principale Fernando Previtali. In programma il poema sinfonico Pini di Roma di Ottorino Respighi, composto nel 1924 che fa parte della “Trilogia Romana” con Fontane di Roma e Feste Romane in cui il compositore riporta le sensazioni provate visitando di Roma. Celebrano questo Giorgio Tirabassi_maratona Bellianniversario anche artisti come Sabrina Ferilli, che commenterà alle 22 in diretta sui canali social di Alice nella Città e @romacityfest con Laura Delli Colli, Presidente della Fondazione Cinema per Roma, e il curatore Mario Sesti le scene più belle e le inquadrature più suggestive tratte da celebri opere del cinema italiano come La grande bellezza di Paolo Sorrentino, che l’ha vista protagonista, La dolce vita di Federico Fellini, Mamma Roma di Pier Paolo Pasolini, Sacro Gra di Gianfranco Rosi e altri film. Inoltre #Cinemadacasa, il flash mob cinematografico promosso da Alice nella città e la Fondazione Cinema per Roma | CityFest festeggeranno la giornata proiettando, sulle facciate dei palazzi, alcune note sequenze di film girate nella Capitale. Continue reading

PULIZIA/SANIFICAZIONE DEL SALARIO-TRIESTE: LANCIATA UNA PETIZIONE

TRIESTE SALARIO“Emergenza pulizia/sanificazione di tutte le strade del quartiere Salario/Trieste, nello specifico: Via Archiano, Via Bacchiglione, Piazza Ledro, Via Clisio, Via Panaro, Via Nemorense, Piazza Crati, Via Fogliano, Via Lariana, Via Chiana, Via Anapo… tutte strade abbandonate nel totale degrado, sporcizia, cespugli incolti che nascondono animali (topi,serpi,insetti) Urgenza ed emergenza Pandemia! Portiamo a casa l’orrore della sporcizia di queste strade le cui condizioni sono inaccettabili! Il Municipio II è tra i quartieri più trascurati ed abbandonati. Continue reading