TORNA L’APPUNTAMENTO CON IL CONCORSO IPPICO A PIAZZA DI SIENA

piazza di sienaIl concorso ippico di “Piazza di Siena” volta pagina ed è pronto a ripartire grazie alla partnership con il Coni. Lo storico appuntamento capitolino dedicato all’equitazione, giunto alla sua ottantacinquesima edizione, offrirà quest’anno cinque giornate di grande spettacolo con i migliori binomi in gara sull’ellisse di Villa Borghese da mercoledì 24 a domenica 28 maggio. Un’edizione che punta al rilancio in grande stile della manifestazione romana, per far rivivere una tradizione che per lungo tempo ha visto lo Csio di Roma al centro degli piazza di sienaeventi glamour internazionali. Nel 2014, subito dopo la scomparsa dei fratelli d’Inzeo che a Piazza di Siena hanno scritto pagine di storia dell’equitazione, il concorso capitolino è stato intitolato “Master Fratelli d’Inzeo”, mentre nel 2015 è stato istituito il Premio Graziano Mancinelli, altro grande rappresentante del salto ostacoli azzurro L’ingresso per il pubblico anche quest’anno sarà gratuito e gli spettatori potranno circolare liberamente nell’area fino ai limiti delle zone strettamente riservate a cavalli e cavalieri che rimangono comunque ben visibili anche dall’esterno, a cui si aggiungono i posti gratuiti, disponibili fino ad esaurimento, nella PIAZZA DI SIENAtribuna Raffaello che offre una vista completa sul campo gara. Il progetto degli allestimenti esalta il fascino dell’architettura del sito, un vero e proprio museo a cielo aperto (dal Tempio di Diana alla Casina di Raffaello e alla Casina dell’Orologio), nel pieno rispetto dei vincoli storico-ambientali, mentre la realizzazione del percorso a ostacoli e frutto dell’estro dello chef de piste Uliano Vezzani, alla sua decima partecipazione a Piazza di Siena. Come sempre lo “Csio Roma Piazza di Siena Intesa Sanpaolo – Master Fratelli D’inzeo” offrirà un programma agonistico ai massimi livelli, e le gare più amate dal Caporal Maggiore EI Lucia Vizzini all'81° CSIO Piazza di Sienapubblico romano, tra le dieci che vedranno in campo il gotha del jumping mondiale, sono la Coppa delle Nazioni – Fei Nations Cup presented by Longines di venerdì 26 maggio; la categoria a barrage premio Piazza di Siena Intesa Sanpaolo e la spettacolare Sei Barriere di sabato 27 e il Gran Premio Loro Piana Città di Roma di domenica 28 maggio, che rappresenta il top a livello individuale. Da segnalare poi il Csiyh, concorso internazionale riservato ai cavalli giovani di sette anni e il tradizionale programma dedicato alle nuove leve del salto ostacoli, ovvero la Coppa dei Giovani Flash piazza di siena(due manche venerdì e domenica), le categorie pony (sabato e domenica) e il Master delle Associazioni, prova a squadre riservata ai club che apre il programma delle gare (mercoledì e giovedì). Altri appuntamenti da non perdere sono quelli dedicati ai caroselli: Lancieri di Montebello e Villa Buon Respiro (sabato in serata) e 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo (domenica in chiusura), presso la cui splendida sede di Tor di Quinto si è svolta la presentazione dell’evento e da dove è uscito il neo presidente della Fise, il romano Marco Di Paola, ex ufficiale dei carabinieri che in passato ha preso parte al concorso ippico proprio nel tradizionale carosello. Fonte: la Repubblica

DOMENICA BICI TOUR PER IL CENTRO, FINO A SAN GIOVANNI

BICI PIAZZALE FLAMINIODomenica 21 maggio passeggiata in bici nel centro storico e dintorni. Biciebike.Sherwood, in collaborazione  con Sherwood.Iniziative ed altri gruppi della capitale, propone per domenica a tutti gli appassionati un bici tour tra il  centro e San Giovanni. L’itinerario proposto non presenta difficoltà eccessive e sarà guidato da uno  storico dell’arte che illustrerà i luoghi attraversati. Per chi vuole partecipare, l’appuntamento è alle  9:30 a piazzale Flaminio (lato Villa Borghese) . Si ricorda che il sabato e la domenica si può trasportare la bicicletta sui vagoni di testa della Metro A e B. Per contatti e partecipazione si puo mandare un sms o una email a biciebike.sherwood@libero.it, tel 3397155964.

VIALE DELLA MOSCHEA: TANTI RECORD AL TROFEO AQUANIENE

2_Trofeo_AquAniene_DSC_0182Oltre 1.000 atleti partecipanti in rappresentanza di 122 società; un record mondiale, quattro primati europei e cinque nazionali: sono questi i numeri della quinta edizione del Trofeo Aquaniene, andato in scena sabato 22 e domenica 23 aprile a Roma, nella piscina del Circolo Canottieri Aniene in via della Moschea. La miglior prestazione tecnica è stata realizzata da Monica Corò, classe 1962 e tesserata per la Stilelibero-Preganziol, che nei 200 rana ha fermato il cronometro sul tempo di 2.53.16, record mondiale in vasca corta nella categoria M55, migliorando il 2.54.00 che lei stessa aveva nuotata a marzo. Tre record europei sono arrivati dai 400 stile libero: Nicola Nisato, della Nuotatori Veneziani, fra gli M35 ha nuotato in 3.58.46, appena 39 centesimi di secondo sopra il primato mondiale; fra le donne Jane Ann Hoag nella categoria M50 ha ottenuto il prima continentale chiudendo la gara in 4.42.32, mentre fra le M60 Susanna Sordelli, del Forum Sport Center, ha centrato l’obiettivo con il tempo di 5.15.19. Infine primato continentale poi per Marco Colombo nei 200 stile libero negli M55 con 2.04.49. Fonte: Corriere della Sera

VIA ALLEGRI, TAVECCHIO COMMISSARIO LEGA DI SERIE A

tavecchio a via allegriSarà Carlo Tavecchio il commissario della Lega di Serie A. Il presidente della Figc è stato nominato con voto unanime per decisione del Consiglio federale proprio della Federcalcio dopo che la Lega non era stata in grado di eleggere un proprio presidente. Tavecchio, unico candidato possibile, nominerà a sua volta un jury di esperti per la riforma dello statuto della Lega, e potrebbe pure nominare due subcommissari. Sul tavolo la riforma dello statuto e pure, un po’ a sorpresa, l’introduzione effettiva della Var, mentre sarà più difficile che il presidente Figc metta mano alla tanto dibattuta questione della ripartizione dei proventi tv. Il commissariamento dovrebbe durare fino all’autunno, per sei mesi circa.

PASSA DAVANTI ALLA MOSCHEA LA MARATONA DEL 2 APRILE

IL PERCORSODomenica 2 aprile si corre la tradizionale Maratona. Partenza e arrivo ai Fori Imperiali – come è consuetudine – per la storica corsa di Roma, arrivata alla sua ventitreesima edizione con una novità: il patrocinio che l’Unesco riconosce al suo straordinario percorso attraverso oltre 500 siti di interesse storico, archeologico e architettonico. Un tracciato davvero unico al mondo che tocca, tra l’altro i tre maggiori luoghi di culto della Capitale: Basilica di San Pietro, Sinagoga e Moschea all’Acqua Acetosa.

UNA DOMENICA IN BICICLETTA

BICI PIAZZALE FLAMINIOBiciebike/Sherwood, In collaborazione con Sherwood.Iniziative, nell’ambito della promozione della bicicletta e mountain bike, propongono per domenica 2 aprile a tutti gli appassionati un bici tour tra il centro di Roma e San Giovanni. Il percorso proposto per questa pedalata, che non presenta difficoltà, si snoderà attraversando zone storiche e ambientali, accompagnati da uno storico dell’arte. Per chi vuole partecipare, il primo appuntamento è alle 9:30 a piazzale Flaminio (lato Villa Borghese) mentre il secondo è alle 10:20 a piazza San Giovanni, sotto la statua di San Francesco. Si ricorda che il sabato e la domenica si può trasportare la bicicletta sui vagoni di testa della metro A e B. Contatti: 3397155964  – Biciebike.Sherwood@libero.it

FIGC: A VIA ALLEGRI CARLO TAVECCHIO FA IL BIS

tavecchio a via allegriCarlo Tavecchio è stato rieletto presidente federale. Alla terza e decisiva votazione nella sede della Fgci, a via Allegri, ha sconfitto Andrea Abodi ottenendo il 54,03% dei voti contro il 45,97% del rivale. Le prime due votazioni erano andate a vuoto: 56,49% per Tavecchio, 42,92% per Abodi nella prima, 53,7% per Tavecchio, 45,41% per Abodi nella seconda. Al terzo scrutinio per essere eletti bastava il 50% più una delle preferenze.

MOBILITÀ, MERCOLEDÌ SERA IL DERBY: ECCO IL PIANO TRASPORTI

Roma-Lazio“Mercoledì sera è in programma il primo dei tre derby che si giocheranno in meno di due mesi. L’andata di semifinale di Coppa Italia tra Lazio e Roma è in programma alle 20,45 allo stadio Olimpico. Una novità rispetto a quanto accaduto negli ultimi anni quando il derby si è giocato alle 15 per motivi di sicurezza. Per questo la Questura ha disposto misure aggiuntive rispetto alle normali partite che si giocano nell’impianto del Foro Italico”. È quanto si legge su muoversiaroma.it il portale web dell’Agenzia per la mobilità di Roma. Continue reading

FIGC: UN NUOVO PRETENDENTE BUSSA ALLA PORTA DI VIA ALLEGRI

Andrea Abodi, classe ’60, manager-giornalista, simpatie di destra, sarà lo sfidante di Carlo Tavecchio per la presidenza della Federcalcio (si vota il 6 marzo). “Mi candido uffcialmente”, ha detto oggi promeriggio. Dal 2010, anno della sua fondazione, Abodi è presidente della Lega di serie B dove ha lavorato benissimo. Si è candidato anche alla Lega di A, nel 2013, ma è stato sconfitto, di poco, da Maurizio Beretta. Ora ci prova con la PALAZZO FIGCmassima carica del calcio. Abodi ha l’appoggio della sua Lega (5%), di quella Pro (17%, Gravina auspica “un progetto nuovo” e annuncia ufficialmente che sta con Abodi), del sindacato calciatori (20%) ma spera di rosicchiare qualche voto anche in serie A (12%) e Lega Dilettanti (34%). Tavecchio ha dalla sua la Lega Dilettanti (e Sibilia ha garantito che non ci saranno spaccature), la maggioranza della A, quasi sicuramente le assoallenatori che contano per il 10 per cento (Ulivieri verrà rieletto domani, martedì, e annucerà la sua decisione) ma spera e crede di poter contare su un buon numero di società di B e Pro. Continue reading