SAGGIO DELLE ALLIEVE BLU ALIKÈ IN VIA RUGGERO FAURO

20170531_blualike_logo_d2Sabato 17giugno 2017, si svolgerà presso la piscina del Circolo delle Muse, in via Ruggero Fauro 150, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Municipio II, il saggio delle allieve dell’associazione sportiva Blu Alikè. La manifestazione, intitolata “L’Oceano”,  offrirà l’opportunità alle allieve dei corsi, di dimostrare quanto appreso durante l’anno sportivo. Le ragazze si esibiranno in balletti singoli, doppi o di gruppo. Alla fine dello spettacolo, avrà luogo la premiazione.

COME USUFRUIRE DEI COUPON PER IL CIRCOLO AQUANIENE

CircoloAcquaniene_d0Ieri, presso l’Ufficio Sport di via Tripoli 136, IV piano, è iniziata la distribuzione dei  coupons (per un totale di 120) per usufruire delle agevolazioni tariffarie previste dalla Convenzione tra Municipio II e Circolo Acquaniene per l’anno 2017/2018. L’Ufficio Sport riceve nei giorni: lunedi dalle 8.30 alle 12.00; martedì e giovedì dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.00.

MONDOFITNESS ALL’ACQUA ACETOSA FINO AL 10 SETTEMBRE

mondofitnessHa riaperto i battenti, per durare fino al 10 settembre, il Villaggio sportivo allestito all’interno dello Stadio Paolo Rosi in viale dei Campi Sportivi all’Acqua Acetosa. Mondofitness sarà anche quest’anno la più grande palestra a cielo aperto d‘Italia e un’esperienza unica in Europa. Un villaggio attivo dalle 8 alle 24, dal lunedì alla domenica, dove tutti potranno trascorrere del tempo in compagnia tra sport, eventi, momenti culturali, di intrattenimento e spettacolo o rilassandosi al sole a bordo della piscina olimpionica. 33.000 metri quadri suddivisi tra i vari settori; 2000 mq dedicati alla sala pesi, 2 piscine, 4 campi da beach volley/beach tennis, 4 palchi dedicati al fitness, area striding, area group cycling, area pilates, box crossfit, box pugilato, area arti marziali, area functional, centri estivi convenzionati, fitness market permanente e 2 aree ristoro. Non mancano inoltre campus estivi per bambini/ragazzi tra i 3 e i 14 anni, tante attività, eventi e master. Un appuntamento che è ormai un cult dell’estate romana che, nell’ultima edizione ha fatto registrare numeri record con oltre 500.000 presenze che hanno affollato le 20 aree sportive, e partecipato attivamente alle 108 discipline sportive proposte dagli organizzatori sotto l’attenta guida di 500 istruttori tra i più qualificati del mondo del fitness italiano, per un totale di oltre 2000 presenze attive giornaliere. L’ingresso all’area è libero. Sono a pagamento i corsi e le attività proposte Discipline sportive, programma settimanale e informazioni utili:  www.mondofitness-roma.com

EVENTO LUDICO SPORTIVO A PIAZZA SANTA EMERENZIANA

_immagine_subbuteo_d2Subbuteo_HeavyWeightPlayers1Sabato 10 giugno, dalle 15,  presso piazza S. Emerenziana avrà luogo un evento ludico sportivo legato al gioco del Subbuteo, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura e Sport del municipio II. L’iniziativa si prefigge di diffondere la conoscenza di questo gioco – cult degli anni ’70 e ’80 come strumento ludico tra diverse generazioni. Punti di prenotazione gratuita online tramite e-mail oppure direttamente sul posto. Programma della giornata. Per informazioni: sc.realtripolitania@libero.it

ORA MONDOFITNESS ALL’ACQUA ACETOSA, IN VIA DEI CAMPI SPORTIVI

mondofitnessCambia la zona in cui i romani cercheranno di mantenere o riconquistare la forma fisica, ma non le linee guida di Mondofitness, la palestra a cielo aperto che da 19 anni fa “faticare” al ritmo di ogni tipo di musica. Dal prossimo 7 giugno al 10 settembre il dinamico villaggio dello sport sarà infatti attivo all’Acqua Acetosa all’interno del complesso dello stadio Paolo Rosi (via dei Campi Sportivi, 7) e non più, come fino al 2016, a viale Tor di Quinto. Edizione dello scorso anno che ha fatto registrare un aumento del 25 per cento delle presenze rispetto a quella 2015, riempiendo così le 20 aree sportive in cui sono andate in scena le lezioni di 108 discipline diverse. Appassionati di fitness che, nei mesi estivi, potranno scegliere l’attività giornaliera senza rischiare di annoiarsi, guidati dai 500 istruttori che compongono la rodata squadra di Mondofitness. Oltre alle classi solitamente più partecipate della tre mesi romana, quelle in cui ci si allena seguendo i corsi di group cycling, rowing, aerobica, acquagym e pilates in acqua, quest’anno diventerà protagonista anche lo yoga. Nella versione Hatha Vinyasa proposta da Tiziana Zaino, ma anche nel Mysa Olistic Workout, disciplina pensata da Cristiano Lollo, che fonde al suo interno elementi di yoga, pilates e Tai chi. Fonte: Corriere della Sera

PIAZZA DI SIENA: IL CONCORSO IPPICO, UN SUCCESSO

«Da romano lo vivo dall’età di 10 anni e così non lo avevo mai visto». Parlando del suo primo concorso ippico di Piazza di Siena da presidente della Fise, Marco Di Paola non usa mezze misure. È così soddisfatto, come un po’ tutti, dell’edizione appena conclusa del Csio capitolino, che si lancia in proclami piuttosto impegnativi. «Stiamo lavorando per far diventare Roma il più grande appuntamento d’Europa, sfruttando una partnership col Coni Servizi risultata già vincente al primo colpo – sottolinea Di Paola – Siamo riusciti a PIAZZA DI SIENArisalire la china dopo tanti anni di insuccessi ed è stato pienone anche nell’ultima giornata. Siamo riusciti finalmente a riportare i romani a Villa Borghese, mentre il resto lo hanno fatto i nostri cavalieri e amazzoni». «Per quest’edizione di Piazza di Siena abbiamo investito 2 milioni di euro, che sconteremo come perdita. Ma già dal 2018 contiamo di raggiungere il pareggio di bilancio ed utili nell’anno successivo», ha spiegato Diego Nepi Molineris, direttore marketing di Coni Servizi. Ora dobbiamo solo dare sostanza al sogno di Di Paola e del presidente Malagò: la fondazione Villa Borghese. Ripartiremo con forza già dai prossimi giorni, per studiare il progetto che speriamo riporterà l’erba nell’ovale di Piazza di Siena. Molto dipende dal sistema di irrigazione e drenaggio che dovrà garantire per tutto l’anno lo stato del futuro manto erboso». Il concorso ippico di Piazza di Siena si è chiusa con il successo dell’olandese Jur Vrieling su Vdl Glasgow Vh Merelsnest nel Gran Premio Roma. Al secondo e terzo posto hanno chiuso i nostri Alberto Zorzi e Lorenzo De Luca. Fonte: Corriere della Sera

TORNA L’APPUNTAMENTO CON IL CONCORSO IPPICO A PIAZZA DI SIENA

piazza di sienaIl concorso ippico di “Piazza di Siena” volta pagina ed è pronto a ripartire grazie alla partnership con il Coni. Lo storico appuntamento capitolino dedicato all’equitazione, giunto alla sua ottantacinquesima edizione, offrirà quest’anno cinque giornate di grande spettacolo con i migliori binomi in gara sull’ellisse di Villa Borghese da mercoledì 24 a domenica 28 maggio. Un’edizione che punta al rilancio in grande stile della manifestazione romana, per far rivivere una tradizione che per lungo tempo ha visto lo Csio di Roma al centro degli piazza di sienaeventi glamour internazionali. Nel 2014, subito dopo la scomparsa dei fratelli d’Inzeo che a Piazza di Siena hanno scritto pagine di storia dell’equitazione, il concorso capitolino è stato intitolato “Master Fratelli d’Inzeo”, mentre nel 2015 è stato istituito il Premio Graziano Mancinelli, altro grande rappresentante del salto ostacoli azzurro L’ingresso per il pubblico anche quest’anno sarà gratuito e gli spettatori potranno circolare liberamente nell’area fino ai limiti delle zone strettamente riservate a cavalli e cavalieri che rimangono comunque ben visibili anche dall’esterno, a cui si aggiungono i posti gratuiti, disponibili fino ad esaurimento, nella PIAZZA DI SIENAtribuna Raffaello che offre una vista completa sul campo gara. Il progetto degli allestimenti esalta il fascino dell’architettura del sito, un vero e proprio museo a cielo aperto (dal Tempio di Diana alla Casina di Raffaello e alla Casina dell’Orologio), nel pieno rispetto dei vincoli storico-ambientali, mentre la realizzazione del percorso a ostacoli e frutto dell’estro dello chef de piste Uliano Vezzani, alla sua decima partecipazione a Piazza di Siena. Come sempre lo “Csio Roma Piazza di Siena Intesa Sanpaolo – Master Fratelli D’inzeo” offrirà un programma agonistico ai massimi livelli, e le gare più amate dal Caporal Maggiore EI Lucia Vizzini all'81° CSIO Piazza di Sienapubblico romano, tra le dieci che vedranno in campo il gotha del jumping mondiale, sono la Coppa delle Nazioni – Fei Nations Cup presented by Longines di venerdì 26 maggio; la categoria a barrage premio Piazza di Siena Intesa Sanpaolo e la spettacolare Sei Barriere di sabato 27 e il Gran Premio Loro Piana Città di Roma di domenica 28 maggio, che rappresenta il top a livello individuale. Da segnalare poi il Csiyh, concorso internazionale riservato ai cavalli giovani di sette anni e il tradizionale programma dedicato alle nuove leve del salto ostacoli, ovvero la Coppa dei Giovani Flash piazza di siena(due manche venerdì e domenica), le categorie pony (sabato e domenica) e il Master delle Associazioni, prova a squadre riservata ai club che apre il programma delle gare (mercoledì e giovedì). Altri appuntamenti da non perdere sono quelli dedicati ai caroselli: Lancieri di Montebello e Villa Buon Respiro (sabato in serata) e 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo (domenica in chiusura), presso la cui splendida sede di Tor di Quinto si è svolta la presentazione dell’evento e da dove è uscito il neo presidente della Fise, il romano Marco Di Paola, ex ufficiale dei carabinieri che in passato ha preso parte al concorso ippico proprio nel tradizionale carosello. Fonte: la Repubblica

DOMENICA BICI TOUR PER IL CENTRO, FINO A SAN GIOVANNI

BICI PIAZZALE FLAMINIODomenica 21 maggio passeggiata in bici nel centro storico e dintorni. Biciebike.Sherwood, in collaborazione  con Sherwood.Iniziative ed altri gruppi della capitale, propone per domenica a tutti gli appassionati un bici tour tra il  centro e San Giovanni. L’itinerario proposto non presenta difficoltà eccessive e sarà guidato da uno  storico dell’arte che illustrerà i luoghi attraversati. Per chi vuole partecipare, l’appuntamento è alle  9:30 a piazzale Flaminio (lato Villa Borghese) . Si ricorda che il sabato e la domenica si può trasportare la bicicletta sui vagoni di testa della Metro A e B. Per contatti e partecipazione si puo mandare un sms o una email a biciebike.sherwood@libero.it, tel 3397155964.

VIALE DELLA MOSCHEA: TANTI RECORD AL TROFEO AQUANIENE

2_Trofeo_AquAniene_DSC_0182Oltre 1.000 atleti partecipanti in rappresentanza di 122 società; un record mondiale, quattro primati europei e cinque nazionali: sono questi i numeri della quinta edizione del Trofeo Aquaniene, andato in scena sabato 22 e domenica 23 aprile a Roma, nella piscina del Circolo Canottieri Aniene in via della Moschea. La miglior prestazione tecnica è stata realizzata da Monica Corò, classe 1962 e tesserata per la Stilelibero-Preganziol, che nei 200 rana ha fermato il cronometro sul tempo di 2.53.16, record mondiale in vasca corta nella categoria M55, migliorando il 2.54.00 che lei stessa aveva nuotata a marzo. Tre record europei sono arrivati dai 400 stile libero: Nicola Nisato, della Nuotatori Veneziani, fra gli M35 ha nuotato in 3.58.46, appena 39 centesimi di secondo sopra il primato mondiale; fra le donne Jane Ann Hoag nella categoria M50 ha ottenuto il prima continentale chiudendo la gara in 4.42.32, mentre fra le M60 Susanna Sordelli, del Forum Sport Center, ha centrato l’obiettivo con il tempo di 5.15.19. Infine primato continentale poi per Marco Colombo nei 200 stile libero negli M55 con 2.04.49. Fonte: Corriere della Sera