VIA ALLEGRI, TAVECCHIO COMMISSARIO LEGA DI SERIE A

tavecchio a via allegriSarà Carlo Tavecchio il commissario della Lega di Serie A. Il presidente della Figc è stato nominato con voto unanime per decisione del Consiglio federale proprio della Federcalcio dopo che la Lega non era stata in grado di eleggere un proprio presidente. Tavecchio, unico candidato possibile, nominerà a sua volta un jury di esperti per la riforma dello statuto della Lega, e potrebbe pure nominare due subcommissari. Sul tavolo la riforma dello statuto e pure, un po’ a sorpresa, l’introduzione effettiva della Var, mentre sarà più difficile che il presidente Figc metta mano alla tanto dibattuta questione della ripartizione dei proventi tv. Il commissariamento dovrebbe durare fino all’autunno, per sei mesi circa.

PASSA DAVANTI ALLA MOSCHEA LA MARATONA DEL 2 APRILE

IL PERCORSODomenica 2 aprile si corre la tradizionale Maratona. Partenza e arrivo ai Fori Imperiali – come è consuetudine – per la storica corsa di Roma, arrivata alla sua ventitreesima edizione con una novità: il patrocinio che l’Unesco riconosce al suo straordinario percorso attraverso oltre 500 siti di interesse storico, archeologico e architettonico. Un tracciato davvero unico al mondo che tocca, tra l’altro i tre maggiori luoghi di culto della Capitale: Basilica di San Pietro, Sinagoga e Moschea all’Acqua Acetosa.

UNA DOMENICA IN BICICLETTA

BICI PIAZZALE FLAMINIOBiciebike/Sherwood, In collaborazione con Sherwood.Iniziative, nell’ambito della promozione della bicicletta e mountain bike, propongono per domenica 2 aprile a tutti gli appassionati un bici tour tra il centro di Roma e San Giovanni. Il percorso proposto per questa pedalata, che non presenta difficoltà, si snoderà attraversando zone storiche e ambientali, accompagnati da uno storico dell’arte. Per chi vuole partecipare, il primo appuntamento è alle 9:30 a piazzale Flaminio (lato Villa Borghese) mentre il secondo è alle 10:20 a piazza San Giovanni, sotto la statua di San Francesco. Si ricorda che il sabato e la domenica si può trasportare la bicicletta sui vagoni di testa della metro A e B. Contatti: 3397155964  – Biciebike.Sherwood@libero.it

FIGC: A VIA ALLEGRI CARLO TAVECCHIO FA IL BIS

tavecchio a via allegriCarlo Tavecchio è stato rieletto presidente federale. Alla terza e decisiva votazione nella sede della Fgci, a via Allegri, ha sconfitto Andrea Abodi ottenendo il 54,03% dei voti contro il 45,97% del rivale. Le prime due votazioni erano andate a vuoto: 56,49% per Tavecchio, 42,92% per Abodi nella prima, 53,7% per Tavecchio, 45,41% per Abodi nella seconda. Al terzo scrutinio per essere eletti bastava il 50% più una delle preferenze.

MOBILITÀ, MERCOLEDÌ SERA IL DERBY: ECCO IL PIANO TRASPORTI

Roma-Lazio“Mercoledì sera è in programma il primo dei tre derby che si giocheranno in meno di due mesi. L’andata di semifinale di Coppa Italia tra Lazio e Roma è in programma alle 20,45 allo stadio Olimpico. Una novità rispetto a quanto accaduto negli ultimi anni quando il derby si è giocato alle 15 per motivi di sicurezza. Per questo la Questura ha disposto misure aggiuntive rispetto alle normali partite che si giocano nell’impianto del Foro Italico”. È quanto si legge su muoversiaroma.it il portale web dell’Agenzia per la mobilità di Roma. Continue reading

FIGC: UN NUOVO PRETENDENTE BUSSA ALLA PORTA DI VIA ALLEGRI

Andrea Abodi, classe ’60, manager-giornalista, simpatie di destra, sarà lo sfidante di Carlo Tavecchio per la presidenza della Federcalcio (si vota il 6 marzo). “Mi candido uffcialmente”, ha detto oggi promeriggio. Dal 2010, anno della sua fondazione, Abodi è presidente della Lega di serie B dove ha lavorato benissimo. Si è candidato anche alla Lega di A, nel 2013, ma è stato sconfitto, di poco, da Maurizio Beretta. Ora ci prova con la PALAZZO FIGCmassima carica del calcio. Abodi ha l’appoggio della sua Lega (5%), di quella Pro (17%, Gravina auspica “un progetto nuovo” e annuncia ufficialmente che sta con Abodi), del sindacato calciatori (20%) ma spera di rosicchiare qualche voto anche in serie A (12%) e Lega Dilettanti (34%). Tavecchio ha dalla sua la Lega Dilettanti (e Sibilia ha garantito che non ci saranno spaccature), la maggioranza della A, quasi sicuramente le assoallenatori che contano per il 10 per cento (Ulivieri verrà rieletto domani, martedì, e annucerà la sua decisione) ma spera e crede di poter contare su un buon numero di società di B e Pro. Continue reading

VILLA ADA, ALLENAMENTI IN VISTA DELLA MARATONA DI ROMA

maratonaMancano poco più di due mesi all’appuntamento più atteso dell’anno da parte dei maratoneti italiani, quello con la Maratona di Roma, la 42 chilometri più partecipata e amata d’Italia.  In questo periodo gli oltre 16mila attesi protagonisti dell’evento del 2 aprile si stanno allenando per arrivare pronti all’appuntamento. Tra loro ci sono anche qualche migliaio di runner romani che ogni anno non VILLA ADA ALLENAMENTIrinunciano a correre la gara più emozionante della stagione, quella che attendono tutto l’anno. Per condividere insieme l’attesa della maratona, ovviamente allenandosi, gli organizzatori hanno dato vita al progetto ‘AlleniAmoRoma’, che da sabato scorso ha iniziato a coinvolgere i runner romani a Villa Ada. In sostanza la Maratona di Roma, grazie al supporto di due società sportive di running, Villa Ada Greenrunner e Runners for Emergency,  offre gratuitamente la possibilità ai corridori di allenarsi insieme a tecnici qualificati per prepararsi al meglio alla sfida del 2 aprile. Tutti i sabato mattina alle 10, Villa Ada accolglie i runner per un allenamento collettivo, che ha anche lo scopo di farli incontrare per vivere insieme l’avvicinamento alla maratona. Fonte: Romatoday

LA CORSA DI MIGUEL LUNGO LE STRADE DEL QUARTIERE FLAMINIO

lacorsadimiguel2017_2_d0di Francesco Casale

Al via alle 9:30 di domenica 29 gennaio, da piazzale della Farnesina, la diciottesima edizione della Corsa di Miguel, il cui arrivo è previsto all’interno dello stadio Olimpico. L’obiettivo è quello di abbassare il tempo e ritoccare se possibile, come già lo scorso anno, il record italiano nella specialità. Dieci chilometri di corsa su strada al ritmo non soltanto dello sport e dell’agonismo, ma anche della solidarietà: questo è il significato dell’evento. La manifestazione è dedicata al podista e poeta argentino Miguel Benancio Sanchez, tra le vittime del regime militare del suo paese nel 1978. Un’ulteriore opportunità di partecipazione è Strantirazzismo, un percorso più breve, quattro chilometri, la cui partenza è prevista alle 10:45 dal Ponte della Musica. E arrivano a Roma per correre tra le strade, le piazze e i lungotevere del quartiere Flaminio, e ponte Milvio, luogo simbolo della manifestazione, anche gli studenti di Amatrice, Norcia e Macerata. Il pane del punto di ristoro viene da un forno di un altro centro colpito dal sisma: Caldarola. Altri prodotti arrivano da Rosarno, da un’associazione per la lotta contro il caporalato. La storia della Corsa di Miguel parte il 9 gennaio del 2000, una data tutt’altro che casuale: proprio il 9 gennaio del 1978 Miguel Sanchez, podista e poeta argentino, venne rapito da un commando paramilitare, diventando uno dei quasi 30.000 desaparecidos vittime della dittatura.

TUTTI IN BICI LUNGO LA NOMENTANA

bici biciDomenica 22 gennaio Biciebike e Sherwood.Iniziative propongono agli appassionati delle pedalate in città e dintorni,  una gita aperta a tutti, alla scoperta delle aree verdi del quartiere Monte Sacro, Città Giardino ecc., percorrendo ciclabili e stradelli di campagna. Scopo di questa iniziativa è quello di far conoscere le ciclabili esistenti a sostegno della mobilità sostenibile. La pedalata non presenta difficoltà e si snoderà  dal centro storico per proseguire sulla Nomentana fino al Parco delle Valli che si trova nella zona est della capitale. Per l’occasione, un esperto di storia durante alcune soste illustrerà i luoghi attraversati. Il primo appuntamento è alle 9:30 davanti alla stazione metro di piazza Bologna. Info: 3397155964.

PASSA ANCHE A VILLA BORGHESE LA CORSA DI SAN SILVESTRO

la-corsaSono diecimila i runners iscritti alla sesta Edizione dell’Atleticom We Run Rome 2016, la manifestazione podistica che si svolge nella Capitale nel consueto giorno di San Silvestro e che nel tempo si è affermata come una delle 10 km più importanti in Italia e in Europa. A renderlo noto sono stati gli organizzatori in occasione della conferenza stampa di presentazione, presso il Nike Headquarter di Roma, alla presenza tra gli altri dell’assessore allo Sport del Comune di Roma, Daniele Frongia: “Tre volte complimenti – le parole di Frongia -: agli atleti e ai runners perché anche io ero un atleta, complimenti anche all’idea del Trofeo Città di Roma, una sorta di campionato interno limitato a chi vive a Roma, e infine complimenti a questo numero: diecimila. E’ un grande numero per Roma, un numero importante per chiudere alla grande l’anno”. Anche quest’anno, fra gli altri, sarà al via un nutrito numero di arbitri di calcio, che utilizzano questa prova come ‘tappa’ del loro campionato di corsa sui dieci chilometri. Continue reading