AMUSE SU RADIO ROMA CAPITALE PARLA DELLE SUE INIZIATIVE

Radio-Roma-CapitaleFa sapere Amuse, associazione Amici Municipio Secondo: “Sabato 30 ottobre alle ore 12:20 saremo in diretta su Radio Roma Capitale (Fm 93 Mhz) nella rubrica “Voci dai Territori” per fornirvi notizie e informazioni sulle attività di Amuse. Paolo Anzisi, consigliere di Amuse, parlerà della nuova Campagna d’Autunno 2021 nell’ambito del progetto “Dona un Albero al tuo Quartiere”.

IL PRESIDENTE DI AMUSE SI CONGRATULA CON DEL BELLO

IL LOGO DI AMUSELe elezioni recentemente concluse hanno riconfermato al ballottaggio Francesca Del Bello alla presidenza del II Municipio. il presidente di Amuse, associazione Amici Municipio Secondo, Andrea Ventura ha voluto inviarle questo messaggio augurale: “Gentile presidente, voglio congratularmi con lei a nome dell’associazione Amuse per la riconferma del suo mandato e farle gli auguri di buon lavoro. Come lei ben sa Amuse è da tempo impegnata in iniziative sul territorio a carattere ambientale, sociale e culturale, per promuovere e diffondere il senso civico e i valori di salvaguardia e gestione del bene pubblico. Ed è proprio su questi temi, per i quali abbiamo collaborato in numerose occasioni con le amministrazioni pubbliche, in primis con il Municipio da lei presieduto, che continuiamo a offrire, a lei e agli altri rappresentanti recentemente eletti, la nostra disponibilità per promuovere azioni che contribuiscono a valorizzare la partecipazione dei cittadini, con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita dei nostri quartieri, risolvere le criticità di cui siamo o verremo a conoscenza, incrementare la conoscenza dei luoghi nei quali abitiamo e lavoriamo. Nella speranza di poterla incontrare presto, le invio i miei migliori e più cordiali saluti.”

IL POLICLINICO UMBERTO I ADOTTA IL PROGETTO “SALVAMAMME”

SALVAMAMME LOGOCovid, famiglie in difficoltà e con figli vulnerabili o malati. Sono questi i tre elementi fondamentali della ricerca realizzata da Salvamamme. Il «Dossier Salvamamme Crescibene» (con i risultati del progetto vincitore del bando del Dipartimento per le politiche della famiglia della presidenza del Consiglio) è stato condotto, a partire da aprile 2020 e per 18 mesi, su un campione di 303 nuclei familiari per capire come e quanto la pandemia abbia inciso nelle loro vite, acuendone le difficoltà. Contemporaneamente venivano sostenuti 420 bambini. Un progetto così importante non poteva concludersi. Infatti Salvamamme ha sottoscritto un protocollo di collaborazione con l’Umberto I. «Salvamamme è una realtà unica nel mondo del volontariato – ha dichiarato Fabrizio d’Alba, direttore generale del Policlinico Umberto I – e può essere un supporto insostituibile nel nostro lavoro di presa in carico e di cura dei pazienti più piccoli. Bambini e bambine che, in molti casi, oltre a soffrire per le loro patologie portano i segni di un male tremendo divenuto endemico con la pandemia: la povertà».

CORSO D’ITALIA: IERI, ASSALTATA E DEVASTATA LA SEDE DELLA CGIL

La guerriglia di ieri ad opera di fascisti e no green pass ha avuto il momento clou nell’assalto alla sede della Cgil a Corso Italia. Migliaia di persone si sono accalcate sotto le finestre della sede del sindacato, tra cori e striscioni al grido di “Nessuno può toglierci il lavoro che ci siamo conquistati onestamente e duramente”, “Landini dimettiti”. La situazione in pochi minuti è degenerata. Al grido di ‘No Green Pass’ e ‘libertà’ un gruppo di manifestanti No vax ha prima sfondato il portone e poi occupato la sede nazionale del più importante sindacato italiano La polizia, poi, è riuscita a fermare i manifestanti. “La nostra sede nazionale, la sede delle lavoratrici e dei lavoratori, è stata attaccata da Forza Nuova e dal movimento no vax. Abbiamo resistito allora, resisteremo ora e ancora. A tutti ricordiamo che organizzazioni che si richiamano al fascismo vanno sciolte”, ha twittato la Cgil.  “L’assalto alla sede della Cgil nazionale è un atto di squadrismo fascista. Un attacco alla democrazia e a tutto il mondo del lavoro che intendiamo respingere. Nessuno pensi di far tornare il nostro Paese al ventennio fascista”, ha affermato il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini. “Domattina (oggi, ndr) alle 10, davanti la sede della Cgil, – ha aggiunto – è convocata d’urgenza l’assemblea generale della Confederazione per decidere tutte le iniziative necessarie”. Solidarietà alla Cgil è stata espressa dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e da tutti i partiti e forze sociali.

AMUSE: LA QUESTIONE DEL VERDE A ROMA

IL LOGO DI AMUSEDice Amuse, associazione Amici Municipio Secondo: “Si sono svolti, tra luglio e settembre di questo anno, alcuni incontri con responsabili e funzionari del Dipartimento Ambiente di Roma Capitale e i rappresentanti di alcune associazioni di cittadini, tra cui Amuse e ordini professionali (agrotecnici e agronomi) che hanno contribuito alla redazione del Regolamento del verde approvato dal Consiglio comunale nel maggio scorso. Agli incontri hanno partecipato anche l’Assessora Laura Fiorini, il Consigliere comunale Roberto Di Palma e l’arch. Giuseppe Sorrentino, responsabile della Direzione Gestione Territoriale Ambientale e del Verde ai quali va riconosciuta la disponibilità ad affrontare alcuni dei temi maggiormente sentiti e comunque di importanza per il verde della città di Roma. Si è parlato innanzitutto della necessità di provvedere alla Formazione del Personale di tutti gli uffici direttamente e indirettamente coinvolti nell’applicazione del Regolamento e in particolar modo del personale del Dipartimento Ambiente e di quello del Corpo di Polizia municipale, soprattutto per l’aspetto riguardante l’applicazione delle sanzioni. Continue reading