AMUSE LANCIA UNA CAMPAGNA PER LA CARITAS DI ROMA

IL LOGO DI AMUSEAmuse, Associazione Amici Municipio Secondo,  ha deciso di donare alla Caritas un importo di 1.000 euro e di lanciare, allo stesso tempo, una sottoscrizione tra i propri Soci, simpatizzanti e cittadini a sostegno della Caritas di Roma che, per far fronte alla grave situazione di emergenza dovuta alla diffusione del Covid19, ha messo in campo una serie di iniziative straordinarie di solidarietà destinate alle fasce più deboli della popolazione. Le misure messe in atto dalla Caritas per venire incontro alle esigenze di famiglie in difficoltà o di chi non ha casa prevedono l’organizzazione di centri di accoglienza, l’acquisto di beni alimentari, l’aumento della distribuzione dei pasti alle mense, il rafforzamento dei servizi alla persona, da quelli socioassistenziali a quelli sanitari, l’approvvigionamento di presidi medici e di dispositivi di protezione sanitaria per il personale che fornisce l’assistenza. A fronte di questo impegno, che richiede un grande sforzo economico, si registrano anche i mancati introiti rappresentati dalle monetine che i turisti lanciavano nella Fontana di Trevi e che Roma Capitale assegnava alla Caritas per aiutare migliaia di famiglie in difficoltà, senzatetto, migranti. Continue reading

APPELLO AL GRUPPO QUARTIERE TRIESTE-SALARIO

TRIESTE SALARIOScrive su Facebook Valerio, amministratore del Gruppo Quartiere Trieste Salario – II Municipio: “Ciao Gruppo, siamo tanti qui dentro e se ciascuno di noi donasse 1 euro, potremmo raggiungere una grande cifra da destinare alle associazioni del quartiere o direttamente alle persone più bisognose. Per arrivare più vicino a loro avremmo l’aiuto delle chiese del quartiere, che potranno informarci sui casi più bisognosi per aiutarli con cibo, pagamento di una bolletta o acquisto di beni di prima necessità per bambini ed anziani. Tutto verrà fatto con la massima trasparenza, di tanto in tanto vi aggiornerò sull’importo raggiunto ed i soldi che riceverò su questa piattaforma verranno totalmente utilizzati per loro. Facciamoci sentire e diamoci da fare! Grazie. ”.

IL MUNICIPIO AGGIORNA IL REGISTRO DELL’ASSOCIAZIONISMO

MUNICIPIO IIIn questi mesi, il Consiglio e la Giunta del Municipio Roma II hanno lavorato per ricostituire il Registro delle Associazioni culturali e sportive del Municipio. Tale strumento, già attivo negli scorsi anni, a seguito di Avviso Pubblico (https://www.comune.roma.it/web/it/bando-concorso.page?contentId=BEC547684), sarà aggiornato al fine di allargare la rete di associazioni già presenti sul territorio. Fino al 30 giugno le realtà interessate potranno inviare la loro adesione semplicemente compilando un modulo ed ogni anno il registro verrà aggiornato per accogliere nuove associazioni.

VILLA ADA, UN PROGETTO CHE STA ANDANDO AVANTI

VILLA ADAA febbraio scorso, su sollecitazione della Commissione sulla questione dell’ingresso monumentale di Villa Ada, l’assessore Gian Paolo Giovannelli ha richiesto i pareri dovuti sul progetto elaborato dall’ufficio tecnico (e ispirato a quello presentato dai cittadini). Ieri il primo parere positivo della.Sovrintendenza. La strada ancora è lunga, ma questo è il primo passo per rispondere alla battaglia di Amuse, di Ornella Malaguti, Piergiorgio Bellagamba e dei cittadini appassionati del loro territorio, e mettere in tutela un bene che appartiene a tutti.

AUSER DI VIA NIZZA IN AIUTO DI CHI HA BISOGNO DI UNA MANO

auserTelecompagnia agli anziani soli, spesa e farmaci consegnati a casa, realizzazione di mascherine e tanti giovani volontari a dar man forte. Sul sito dell’associazione www.auser.it l’elenco di tutti i servizi attivi. Centinaia di telefonate ogni giorno per fare  compagnia agli anziani soli che non possono uscire di casa; spesa  e farmaci consegnati a domicilio; volontarie delle sartorie solidali che cuciono mascherine; servizi di trasporto per persone che devono affrontare cure salvavita come i dializzati e i malati oncologici. Continue reading

MA L’ASSOCIAZIONE TAVOLA ROTONDA DI VIA NIZZA NON SI FERMA

IL LOGO DI TAVOLA ROTONDAScrive l’associazione Tavola Rotonda di via Nizza: “Caro amico, cara amica, come sai, in questo momento molto complicato, anche il terzo settore è in grande difficoltà: per le associazioni come la nostra, incluse quelle che erogano servizi essenziali per la collettività, questo è un periodo di grandi sacrifici e rinunce. Anche noi, come te e come tante piccole e grandi realtà territoriali, stiamo risentendo delle ricadute negative di questa emergenza alla quale oggi abbiamo deciso di reagire, non senza difficoltà, continuando a spenderci per rendere la nostra una città migliore e portando avanti i valori che da sempre ci contraddistinguono e che, quotidianamente, ci vengono riconosciuti. Ecco in cosa siamo impegnati:  Continue reading

CITTADINANZATTIVA E FIMMG: RACCOLTA FONDI PER I MEDICI

800x450_GraziePerGliApplausi-02_copyFimmg (Federazione Italiana Medici di Medicina Generale) e Cittadinanzattiva hanno deciso di lanciare una raccolta fondi per garantire protezione alle migliaia di medici di famiglia e pediatri che operano quotidianamente in prima linea. L’obiettivo è raccogliere fondi per l’acquisto di Dispositivi di protezione individuale (Dpi) da distribuire a tutti i medici di famiglia impegnati sul territorio, partendo da quelli nelle zone attualmente più interessate dall’emergenza. I Dpi sono determinanti peraltro per continuare a garantire l’assistenza, per la protezione stessa dei pazienti che accedono agli studi medici e per quelli più fragili che necessitano di visita a domicilio. Collegati al sito di Cittadinanzattiva e partecipa alla campagna donando 1 euro. Continua anche la campagna “Keep Calm: insieme senza paura”, che vede impegnati sempre Cittadinazattiva e Fimmg nella diffusione di informazioni sul tema Coronavirus. Collegati al sito di Cittadinanzattiva.

AUSER DI VIA NIZZA: SERVIZI DI SUPPORTO ONLINE ALLE PERSONE

auserNella pagina speciale dedicata all’Emergenza Coronavirus sul sito di Auser Nazionale, è da oggi online la sezione  “Auser c’è” dedicata alle iniziative di aiuto alla persona che i volontari Auser stanno portando avanti nelle diverse regioni a sostegno  delle persone anziane, sole e fragili. Servizi di telecompagnia  e ascolto, segretariato sociale, consegna della spesa e dei medicinali e in alcuni casi trasporto per le persone dializzate e che necessitano di cure salvavita, la rete Auser c’è con le sue volontarie e i suoi volontari,  pur fra numerose difficoltà dettate dall’ emergenza che stiamo attraversando. La sezione è facilmente consultabile per ordine alfabetico e verrà aggiornata quotidianamente. Clicca qui per accedere all’elenco delle iniziative

AMUSE, DA VILLA GLORI A SKYPE

IL LOGO DI AMUSEFino al 3 aprile i consueti Martedì di Amuse, in programma presso la Caritas di Villa Glori, sono sospesi e verranno sostituiti da una conference call Skype, con collegamenti che si terranno ogni martedì dalle 15.30 alle 17.30 circa. Gli interessati a partecipare potranno, dal proprio ambiente Skype su pc o smartphone, accedere alla chat “Martedì di Amuse”. Skype è un pogramma “free” (cioè non a pagamento) e andrà installato sul proprio pc. Sarà sufficente collegarsi al sito www.skype.com e fare il download del programma e successivamente, seguendo le intuitive indicazioni, dare il via alla sua installazione. Durante la fase di installazione vi verrà chiesto di scegliere il nome utente con cui vorrete essere riconosciuti su Skype: in genere sarà “nome cognome” ma per superare casi di omonimia (tutt’altro che rari) vi potrebbe essere detto che il nome utente scelto è già presente nel database di Skype. In questa situazione dovrete personalizzare il vostro “nome cognome” a vostro piacimento, fino a che risulterà unico.

AUSER DI VIA NIZZA IN CAMPO PER AIUTARE I PIÙ DEBOLI

auserÈ in campo il grande sforzo dell’Auser di via Nizza, per aiutare gli anziani soli e fragili. In  rete con le istituzioni locali e la Protezione Civile, l’associazione cerca di garantire ascolto telefonico, consegna spesa, pasti  e farmaci. In questo momento di grande emergenza sanitaria e sociale,  il lavoro dei volontari in aiuto alle persone sole e meno autosufficienti  diventa ancora più prezioso. Anche piccole attenzioni come l’ascolto  telefonico, la spesa o i medicinali portati a casa, la consegna di un pasto caldo, o le attività più impegnative tipo l’accompagnamento verso i luoghi di cura per le terapie salvavita come la dialisi,
diventano di fondamentale importanza.

PIAZZA TRENTO, VOLONTARI AL LAVORO

PIAZZA TRENTOTramite Paolo Peroso, il comitato Piazza Trento scrive su Facebook: “Continua la nostra opera di piccola ma importante riqualificazione di #Piazza Trento. Decespugliato, rastrellato, smaltito un vecchio tronco e erba nell’organico, oltre rifiuti vari in circa 2 ore di lavoro. Quattro amici di 4 associazioni diverse. Unico ricordo lasciato in esposizione, un sacchetto pieno di #deiezioni canine lasciato appeso a un albero #admemoriam dei loro colpevoli padroni”. Va precisato che Il comitato di Piazza Caprera si impegna a riqualificare Piazza Trento in collaborazione con altre associzioni di quartiere: Amici di Porta Pia, Amici di Villa Leopardi, @amo quartiere Trieste.