VIA ALESSANDRIA: MACCHINE IN ETERNA DOPPIA FILA

image003Denuncia il Tavolo Qualità II Municipio: “Via Alessandria: la foto risale a mercoledì 2 ottobre, ma un giorno vale l’altro. Tutti in doppia fila. I vigili cosa fanno? Invece di stare inutilmente in due, tre ai semafori (utilmente per loro perché ogni multa va a incrementare il loro fondo pensioni) perché non vanno dove sanno che c’è da andare, e proprio per questo evitano?”.

PINCIO, IERI LA TERZA EDIZIONE DI FITWALKING A FAVORE DELL’AIL

la gara a favore ailIeri mattina si è svolta la terza edizione del Fitwalking a sostegno di Ail, Asssociazione italiana contro le leucemie, presso la terrazza del Pincio di Villa Borghese. I fondi raccolti sono stati interamente destinati all’Ail. Cos’è il fitwalking? Nato nel 2001 a opera di Maurizio Damilano, indimenticabile olimpionico della marcia, la fitwalking è una disciplina sportiva adatta a tutti, a chi desidera fare sport, a chi vuole migliorare le proprie capacità fisiche e a chi ama passeggiare nella natura. Letteralmente traducibile in italiano come “camminando in forma” (camminare per il benessere), è una pratica sportiva non competitiva.

DUE PROGETTI DI AMUSE PER IL TERRITORIO DEL MUNICIPIO

IL LOGO DI AMUSEPiazza Ungheria e Piazza Fiume sono i luoghi interessati da due proposte di miglioramento avanzate dall’associazione Amuse, in collaborazione con residenti e altre realtà del volontariato cittadino, in sinergia con il Municipio II. La proposta di riqualificazione di piazza Ungheria nasce dalla collaborazione tra Amuse e il Comitato  Piazza Don Minzoni, sulla base delle esigenze espresse da coloro che fanno riferimento a tale spazio per le loro attività commerciali e da alcune associazioni di volontariato, gruppi scout, gruppi della parrocchia e altre. Il progetto si basa sui regolamenti vigenti nel territorio del Comune  di Roma Capitale e si articola in due fasi. La prima propone la riqualificazione del verde delle due aiuole esistenti e può essere attuata dalle associazioni proponenti, in base al nulla osta rilasciato dall’assessorato Ambiente del Comune, che impone di effettuare unicamente interventi sul “verde orizzontale”. Gli interventi  tendono a realizzare una macchia di vegetazione mediterranea, di forte visibilità e facile manutenzione. Continue reading

LE BUONE REGOLE DEL MANGIAR BENE SI IMPARANO A VIA TIRSO

Diti-in-pastaBambini e famiglie coinvolti presso lo Spazio Eventi Tirso di via Tirso, sabato 28 e domenica 29 settembre, nella  IV edizione dell’associazione “I Diti in Pasta”, con la manifestazione che mira a promuovere nelle famiglie una sana cultura del cibo in maniera divertente e consapevole. Un ricco programma di workshop, incontri, laboratori e dimostrazioni per affontare  non solo il tema dell’alimentazione ma del benessere in generale, toccando altre tematiche importanti come lo sport, la lettura, la prevenzione, il rapporto con la natura.

“GLI ORI DI VILLA GIULIA”, CONFERENZA DI ROMA2PASS

ORI VILLA GIULIA“Gli Ori di Villa Giulia” è una conferenza che Roma2Pass di Amuse organizza  mercoledì 25 settembre alle 17 al #MuseoNazionaleEtrusco, Sala della Fortuna, piazza di #VillaGiulia, #Roma. #Ingressolibero. Ida Caruso e Enrico Butini parleranno della moda del “gioiello archeologico” nella Roma del 1800 e dei preziosi monili della Collezione Castellani esposta nel museo. Per approfondire: http://www.roma2pass.it/eventi/gli-ori-di-villa-giulia/
#conferenzeroma2pass #conferenze #vallegiulia

VIA VOLSINIO: DOPO LA PAUSA ESTIVA RIAPRE SINERGIE SOLIDALI

sinergiesolidaliDopo la pausa estiva e cinque settimane di centri estivi per bambini, oggi la sede dell’associazione Sinergie Solidali riaprirà le porte ai propri associati in via Volsinio 21. SinergieSolidali crede in una comunità di quartiere unita, coesa e solidale. Quest’anno verranno introdotte nuove e importanti novità per coinvolgere, promuovere e sensibilizzare a questa importante causa.

E A VIA NIZZA RIPRENDE L’ATTIVITÀ DI LEGAMBIENTE

legambiente mondi possibiliIn occasione della campagna di Legambiente per il tesseramento 2020, oggi ripartiranno le attività del circolo Legambiente Mondi Possibili in via Nizza 72 alle ore 19 . Sarà l’occasione per condividere e scambiare idee, riflessioni e visioni per costruire il prossimo anno associativo insieme e con sempre maggiore entusiasmo e partecipazione. Abbiamo deciso di trasformare la prima riunione autunnale in un’esplosione di energie urbane coinvolgendo sia realtà del quartiere, sia realtà romane, per registrare il loro punto di vista sulle priorità da affrontare, sui temi da discutere e sulle azioni da intraprendere. La lettura dai diversi punti di vista restituirà le energie utili ad affrontare il tema dello sviluppo territoriale. L’incontro sarà facilitato da volontari dell’Aps Tavola Rotonda ed è inserito nel percorso su Economia civile e cittadinanza attiva affrontato in occasione Training Wecan! The role of youth workers in local development finanziato dal programma Erasmus+ Key Action 1.

IL CIRCOLO TENNIS PARIOLI OSPITA IL CLUB DI WIMBLEDON

CIRCOLO TENNIS PARIOLISi è concluso con una cena sulla terrazza del circolo romano l’incontro amichevole tra il Tennis Club Parioli e la delegazione del prestigioso Club di Wimbledon. Ad accogliere gli ospiti, il presidente del Tennis Club Parioli Paolo Cerasi che ha affermato: “Lo spirito dell’iniziativa è quello di dimostrare che attraverso lo sport si possono creare rapporti all’insegna dell’amicizia e della reciprocità”. Presente, fra i soci del club londinese, Martin Gutrip, direttore del circolo che al termine della cena ha preso la parola ringraziando gli amici del Parioli “Roma è stupenda e non mi aspettavo di trovare un Circolo così bello e accogliente”. Fra i presenti anche il campione Nicola Pietrangeli e il notaio Marco Gilardelli, presidente dell’International Club d’Italia e Consigliere del Centenary Tennis Club, l’associazione che raccoglie ex giocatori di livello internazionale e Circoli centenari.

PASSEGGIATA A SAN LORENZO IL 22 SETTEMBRE

PORTA SAN LORENZO OGGIDomenica 22 settembre 2019, passeggiata nel quartiere San Lorenzo. Il quartiere, nato dopo l’Unità d’Italia e fuori piano regolatore su terreni agricoli appartenenti agli ordini religiosi, si caratterizza da subito come il luogo di abitazione per quei ceti subalterni, in maggioranza ex contadini e braccianti inurbati provenienti dal basso Lazio e dalla Sabina, che non possono trovare alloggio all’interno delle mura, nella città “borghese” che contribuiscono a costruire. Vengono anche ad abitare a San Lorenzo diversi personaggi “emarginati” dalla città, che lasciano un segno nella memoria del quartiere, come il Sor Capanna, e in questa realtà di disagio sociale apre nel 1907 la Casa dei Bambini di Maria Montessori a via dei Marsi. Vengono anche inseriti edifici per piccole attività industriali come il brillatoio per il riso, la fabbrica della pasta Cerere (ora centro espositivo) e la fabbrica della birra Roma. Territorio “di frontiera”, dove si diffonde l’ideologia “anarchico-sovversiva”, San Lorenzo viene duramente colpito dai bombardamenti del 19 luglio del 1943. La passeggiata ripercorrerà i luoghi storici e della memoria del quartiere seguendo anche gli scritti di Sibilla Aleramo e di Elsa Morante. Appuntamento domenica 22 settembre alle ore 10 a piazzale Tiburtino accanto alle Mura Aureliane. Costo a persona (compresi eventuali radioauricolari per l’ascolto della guida): soci Amici del Tevere € 13,50, non-soci € 17.

20 SETTEMBRE: ITINERARIO STORICO DA VIA XX SETTEMBRE A PORTA PIA

PORTA PIAVenerdì 20 settembre, con l’associazione del libero pensiero “Giordano Bruno”, Itinerario storico culturale in via XX settembre fino al luogo della famosa Breccia, condotto da Maria Mantello. Appuntamento ore 9:30 a S. Maria della Vittoria, via Venti Settembre 17. Era l’alba del 20 settembre del 1870, quando l’artiglieria dell’esercito italiano entrava in azione per aprire un varco nella cinta muraria vaticana. Dopo 5 ore il muro cedeva nel tratto tra Porta Pia e Porta Salaria. Alle 9.45 i bersaglieri entravano in Roma. Era la fine della teocrazia vaticana. E Roma diventava capitale d’Italia. Quella Breccia ha segnato la strada per lo Stato democratico della nostra Costituzione repubblicana che pone la Laicità a suo supremo principio per garantire libertà e giustizia.

“DONA UN ALBERO AL TUO QUARTIERE”, INIZIATIVA DI AMUSE

LOCANDINA AMUSEI nostri cittadini vogliono un quartiere più verde e hanno trovato nel progetto dell’associazione Amuse, Amici del Municipio Secondo, l’opportunità di intervenire direttamente contribuendo all’acquisto e alla manutenzione di nuovi alberi in sostituzione di quelli scomparsi. Con il progetto  “Dona un albero al tuo quartiere” per il secondo anno Amuse pianterà nuovi alberi in alcune strade del Municipio II, dove sono state individuate più di180 “buche” in cui, una volta, si trovavano degli alberi. Le difficoltà incontrate nella programmazione che si svolge d’intesa con il Servizio Giardini, riguardano le buche ormai “asfaltate” e la presenza di grosse ceppaie e alberi secchi, la cui rimozione non è sempre agevole o possibile.

COMUNICATO DEL COMITATO SALVIAMO VILLA PAOLINA

PIAZZA XXI APRILE VILLA PAOLINAScrive il comitato Salviamo Villa Paolina di Mallinckrodt: “È con immensa soddisfazione che apprendiamo che il Decreto di dichiarazione di interesse culturale di Villa Paolina di Mallinckrodt, il cui procedimento era stato avviato dal direttore generale Abap, Gino Famiglietti, il 7 giugno 2019, è stato firmato, entro i tempi previsti, dall’attuale direttore generale, Federica Galloni. Il nostro Comitato, insieme a tutti i Comitati di cittadini che ci hanno sostenuto in questa nostra ardua battaglia, sono estremamente grati a tutta la Direzione Generale Abap che si è prodigata nell’effettuare e nel completare il Decreto che ha permesso di salvare Villa Paolina. Continue reading

DEGRADO URBANO IN VIALE ROMANIA

VIALE ROMANIAVIALE ROMANIA 2Una segnalazione che arriva dal Tavolo Qualità II Municipio riguarda la derelitta ed annosa situazione del manto stradale in viale Romania (segnatamente civici 23-25), presso la Luiss, tra poco “percorribile solo con il trattore – come viene detto con evidente e sacrosanto sarcasmo – ed ormai VIALE ROMANIA 3ricettacolo di rifiuti e cartacce. Vedasi anche lo splendido travertino dell’isola spartitraffico”. Come si vede dalle immagini, il degrado ha raggiunto limiti inaccettabili (ma non è la sola situazione, purtroppo). Analoghe segnalazioni arrivano sempre più spesso e da più parti.

PARIOLI/TRIESTE/PINCIANO: NATO UN GRUPPO PER DARSI UNA MANO

DUE VILLE E UN PARCOÈ nato un gruppo che ha la finalità di creare una “banca del tempo” per le famiglie del nostro quartiere – dicono gli interessati – di creare occasioni di incontro tra noi genitori e i nostri bimbi e di risparmiare denaro attraverso la condivisione di servizi. La “banca de tempo” permette di creare un sistema di aiuto reciproco nelle varie attività quotidiane con un minimo sforzo, da parte di chi si renderà disponibile, e un massimo risultato in termini di risparmio di tempo e denaro. il gruppo serve a migliorare la nostra vita quotidiana con scambi d’informazioni verificate attraverso l’esperienza più che attraverso la pubblicità delle attività personali. Il gruppo è segreto perché qui saranno condivise informazioni sensibili quali, ad esempio, gli spostamenti quotidiani. Il nome del gruppo è 2 Ville E 1 Parco per rappresentante idealmente la zona di riferimento Parioli/Trieste/Pinciano.