“AMUSESTATE”, COME OGNI ANNO, ALLA CARITAS DI VILLA GLORI

AMUSECome ogni anno Amuse, Associazione Amici Municipio Secondo, terrà la festa dei propri soci “Amusestate” al teatro della Caritas di Villa Glori, il 25 giugno alle 17:45. La partecipazione è gratuita. L’evento è aperto a tutti. I Soci possono quindi invitare amici interessati alle iniziative Roma2pass. La prenotazione è gradita (perché prenotare è conveniente).  Per prenotare,  fare Login e cliccare sul pulsante sottostante “Invia la tua partecipazione”. In caso di problemi con il Login scrivere a roma2pass@gmail.com precisando il problema. Si prega coloro che scatteranno delle foto durante l’evento di pubblicarle su Instagram con l’hashtag #roma2pass oppure inviarle a roma2pass@gmail.com in modo che possano essere pubblicate in questa pagina. Per saperne di più leggere qui.

PROGETTO PER L’ACCOGLIENZA VIENE PRESENTATO A VIA VOLSINIO

via volsinioVenerdì 21 giugno alle ore 19, per la settimana della Giornata Mondiale del Rifugiato e inserito nel programma “I migranti secondo noi” del Municipio II, si terrà l’incontro  “Accogliamoli a casa nostra”. L’evento, ospitato dall’associazione SinergieSolidali in via Volsinio, sarà occasione per presentare il progetto di accoglienza in famiglia per rifugiati organizzato in collaborazione con il Cir, Consiglio italiano per i rifugiati. Nel corso dell’incontro ci sarà una testimonianza di un beneficiario dell’iniziativa e di una famiglia che ha già fatto l’esperienza di accoglienza. Verrà inoltre trasmesso un breve cortometraggio e saranno esposte alcune foto. Ingresso libero.

VIA VOLSINIO: SINERGIE SOLIDALI, DIBATTITO E FILM SUI MIGRANTI

consulta-locandina-20-giuGiovedì 20 giugno alle ore 18, per la Giornata Mondiale del Rifugiato e inserito nel programma “I migranti secondo noi” del Municipio II, si terrà l’incontro “L’Europa e i rifugiati in questi ultimi anni. parliamone…”, con la proiezione del film “l’Ospite inatteso” di  Thomas McCarthy. L’evento è organizzato dalla Consulta del Volontariato del Municipio Roma II, si terrà presso la sede dell’associazione SinergieSolidali in via Volsinio, con la presenza delle Istituzioni del Municipio II. Il film sarà preceduto da una relazione di Francesco Petrelli, portavoce Concord Italia.

AMUSE: CONFERENZA “L’ACQUA VERGINE E VILLA GIULIA”

PIAZZALE VILLA GIULIAGiovedì 13 giugno alle 17, conferenza “L’acqua Vergine e Villa Giulia” sulle fontane di Villa Giulia e sull’acquedotto dell’Acqua Vergine. La conferenza è organizzata da Roma2pass nell’ambito del ciclo “La valle di Villa Giulia”, si svolge nella Sala della Fortuna del Museo Nazionale Etrusco ed è tenuta da Marcello Forgia, dello staff del Museo Nazionale Etrusco e da Pietro Rossi Marcelli (Amuse).

VIA VOLSINIO, FESTA DI FINE STAGIONE DI SINERGIE SOLIDALI

sinergie ad arteSabato, l’VIII edizione di Sinergie ad Arte “Confini, Limiti, Orizzonti”. Dalle 18:30 in via Volsinio 21 ci sarà: musica dal vivo, performance live, arte, poesia e cena a buffet. Per chi ancora non conosce bene Sinergie Solidali, questa è l’occasione giusta! All’ingresso sarà gradita una donazione pari o superiore a 10€. Il ricavato di quest’anno verrà interamente devoluto all’associazione Sol Mansi Onlus.

PIAZZA CRATI: SECONDO INCONTRO SULLA FIGURA DEL CURATORE

FONDAZIONE SMARTFondazione smArt – polo per l’arte di piazza Crati è lieta di presentare Tirate sul curatore Vol. II, una serie di incontri di approfondimento sulla figura del curatore, a cura di Saverio Verini. Attraverso una serie di cinque appuntamenti con altrettanti curatori (Stefano Collicelli Cagol, Davide Ferri, Luca Lo Pinto, Simone Menegoi e Cristiana Perrella), saranno delineate metodologie, approcci e idee che caratterizzano la pratica curatoriale: un panorama tutt’altro che uniforme e omologato, grazie al quale si cercherà di definire il ruolo del curatore e la sua capacità di incidere su una mostra, sul lavoro di un artista, su un progetto, insieme alla possibilità di comunicare idee e visioni del mondo. La serie di appuntamenti ha visto una prima edizione nel 2017 con la partecipazione di Pietro Gaglianò, del collettivo a.titolo, Chiara Parisi, Christian Caliandro e Ilaria Gianni. La favorevole accoglienza del pubblico ha spinto la Fondazione a riproporre un nuovo ciclo; anche questa volta la scelta degli ospiti, oltre a puntare su alcune delle voci più autorevoli del panorama italiano, è stata pensata per offrire al pubblico una pluralità di approcci e attitudini al “mestiere” del curatore. Il secondo appuntamento, in programma lunedì 17 giugno alle ore 18:45, sarà con Davide Ferri curatore indipendente e docente presso l’Accademia di Belle Arti di Rimini (Laba) e l’Accademia di Belle Arti di Bologna. Ingresso libero fino ad esaurimento posti. È gradita la prenotazione: esposizioni@fondazionesmart.org  06. 99345168

VISITA AL CASALE DI MALBORGHETTO CON AMUSE

CASALE DI MALBORGHETTOAmuse, con Roma2pass, organizza il 20 giugno – alle ore 10 – una visita guidata al Casale di Malborghetto, nella campagna a nord di Roma al diciannovesimo chilometro della via Flaminia, e all’Antiquarium che accoglie i trovamenti sulla via Flaminia. Farà da guida Maria Grazia Toniolo. Poco oltre il XIII miglio della via Flaminia antica, si staglia la massa imponente del Casale di Malborghetto. L’edificio ha inglobato un arco quadrifronte del IV secolo d.C., posto a segnacolo dell’incrocio tra la via Flaminia e una strada di collegamento tra Veio e la via Tiberina, un tetrapylon, a pianta rettangolare, su quattro pilastri in laterizio, coronato da un attico a copertura piana. La presenza di un grande arco onorario in quella posizione è legata alla discesa delle truppe di Costantino da settentrione lungo questa strada nel 312 per opporsi a quelle dell’imperatore Massenzio. Continue reading

FESTA PER LA RIAPERTURA DEI GIARDINI DI VILLA MASSIMO

FESTA GIARDINI VILLA MASSIMOFesta di quartiere per celebrare insieme la vittoria del Comitato per la Riapertura di Villa Massimo, ottenuta a maggio 2019 dopo oltre sei anni di ingiusta chiusura. Saranno offerte gratuitamente a tutti i bambini che parteciperanno una animazione musicale con “truccabimbi” e “baloon man” ed una piccola merenda. Sarà l’occasione per incontrarsi nuovamente e fare il punto della situazione sulle attività passate e presenti del comitato, e per raccogliere proposte e suggerimenti per le attività future del nuovo Comitato VIVA Villa Massimo che da ora in avanti si occuperà di ottenere per il giardino più giochi pubblici, più strutture, più servizi, più verde e alberi, più fruibilità e accessibilità per tutti.

CON ROMA2PASS ALLA SCOPERTA DEL POLICLINICO UMBERTO I

policlinicoGiovedì 6 giugno, alle 17:30, Roma2pass andrà alla scoperta del Policlinico. L’evento è organizzato da Gianfranco Carrara. Nella conferenza saranno illustrate la storia e le vicissitudini edilizie del Policlinico Umberto I dalla progettazione preliminare del 1888 ad oggi, presentate con proiezioni. Seguirà da una passeggiata illustrativa nei viali del complesso ospedaliero. Per saperne di più pagina dell’evento

“VILLA PAOLINA È SALVA!”, FA SAPERE IL COMITATO A SUA DIFESA

Scrive in un comunicato il Comitato Salviamo Villa Paolina: “È con grande soddisfazione che apprendiamo dal comunicato stampa di oggi (ieri, ndr) emesso dalla Soprintendenza Speciale di Roma che finalmente la proposta di vincolo paesaggistico sul II Municipio nei quartieri Nomentano e Trieste è stata inviata in Regione per l’opportuno esame ed osservazioni, avviando quindi la procedura del vincolo. La proposta di tale Vincolo completata era già stata resa nota al pubblico in occasione della conferenza stampa del PIAZZA XXI APRILE VILLA PAOLINA16 gennaio 2019, avia di San Michele, dal Soprintendente in persona e dal suo staff. Dalla mappatura presentata in tale occasione si evidenziano le zone dei quartieri Nomentano e Trieste che sono soggette al vincolo, tra cui il triangolo comprendente Villa Paolina di Mallinckrodt e che è delimitato da largo XXI Aprile, via Carlo Fea e viale XXI Aprile fino a una parte della via Nomentana. Il nostro Comitato è fiero di essere riuscito a portare avanti fino alla fine la salvaguardia di Villa Paolina, simbolo della salvezza di tutti i villini storici di Roma. Siamo grati al Ministero dei Beni Culturali e alla sua Soprintendenza per essersi attivati per salvare Villa Paolina che è un bene di inestimabile valore non solo da un punto di vista urbanistico e architettonico ma anche di conservazione della memoria per tutti gli abitanti del Quartiere”.

VISITA AL MUSEO BONCOMPAGNI LUDOVISI CON SINERGIE SOLIDALI

sinergiesolidaliSinergieSolidali propone per giovedì 30 maggio una passeggiata culturale da piazza Fiume al Museo Boncompagni Ludovisi per le Arti Decorative, il Costume e la Moda dei secoli XIX e XX, sito in via Boncompagni n. 18. L’appuntamento è alle ore 10.15 a piazza Fiume (di fronte La Rinascente) e la partenza è prevista per le ore 10:30. A seguire brunch con sorpresa che si terrà negli spazi dell’associazione SinergieSolidali, sita in via Volsinio 21. Si tratta di un evento gratuito organizzato per i soli soci.

28 MAGGIO, CONFERENZA A VILLA GIULIA ORGANIZZATA DA AMUSE

Villa_Giulia_-_ninfeo_Il 28 maggio alle ore 17, conferenza di Carla Benocci, sul mondo nuovo creato da papa Giulio III nella sua Villa Giulia sulla riva sinistra del Tevere. Toscano e fedele seguace dei papi Medici, il papa Giulio III individua la possibilità di delineare un mondo nuovo basato sulla giustizia e sull’abbondanza, sulla virtù pubblica, che non si mescola con il potere che corrompe, come l’Acqua Vergine. Il vino e l’uva, di matrice evangelica, divengono due elementi portanti di questa visione, sia messi a coltura e sistemati in magnifiche pergole che conducono dall’approdo sul Tevere all’emiciclo d’ingresso del Casino della villa, sia prodotti per un reddito appropriato a garantire il completamento – rapidissimo – della costruzione, sotto il controllo dell’anziano ma sempre “dominus” Michelangelo. Continue reading

AMUSE, COME RINNOVARE (O FARE) L’ADESIONE

Logo_Amuse 251x72 base e alto colorataAmuse, associazione Amici Municipio Secondo, ringrazia tutti gli iscritti per il sostegno che hanno dato in questi ultimi anni  e che ha consentito ad Amuse di crescere, realizzare numerose iniziative e progetti e proporsi come una delle più ascoltate associazioni agli amministratori del nostro Municipio. Se si condividono ancora  le motivazioni che hanno spinto ad unirsi ad  Amuse, l’associazione ricorda che si può rinnovare l’adesione (ciò vale anche per i nuovi aderenti) con un contributo di 15 euro nei seguenti modi:

  • con un bonifico intestato a Associazione Amuse presso Banca Popolare di Spoleto
    Iban: ITO0570403214000000559400 (il  terzo carattere è la lettera O)
  • andando un martedì alla Caritas di Villa Glori tra le 16.30 e le 18.30
  • versando la quota in occasione di una delle passeggiate di Roma2pass.

Si ricorda inoltre che si puòi sostenere Amuse versando, nella dichiarazione dei redditi, il 5 x mille all’Associazione (codice fiscale di Amuse: 97599610587).

TAVOLO QUALITÀ: MA IL MUNICIPIO SECONDO NON FUNZIONA

IL LOGO DEL MUNICIPIO IIScrive il Tavolo Qualità II Municipio: “Si avvicina una scadenza elettorale. Come Tavolo non prendiamo posizione ma ricordiamo che la classe politica, ad ogni livello, va giudicata per quello che fa e non per quello che dice. Per quanto riguarda il nostro Municipio (per la verità molti degli uffici comunali, ma noi ci occupiamo del II Municipio), il punto è che tali uffici non funzionano (e da tempo – si generalizza è chiaro – ma non possiamo impegnare del tempo ulteriore, oltre quello che ci fanno perdere, per un servizio che già dovremmo avere come contribuenti). L’organizzazione di questi uffici è incentrata più sulle esigenze di chi ci lavora che su quelle dei contribuenti/cittadini/elettori. Sul tema del “funzionamento” degli uffici del Comune di Roma, in questo caso II Municipio, riceviamo e volentieri pubblichiamo due tra le lettere pervenute tra ieri ed oggi: Continue reading

QUELLA CASA DI VIALE BUOZZI: TOTÒ, BAGLIONI E ALTRE STORIE

palazzina GiammarustiPalazzina Giammarusti su #vialebrunobuozzi angolo #viagramsci. All’attico ci abita Claudio Baglioni ed è stata anche l’abitazione di Totò, ma vogliamo ricordare che la palazzina è di Pietro Lombardi, il progettista delle fontanelle rionali romane. Dopo la fontana delle Anfore al Testaccio nel 1927, è lui che progetta le fontanelle rionali per i rioni Monti, Campo Marzio, S.Eustachio, Pigna, Ripa, Trastevere, Borgo Regola, Ponte, Campitelli e poi al Quartiere Tiburtino e Nomentano. Fonte: #roma2pass