FONTANA DELLE RANE A PIAZZA MINCIO: UN PARERE SUI LAVORI

FONTANA DELLE RANEScrive il Tavolo per la Qualità Secondo Municipio: “Fontana delle Rane a Piazza Mincio: e pensare che c’è chi diceva ‘Lasciamoli lavorare magari qualche giorno in più pur di avere un risultato ottimale…’. Ecco, chi lo pensava non sa nulla del funzionamento della nostra Pubblica amministrazione e soprattutto perché non c’è alcuno che paghi per aver “bucato” di mesi (anche al netto Covid) i tempi di consegna (che ricordiamolo dovevano essere a febbraio 2019!). Se poi, si va ad approfondire, il solito scaricabile…Vero Mibact arch. Francesco Prosperetti, arch. Marina Piranomonte, arch. Antonella Neri? Vero Municipio II, ing. Luciano Belardi (all’epoca), ma anche presidente Francesca Del Bello? Vero dr.Claudio Parisi Presicce (direttore di cantiere)? Vero ing. Antonio Fatello (direttore direzione Interventi Edilizia Monumentale Roma Capitale) cercato inutilmente al telefono? Vero arch. Carla Buonomini (responsabile del procedimento e progettista)? Vero Marinella Casciola? Vero arch. Giorgio Sistopaoli (direttore dei lavori)? Vero arch. Pietro Picalarga (direttore di cantiere)? Eserciti di persone (per lo più pagati dai contribuenti e ci siamo sicuramente dimenticati qualcuno), per avere questi risultati (si fa per dire) e senza neanche un cartello di spiegazione. Inaccettabile”.

PASSEGGIATA VIRTUALE A PIAZZA UNGHERIA E DINTORNI

piazza ungheriaPietro Rossi Marcelli vi conduce con il progetto roma2pass lungo una passeggiata virtuale alla scoperta di Piazza Ungheria, uno dei luoghi simbolo del quartiere Parioli, al centro del Municipio Secondo. La passeggiata, attraverso un racconto denso di riferimenti storici, informazioni, ricordi, aneddoti e immagini, permette di scoprire questa “strana piazza”, facendovi immergere in una realtà che probabilmente non abbiamo mai avuto l’opportunità di conoscere in maniera così approfondita, consentendoci di apprezzare ancor più il valore del territorio che amiamo e in cui viviamo o lavoriamo. Il racconto si snoda attraverso 7 puntate: Presentazione  della passeggiataLa città intorno alla futura piazzaNascita della piazzaSviluppo dell’abitato intornoTra viale Romania e via PanamaNegozi e banchiRacconti.

AMUSE: CENSIMENTO SULLE CEPPAIE NEL MUNICIPIO

ceppaiaIn vista della pubblicazione del bando relativo al “Servizio per l’eliminazione delle ceppaie lungo le alberate stradali ed aree a verde di Roma Capitale” che il Dipartimento Ambiente di Roma Capitale, con Determinazione Dirigenziale del 12 giugno 20120 ha previsto per un importo complessivo di € 259.860,00, Amuse ha avviato un censimento nei quartieri del Municipio II allo scopo di fornire elementi utili al Comune per la rimozione delle ceppaie e la successiva piantumazione di nuovi alberi. Chiunque volesse partecipare a questa iniziativa può utilizzare la tabella realizzata ad hoc da Amuse, con la quale rilevare ceppaie, buche aperte, buche asfaltate e alberi secchi e inviare i dati raccolti a info@associazioneamuse.it.

 

AMUSE: APPELLO AL COMUNE E AL MUNICIPIO

IL LOGO DI AMUSEAmuse scrive al Comune di Roma Capitale e al Municipio II un accorato appello per chiedere “un interessamento per cercare di riportare anche solo un pò di ordine allo sfacelo che è sotto gli occhi di tutti dopo l’uscita dal periodo di lockdown” e segnala un elenco delle cose più urgenti in ordine di priorità che compromettono, con possibili gravi conseguenze, la qualità della vita di chi abita e lavora nel Muncipio II: buche stradali, segnaletica, alberature. Amuse chiede di intervenire con urgenza e di trovare una modalità di collaborazione con cittadini, associazioni e comitati affinché eventuali risorse già stanziate non vengano spese e vadano perdute! Continue reading

ITALIA NOSTRA: CORSO TRIESTE, VINCOLARE PAESAGGIO ALBERATO

corso triesteItalia Nostra Roma, insieme al Comitato Salviamo i Pini di Corso Trieste fa propria la meritoria iniziativa dell’ “Associazione Amici dei Pini di Roma”, di richiesta di monumentalit della antica alberata nella zona Nord della Capitale, ai sensi della legge n.10/2013. L’Associazione Pini di Roma ha presentato la proposta al Comune di Roma nelle forme delineate dalla legge, che mette a disposizione dei cittadini apposite schede da compilare per ottenere ai sensi dell’art 7 la dichiarazione di albero o di alberata monumentale da conservare e proteggere. Si trattato di una iniziativa esemplare che sar di stimolo per tutti i cittadini, che sono uniti nell’amore per i pini, pianta simbolo di Roma Antica e Moderna. Continue reading

IL COMITATO PER VILLA PAOLINA SULLA TUTELA DEL BENE VINCOLATO

PIAZZA XXI APRILE VILLA PAOLINAScrive in un comunicato il comitato Salviamo Villa Paolina di Mallinckrodt: “Come viene monitorata la tutela di Villa Paolina di Mallinckrodt e di tutti i beni vincolati di Roma? Ormai è a tutti noto che il “cosidetto” progetto di restauro di Villa Paolina di Mallinckrodt prevede il completo svuotamento delle strutture interne, fatto che richiede il massimo dell’attenzione e del controllo da parte degli enti preposti alla sorveglianza dei beni storici e culturali vincolati. A parte le apparenti lacune e/o irregolarità del progetto, delle soluzioni strutturali e del procedimento adottato, che abbiamo già evidenziato nei nostri numerosi Esposti al Ministero e al Municipio II, ci siamo ultimamente concentrati sulle attività dell’Alta Sorveglianza, ovvero la funzione di controllo da parte del Mibact dell’esecuzione dei lavori, cosa particolarmente critica visto che ancora una parte importante degli elaborati progettuali non è disponibile e non sembra sia stata ancora completata né presentata agli enti preposti. Continue reading

(E)STATE IN SICUREZZA, I CONSIGLI DI CITTADINANZATTIVA

ESTATE_IN_SICUREZZAUn nuovo spazio dedicato a temi strettamente connessi all’avvio della stagione estiva per fornire informazioni utili e strumenti di tutela ai cittadini in quella che per molti versi si preannuncia come un’estate diversa. È questo il senso di “Guida Covid-19. Estate in sicurezza”, il nuovo spazio che Cittadinanzattiva dedica sul proprio sito web all’interno della pagina di approfondimento sul Coronavirus, in costante aggiornamento dall’inizio dell’emergenza. Il primo appuntamento della “Guida Covid-19. Estate in sicurezza” è dedicato agli stabilimenti balneari e alle spiagge libere, luoghi nei quali si prevede il più alto afflusso (e rischio di assembramento) durante la stagione in arrivo. Cosa prevedono le nuove regole, come e quando prenotare, come funziona il distanziamento in spiaggia, consigli utili e raccomandazioni per vivere la stagione balneare in tutta sicurezza. Nelle prossime settimane seguiranno nuovi aggiornamenti su temi quali: viaggi, assicurazioni e tutele, la guardia medica turistica, liste di attesa.

POLICLINICO UMBERTO I: SINDACATI VERSO LA MOBILITAZIONE

UMBERTO ISi apre la mobilitazione al Policlinico Umberto I, dopo che l’azienda, senza alcun confronto e in spregio alle norme di legge e di contratto, ha imposto il prolungamento dell’orario per gli operatori impegnati nelle attività ambulatoriali. Francesco Frabetti (Fp Cgil Rieti Roma Eva), Giovanni Fusco (Cisl Fp Roma Capitale Rieti) e Fabio Ferrari (Uil Fpl Roma e Lazio), scrivono a Prefetto, Regione Lazio e direzione generale del Policlinico Umberto I: “La riarticolazione unilaterale dell’orario di lavoro con il prolungamento dei turni ambulatoriali è illegittimo e inutilmente vessatorio nei confronti di lavoratori che si sono spesi e sacrificati oltre ogni limite per la salute di tutti; è un atto inaccettabile visto che l’orario di lavoro è materia riservata alla contrattazione, ma soprattutto visto che andrà a danno di lavoratori che avendo affrontato in prima linea mesi di emergenza coronavirus, meritano riconoscimenti e non certo vessazioni”, spiegano le categorie di Cgil Cisl e Uil. Continue reading

IL COMITATO DI PIAZZA VERDI IN AZIONE

PIAZZA VERDIIl Tavolo Qualità del Municipio segnala quanto scritto dal presidente del Comitato di Piazza Verdi: “La Commissione lavori pubblici e urbanistica del Secondo Municipio sta svolgendo da tempo un costante colloquio con le aziende municipalizzate. Il Comitato Piazza Verdi ha partecipato all’ ultima riunione di questa Commissione presieduta da Valentina Caracciolo, svoltasi in diretta streaming. Sì è verificato nel corso della riunione la fattiva interazione con i dirigenti Acea della zona che si sono impegnati a riparare alcuni guasti di lampade tra cui quella di Piazza Ungheria. Sono stati promessi da parte di Acea una serie di interventi di potenziamento e riqualificazione della rete di illuminazione, tra questi uno riguarderà proprio Piazza Verdi dal 15 giugno al 15 luglio. Da tempo i residenti chiedevano un potenziamento dell’illuminazione sulla Piazza.”.

PARCO NEMORENSE: ANCORA QUESTIONI IN SOSPESO

parco nemorenseA seguito delle segnalazioni trasmesse dai cittadini, dalle associazioni del Gruppo di Lavoro su Parco Nemorense e da Carteinregola, il cantiere ha ripreso l’attività da più di due settimane. In data 21 maggio si è anche svolto un sopralluogo sul posto a cui hanno partecipato rappresentanti delle istituzioni (Assessorato all’Ambiente di Roma Capitale, Direzione Dipartimento Tutela Ambientale, Municipio) e dei comitati cittadini nel corso del quale si è fatto parzialmente il punto sullo stato degli interventi ancora da effettuare e sul nuovo cronoprogramma dei lavori.  Numerose  sono però anche le questioni lasciate in sospeso (leggi il comunicato del Gruppo di Lavoro su Parco Nemorense). Carteinregola sta monitorando le attività del cantiere e fornirà aggiornamenti nei prossimi giorni.

PARCO NEMORENSE: IL PUNTO DI ASSOCIAZIONI E COMITATI

parco_nemorense_o_virgiliano_Le associazioni e i comitati impegnati per la tutela del Parco Nemorense scrivono: “Le Associazioni e i comitati impegnati nella salvaguardia del parco Nemorense, stanno seguendo con attenzione e anche con preoccupazione la ripresa dei lavori di riqualificazione in atto. In breve, ci sono questioni lasciate in sospeso dal Direttore dei Lavori nella sua esposizione del programma temporale dei lavori, in occasione del sopralluogo del 21 maggio scorso, che ci sembra giusto segnalare. Non sappiamo, per esempio, se nel completamento del restauro della scalinata monumentale si è provveduto alla sistemazione dei gradini e delle balaustre lì dove i mattoni sono danneggiati (era un intervento da confermare). Continue reading

SOCIALE: INIZIATIVA ANTI-SPRECO NEI MERCATI DEL MUNICIPIO II

locandinaBella iniziativa nel municipio. Insieme all’assessora Carla Fermariello, in collaborazione con la Comunità di Sant’Egidio e i Mercati del territorio, è stato promosso il progetto “banchi in tavola”. L’iniziativa del Municipio Roma II ha l’obiettivo di rimettere in circolo la frutta e la verdura in eccedenza alla chiusura dei mercati ortofrutticoli. Ogni sabato i volontari raccoglieranno gli alimenti donati dagli operatori e li distribuiranno gratuitamente alle famiglie in difficoltà del territorio.

AMUSESTATE, APPUNTAMENTO PRIMA DELLA STAGIONE ESTIVA

AMUSEstate_logoUn’occasione di incontro per i soci Amuse, associazione Amici Municipio Secondo, prima della stagione estiva, nel verde di Villa Glori: torna Amusestate, l’evento sociale di Amuse per un saluto prima della pausa estiva e affrontare alcuni dei temi che stanno a cuore all’associazione. Seguirà un aperitivo offerto dai soci e dalle socie di amuse. La partecipazione è gratuita. La prenotazione è gradita. Appuntamento il 16 giugno alle ore 18.

UN 2 GIUGNO DI SOLIDARIETÀ E CULTURA IN BICICLETTA

in biciUn 2 Giugno di solidarietà. cultura. e bicicletta. Una pedalata in amicizia, sicurezza e generosità. Come? In bicicletta o monopattino, distanziati. e in mascherina. Quando? Martedì 2 giugno alle 11. Dove? A Piazzale del Verano, davanti alla Basilica di San Lorenzo fuori le mura. Perché? Per portare un sacchetto con buone cose da mangiare, preparato da ciascuno a casa. E distribuirlo a persone bisognose. Da Piazzale del Verano al Policlinico e Piazza Fiume e poi lungo Villa Borghese. Percorrere Ciclabile fino a Piazza Tevere, tra Ponte Sisto e Ponte Mazzini. Ad ammirare con Tevereterno “Triumphs and Laments” di W. Kentridge. Infine, proseguire lungo la Ciclabile Tevere fino a Ponte Sublicio e  tornare a casa da Metro B Piramide. Aderiscono: Comunità di Sant’Egidio, Tevereterno, Ciclabile Nomentana Subito! A Roma. La cultura non costa niente! Bike Square.

INTERESSANTE PROGETTO DI AMUSE

IL LOGO DI AMUSELo scorso marzo Amuse, Associazione Amici Municipio Secondo, impegnata da tempo nella cura e nella riqualificazione degli spazi verdi della città, ha presentato al Dipartimento Ambiente del Comune di Roma Capitale la richiesta per la realizzazione di un intervento di sistemazione a verde delle due aiuole esistenti di piazza Ungheria, nell’area di fronte alla Chiesa di San Roberto Bellarmino, come primo segnale di riqualificazione di questo grande spazio urbano pubblico. Piazza Ungheria è una piazza baricentrica rispetto a quattro importanti Quartieri del Municipio II -Parioli, Pinciano, Salario, Trieste – ed è luogo di passaggio di un consistente flusso di veicoli e persone che percorre la città da Est ad Ovest e da Nord al centro città. Sulla piazza insistono alcune realtà che rappresentano dei punti di riferimento della vita di questi quartieri, come la Chiesa di San Roberto Bellarmino e luoghi di ritrovo storici come il Bar Hungaria, mentre la zona limitrofa è caratterizzata dalla presenza della sede dell’Università Luiss, oltre che di numerosi esercizi commerciali. Continue reading

TROPPO BREVE QUEL SECOLO PER VILLA BORGHESE

Poco prima che Villa Borghese venisse ceduta allo Stato (luglio 1903), una commissione statale progettava di costruire altri Musei all’interno del parco storico: uno per sculture e calchi, uno per l’arte medievale, un altro per l’arte moderna, più un luogo per ospitare gli artisti. Gli edifici dovevano essere di un piano, massimo due. Senza nulla togliere al godimento del parco da parte dei romani. Minicronaca negli archivi di “The Roman Herald”, 18 aprile 1903, segnalata dagli Amici di Villa Borghese.