MUNICIPIO: LE PRIORITÀ DI FRANCESCA DEL BELLO

FRANCESCA DEL BELLOCome si sa, Francesca Del Bello è di nuovo la presidente del II Municipio: è stata riconfermata con il 64% dei voti. E questa volta, con un sindaco «amico» pensa di poter affrontare meglio le tante esigenze del suo ampio territorio, partendo dai problemi che più interessano i cittadini: raccolta rifiuti, manutenzione di verde, strade e marciapiedi. Dice la Del Bello: «Innanzi tutto il nuovo sindaco ha promesso un intervento di pulizia straordinaria in tutta la città: questa sua disponibilità ad iniziare frontalmente e concretamente sarà subito un elemento che ci metterà in una situazione migliore rispetto l’attuale». E prosegue: «Nel programma di Gualtieri c’è anche l’Ama di municipio: una rivoluzione che ci metterà nella condizione di organizzare direttamente il servizio di raccolta e pulizia laddove serve, perché finora con l’Ama abbiamo avuto molti problemi. Continue reading

IL COMMENTO DI ANDREA ROLLIN RICONFERMATO AL MUNICIPIO

ROLLINScrive Andrea Rollin: “Il centrosinistra ha vinto le elezioni amministrative a Roma e in quartodici municipi su quindici, incluso il II Municipio. La responsabilità è enorme: rendere Roma una città di nuovo vivibile, più sostenibile e più moderna. Con  piacere vi comunico che farò parte di questo percorso: grazie al vostro sostegno sono stato rieletto consigliere in II Municipio e nei prossimi 5 anni seguirò con sempre più attenzione e passione l’attività amministrativa in Municipio e le vostre istanze.”

IL PRESIDENTE DI AMUSE SI CONGRATULA CON DEL BELLO

IL LOGO DI AMUSELe elezioni recentemente concluse hanno riconfermato al ballottaggio Francesca Del Bello alla presidenza del II Municipio. il presidente di Amuse, associazione Amici Municipio Secondo, Andrea Ventura ha voluto inviarle questo messaggio augurale: “Gentile presidente, voglio congratularmi con lei a nome dell’associazione Amuse per la riconferma del suo mandato e farle gli auguri di buon lavoro. Come lei ben sa Amuse è da tempo impegnata in iniziative sul territorio a carattere ambientale, sociale e culturale, per promuovere e diffondere il senso civico e i valori di salvaguardia e gestione del bene pubblico. Ed è proprio su questi temi, per i quali abbiamo collaborato in numerose occasioni con le amministrazioni pubbliche, in del belloprimis con il Municipio da lei presieduto, che continuiamo a offrire, a lei e agli altri rappresentanti recentemente eletti, la nostra disponibilità per promuovere azioni che contribuiscono a valorizzare la partecipazione dei cittadini, con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita dei nostri quartieri, risolvere le criticità di cui siamo o verremo a conoscenza, incrementare la conoscenza dei luoghi nei quali abitiamo e lavoriamo. Nella speranza di poterla incontrare presto, le invio i miei migliori e più cordiali saluti.”

IN VIA DALMAZIA IL CENTRO ANTI VIOLENZA DEL SECONDO MUNICIPIO

CENTRO ANTIVIOLENZAI Centri anti violenza (Cav) forniscono informazioni e supporto alle donne che vogliono superare qualsiasi tipo di violenza di genere: psicologica, fisica, economica, domestica, intra ed extrafamiliare. Sono collegati al 1522 (www.1522.eu)  e garantiscono il servizio telefonico h 24.  È possibile contattare i Cav di Roma Capitale anche tramite mail. Sono disponibili altri canali di contatto – come WhatsApp, Facebook, form per richiesta informazioni- diversificati per ciascun Cav. I centri offrono gratuitamente alle donne servizi di ascolto, accoglienza, assistenza psicologica, consulenza legale, supporto ad eventuali figli/e minori, orientamento al lavoro, orientamento all’autonomia abitativa. Per ciascuna donna viene costruito un percorso personalizzato di sostegno e aiuto. Sono gestiti da organismi del terzo settore con competenza specifica nel contrasto alla violenza di genere e sostegno alle donne e i figli che ne restano vittime. Nel nostro municipio opera il Cav “Franca Rame”, in via Dalmazia 25, telefono 338.4715978, mail cav.municipio2@gmail.com. Orari: lunedì  10.00- 13.00   14.00 – 18.30 – martedì  10.00- 13.00   14.00 – 18.30 – mercoledì  10.00- 13.00   14.00 – 18.30 – giovedì   10.00- 13.00   14.00 – 18.30 – venerdì  10.00- 13.00   14.00 – 18.30.

FRANCESCA DEL BELLO SUBITO AL LAVORO: I SUOI PRIMI OBIETTIVI

FRANCESCA DEL BELLOFrancesca Del Bello, rieletta presidente del Municipio ha le idee chiare sulle cose da fare. “Il primo passo – ha spiegato – sarà l’inaugurazione del centro sportivo di via Como. Dobbiamo subito renderlo funzionante perché poi a ottobre lanceremo il bando per la sua gestione e avvieremo tre gare importanti: il primo per la biblioteca della Lega Lombarda, la seconda per il parco urbano di viale della XVII Olimpiade e la terza per la riqualificazione di piazzale del Verano”. “Poi – ha proseguito Del Bello – avvieremo la pedonalizzazione di piazza Mincio, lavoreremo all’apertura del laboratorio di avviamento professionale per le donne vittime di violenza a via Aldrovandi e del magazzino della solidarietà in un immobile confiscato alla mafia. Lanceremo gli stati generali culturali per creare un distretto culturale del Municipio. Continue reading

E FRANCESCA DEL BELLO FA IL BIS AL MUNICIPIO

DEL BELLO 2Il nostro Municipio rimane al centrosinistra, confermando la classifica del primo turno. La minisindaca uscente Francesca Del Bello ha conquistato così il suo secondo mandato al ballottaggio con circa il 64% dei consensi, battendo il candidato del centrodestra Patrizio Di Tursi che ha ottenuto il 35% dei voti. Un risultato per lo più atteso quello della vittoria del Partito Democratico e degli alleati in uno dei municipi di Roma considerato una sua roccaforte. Il II Municipio è stato anche il municipio record di affluenza con il 47,9% di cittadini aventi diritto che si sono recati alle urne per il ballottaggio.

DEL BELLO: ANDARE A VOTARE E NON LASCIARE ROMA ALLA DESTRA

pd 4pd 2Dice Francesca Del Bello, presidente uscente del Pd e ricandidata alla presidenza del nostro municipio: “Grazie alle volontarie e ai volontari che anche questo weeekend sono stati tra le piazze e le strade del Municipio per raccontare i nostri programmi per i quartieri. Con il Pnrr e con un sindaco al fianco dei municipi, saremo in grado di attuare i pd 3nostri progetti più ambizioni per rilanciare il territorio dove viviamo. Torniamo a votare, non lasciamo Roma e i Municipi alla destra, bravissima a cavalcare i problemi ma con nessuna idea di come risolverli! #elezionicomunali2021 #roma

 

pd

GRAB: LE PROPOSTE DI FRANCESCA DEL BELLO E PATRIZIO DI TURSI

DEL BELLO 2Come sappiamo, il 17 e 18 ottobre gli elettori del II Municipio torneranno alle urne, stavolta per scegliere tra Francesca Del Bello e Patrizio Di Tursi. Chi avrà la meglio, sarà il nuovo presidente, con la candidata del Centrosinistra in gioco per un secondo mandato. Ecco quali sono le idee e proposte dei due candidati rispetto al progetto della ciclovia che dovrebbe attraversare Villa Ada e via Guido Reni. Afferma Francesca Del Bello: “Inopportuno convocare conferenza dei servizi per approvare Grab a via Guido Reni, non per contrarietà, ma come sempre in queste cose, laddove ci sono elementi di delicatezza dei luoghi come Villa Ada o molteplicità di interventi come via Reni, l’intervento del Grab va pensato e progettato insieme alle altre cose previste, vedi la tranvia. La politica deve fermarsi e ascoltare.”   Dice Di Tursi: “Io sono a favore della ciclabile e del Grab, è necessario che una città si doti di queste vie di comunicazione alternative. Bisogna però capire, con i cittadini quali sono le loro esigenze, capire dove è più opportuno far passare il Grab.”

BALLOTTAGGIO: ELEZIONI MUNICIPALI, RINO FABIANO FA IL PUNTO

FABIANO ELEZIONIScrive Rino Fabiano: “Non ho ancora dati sulle mie preferenze alle elezioni municipali. Posso solo dire che la Lista Civica per Gualtieri in Municipio ha preso il 6,3 per cento. Un risultato eccellente . Circa 4000 persone hanno scelto di sostenere Roberto Gualtieri e Francesca Del Bello votando l’impegno di molti di noi sul territorio. Ai miei elettori non posso che dedicare un pensiero di gratitudine e riconoscenza per la stima e la fiducia datami.  A San Lorenzo e la sua grande generosità della gente comune, vera e non spocchiosa, nonostante le diffamazioni che abbiamo dovuto sopportate e a cui abbiamo dovuto ancora una volta resistere, prometto che se riuscirò ad entrare ancora una volta in Consiglio, finalmente con l’aiuto di un sindaco vero, cambieranno molte cose… a partire dal rispetto che Roma deve portare per chi ci abita e per la sua storia. Determinati e compatti ora al ballottaggio per Roberto Gualtieri sindaco e per Francesca Del Bello presidente.”

CHI FA AUMENTARE IL DEGRADO NELLE STRADE DEL MUNICIPIO?

unnamedScrive il Tavolo per la Qualità nel II Municipio: “Proponiamo immagini (segnalate da più di un referente) degli scarti e dei rifiuti abbandonati lungo corso Trieste (ma non solo) in prossimità dei locali commerciali con licenza di vendita alcolici. In quanto Tavolo per la Qualità nel II Municipio, ci preme sottolineare la responsabilità civile degli esercenti nel mantenere ordine e pulizia dei luoghi di cui usufruiscono i loro clienti.  In caso questo loro dovere venisse a mancare, come osservato, si dovrebbe pensare a revocarne la licenza. Torniamo a dire: gli esercenti dovrebbero badare al decoro adiacente ai loro esercizi. Altrimenti niente rinnovo della licenza, specie ora che per covid gli spazi all’aperto si sono ampliati. La Polizia Municipale deve controllare.”

ELEZIONI: IL NOSTRO MUNICIPIO NON È SECONDO A NESSUNO (PER ORA)

SEGGIO VIA TEVEREOggi è la seconda giornata di voto per i romani. Seggi riaperti regolarmente alla 7. Per votare c’è tempo fino alle ore 15. Un lunedì chiamato a colmare il gap di affluenza registratosi nella giornata di domenica, quando a votare si è recato il 36,8% dei 2.359.250  elettori romani aventi diritto. Nel 2016, quando si votava solo di domenica, il dato fu del 57,03%. Un dato, quello della città di Roma, al di sotto della media nazionale, ma in linea con il trend delle altre grandi città. A reggere è l’affluenza soprattutto nei municipi centrali, con il II municipio unico ad aver sfondato quota 40% dei votanti.

UNO PER UNO, TUTTI I CANDIDATI ALLE ELEZIONI MUNICIPALI

candidati-presidenza-municipio2-2Come è ormai stranoto, il 3 e 4 ottobre si torna alle urne anche per il rinnovo del consiglio nel Municipio II. In quello che fino al 2013 era diviso in II e III, i residenti sono chiamati ad esprimere la propria preferenza in un ampio ventaglio di possibilità. Sono infatti 9 i candidati alla presidenza del territorio. Oltre alla scelta del minisindaco che succederà alla democratica Francesca Del Bello (che potrebbe anche essere riconfermata, partecipando alle elezioni), gli elettori potranno esprimere la doppia preferenza di genere, indicando sulla scheda i cognomi di una donna e di un uomo. In caso di ballottaggio si svolgerà un secondo turno. In quel caso si tornerà al voto nei giorni di domenica 17 e lunedì 18 ottobre. La tornata elettorale, relativamente all’ente di prossimità,  consente di eleggere il consiglio municipale, di cui fa parte il presidente del Municipio II ed altri 24 consiglieri. Per il centrosinistra è stato confermata la candidatura di Francesca Del Bello, in carica dal 2016. Il centrodestra, che alle precedenti amministrative si era presentato separato, questa volta si è unito intorno alla figura del veterano Francesco Di Tursi, mentre il Movimento Cinque Stelle premia la capogruppo Elisabetta Gagliassi. Ex Pd, consigliera uscente, Caterina Boca è l’asso nella manica di Carlo Calenda. REvoluzione Civica presenta Massimo Tesone, la lista Roma Ti Riguarda ci prova con l’ex grillino Raffaele Schettino, mentre i Liberisti Italiani hanno Stefano Berruti. Potere al Popolo candida il giovanissimo Paolo Alecci, mentre il Partito Comunista di Marco Rizzo punta su Alessio Tondi.

ELEZIONI COMUNALI: ALESSANDRO RICCI SI CANDIDA CON LA RAGGI

ricci 1ricci 2Scrive Alessandro Ricci, presentando la sua candidatura al Comune per le elezioni del 3 e 4 ottobre: “Quelli ‘bravi’ o come sono chiamati adesso, i ‘migliori’ li conosco bene quindi mi fido dell”incapace’ che ci ha evitato processi per corruzione, sentenze della Corte dei conti e cosí via. Mi fido di chi ha risanato i conti, di chi non ha voluto svendere Atac ai privati, di chi con l’occhio alla “bandiera traforata” (Vela di Calatrava), che denota il landscape di Roma, ha evitato il ripetersi di simili “grandi eventi” tipo Olimpiadi. Continue reading

FRANCESCA DEL BELLO: GLI IMPEGNI PER VILLA MASSIMO

DEL BELLO 2Dice Francesca Del Bello, presidente del Municipio, che si ripropone anche in queste elezioni: “Per ben 6 anni Villa Massimo è stata chiusa. Contenziosi legali e burocrazia hanno impedito a genitori, bambini, anziani di frequentare uno spazio storico del nostro quartiere. Nel 2019 siamo riusciti a riaprirla riqualificando il verde e l’area ludica. Ora vogliamo fare di più: riaprire la Casina dei Pini per riattivare un caffè letterario e occuparci anche di altri spazi verdi del territorio. Vogliamo assumere, come Municipio, la responsabilità delle aree verdi fino a 20mila metri quadri. Abbiamo dimostrato che quando abbiamo competenze e risorse adeguate diventiamo un modello di efficienza. Nei primi 100 giorni il candidato sindaco Roberto Gualtieri attuerà la riforma di decentramento e noi ci faremo trovare pronti!”

ELEZIONI MUNICIPALI/COMUNALI: ECCO ALCUNE CANDIDATURE

FAC SIMILE ROLLIN COLMAYERScrive il consigliere municipale Andrea Rollin: “Caro concittadino, cara concittadina, ci presentiamo: siamo Andrea Rollin e Lucrezia Colmayer, il 3 e 4 ottobre si vota per eleggere il nuovo sindaco di Roma, il nuovo Presidente del municipio 2 e per rinnovare i rispettivi consigli. Ci candidiamo alla carica di consiglieri nella lista del Pd del municipio 2 e riteniamo che il tuo sostegno sarà decisivo per migliorare quanto fatto finora e cambiare quanto, invece, santino rollin colmayerancora non funziona nella nostra città e nei nostri quartieri. Forti dei nostri valori antifascisti e democratici, del radicato legame con la nostra comunità, con profondo rispetto per il nostro territorio, per la sua storia e per la sua bellezza, in questi anni ci siamo battuti con passione per una città a misura di tutti e tutte. Ci siamo impegnati per la tutela del verde volantino pappatà velocciacontro i tagli indiscriminati delle alberature, per la difesa e la valorizzazione dei villini storici. Abbiamo dato sostegno alle iniziative culturali del secondo municipio quando, unici in tutta Roma, siamo riusciti ad emettere e portare a compimento le attività previste dal bando per l’estate romana durante la pandemia. Abbiamo costruito virtuose collaborazioni con le istituzioni culturali del Municipio dal Maxxi all’Auditorium, con il Terzo Settore e l’associazionismo per incentivare la partecipazione alla vita di comunità: contest fotografici, concerti, cinema e teatro anche per i più giovani. Ci sono molti modi in cui puoi aiutarci a raggiungere questi obiettivi: suggerendo temi e proposte che ritieni importanti per il tuo quartiere, santino rollin colmayer pappatà velocciapartecipando alle prossime iniziative di ascolto e diffusione di materiale informativo e, soprattutto, il prossimo 3 e 4 ottobre barrando il simbolo del Pd sulla scheda grigia e scrivendo accanto Rollin e Colmayer per Francesca Del Bello Presidente. Per le elezioni del Consiglio Comunale, per Roberto Gualtieri Sindaco sosteniamo Maurizio Veloccia  e  Claudia Pappata’ (scheda azzurra): amministratori competenti, capaci di ascoltare e risolvere i problemi che affliggono le vite dei cittadini, sempre con un’idea inclusiva di città.”

IL MUNICIPIO INAUGURA LO #SPORTELLODOPODINOI

fermariello243177699_4309572929080378_5787974105091691472_nScrive l’assessora Carla Fermariello, candidata Pd al Comune di Roma: “Oggi (ieri, ndr) il Municipio II ha inaugurato lo #SportelloDopodiNoi, un servizio rivolto a tutte le persone con disabilità, ai loro genitori, ai fratelli e alle sorelle e alle associazioni di familiari da sempre impegnati sull’autonomia, sull’abitare supportato e sulla deistituzionalizzazione. Ringraziamo l’Iraim Asp, l’Asp Asilo Savoia, l’associazione Ara per aver reso possibile la realizzazione di un progetto che guarda al futuro, in un sistema di rete in cui la persona è al centro. Ringraziamo i Servizi Sociali del Municipio Roma II e la Consulta Municipale delle Persone con Disabilità per il grande lavoro fatto sul Dopo di Noi e sull’area disabili anche in tempi difficili.”