IL CANTIERE INFINITO DI VIA ALESSANDRIA

VIA ALESSANDRIADiceva il Municipio che dopo tre settimane dall’intervento di Italgas si sarebbe concluso tutto l’iter dei lavori Acea. Diceva pure il Municipio, tramite consiglieri e assessori che si venivamo a sparare le pose e affiggevano avvisi abusivi sulla prossima fine lavori, che le fole che giravano sulla stabilità degli edifici prospicenti erano appunto fole. Ora presidenti, assessori e consiglieri vari stanno al mare così ci risparmiamo VIA ALESSANDRIA 2l’ennesimo esempio di insipienza amministrativa. I tempi sono ben più lunghi del previsto; in linguaggio strettamente tecnico si parla di “carissimo amico”. Nondimeno vengono installate le famose salvaguardie per la stabilità degli edifici che affacciano sui manufatti ancora in fieri come si vede nelle foto e che erano state definite frutto della fantasia di qualche cittadino vaneggiante e provocatore dall’insieme di ingegneri strutturisti che compongono la commissione Lavori Pubblici del municipio. Mentre i nostri eroi si godono il meritato riposo, un colossale macchinario continua a pompare liquami h24 a carissimo prezzo con notevole rumore che affligge i residenti. Le attività commerciali sono in gravissima sofferenza da mesi lamentando che lo stato delle cose era ben noto a chi di dovere. (Alessandro Ricci)

ARRIVA LA PRIMA DOMENICA GRATIS NEI MUSEI CIVICI DEL MUNICIPIO

MOSTRA LA FRATELLI TOSOEsauritasi l’esperienza di Domenica al museo, almeno per ora, ritornano in ogni caso gli appuntamenti con le domeniche a ingresso gratuito nei musei civici di Roma. Domenica 4 agosto 2019, la prima del mese, i residenti a Roma e nella Città Metropolitana potranno visitare liberamente mostre e collezioni permanenti dei Musei in Comune. L’iniziativa è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali. Questi gli appuntamenti, tra gli altri, nel municipio: alla Casina delle Civette di Villa Torlonia La fratelli Toso: i vetri storici dal 1930 al 1980 racconta la storia della vetreria artistica della Fratelli Toso a partire dal 1930, Luigi Boillel’anno più importante per la ricerca della manifattura, fino al 1980, epoca in cui ha cessato la propria attività. Esposte più di 50 opere in vetro, tutti pezzi unici e rari provenienti direttamente dalla loro collezione. Sempre alla Casina delle Civette Clara Garesio. Mirabilia e Naturalia. Ceramiche e carte propone una selezione di opere fittili della storica ceramista di formazione faentina, tutti esemplari unici appartenenti alla più recente produzione dell’artista, con alcune opere inedite e installazioni site specific concepite per gli spazi del museo. Al Museo Carlo Bilotti di Villa Borghese con Frank Holliday in Rome uno degli artisti del Club 57 – lo storico Roma_MBilotti_FrankHollidaylocale dell’East Village al quale recentemente il Moma di New York ha dedicato una grande mostra – fa il suo primo ingresso in un’istituzione museale italiana attraverso 36 opere dipinte nel suo studio vicino a Piazza Navona, dove ha lavorato alacremente avendo come ispirazione le opere dei maestri della storia dell’arte. Il percorso espositivo comprende anche la proiezione del film inedito di Anney Bonney “Roman Holliday”. Al Casino dei Principi di Villa Torlonia Luigi Boille. Luoghi di luce, scrittura del silenzio, curata da Claudia Terenzi e Bruno Aller, con il sostegno dell’Archivio Luigi Boille. Una panoramica di più di ottanta opere che raccontano il percorso artistico del Maestro dal 1958 al 2015.

MUNICIPIO: ORARI DEGLI UFFICI NEL PERIODO ESTIVO

Screenshot_2019-07-01 Roma Capitale Sito Istituzionale Informazione di servizioSi informano i cittadini  che le variazioni di apertura al pubblico per il periodo estivo interessano solo ed esclusivamente gli uffici del Municipio indicati nella allegata tabella. Per tutti gli altri uffici e servizi restano confermati gli orari attualmente in essere, consultabili nella sezione uffici e contatti.

PIAZZA VERDI: COME RECUPERARE IL PALAZZO DEL POLIGRAFICO

piazza verdi ex zeccaSulla newsletter del consigliere municipale Carlo Manfredi leggiamo: “Venerdì scorso il Consiglio del II Municipio ha approvato all’unanimità una mozione che ho presentato sul recupero e la valorizzazione del palazzo del Poligrafico in piazza Verdi. L’edificio è inutilizzato da dieci anni, e con il tramonto delle trattative fra Cassa Depositi e Prestiti e la società cinese Rosewood Hotels International per la realizzazione di un albergo di lusso non si hanno notizie certe sul suo destino. Si parla da tempo di un interessamento di Enel per trasferirvi parte dei suoi uffici, ma nulla di concreto è stato rivelato. Continue reading

MUNICIPIO: BILANCIO PARTECIPATIVO SUL TEMA DEL DECORO URBANO

municipioII_bilanccio_partecipativoC’è tempo fino al 20 luglio. Entro questa data i cittadini sono invitati a proporre progetti sul decoro urbano presentandoli in Municipio. Il decoro urbano è infatti il tema sul quale punta il Bilancio partecipativo del 2019-2020, secondo la delibera della Giunta capitolina, la 103 del 31 maggio scorso, nella quale sono anche stabilite le modalità del processo partecipativo stesso. Il Municipio ha aderito, come approvato nella Memoria di Giunta Municipale n. 17 del 28 giugno 2019, e ha quindi la possibilità di presentare fino a cinque proposte, che saranno realizzate con la participazione della cittadinanza e che saranno scelte durante incontri pubblici, organizzati proprio allo scopo di selezionare i cinque lavori migliori da trasmettere al Dipartimento Partecipazione e Comunicazione. I progetti possono essere inviati via e-mail: giuseppe.morganti@comune.roma.it, o direttamente consegnati alla Segreteria di Presidenza (via Tripoli 136, IV piano).

PRESENTATO IL PIANO DI SVILUPPO SANITARIO DEL NOSTRO MUNICIPIO

IMG_3427Creare una rete territoriale che punti sulla prevenzione e sulla promozione e tutela della salute, sia individuale che collettiva. È questo il punto di partenza del Piano di Sviluppo del Distretto Sanitario 2 della Asl Roma 1 (2019-2021), presentato nel pomeriggio di ieri ai cittadini dall’Azienda sanitaria insieme al Municipio II. Un piano che nasce da una attenta analisi del profilo demografico-epidemiologico della IMG_3420popolazione residente anche riferita ai singoli quartieri, accomunati da un generale aumento delle patologie cronico-degenerative. Parliamo di 168.357 cittadini su un territorio ad alta densità abitativa, dove ben il 52% del totale è costituito da famiglie monocomponenti, prevalentemente anziani. Alla presenza di Angelo Tanese, direttore generale della Asl Roma 1, e di Francesca Del Bello, presidente del Municipio II, il direttore IMG_3431del Distretto Sanitario 2, Camillo Giulio de Gregorio, ha illustrato i contenuti specifici del Piano, dalla prevenzione all’assistenza, dalle cure primarie ai percorsi diagnostico terapeutici (Pdta), dalla disabilità alla salute materno-infantile, dalla salute mentale alle dipendenze, valorizzando tutti i percorsi di integrazione socio-sanitaria in connessione con i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta. IMG_3425Le nuove linee di attività distrettuali prevedono molti progetti innovativi, come il laboratorio di equità e partecipazione, l’ambulatorio infermieristico, la riqualificazione del Centro Forte Antenne e l’apertura della Casa della Salute di Circonvallazione Nomentana dove ci saranno spazi dedicati alla collaborazione progettuale con le associazioni di volontariato e i rappresentanti delle comunità. Fulcro IMG_3417di tutta l’attività della Casa della Salute il Pua (Punto unico di accesso) integrato tra Municipio e Azienda sanitaria che garantisce accoglienza, orientamento e ascolto attivo oltre che informazioni sui servizi territoriali e relative modalità di accesso e accompagnamento al percorso di cura più appropriato. Tutti i progetti sono volti alla costruzione di una rete dei servizi meno frammentata, più integrata e accessibile in relazione alle diverse tipologie di bisogni, anche attraverso un maggiore coinvolgimento e la partecipazione dei cittadini.

BLACK OUT IERI AL FLAMINIO

LUNGOTEVERE DELLE NAVIMattinata senza corrente o con la fornitura elettrica a singhiozzo ieri per centinai di utenze tra i quartieri Prati e Flaminio a Roma. Colpa di un principio di incendio che si è sviluppato all’interno di una centralina elettrica su lungotevere delle Navi. Il fumo ha invaso tutta la cabina della centralina, uscendo anche dai tombini circostanti. I vigili del fuoco sono intervenuti assieme al personale tecnico per raffreddare i fili elettrici che si erano surriscaldati: l’alto consumo elettrico di questi giorni, dovuto soprattutto al massiccio impiego dei condizionatori in uffici, negozi e abitazioni private, sta provocando in alcune occasioni disagi alla rete che in alcuni punti rischia di andare in sovraccarico. Decine le telefonate dei residenti ad Acea per avere chiarimenti sui tempi del ripristino. La situazione ora sta lentamente tornando alla normalità e si prevede che nel pomeriggio tutte le strade interessate dalla mancanza di energia elettrica. Fonte: roma.fanpage.it/

PIAZZA PERIN DEL VAGA ADESSO È UN “GIOIELLINO” PEDONALE

Piazza Perin del Vaga pedonalizzata. Rinasce senza auto e scooter la piazza del Flaminio, già premiata dal Fai, il Fondo Ambiente Italiano, come opera di particolare interesse urbanistico. A quattro mesi dall’inizio dei lavori il Secondo Municipio è pronto dunque a godersi il suo “gioiellino” architettonico libero da rumori, clacson e smog.  Un’elegante ellissi racchiusa tra tre palazzi, un tempo popolari, dove ai lati sorgono due fontane in travertino con i delfini dalla coda alzata: qui Comune e Municipio II hanno PIAZZA PERIN DEL VAGAimmaginato un vero e proprio “salotto” del quartiere a disposizione di residenti e turisti. Circa 110mila euro le risorse investite da via Dire Daua per la riqualificazione di piazza Perin del Vaga, fondi reperiti addirittura da uno stanziamento del Ministero dell’Ambiente risalente al 2014-2015. Nel marzo scorso l’avvio del cantiere: completo rifacimento della pavimentazione con lastre in monostrato vulcanico bocciardato, l’abbattimento delle barriere architettoniche presenti, l’installazione di una rastrelliera per le biciclette e la realizzazione della nuova segnaletica stradale. Continue reading

LARGO DELLO SCAUTISMO: SI PARLA DELLA SALUTE DEI RESIDENTI

LOCANDINAL’11 luglio alle ore 17, presso Largo dello Scautismo 1, si terrà la presentazione pubblica del piano di sviluppo dei servizi della Asl Roma 1 nel Distretto 2. Si tratta di un profondo cambiamento già in atto per rispondere ai bisogni di salute della popolazione residente nel Municipio II di Roma Capitale con servizi più integrati e ripensati dal punto di vista del cittadino. Il piano viene presentato dal direttore del Distretto 2 Giulio De Gregorio, con la presenza del direttore generale Angelo Tanese e del presidente del Municipio, Francesca Del Bello, a sottolineare la stretta collaborazione tra Asl e Municipio per l’integrazione socio-sanitaria e nell’incontro con i cittadini.

SI INAUGURA L’11 LUGLIO LA NUOVA PIAZZA PERIN DEL VAGA

PIAZZA PERIN DEL VAGAGiovedì prossimo, 11 luglio 2019 alle ore 19, avrà luogo l’inaugurazione del nuovo assetto di Piazza Perin del Vaga, che è stata recentemente oggetto di un intervento di riqualificazione e di parziale pedonalizzazione, come da tempo richeisto da Cittadinanzattiva Flaminio. L’inaugurazione avverrà alla presenza della sindaca di Roma, Virginia Raggi, della presidente del Municipio Roma II Francesca Del Bello, dell’assessora alla Città in Movimento, Linda Meleo, e dell’assessore alla Mobilità del Municipio Roma II.

MUSEI CIVICI GRATIS DOMANI: DOVE NEL SECONDO MUNICIPIO

MIC CARDIngresso gratuito nei Musei Civici per i residenti a Roma e nella Città Metropolitana per la prima domenica del mese di luglio. In particolare nel nostro municipio quelli che seguono gli eventi a disposizione. Alla Casina delle Civette di Villa Torlonia La fratelli Toso: i vetri storici dal 1930 al 1980 racconta la storia della vetreria artistica della Fratelli Toso a partire dal 1930, l’anno più importante per la ricerca della manifattura, fino al 1980, epoca in cui ha cessato la propria attività. Esposte più di 50 opere in vetro, tutti pezzi unici e rari provenienti direttamente dalla loro collezione. Sempre alla Casina delle Civette Clara Garesio. Mirabilia e Naturalia. Ceramiche e carte propone una selezione di opere fittili della storica ceramista di formazione faentina, tutti esemplari unici appartenenti alla più recente produzione dell’artista, con alcune opere inedite e installazioni site specific concepite per gli spazi del museo. Continue reading

IL CONSIGLIERE ROLLIN SUI LAVORI IN CORSO NEL MUNICIPIO

ROLLINScrive il consigliere municipale Andrea Rollin nella sua newsletter: “In questi giorni sono partiti i lavori di ristrutturazione dei mercati rionali, in particolare finalmente sono iniziati i lavori di messa in sicurezza e rifacimento del mercato Trieste e del parcheggio annesso. Sono in corso, o inizieranno prossimamente, i lavori di manutenzione straordinaria delle seguenti vie: Benaco (lavori quasi ultimati), Ceresio, Mascagni, Lago di Lesina, di Villa Chigi, Maes  (lavori quasi ultimati), Dalmazia, Bacco, Lanciani”.

LAVORI DI RIFACIMENTO STRADALE IN VIA RODOLFO LANCIANI

via lancianiIl Municipio comunica che da oggi avranno inizio i lavori di rifacimento della sede stradale di via Lanciani. La localizzazione dell’intervento è nel tratto di via Lanciani compreso da piazza Orazio Marucchi alla Circonvallazione Nomentana, queste ultime non verranno interessate dai lavori e saranno percorribili. Considerato il grado di ammaloramento, l’intervento tecnico è volto alla bonifica della fondazione stradale e quindi sarà necessario procedere alla chiusura totale della sede stradale oggetto di intervento. Al fine di non aggravare il sistema della mobilità verrà realizzata prima la carreggiata in uscita da piazza Orazio Marucchi alla circonvallazione Nomentana indicativamente dal 01 luglio al giorno 4 luglio e solo alla riapertura di questo tratto verrà dato corso alla carreggiata opposta via Lanciani da circonvallazione Nomentana a piazza Orazio Marucchi indicativamente dal 4 luglio al giorno 8 luglio.