CASA DEL CINEMA: RASSEGNA DEDICATA A SILVANO AGOSTI

CASA DEL CINEMACasa del Cinema mantiene la promessa fatta a Silvano Agosti nei giorni più drammatici del lockdown quando il regista e operatore culturale dovette chiudere la sua sala d’essai  Azzurro Scipioni con la prospettiva di non riaprirla mai più. Dopo la grande serata d’onore che lo festeggiava durante l’estate, arriva finalmente il momento di un omaggio all’opera e al talento del regista bresciano con la rassegna Silvano Agosti o dell’utopia possibile nella macchina cinema, tre giorni di proiezioni e incontri a ingresso gratuito dedicati alla sua opera: da N.P. Il segreto (1971) a La seconda ombra (2000). Sarà lo stesso autore ad accompagnare il pubblico nel viaggio attraverso i suoi film, un viaggio in qualche modo inedito perché è stato reso possibile dalla partecipazione di Cinecitta spa. che per l’occasione ha messo a disposizione le copie restaurate dei lungometraggi in programma. Dal 16 al 18 settembre.

COME VEDERE “I SEGRETI DI PORTA DEL POPOLO” IN VIDEO

copertina-de-I-segreti-di-Porta-del-Popolo-v1-624x351Sul canale YouTube Roma2pass è disponibile il video “I segreti di Porta del Popolo“, con storie, aneddoti, leggende sull’area “fuori Porta del Popolo” che oggi conosciamo come piazzale Flaminio. Il racconto si articola in sette punti (o “segreti”, come riporta il titolo del video) su questo importante luogo della città: a partire da quando le mura non c’erano (e l’antica via Flaminia correva rettilinea lungo il fiume affiancata da tombe e mausolei), per arrivare agli omnibus, che collegavano la città a Ponte Mollo (come a Roma si è sempre chiamato Ponte Flaminio). Il video è stato realizzato, nell’ambito del programma Roma2pass, da Roberto Maddalena e Pietro Rossi Marcelli. Se vi piace, date un “like” (cliccando sulla manina con il pollice alzato che compare sotto il video a destra), inviate il link “I segreti di Porta del Popolo” ad amici e conoscenti a cui possa interessare e infine iscrivetevi al canale YouTube per vedere gli altri video Roma2pass pubblicati.

STAZIONE TIBURTINA: LAVORI IN CORSO, CAMBIA LA CIRCOLAZIONE

TIBURTINA STAZIONE SOTTOPASSOLavori in corso al Tiburtino. E così cambia la viabilità nella zona della stazione Tiburtina: dal 13 al 25 settembre, nella fascia oraria 22 – 5:30, sarà attivo il divieto di transito nella rampa di immissione del cavalcavia e nella corsia riservata ai mezzi pubblici per i veicoli provenienti dal piazzale della stazione Tiburtina. Nell’area, infatti, sono in corso gli interventi di restyling del piazzale est dello scalo ferroviario.

RACCOLTA DIFFERENZIATA, ISTRUZIONI PER L’USO

239581908_4907120149303612_1914310063357551553_nRaccolta differenziata – Istruzioni per l’uso. La produzione di rifiuti è in continuo aumento. Ecco cosa possiamo fare per dare il nostro contributo. Innanzitutto rispettare le 3 R: ridurre le quantità da avviare a smaltimento, riciclare quanti più materiali possibile, riusare giocando con la fantasia dando nuova vita ad un prodotto (a tal proposito non dimenticare la challenge #lartediraccogliere con i premi in palio, qui maggior info: https://retake.org/roma/larte-di-raccogliere-challenge/). Ecco alcuni semplici e pratici consigli per differenziare correttamente. Scarica la guida completa https://bit.ly/37kSE3d #sulatestaRoma

IL MUNICIPIO IN CIFRE

municipio II mappaRiportiamo, di seguito, alcuni dati statistici salienti (riportati dal Tavolo per la Qualità) riguardanti la popolazione del II Municipio. Dati geografici, anagrafici e statistici: estensione: 19,66 kmq; confini: a nord con III Municipio; ad est col IV Municipio; a sud con il I Municipio; a nord-ovest con il fiume Tevere, che lo separa dal XV Municipio; 11 zone urbanistiche (accorpate per caratteristiche storico-artistiche e socio-economiche): Flaminio, Villaggio Olimpico, Parioli /Salario/ Villa Borghese, Trieste/Villa Ada, Nomentano/Università, San Lorenzo/Verano. Numero abitanti: 167.649: 5.9% totale Roma capitale (2.848.084); 9° posizione tra i Municipi; circa 1/2 del Municipio più popolato (VII – 305.003); circa 1/3 in più del Municipio meno popolato (VIII – 130.089). 2° Municipio per verde urbano (dopo Municipio I); 3° Municipio per superficie verde (dopo IX e X); Municipio a più alta presenza femminile 54,6% vs Media Roma 52,7%; 4°; Municipio per indice di vecchiaia 201,7 vs Roma Capitale 170,2; Municipio con più alto reddito individuale € 41.743,78 vs Roma € 22.888,76; Municipio con stranieri a più alto reddito individuale € 20.231,76 vs Roma € 15.102,64.

MANGIARE FRUTTA E VERDURA AIUTA A COMBATTERE IL CALDO

C’è un modo per combattere il caldo. Almeno aiuta. È quello di  mangiare frutta e verdura a volontà per irrobustire le difese immunitarie e combattere il caldo dall’interno: i consigli arrivano dal Centro Agroalimentare di Roma, che ha diffuso un vademecum per acquisti più sani e consapevoli. Nel vademecum del Car si evidenzia come un corretto utilizzo di frutta, verdura e pesce fresco contribuisca a rafforzare le difese immunitarie grazie alle vitamine C, A, E, B6, B9, B-12, con indicazioni specifiche relative a vitamine e sali minerali che si possono trovare nei singoli alimenti. Continue reading

VILLA TORLONIA: RIAPRONO AL PUBBLICO SERRA MORESCA E TORRE

VILLA TORLONIAMancano tre mesi circa. Da novembre prossimo, infatti, saranno visitabili gli spazi della Serra Moresca e della Torre di Villa Torlonia. Il restauro, condotto dalla Sovrintendenza Capitolina ai Beni culturali, si è basato sul recupero dell’assetto originario di tutte le strutture, attraverso una ricostruzione realizzata in virtù di documenti e immagini d’epoca e sull’analisi di quanto era sopravvissuto del complesso in degrado. La Serra, la Grotta e la Torre Moresca, costruite tra il 1839 e 1840 su progetto di Giuseppe Jappelli, sono state ideate in un progetto unitario che guarda alle pittoresche progettazioni dei giardini all’inglese ma anche a citazioni “ariostesche”. La Serra Moresca venne realizzata ad imitazione degli elementi architettonici delle moschee di Cordova e dell’Alhambra di Granada. Continue reading

MA A FINE SETTIMANA TORNA LUCIFERO

Ce ne siamo accorti. Sono questi che stiamo trascorrendo giorni “freschi” di agosto e finiranno venerdì. L’anticiclone africano Lucifero sta per tornare. Dal 20, ma soprattutto nel fine settimana, riporterà il Lazio e l’Italia a soffrire il caldo, l’aria afosa, bollente. Aumenterà il rischio incendi. Secondo il team de ilMeteo.it è in atto un rimescolamento dell’aria grazie ai venti di Maestrale e Bora che entro domani soffieranno su tutto il Paese. Le temperature misureranno valori addirittura sotto la media del periodo, e saranno poche le città che riusciranno a superare la soglia dei 30 gradi durante le ore più calde.