VIA OMBRONE: SPAZIOCIMA, OTTO ARTISTI, OTTO STILI, OTTO PERCORSI

Carlo Grechi, Domani uscirò. Tecnica mista su carta 30x40Di Costanzo, L'amore puro, tecnica mista su carta, 30x40Otto artisti, otto stili, otto percorsi. Riapre, al termine della pausa estiva, la galleria SpazioCima,      nel quartiere Coppedé, a Roma, con una mostra dalla rinnovata versatilità tecnica e tematica, e con il leitmotiv di una costante ricerca artistica e contenutistica. Un viaggio Fabio Salafia, Mimesi di paesaggio. olio su tavola 2015 25x18 cmGabriele Buratti, Insolvente.tecnica mista olio su tavola 100x100jpgipercolorato, tra ritratti segnati dalla vita e sagome umane macchiate dal criptico contenuto,tra paesaggi naturali e surreali ad angoli urbani e iperrealistici. “Art collection” è la nuova esposizione della galleria, sita in via Ombrone 9. Luisiano Schiavone, Mauricio, tecnica mista su tela, 80x80Nino Attinà,Figura con interno, 35 X 50 TECNICA MISTA SU CARTAL’esposizione, inaugurata ieri, proseguirà sino a martedì 10 ottobre. Ingresso gratuito, orari 10-13 e 14-19, dal lunedì al venerdì. La mostra, curata da Roberta Cima e organizzata con Giuliano Graziani e Laura Piangiamore, propone disegni, Peter Shevchenko, Matter of Thought. tecnica mista su tela. 100x170JPGSam Gimbel. The politics of pub. Gouache collage su carta 300gr, 78x53chine, pitture ad olio, acrilici e collage. Tecniche diverse che si fondono insieme per raccontare l’arte, in ogni sua forma, in un tripudio di accecante ma mai banale bellezza.

RADIO SAN LORENZO, TANTI AVVENIMENTI IN DIRETTA STREAMING

radio_san_lorenzo_img_max_widthAncora Radio San Lorenzo: progetto dedicato alla trasformazione urbana e culturale del quartiere, attraverso il racconto del presente e del passato, immaginando gli sviluppi futuri e ospitato all’Ex Dogana e nelle piazze e luoghi simbolo di San Lorenzo. Su www.radiosanlorenzo.it ultima diretta itinerante sabato 30 settembre dalle 19 alle 20, da Piazza dell’Immacolata, dal titolo La trasmissione dei saperi: dall’esperienza di Maria Montessori alla ultime ricerche sulla pedagogia, dialogo fra insegnante di scuole e docente di Psicologia dell’età Evolutiva. Ultime dirette streaming anche degli eventi musicali all’Ex Dogana; dallo Scalo Est, da mezzanotte alle 6 del mattino, ci si potrà sintonizzare per Classico Rave: l’anello di congiunzione tra la musica colta e l’elettronica contemporanea (22 settembre); Paula Tample (23 settembre); Roma Creative Contest Closing Party (29 settembre) e El Gran Final (30 settembre).

VILLA BORGHESE IN UNA CARRELLATA DI QUADRI FAMOSI

belvedere villa borghese Jean-Auguste-Dominique Ingreslaghetto villa borghese giovan battista bassiAbbiamo scovato su Google alcuni tra i più famosi dipinti che riguardano Villa Borghese e ve li proponiamo in questa breve carrellata. Jean-Auguste-Dominique Ingres è un pittore francese (1780 Montauban – Parigi 1867). Dal 1835 al 1840 Jean Ingres è a Roma con l’incarico di direttore dell’Accademia di Francia. Qui dipinge il Belvedere di Villa Vue-du-Temple-dEsculape-et-du-Lac-de-la-Villa-Borghese-a-Rome-1801-gallica.bnf_.fr_.png-1024x774Borghese. A sua volta Giovan Battista Bassi, emiliano d’origine, fu attivo a Roma nella prima metà dell’Ottocento. Il paesaggio arioso e definito nei dipinti del laghetto della villa è protagonista: veduta, luminosa e chiara, resa nei particolari delle piante, nel profilo del tempietto  sullo sfondo, nei riflessi immobili sull’acqua del laghetto. La Loggia dei vini a Loggia-dei-vini-di-di-Ignaz-Unterper.-1772Villa Borghese accanto a via Pinciana in un banchetto in onore dell’elettrice di Sassonia, è documentato nel 1772 in Giacomo Balla parco dei daini 1910vicolo-verso-villa-strohl-fern-di-omiccioli-802x1024francesco-trombadori-il-viale-di-villa-strohl-fern-1919ca-roma-villa-strohl-fern-studio-trombadori11-247x300un dipinto di Ignaz Unterper. Un Giacomo Balla prefuturista

dipinge il polittico Parco dei Daini di Villa Borghese nel 1910. C’è poi un dipinto dal titolo Vicolo verso Villa Strohl Fern di Giovanni Omiccioli, datato intorno al 1948. Infine, un’immagine di Villa Strohl Fern in un dipinto di Francesco Trombadori che morì nel proprio studio situato nella villa, nel 1961, a pochi mesi dalla sua ultima mostra personale.

PER I BUONGUSTAI “LA NOTTE DEL SUPPLÌ” A VIA DEI VOLSCI

LA NOTTE DEI SUPPLI'In via dei Volsci 80, a San Lorenzo da Mozzico “La notte del supplì” #50sfumaturedisupplì. Orari: giovedì: 12:00 – 24:00; venerdì: 12:00 – 24:00. È questo il terzo appuntamento, per assaggiare i croccanti e soffici #Supplì! La tradizione: supplì Mediterraneo al telefono : sugo al pomodorino fresco con mozzarella di bufala – supplì Cacio&Pepe – supplì Bolognese, ragù di carne con soffritto e spezie. Gli imbucati: supplì alici, fiori di zucca e stracciatella di bufala – supplì abbronzato: zucca, seppie e pecorino romano – supplì Tirolese : patate, provola affumicata e speck AltoAdige. E… novità di questa edizione, un prodotto unico a Roma: l’invitato speciale, il supplì #dolce! Supplì tiramisu: riso soffiato, savoiardo al caffè, crema di mascarpone, cacao e granella di cioccolato (lavorato a freddo, non fritto). Per partecipare all’evento compila il form indicando il numero di persone, il giorno e l’orario in cui andrete: https://goo.gl/forms/lvuFFcin0RifROVj2

BIOPARCO, IL 20 SETTEMBRE OPEN DAY PER GLI INSEGNANTI

fondazioneBioparco_logoMercoledì 20 settembre, alle ore 9:30, la Fondazione Bioparco di Roma organizza una mattinata rivolta agli insegnanti e ai dirigenti scolastici delle scuole di ogni ordine e grado per illustrare l’offerta didattica relativa all’anno scolastico 2017/2018. Gli insegnanti avranno la possibilità di visitare la struttura con lo staff educativo del Bioparco per prendere visione dei percorsi didattici, della metodologia, delle strutture dedicate ai laboratori per i ragazzi.

FLAMINIO: IN PISTA IL 1° FESTIVAL DELLA BICICLETTA

Icoppia-bicicletta-191820n arrivo nella capitale il primo festival interamente dedicato al mondo della bicicletta dove noti brand nazionali ed internazionali, designer, start-up, enti ed associazioni, presenteranno al pubblico nuovi prodotti, innovazioni, idee e riflessioni sulla ciclabilità.  Il ricco calendario di incontri, eventi, spazi espositivi e interazioni a tema è stato presentato il 14 settembre all’Hotel Butterfly in via Guido Reni 7  e si svolgerà il 22-23-24 settembre 2017 presso l’area espositiva del Guido Reni District, concerti e spettacoli nel Teatro Studio dell’Auditorium Parco della Musica.

RADIO SAN LORENZO RACCONTA IL QUARTIERE

Radio-San-LorenzoAncora Radio San Lorenzo: progetto dedicato alla trasformazione urbana e culturale del quartiere, attraverso il racconto del presente e del passato, immaginando gli sviluppi futuri e ospitato, fino al 30 settembre, all’Ex Dogana e nelle piazze e luoghi simbolo di San Lorenzo. Su www.radiosanlorenzo.it continuano le dirette streaming degli eventi musicali all’Ex Dogana; dallo Scalo Est, venerdì 15 settembre da mezzanotte alle 6 del mattino, ci si potrà sintonizzare per Jonas Kopp; sabato 16, invece, sarà la volta di Adam X.

LIBRERIA ASSAGGI: A VIA DEGLI ETRUSCHI SI PARLA DI PSICOTERAPIA

unnamedIl 30 settembre, alla libreria AsSaggi di San Lorenzo presentazione della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicodinamica, aperta a laureati in Psicologia e in Medicina e Chirurgia iscritti ai rispettivi ordini professionali. Nell’incontro verrà presentato il programma formativo della Scuola attivando momenti di scambio attivo con i partecipanti che volessero condividere loro riflessioni e domande anche teorico-metodologiche. Per motivi organizzativi, è gradita la prenotazione, compilando l’apposito modulo scaricabile dal sito  www.ceripa.it

QUARTIERE AFRICANO: FESTA DELLA MEDITAZIONE IN VIA TRIPOLITANIA

20170912_locandina_d2L’associazione Dhyana Onlus, con il Patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Municipio II, ti offre la possibilità di partecipare gratuitamente a diverse esperienze, per poterti sperimentare liberamente e senza nessun impegno, aprendo le porte della propria sede in occasione della Festa della Meditazione, che si terrà sabato 7 ottobre dalle 15.00 alle 20.00 in  via Tripolitania 151 (Quartiere Africano). L’ingresso alle varie attività proposte è libero ed è gradita la prenotazione. Per informazioni: tel. 06/86328789 e 06/8610619 – cell. 335/5608245 – info@dhyana.it

IN TV UN FILM CON BOVA E MEMPHIS AMBIENTATO NEL MUNICIPIO

memphis e bova a villa borgheseIeri in tv (Rai 1) un film del 2015, Torno indietro e cambio vita, di Carlo Vanzina, con Raoul Bova, Ricky Memphis, Giulia Michelini, Max Tortora e Paola Minaccioni. La pellicola è ambientata per lo più nel secondo municipio. La casa di Marco (Bova) è a piazza Caprera 12; ci sono poi scene girate a Villa Borghese (vedi foto) e al Ponte della Musica.

LA BIBLIOTECA NAZIONALE ADERISCE A “WIKI LOVES MONUMENTS”

cache_194d8721736f745d388d69d112de08bc_6031f2eb07a2c2130c508db9c0a5c865La Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, sita in viale Castro Pretorio, aderisce a “Wiki Loves Monuments”, il più grande concorso fotografico al mondo, nato con l’obiettivo di tutelare la memoria dei monumenti e renderli accessibili a tutti attraverso Wikipedia e Wikimedia Commons.  Il concorso, promosso da Wikimedia Italia e giunto quest’anno alla sesta edizione, scadrà il 30 settembre 2017 e sarà aperto alla partecipazione di tutti i cittadini (fotografi professionisti e dilettanti senza alcuna restrizione di età), che sono chiamati a immortalare e pubblicare con licenza libera scatti che ritraggono i monumenti del nostro Paese.

IL TRIESTE-SALARIO PROTAGONISTA DEL PRIMO ‘COMMUNITY BOOK’

Copertina-sceltaIl Trieste-Salario è il protagonista del primo numero di Community Book. Un racconto articolato, racchiuso in un libro che ha scovato e immortalato i personaggi protagonisti del quartiere. Nel volume, tra gli altri, troverete il sorriso conosciuto dell’attrice Margherita Buy e il volto popolare (nel quartiere) del meccanico Danilo, la saggezza della sarta Tersilia e lo sguardo enigmatico di Dario Argento. E poi ancora gli scrittori Marco Lodoli, Edoardo Albinati, Francesca D’Aloja, gli sceneggiatori Antonio Leotti e Filippo Bologna, il giornalista di Rai3 Fabio Cortese, autori come Pierfrancesco Pingitore e Michele Mirabella, il musicista Edoardo Vianello. E ancora immagini, per riscoprire il passato del quartiere o per vederlo dall’alto, com’è oggi, grazie agli scatti aerei mozzafiato di Fabio Muzzi, il fotografo senese che, attraverso le sue collaborazioni internazionali, racconta l’Italia al mondo. Community Book Trieste Salario (Typimedia editore, € 17,90) è un progetto che parte dal Trieste-Salario per passare poi a raccontare gli altri quartieri di Roma e altre città Italiane. Continue reading