PASQUA E PASQUETTA: CHIUSI O APERTI I SUPERMERCATI?

ladre-di-tonno-furto-supermercatoAperti o chiusi i supermercati di Roma nel giorno di Pasqua e Pasquetta? La materia è oggetto di discussione in queste ore negli uffici della Regione Lazio. Secondo l’ordinanza, attualmente in vigore fino al 13 aprile, i supermercati durante i giorni feriali possono restare aperti dalle 8.30 alle 19.00 e durante i festivi dalle 8.30 alle 15.00. Considerato dunque che Pasqua e Pasquetta rientrano nella seconda tipologia, è quasi certo che i supermercati potranno restare aperti mezza giornata durante le festività. Dalla Regione Lazio fanno sapere che si sta valutando o meno l’opportunità di emanare una seconda ordinanza per ribadire il concetto, senza imporre la chiusura totale per due giorni consecutivi e questo anche per evitare possibili assembramenti fino a giovedì e trovare poi una nuova ressa alla riapertura martedì prossimo. Continue reading

A PIAZZA DIGIONE NEL 1936

PIAZZA DIGIONELa foto è stata scattata nel 1936 a piazza Digione, dalle parti dei Parioli. L’immagine ritrae Mario Gargano con il figlio Giorgio Massimo, la moglie Renata Magistrelli, un’amica e i suoi bambini. Fonte: AlbumdiRoma

TECHNOTOWN DI VILLA TORLONIA, TANTE PROPOSTE ONLINE

technotown TECHNOTOWNPer bambini e famiglie è in corso un’altra settimana all’insegna del gioco e del divertimento con le sfide ludico-creative-scientifiche da fare a casa e proposte da Techno@Home, l’iniziativa digital di Technotown, lo spazio per bambini e ragazzi dedicato alla creatività e alla scienza. Attraverso una fruizione innovativa ed interattiva delle sue attività ed utilizzando il sito web e i social, Technotown vuole offrire a tutti coloro che in questo momento particolare devono rimanere in casa, momenti quotidiani di svago e divertimento creativo, che diventano anche occasioni di collaborazione in famiglia o a distanza con nonni, parenti e amici che entrano attivamente nel gioco, oppure commentano, votano e giudicano le creazioni di amici, nipoti o parenti distanti. Per partecipare basta collegarsi al sito di www.technotown.it e scegliere una delle sfide in calendario. Continue reading

UNA PER UNA, TUTTE LE FARMACIE DEL TERRITORIO MUNICIPALE

FARMACIA VERBANOFarmacia Bagnarelli Via Giovanni Pacini, 15 Bagnarelli dott. Massimo (angolo Via Spontini). Farmacia Boito Viale Somalia, 237 Boito dott. Vincenzo Spagnolo. Farmacia Bonsignori Via Tagliamento, 58-60 Bonsignori dott. Giuseppe. Farmacia Boscarino Via Domenico Chelini, 34 d.ssa Lucia (piazza Euclide). Farmacia Caluori Piazzale delle Provincie, 8/A Caluori Snc di Lucia e Carla Caluori. Farmacia Caprino Viale Somalia, 84 Caprino Snc dei Dottori Franco, Micaela e Matilde Caprino (angolo Via Villa Chigi). Farmacia farmacia porta piaCarnovale a Viale Libia Viale Libia, 225 Carnovale dott. Domenico. Farmacia Chimenti a Via Migiurtina Via Migiurtinia, 43-45 Chimenti dott. Bruno. Farmacia Crati Piazza Crati, 27 Crati d.ssa Annamaria Cuttano. Farmacia Crimi Apuania Via Michele di Lando, 84 Farmacrimi Apuania del dr. Vincenzo Crimi & C. Sas. VIA PO FARMACIAFarmacia Damiani Via Po, 37/C-D-E Dottori Damiani Snc di Giorgio e Alessandro Damiani. Farmacia de Bella Via Domenico Morichini, 24-26 De Bella dott. Francesco (angolo Viale Ippocrate). Farmacia delle Muse Via Tommaso Salvini, 47 Delle Muse – dott. Gaetano Rotondo. Farmacia di Giuseppe Piazza Massa Carrara, 9 Di Giuseppe dott. Dario. Farmacia Durazzano Viale farmacia via lorenzo il magnificoVentuno Aprile, 42-42/A Eredi di Durazzano Vittoria. Farmacia Gallotta Via Cesare Fracassini, 26 Tra Via Flaminia e Lungotevere Flaminio. Dott. Domenico Gallotta. Farmacia Farmacia Gellini-rossofarmacia nuova salusGellini Corso d’Italia, 100 Gellini d.ssa Cristina Fabro. Farmacia Girotti Via Alessandria, 101 Girotti dott. Filippo. Farmacia Guarnacci Via Flaminia, 5-7 Fratelli Guarnacci Sas di Dino Guarnacci & C. Farmacia Ioculano a Via Tiburtina Via Tiburtina, 40 Farmacie Ioculano di Domenico Ioculano Sas. Farmacia Ioculano a Via Tripoli Via Tripoli, 145/B Farmacie Ioculano di Domenico Ioculano Sas. Farmacia Istria Piazza Istria, 8 Istria d.ssa Alessandra Grappasonni. Farmacia la Rosa Via Fezzan, 16-18 La Rosa dott. Francesco. Farmacia Libia Viale Libia, 114 Libia dott. Mario Catarinella – Via Gadames 34/36. Farmacia Mancini a Via XXI Aprile Viale Ventuno Aprile, 31 Mancini dott. Fabrizio. Farmacia Mannella Viale del Vignola, 99/A/B/C Lungotevere Flaminio – Teatro Olimpico. Orario unico 08.00-20.00. Farmacia Mariani a Via LivornoVia Livorno, 27/A Omeopatia, veterinaria, alimenti per l’infanzia, fitoterapia, analisi cliniche. Farmacia Mazzantini Via di S. Angela Merici, 69 Mazzantini d.ssa Alessandra. Continue reading

MUNICIPIO: I MERCATI SOLIDALI CHE FANNO CONSEGNE A DOMICILIO

LOGO MERCATO TRIESTENel II Municipio il km 0 è a domicilio. Con “I mercati solidali”, dal Nomentano ai Parioli, dal Pinciano a corso Trieste, 8 mercati rionali del territorio hanno attivato il servizio di consegna della spesa direttamente casa. Basta telefonare direttamente al titolare di uno dei 70 banchi di frutta, verdura, carne, pesce, formaggi, pane e tutti i generi alimentari. La consegna per gli anziani è gratuita. Continue reading

MUNICIPIO II: L’ELENCO DELLE EDICOLE PER I BUONI SPESA

municipio II mappaSono 103 le edicole dove è possibile compilare la richiesta per il buono spesa. La convenzione con i giornalai stipulata da Roma Capitale serve a superare le difficoltà incontrate sulle procedure da parte di chi non dispone delle apparecchiature per scaricare i moduli, stamparli e inviarli. L’iniziativa è stata assunta dal Campidoglio sulla scia di quanto già fatto per il rilascio dei certificati anagrafici. In edicola gli utenti troveranno i moduli che dovranno compilare consegnando anche una copia del documento di identità. I volontari delle Protezione Civile si occuperanno di ritirare i documenti e consegnarli. Qui l’elenco delle edicole convenzionate nel secondo municipio: Maione Alessandro Piazza Oreste Tommasini 2 06/19; Fiorelli Giovanni Corso D’italia/Via Po 2 06/14; Mazzotta Massimo Piazza Annibaliano 2 06/16.30; Pantanella Bianca Maria Viale Parioli 54 2 06/19; Foffi Carla Piazza Vescovio 2 06/18.30; Stagnaro Mauro Viale Regina Margherita 273 06/15.

CASA DEL CINEMA, TUTTO SUL WEB

CASA DEL CINEMANell’ambito della campagna #iorestoacasa, prosegue l’offerta culturale su web e social di Roma Capitale con una nuova settimana del programma #laculturaincasa. Di seguito gli appuntamenti digital di Casa del Cinema fino al 12 aprile, che si aggiungono alle tante attività che le istituzioni culturali di Roma Capitale mettono a disposizione online per tutti, per tutta Italia, in questo periodo. Il canale social @culturaroma darà aggiornamenti quotidiani con gli hashtag #iorestoacasa e #laculturaincasa. Si comincia lunedì 6 in collaborazione con Csc Cineteca Nazionale, con il meglio de I lunedì della Cineteca. Questa settimana sarà possibile rivivere l’incontro con Bernardo Bertolucci, in occasione della presentazione della copia restaurata del film  Ultimo tango a Parigi.  Continue reading

GLI APPUNTAMENTI DIGITAL NEI MUSEI CIVICI FINO AL 12 APRILE

MUSEI CIVICI GRATISNell’ambito della campagna #iorestoacasa, prosegue l’offerta culturale su web e social di Roma Capitale con una nuova settimana del programma #laculturaincasa. Di seguito gli appuntamenti digital promossi dall’Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali nei Musei Civici fino al 12 aprile, che si aggiungono alle tante attività che le istituzioni culturali di Roma Capitale mettono a disposizione online per tutti, per tutta Italia, in questo periodo. Il canale social @culturaroma darà aggiornamenti quotidiani con gli hashtag #iorestoacasa e #laculturaincasa. Sui social dei Musei in Comune @museiincomuneroma.it e della @SovrintendenzaCapitolina continuano le attività digital: percorsi tematici tra le opere dei Musei del Sistema e immagini e video alla scoperta di straordinari monumenti della nostra città, guidati dai curatori archeologi e storici dell’arte; contest e attività ludiche destinate ai bambini e non solo. Tra le novità in partenza questa settimana il progetto #conNoilungoleMura, un racconto a puntate attraverso il quale riscoprire e valorizzare il più grande e imponente dei monumenti cittadini: le Mura Aureliane. Attraverso brevi video, diffusi sulla pagina facebook del Museo delle Mura, sarà possibile seguire un itinerario virtuale lungo tutto il circuito murario. Il primo video sarà sulla Porta Flaminia. Continue reading

UFFICI, SCUOLE E NEGOZI, SI PARLA DI RIAPERTURE A SCAGLIONI

CORONAVIRUSOrari di ingresso degli uffici e delle scuole da scaglionare. Riapertura di alcuni negozi, quelli con merci non essenziali, soltanto una o due volte alla settimana. Corse dei bus e delle metropolitane da ripristinare per un’ora dopo le 21.  La fase 2, quella che dovrà seguire la fine della pandemia, è ancora questione di settimane, forse di più. Ma dietro le quinte, e con tutte le cautele del caso, in Campidoglio stanno lavorando a un piano per la ripartenza. Continue reading

CORONAVIRUS: A FINE APRILE LA FASE DUE?

CARTABELLOTTA“Dal punto di vista epidemiologico, possiamo cominciare a parlare della ‘fase due’ quando non ci saranno più contagi. A oggi ci sono vari modelli predittivi che collocano questo periodo tra la fine di aprile a metà maggio, ma è chiaro che non è possibile fare delle previsioni assolute. Prima di quella data cominciare a pensare di fare delle riaperture di qualunque natura è estremamente rischioso, perché il rischio che si ripresentino nuovi focolai è medio-alto, come è successo ad esempio a Hong Kong, dove si sono registrati casi di rientro”. Sono le parole pronunciate ai microfoni di “24 Mattino”, su Radio24, dal presidente della Fondazione Gimbe, Nino Cartabellotta, che raccomanda: “Bisogna cominciare a mettere un po’ di paletti e mi auguro che questo venga fatto dal governo in tempi rapidi, perché le Regioni vanno un po’ per conto loro, motivo per cui non vorrei che ci fossero fughe in avanti”.

ESECUZIONE LIVE SUI CANALI SOCIAL DELL’AUDITORIUM

I MUSICISTIEsecuzione live sui canali social dell’Auditorium Parco della Musica per l’ensemble di contrabbassisti Ludus Gravis, capitanato da Daniele Roccato, e che vede tra gli altri la partecipazione del grandissimo Michele Rabbia. Gli otto contrabbassisti hanno suonato contemporaneamente da otto diverse città il brano “Silva Caledonia” scritto appositamente per l’ensemble dal grande compositore britannico Gavin Briars. Fonte: la Repubblica

CORONAVIRUS, UNA PALESTRA PER I MIGRANTI: IL NO DEL MUNICIPIO

LARGO MAZZONIPer contenere il contagio da coronavirus, il Campidoglio ha deciso di destinare la palestra di largo Mazzoni, finora inutilizzata, ai migranti e ai senza fissa dimora della stazione Tiburtina. La struttura non basterà per ospitare tutti, 250 persone secondo le stime di Intersos, ma darà ricovero a 30-40 homeless. La decisione, accolta positivamente dai volontari che prestano assistenza alla stazione, appunto Intersos, poi Baobab experience, Medu e “Pensare migrante”, è riuscita a scontentare trasversalmente maggioranza e opposizione del II municipio, dove è collocata la palestra. Continue reading

CORONAVIRUS: ECCO COME POTREBBE ESSERE LA FASE DUE

La prima parte di quella che è stata definita da molti una guerra contro il virus, consiste nel proteggersi restando a casa, per evitare che un numero enorme di persone malate intasi gli ospedali facendo collassare il sistema sanitario. Ma le filiere di beni non di prima ncessità sono ferme, i negozi chiusi, trasporti dimezzati, e da qualche parte, prima o poi si dovrà pur ripartire. La ripartenza si chiamerà  Fase 2, quella di convivenza con il nuovo virus proveniente dalla Cina, causa della Sars-coV-2. Gli orari di apertura degli uffici e delle CORONAVIRUSscuole saranno scaglionati, l’attività dei negozi che vendono beni non necessari sarà di  un paio di giorni alla settimana, per quanto riguarda i trasporti le corse degli autobus e delle corse metro, dovrà essere ristabilito un orario oltre le 21. Forse questo secondo modo di affrontare la situazione, scatterà tra qualche settimana, ma un piano deve essere pronto. L’idea guida del piano studiato in Campidoglio non è quella di riprendere come nulla fosse, con assembramenti alla posta o nei locali, ma di suddividere in orari, giorni e fasce, la popolazione, così da evitare avvicinamenti rischiosi e recidive.