AUDITORIUM/2: DOPPIO CONCERTO IN SALA PETRASSI

Auditorium Blik Bassy Mayra AndradeOggi alle 21, in Sala Petrassi dell’Auditorium Blik Bassy + Mayra Andrade. Il camerunense di etnia Bassa Blick Bassy vanta un percorso artistico nel quale mescola influenze africane, latine e americane, chitarre e banjo, violoncelli e tromboni. 1958, il concept album presentato a Roma, è dedicato alla morte, per mano delle forze francesi, di Ruben Um Nyobé, leader anticoloniale che ha lottato per l’indipendenza del Camerun. Altrettanto globetrotter è Mayra Andrade, la musicista di Capo Verde passata per Parigi e stabilizzatasi a Lisbona, considerata l’erede di Cesaria Evora. Manga (Mango) il suo quinto album abbraccia il romanticismo occidentale e la sensualità del sud, afrobeat, e suoni tradizionali di Capo Verde per costruire un autoritratto intimo e poetico della stessa artista.

TEATRO OLIMPICO: VITTORIO SGARBI RACCONTA RAFFAELLO SANZIO

 Le magistrali performance di Vittorio Sgarbi dimostrano come, artisti antecedenti il nostro secolo abbiano fortemente inciso il modo di percepire il quotidiano in cui siamo immersi. Il quarto protagonista su cui vertono le nuove indagini del Vittorio “Nazionale”, di fatto compone un trittico sul Rinascimento giungendo a Raffaello Sanzio (1483/1520), genio di cui nel 2020 ricorreranno le celebrazioni dal cinquecentenario della morte, e con cui attraverso questo spettacolare “Raffaello” se ne anticipano le celebrazioni. Al Teatro Olimpico, fino al 13 ottobre.

QUANDO E QUANTO SI POSSONO ACCENDERE I TERMOSIFONI?

termosifoneCon le temperature in calo e l’arrivo delle prime giornate fredde, in molti si domandano quando si potranno riaccendere i termosifoni. Il decreto del Presidente della Repubblica numero 412 del 26 agosto del 1993, infatti, regolamenta le limitazioni e i criteri di utilizzo degli impianti di riscaldamento in Italia. L’accensione del riscaldamento 2019, Zona D, può partire dal 1° novembre 2019 e Roma appartiene a questa fascia. Lo spegnimento è previsto per il 14 aprile del prossimo anno e la durata giornaliera sarà massimo di 12 ore.

BIOPARCO: TRE WEEKEND CON I RINOCERONTI BIANCHI

bioparcoIn occasione dell’arrivo al Bioparco di Roma di due rinoceronti bianchi, Thomas e Kibo, nei prossimi tre fine settimana i bambini potranno partecipare ad attività a tema. Sabato 12, 19 e 26 ottobre dalle 10:30 alle 15:45 si svolgerà la visita guidata dal titolo ‘I big 5 del Bioparco!’ Percorso a tappe tra giraffe, elefanti, leoni, leopardi e rinoceronti, alla scoperta della savana africana e dei suoi abitanti più appariscenti. Per tutto il giorno inoltre si terranno gli incontri ‘Alla scoperta del mondo dei rinoceronti’ a cura dello staff per conoscere tutte le caratteristiche dei rinoceronti bianchi e curiosità sui due maschi presenti al Bioparco. Continue reading

LA SAPIENZA: ESECUZIONE DI MADRIGALI IN ESCLUSIVA PER L’ITALIA

Paul Agnew e Arts FlorissantsLa 75ª stagione della Iuc, Istituzione Universitaria dei Concerti, si inaugura martedì 15 ottobre 2019 alle 20:30 nell’Aula Magna della Sapienza Università di Roma (piazzale Aldo Moro, 5) con i Madrigali a cinque voci di Carlo Gesualdo da Venosa (1566 – 1613) affidati a Les Arts Florissants, prestigioso gruppo francese specializzato nel repertorio rinascimentale e barocco, che nel 2019 celebra i 40 anni di attività. Sotto la direzione di Paul Agnew, proporrà una selezione di Madrigali dal Primo e dal Secondo Libro (1594) e l’Integrale del Terzo Libro (1595). Questo concerto rientra nell’ambito di un ampio progetto europeo in collaborazione con Cité de la Musique – Phlharmonie di Parigi, che prevede l’esecuzione completa dei Sei Libri di Madrigali in città come Parigi, Madrid, Siviglia, Essen, New York e che la Iuc propone in esclusiva per l’Italia.

VIA NIZZA: MACRO ASILO, LECTIO MAGISTRALIS DI MATTEO VEGETTI

MACRO ASILOOggi nell’Auditorium di Macro Asilo in via Nizza, alle ore 18, “La terza rivoluzione spaziale globale”, lectio magistralis di Matteo Vegetti. Il nostro mondo è coinvolto in una trasformazione spaziale profonda e perturbante, ma laddove molti vedono solo disordine e anarchia, occorre riconoscere il segno di una transizione epocale: la terra è entrata in una nuova èra, segnata dall’elemento aereo e da una spazialità tanto complessa da rendere obsolete le stesse categorie con le quali si tenta di pensarla.

ANCHE AL MACRO E MAXXI “LA GIORNATA DEL CONTEMPORANEO”

AMACIDopo il successo delle passate edizioni, anche quest’anno Amaci organizza la Giornata del Contemporaneo, iniziativa per la promozione del complesso e vivace mondo dell’arte contemporanea. Per questa quindicesima edizione, sabato 12 ottobre 2019, apriranno gratuitamente le porte i 24 musei Amaci e un migliaio di realtà in Italia e all’estero con un programma multiforme che di anno in anno ha saputo regalare al vasto pubblico una importante occasione per visitare musei, gallerie, fondazioni, associazioni, accademie, studi d’artista, spazi espositivi, luoghi d’arte pubblici e privati, che liberamente decidono di aderire. Dal Ministero degli Affari Esteri al Palazzo del Quirinale, dal Maxxi al Macro, sono tante le strutture visitabili in occaione della XV Giornata del Contemporaneo nella Capitale. Qui la lista degli eventi nei musei Amaci di Roma.

ITALIA-GRECIA ALL’OLIMPICO: VADEMECUM SU SOSTE E TRASPORTI

stadio olimpicoSabato 12 ottobre 2019, alle 20.45, allo Stadio Olimpico di Roma si disputa la tanto attesa partita Italia-Grecia. Il match con la Grecia in programma sabato a Roma è fondamentale ed è previsto uno stadio gremito. Per quanto riguarda il trasporto pubblico, lo stadio Olimpico si può raggiungere con il tram 2 (in partenza da piazzale Flaminio, corrispondenza con la stazione Flaminio metro A) e con 14 linee bus, in arrivo da diverse zone di Roma: 23, 31, 32, 69, 70, 200, 201, 226, 280, 301, 446, 628, 910 e 911. Per quanto concerne la viabilità, sono previsti in occasione della partita Italia-Grecia di sabato 12 ottobre alcuni divieti di sosta temporanei: giovedì 10 ottobre su via Marsala, tra i civici 32 e 102; da giovedì 10 e fino a lunedì 14 ottobre, su via Frescobaldi e via Raimondi, in zona Pinciano-Parioli. Su via Frescobaldi saranno anche possibili alcune chiusure al traffico; da venerdì a domenica 13 ottobre, sono previsti divieti di sosta anche su un tratto di via Domenico Chelini, vicino a piazza Euclide. Sabato, infine, attorno allo stadio Olimpico, sarà attivo il consueto dispositivo di viabilità e sosta, con aree di parcheggio dedicate, in particolare in zona piazzale Clodio e Villaggio Olimpico, con divieti finalizzati a scoraggiare la sosta selvaggia.

POLIAMBULATORIO A PIAZZA ISTRIA ANCHE IL SABATO E LA DOMENICA

A piazza Istria 2 (scala sx, interno 4) opera la Cooperativa Sociale Romamed, formata da medici di famiglia. A questa struttura possono rivolgersi gratuitamente tutti i pazienti del Municipio e non, in caso di necessità, dalle ore 8 alle ore 20, tutti i giorni. Lo studio medico, al quale aderiscono più di 50 medici, è aperto a tutti anche sabato, domenica, festivi e prefestivi, come vero e proprio pronto soccorso. E’ presente in studio anche PIAZZA ISTRIA 2personale infermieristico di supporto e sono erogabili le seguenti prestazioni sanitarie: prestazioni mediche di base, prestazioni per situazioni di urgenza soggettiva o per situazioni che dovrebbero essere valutate dal medico di famiglia, medicazione di ferite superficiali, rimozione punti di sutura, fleboclisi (compatibilmente con gli orari), terapie iniettive (per cui si è rilevata al momento la necessità o, per la continuità terapeutica, per cui ha fatto richiesta il medico curante), terapie iniettive intramuscolari, lavaggi vescicali, controlli della pressione, istruzione sulla gestione e controllo di stomie/ glicemia/ insulina/ ulcere/cateteri vescicali, medicazioni e bendaggi, antitetanica e vaccinazioni. Tel. 06 86329969.

VISITE GRATIS ALLE CATACOMBE: DOVE NEL SECONDO MUNICIPIO

catacombeLa Pontificia Commissione di Archeologia Sacra invita a partecipare, il 12 ottobre 2019, alla 2a Giornata delle Catacombe. Un’occasione unica per conoscere luoghi inaspettati e densi di richezza spirituale e artistica. Il tema, la vita oltre la morte, prende ispirazione dalla figura del profeta Giona, uno dei personaggi biblici più raffigurato nelle pitture delle catacombe. Per approfondire il tema di Giona scarica l’opuscolo appositamente preparato e le letture scelte. Le catacombe di S. Callisto, S. Sebastiano, Domitilla, Priscilla, S. Agnese e dei SS. Marcellino e Pietro saranno visitabili gratuitamente. Per ampliare l’offerta, saranno visitabili, sempre gratuitamente, anche le catacombe di S. Pancrazio e di S. Lorenzo. Fonte: Romatoday

COMMISSARIATO SAN LORENZO: TENTA DI CORROMPERE POLIZIOTTO

COMMISSARIATO SAN LORENZOÈ successo all’interno del commissariato San Lorenzo. Una 50enne, innervosita per i tempi di attesa, necessari alla redazione della denuncia di smarrimento del suo bancomat, ha iniziato a discutere con un agente in servizio di vigilanza al Corpo di Guardia del commissariato. Nonostante l’agente le avesse spiegato le ragioni dell’attesa, lei non ha voluto sentire ragioni e lo ha insultato :”Lei dovrebbe cambiare mestiere perché la Polizia non è cosa sua” “Se l’hanno rinchiuso lì dentro non è un bravo poliziotto…” Quando la signora ha anche rifiutato l’esibizione di un documento, come richiestole dal poliziotto, l’agente l’ha denunciata per rifiuto di generalità. È stato in quel frangente che la donna si è avvicinata all’agente per chiedergli quanto volesse “per cestinare quelle carte”. La donna è stata così indagata in stato di libertà per il reato di tentata corruzione e rifiuto di generalità. Fonte: la Repubblica

MAXXI: “TERREMOTO. TRE ANNI DOPO”, INCONTRO CON GLI AUTORI

LE STORIE DELLA FOTOGRAFIA © Alessandro Scotti_Amatrice_2017_Light“Terremoto. Tre anni dopo” è il titolo del terzo e penultimo appuntamento, venerdì 11 ottobre al Maxxi, con il ciclo “Le storie della fotografia”, a cura di Alessandra Mauro per Contrasto (Sala Carlo Scarpa, ingresso € 5). Al centro dell’incontro con Giovanna Calvenzi, Luca Pitoni e Alessandro Scotti, il progetto realizzato da Donna Moderna “#Ricominciamo” sul sisma che colpì il centro Italia il 24 agosto 2016. Dopo il terremoto la redazione del settimanale “Donna Moderna” decise di seguire per un anno le persone e i luoghi del terremoto. Il fotogiornalista Alessandro Scotti una volta al mese si è recato ad Amatrice, Arquata del Tronto, Accumoli, Tolentino… e ha realizzato il “#Ricominciamo”, 54 servizi per il giornale online e 12 per il giornale di carta. Successivamente Giacomo Traldi ha realizzato un video di 12 minuti sull’evento e tutta la redazione ha collaborato alla pubblicazione di un libro edito da Electa.

VILLA BORGHESE: ALLA CASA DEL CINEMA PRIMA TAPPA DI “CINEMIND”

cinemindVenerdì 11 ottobre la Casa del Cinema di Roma ospiterà la prima tappa di Cinemind, la rassegna cinematografica itinerante dedicata alla salute mentale promossa dall’associazione di promozione sociale sportivo-dilettantistica Ecos, in collaborazione con la residenza terapeutica riabilitativa Villa Letizia, l’associazione Progetto Itaca Roma e 8mooncomunicazione, nell’ambito dell’azione Cinema per la Scuola – Buone Pratiche, Rassegne e Festival del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso dal Miur e dal Mibac. Il progetto è rivolto agli studenti delle scuole secondarie, con l’obiettivo di educare i giovani al linguaggio del cinema e sensibilizzarli su problematiche sociali, promuovendo efficaci azioni di informazione e prevenzione.

VIA OMERO: CONFERENZA SULLA PALA D’ALTARE DI GAND

Nella sede dell’Academia Belgica di via Omero si terrà venerdì 18 ottobre alle ore 18 una conferenza sul tema “The Ghent Altarpiece by the Van Eyck brothers: renewed insights on its conception, iconography and history thanks to its restoration”. La conferenza si terrà in lingua inglese. La pala d’altare di Gand – o Adorazione dell’Agnello Mistico – dei fratelli Van Eyck (1432) è riconosciuta in tutto il mondo come un capolavoro assoluto. Nel 2020 sarà completato la seconda fase del restauro dell’opera condotto dal Belgian Royal Institute for Cultural Heritage presso il Museum of Fine Arts Ghent. In questa conferenza, Hélène la palaDubois, a capo del progetto per la conservazione della pala d’altare di Gand, si concentrerà sulla storia conservativa dell’opera, la scoperta durante il restauro di diversi interventi di sovraverniciatura e il recupero degli straordinari dipinti originali nascosti per oltre 450 anni. Maximiliaan Martens, uno dei curatori della mostra sopracitata, spiegherà come Van Eyck, che sembra aver avuto una conoscenza approfondita delle proprietà fisiche della luce, abbia migliorato la tecnica della pittura a olio e raggiunto un livello di perfezione naturalistica mai visto prima. Infine, Danny Praet discuterà l’ipotesi più diffusa secondo cui la pala d’altare di Gand rappresenterebbe la fine dei tempi e affronterà il tema del ruolo simbolico svolto dalle donne nel dipinto, sebbene nell’opera siano molto meno numerose degli uomini.

TEAM DELLA SAPIENZA RECLUTATO PER RESTAURO SANTO SEPOLCRO

santo sepolcroRisanare il pavimento della “rotonda” e indagarne le fondamenta, per verificare da vicino l’esatta struttura ipogea e lo stato di conservazione. Un’avventura speciale che vede schierata in prima linea l’équipe dell’università La Sapienza chiamata a partecipare al restauro del Santo Sepolcro, cuore religioso della Cristianità e meta del culto e del pellegrinaggio di milioni di fedeli provenienti da tutto il mondo. La Custodia di Terra Santa ha affidato l’incarico al dipartimento di Scienze dell’antichità, diretto da Giorgio Piras, che dovrà preparare lo studio storico preliminare ai lavori di restauro della pavimentazione della Basilica del Santo Sepolcro di Gerusalemme nonché sovraintendere dal punto di vista archeologico l’intervento di restauro che sarà effettuato dalla Fondazione Centro Conservazione e Restauro dei beni culturali La Venaria Reale di Torino. Continue reading

AUTO SI RIBALTA SU VIA DEL MURO TORTO

via del muro torto 2

Un’auto si è ribaltata ieri in via del Muro Torto in direzione piazzale Flaminio. A causa dell’incidente il traffico è necessariamente rallentato. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. Non si conosce la dinamica dell’incidente.