YOGA IL MARTEDÌ A VIA ALESSANDRO TORLONIA

yogaUn corpo in perfetta salute, una mente rilassata, un percorso di conoscenza di sè. Tutto questo è possibile! Appuntamento il martedì (11 settembre 2018 – 21 maggio 2019), sia alle ore 18 che alle 20, in via Alessandro Torlonia 39. Per prenotare la tua lezione, manda un messaggio ad AmoYoga oppure chiama il 3895119123 o 347 6382352 o manda una mail ad amoyogasundaram@gmail.com.

E OGGI HATHA YOGA A VILLA TORLONIA

YOGA VILLA TORLONIAVilla Torlonia torna a rilassarsi oggi pomeriggio. La villa sarà fresca, ventilata e silenziosa. Perfetta per la pratica Yoga. Appuntamento alle 19 sul prato davanti il Casino Nobile (entrata da via Spallanzani o via Nomentana. Praticherete l’Hatha Yoga, che agisce anche a livello fisico, garantendo, con la pratica, la prevenzione e l’eliminazione di molte patologie psicofisiche. Mens sana in corpore sano: questo è decisamente il motto dell’Hatha Yoga.

CONTROLLI NEI RISTORANTI DI SAN LORENZO

via-dei-ramniWeek end con controlli sul cibo a Roma. La Polizia Locale, durante questo weekend, ha effettuato diversi controlli nei ristoranti di San Lorenzo e Trastevere, riscontrando diverse irregolarità. Alcuni locali servivano cibi congelati spacciandoli per freschi, mentre altri vendevano bevande e alimenti senza autorizzazione. I controlli dei gruppi I Centro, II Sapienza e Gssu ( Gruppo sicurezza sociale urbana) che hanno interessato il rispetto dell’ordinanza anti-alcool, le soste irregolari e un’ampia serie di accertamenti e la verifica ha fruttato 200 kg di alimenti sequestrati. Tra gli altri un esercente ha ricevuto 10mila euro di multa per vendita non autorizzata. Fonte: Roma H24

RISSA TRA STRANIERI A STAZIONE TIBURTINA

STAZIONE TIBURTINARissa nella notte a Roma tra alcuni immigrati nei pressi della stazione Tiburtina, sotto il cavalcavia della tangenziale dove spesso si accampano soprattutto stranieri. Ieri, poco prima della mezzanotte, i carabinieri della Compagnia Roma Parioli sono intervenuti con diverse pattuglie per sedare la rissa. I militari hanno arrestato un libico di 22 anni, un tunisino di 23 e un marocchino di 30, tutti con precedenti e irregolari sul territorio nazionale, con l’accusa di rissa aggravata e lesioni personali. Continue reading

LA CASINA DI RAFFAELLO A VILLA BORGHESE

CASINA RAFFAELLOLa Casina di Raffaello, collocata nel cuore di Villa Borghese, è una ludoteca che l’Amministrazione Comunale ha aperto nel 2006 e dedicato a tutti i bambini dai 3 ai 14 anni di età. Ospitata nel bellissimo edificio del ‘500, che originariamente prendeva il nome di “Palazzina dell’Alboreto dei Gelsi”, la Casina propone un articolato programma di attività per i bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni: laboratori didattici, letture animate, presentazioni di libri, mostre temporanee, centri estivi, corsi di formazione, rassegne sull’editoria per l’infanzia e tanto altro. Dispone inoltre di spazi gratuiti fruibili anche a bambini al di sotto dei 3 anni, di sale da affittare per feste di compleanno e di una libreria specializzata dove poter acquistare libri e giochi per l’infanzia.

GIARDINI DELLA FILARMONICA: “I SOLISTI DEL TEATRO”

Emozioni sul palcoscenico: da lunedì 20 agosto si riapre il Festival I Solisti del Teatro XXV edizione, ai Giardini della Filarmonica Romana. Si parte con Progetto Under 35: “Voci dal cortile” di Edna Mazya, con Elisabetta Mirra, Brenno Placido, Federico Le Pera, Jacopo Carta, Matteo Bossoletti, per la regia di Enrico Maria Lamanna. Una storia che si svolge nell’estate dell’86: una violenza dolorosa fu perpetrata a Hibbutz Shomrat nel nord Israele. L’intero paese fu scioccato. Uno spettacolo di grande attualità sia per il GIARDINI DELLA FILARMONICAtema degli abusi, che per il tema del “subbullismo” fra minori. La storica rassegna prosegue con la danza: il 21 agosto Gdo presenta “Riarse di sete, C’è un posto in cui la terra danza” di Igor Geat con le Voci InPopolari. Interpreti Marianna Cifarelli, Andrea Colangelo, Andrea Graziosi, Andrea Marchesino, Aurora Pica, Marta Pytel, Walter Silvestrelli. “Riarse di Sete” è un’opera di teatro-danza con musiche dal vivo, liberamente ispirata alle Baccanti di Euripide, testo immenso dal quale ancora oggi è possibile trarre preziosi interrogativi per indagare il rapporto tra uomo e natura. Ancora il 22 agosto teatro e musica con Bis Tremila SRL che presenta “LaDyvette – Le Dive dello Swing” di Teresa Federico, Valentina Ruggeri, Francesca Nerozzi, Giorgio Prosperi, Massimiliano Vado, Lillo Petrolo, musiche e direzione musicale Roberto Gori. Mescolando lo charme delle dive d’altri tempi e un’ironia spiazzante tutta al femminile, Ladyvette creano un nuovo varietà fatto di pezzi inediti in pieno stile vintage, classici della musica pop anni ’80 e ’90 reinterpretati in chiave swing con intermezzi teatrali. Continue reading

UN LIBRO RACCONTA STORIE E PERSONAGGI DEL TRIESTE-SALARIO

COPERTINACento  ritratti, cento storie per raccontare quel lembo di Roma che racchiude il laghetto di Villa Ada, i pini e i lecci del parco Nemorense, i palazzi dall’architettura da fiaba del Coppedè. Ma anche il dolore degli anni di Piombo con piazza Vescovio e viale Libia, che lì su quell’asfalto videro morire Francesco Cecchin e Paolo Di Nella.”I volti, le arti e i mestieri. Il quartiere in 100 personaggi (+1)”. Così si presenta CommunityBook, il volume edito da Typimedia che vuole parlare di Roma attraverso i suoi quartieri. E lo fa partendo dal Trieste-Salario, che nella ormai sdoganata “Roma Nord” fa da cerniera tra il centro e le aree appena più periferiche. Al centro di questo “reportage dal basso”, un’operazione editoriale che nella Capitale di oggi è soprattutto culturale e per molti aspetti antropologica, ci sono le persone (e i personaggi). Prima di tutto con i loro volti, poi il loro vissuto e le relazioni sociali che lasciano intravedere una “città-paese” di cui, spesso, nella quotidianità si perde la percezione. Ecco così che, sfogliando le pagine, puoi incontrare l’attrice Margherita Buy e il regista Dario Argento, lo scrittore Edoardo Albinati e l’immunologo Ferdinando Aiuti, il regista Pier Francesco Pingitore e il pittore Enrico Benaglia, ma anche la sarta novantenne che racconta dei vestiti fatti con i paracadute degli Alleati e la psicologa che con gli anziani del centro “Il Girasole” realizza le pigotte dell’Unicef. Continue reading

VIA TEVERE, ELIMINATI TANTISSIMI PARCHEGGI

VIA TEVERE 1VIA TEVERE 2Eccoci a via Tevere e via Livenza. Stanno facendo lavori per ampliare i marciapiedi. Sacrosanto, se si pensa a tutti gli alunni che escono sia dall’asilo, che dalle elementari e più giù dal liceo Montessori. Ma c’è un altro problema: tale VIA TEVERE 3VIA LIVENZAampliamento – come pure la pedana del locale accanto – toglierà necessariamente qualche decina di parcheggi, oltre ad aver ridotto a una sola la corsia di transito nelle due strade. E quando i genitori arriveranno, non tanto la VIA TEVERE PEDANAmattina, visto che si entra alla spicciolata, quando il pomeriggio, al momento in cui gli alunni escono tutti insieme, allora sì che ci sarà un problema grande come una scuola. A quel punto i più furbi parcheggeranno nei posti più impensati, a cominciare dagli stessi marciapiedi. E i residenti dovranno cercare posto fino a piazza Verdi o via Paisiello, se non ancora più il là.

“VACANZE ROMANE”, QUEL CIACK ALLE MURA AURELIANE

VACANZE ROMANENon sarà tra le scene che si ricordano di più del famosissimo film “Vacanze romane”, con Audrey Hepburn e Gregory Peck, come quelle della Bocca della Verità o di Trinità dei Monti, o ancora dei giri in vespa per il centro di Roma. Però c’è. Ed è quella girata in viale del Policlinico, proprio all’angolo con l’Umberto I, quando i due protagonisti vanno a vedere gli ex voto lasciati lì dagli scampati al bombardamento di San Lorenzo. Ora quelle centinaia di targhette non ci sono più: restano nelle foto d’epoca e in questo film ‘cult’ degli anni Cinquanta. Fonte: Romasparita

MAXXI: PER TUTTO AGOSTO, 12 MOSTRE A 7 EURO

maxxiVacanze romane al Maxxi che, per il mese di agosto 2018, propone un biglietto speciale scontato a 7 Euro per visitare le dodici mostre e i progetti speciali in corso, con apertura straordinaria fino alle 22.00 ogni giovedì. I visitatori potranno scoprire le opere di oltre 40 artisti africani in African Metropolis. Una città immaginaria (fino al 4 novembre) e road to justice (fino al 14 ottobre), che presentano la vitalità della scena artistica di un continente legato a doppio filo all’Europa, al di fuori dei ogni stereotipo, tra memoria, identità, presente e futuro.  Potranno esplorare le installazioni immersive dei finalisti del Maxxi Bvlgari Prize, Talia Chetrit, Invernomuto e Diego Marcon (fino al 4 novembre) e ripercorre oltre 50 anni di storia dell’architettura italiana – che è anche storia civile e politica – in Gli architetti di Zevi (fino al 23 settembre). Continue reading

VILLA BORGHESE: MA I BUOI SONO GIÀ SCAPPATI

VILLA BORGHESE

Per la serie “Chiudere i cancelli dopo che i buoi sono scappati”. Siamo davanti a un ingresso di Villa Borghese: alcuni operai dell’Ama stanno pulendo le caditoie e i tombini per consentire l’afflusso dell’acqua. Peccato che ciò avvenga dopo che l’ultimo nubifragio ha allagato tutta la zona circostante. Foto: Alessandro Ricci

QUEL RAMO DEL LAGO DI VILLA BORGHESE CHE VOLGE…

VILLA BORGHESE 2VILLA BORGHESE 1VILLA BORGHESE 3

 

 

 

 

Il Lazio è una regione con tanti laghi. Anche Villa Borghese, nel suo piccolo, non scherza. Ecco tre laghetti spuntati nel parco e dintorni dopo le abbondanti piogge. Lo stesso Manzoni, a cotanta vista, avrebbe cambiato sicuramente l’incipit de “I Promessi Sposi”. Foto: Alessandro Ricci