UN SABATO DI MUSEI GRATIS

1050x545_ok3_0Un week-end di festa con appuntamenti istituzionali, didattici e di intrattenimento. Così Roma festeggia il suo 2771° compleanno con un ricco calendario di eventi culturali, appuntamenti didattici, mostre e celebrazioni ufficiali. Il compleanno di Roma non poteva non prevedere anche una serie di appuntamenti culturali a partire dalla gratuità per tutti dei musei comunali e delle mostre per la giornata di oggi, 21 aprile.

NATALE DI ROMA: GRANDE FESTA, OGGI E DOMANI, SUL PINCIO

Arriva la nuova edizione dei festeggiamenti per l’importante ricorrenza, che nel 2018 tocca quota 2.771 primavere: saranno due giornate intense, oggi e domenica 22 aprile 2018, piene di appuntamenti e di ospiti straordinari, 12 ore ogni giorno da trascorrere insieme a Roma, e per Roma. #Eterna2771 alla sua terza edizione, torna ad invitare i residenti e i turisti che visitano la città, ad un incontro ravvicinato con le tradizioni e i valori che hanno festa pincio calendariocontribuito a creare la leggenda dell’Urbe e dei Sette Colli. Dopo la Città dell’Altra Economia a Testaccio (Eterna 2769), dopo i giardini sulle rive del Laghetto all’Eur (Eterna 2770), nel 2018 è arrivato il momento del Pincio, all’interno della manifestazione ‘il Villaggio per la Terra’, per sottolineare la necessità di una via ecosostenibile e rispettosa di ‘Mamma Roma’ anche nell’organizzazione di eventi e festival. Continue reading

QUEI RAMI SARANNO TOLTI ENTRO… AGOSTO, PAROLA DI ASSESSORE

RAMI QUARTIERE TRIESTEEntro agosto. Questo è il termine entro il quale verranno rimossi rami e alberi accatastati nelle strade del Trieste-Salario. Le conseguenze della nevicata del 26 febbraio scompariranno, quindi, entro il mese più caldo dell’anno, quando la città si svuota e la gente pensa alle vacanze. Questo perlomeno è quanto si evince dalla dichiarazione di Rosario Fabiano, assessore all’Ambiente del II Municipio. Continue reading

ANCHE GABBANI A FAVORE DELLE AREE MUSICALI NEL MUNICIPIO

gabbaniContinua a raccogliere adesioni illustri la petizione lanciata dei giovani del municipio II per ottenere l’approvazione della delibera sulle aree musicali gratuite a beneficio dei giovani artisti del territorio, dove questi ultimi possano, infatti, esibirsi gratuitamente. L’iniziativa ha incassato l’appoggio del direttore editoriale dell’istituto della Enciclopedia italiana fondata da Giovanni Treccani, Massimo Bray. Il nome più illustre, che si aggiunge a quelle del vincitore del Festival di San Remo 2017, Francesco Gabbani, del rapper Tommaso Zanello in arte “Piotta” insieme ad altri 200 ragazzi dei licei del quadrante. Il testo firmato dal presidente della commissione Politiche giovanili, Gianluca Bogino (Pd), permetterebbe di far rivivere piazzale del Verano, piazza Ankara, piazza Mancini, piazza Annibaliano, piazzale Aldo Moro e largo Passamonti, è già stato approvato in Commissione e validato dagli uffici tecnici municipali, ma la maggioranza dei consiglieri del Pd per ben 4 volte ha fatto cadere il numero legale in Consiglio. L’ultima volta, il 23 marzo scorso. Continue reading

SAN LORENZO E PIAZZA BOLOGNA, MISURE PER ARGINARE LA MOVIDA

movida-alcol-san-lorenzo1Chiusura anticipata all’una di notte e divieto di vendita di alcolici in bottiglie di vetro. Per arginare la movida del II municipio, che sempre più spesso si guadagna uno spazio sulle pagine della cronaca romana, tra giardinetti coperti di tappeti di bottiglie e continue denunce di residenti insonni, arriverà La movida a san lorenzopresto un’ordinanza. La presidente del II municipio, Francesca Del Bello, è pronta a firmare un provvedimento che dovrebbe essere sul tavolo della minisindaca entro un mese. Interesserà due quartieri che, nel primo ormai da tempo, nel secondo solo più recentemente, stanno facendo i conti con il fenomeno della ‘movida': San Lorenzo e piazza POSTE PIAZZA BOLOGNABologna. Entrambi quartieri vicini all’università, dove gli effetti dell’attività di decine di locali e attività commerciali, soprattutto quelle che somministrano alcolici, attirano un’alta concentrazione di persone con conseguenti raduni ‘rumorosi’ di persone sui marciapiedi e per le PIAZZA BOLOGNA 1strade fino a tarda notte, alta produzione di rifiuti e sosta ‘selvaggia’. Non sono mancati anche atti di vandalismo. Le aree coinvolte sono quindi quelle di San Lorenzo, da porta Tiburtina a piazzale del Verano, e quella di piazza Bologna, il raggio di strade che parte dalla piazza con l’aggiunta di viale Ippocrate. Nella mappa delle zone interessate dal provvedimento potrebbe rientrare anche il piazzale antistante la stazione Tiburtina. Qui, più che la movida notturna, la denuncia riguarda il consumo di alcolici durante il giorno motivo per cui si potrebbe arrivare a vietare la vendita di birre e bottiglie di vino in orario diurno. La situazione è all’ordine del giorno negli uffici di via Dire Daua da tempo. Almeno dal 5 aprile di un anno fa, quando il consiglio del II municipio ha approvato una mozione in cui si chiedeva alla presidente di utilizzare “con la massima urgenza” tutti i mezzi e gli strumenti a disposizione. “I residenti hanno prodotto decine di esposti e consegnato petizioni” racconta Del Bello. Continue reading

IL 22 APRILE SI CORRE LA IULIA RUN

corsa-iulia-run-romaDomenica 22 aprile si corre per le strade del Municipio Iulia Run, l’evento sportivo finalizzato a  promuovere valori universali dello sport come la socializzazione, il rispetto tra compagni e degli avversari, e naturalmente il benessere psicofisico delle persone, l’attenzione all’ambiente. Lo comunicano in una nota la presidente del Municipio Francesca Del Bello e Emanuele Gisci, assessore alle Politiche Educative, scolastiche e per la famiglia. Partenza alle 9  di fronte la sede della Luiss Business School Villa Blanc  e via per 7,5 chilometri,  fino al traguardo presso il liceo classico Giulio Cesare. L’evento è possibile grazie al protocollo d’intesa sottoscritto di recente  tra il Municipio Roma II, il liceo classico statale Giulio Cesare, l’Associazione ex alunni e docenti del liceo Giulio Cesare e l’Associazione Sportiva Luiss. La corsa, divisa in due sezioni, una competitiva e l’altra non competitiva, è aperta quindi non soltanto agli alunni ed ex-alunni del Giulio Cesare, agli studenti dell’Università Luiss, alle famiglie, agli atleti professionisti e non, ma è un invito a non perdere l’occasione per una giornata dedicata al benessere e allo sport  rivolto a tutti i cittadini che desiderano partecipare. Per iscrizioni e informazioni: Iulia runLiceo Giulio Cesare

MAXXI, QUARTO APPUNTAMENTO CON LE STORIE DELL’ARCHITETTURA

maxxiSabato 21 aprile, alle 11.30 si tiene il quarto e penultimo appuntamento con Le storie dell’architettura, ciclo di incontri a cura di Maria Vittoria Capitanucci, tenuti da esperti di diversi ambiti, per far comprendere al pubblico come il progetto architettonico contemporaneo sia connesso con altre discipline e, anche grazie a questo, influisca sulle trasformazioni urbane e sul paesaggio del nostro tempo. Protagonista dell’incontro dal titolo L’avatar Architettonico. Estetica, biomimesi e stati d’animo è Isabella Pasqualini, ricercatrice, docente e architetto, che racconta il rapporto tra architettura e scienza. Fin dall’antichità il corpo umano è considerato il referente principale per la concezione dello spazio architettonico. Per studiare l’impatto e l’evoluzione della relazione tra il corpo umano e i suoi stati d’animo evocati dallo spazio architettonico, le epoche passate si servirono della capanna primordiale come modello di riflessione, interrogandosi anche sul concetto di mimesi, cioè dell’imitazione della natura allo scopo di influenzare la percezione. Oggi la neuroscienza cognitiva e la tecnologia moderna, per esempio la realtà virtuale immersiva, ci permettono di trasporre la capanna primordiale al laboratorio e di testare l’influenza degli interni architettonici sulla sensazione e sull’emozione.

NATALE DI ROMA/1: SI FESTEGGIA CON TRE FILM ALLA CASA DEL CINEMA

Casa-del-Cinema-a-Largo-Marcello-Mastroianni[1]Un film mitologico. Un western. Un noir: la Casa del Cinema e Fondazione Cinema per Roma|CityFest, propongono per il 21 Aprile, la Festa del Natale di Roma, un programma speciale; un percorso a tappe sul fiume della storia, con i tre film che saranno proiettati sabato 21 aprile alla Casa del Cinema: Romolo e Remo di Sergio Corbucci (1961) alle 16.00,  Winchester ’73 di Anthony Mann (1950) alle 18.00  e Onora il padre e la madre di Sidney Lumet (2007) alle 20.00. Cosa hanno a che fare questi tre film con la millenaria ricorrenza della nascita della città eterna? Continue reading

NATALE DI ROMA/2: ALL’AUDITORIUM SPARAGNA & COMPANY

Roma, Auditorium Parco della Musica 04 10 2008Ottobrata RomanaOrchestra Popolare Italiana, Ambrogio Sparagna 'Birimbello birimbello, quant'e' bono ??sto saltarello'.??Musacchio & IannielloMusica per Roma partecipa al lungo week-end di festa per il Natale di Roma. Domenica 22 pomeriggio di musica, spettacoli e animazioni dalle 14.30 in via Petroselli che, pedonalizzata per l’occasione, si trasformerà in un grande teatro a cielo aperto con palchi e animazioni lungo tutta la strada. Sui quattro palchi si alterneranno concerti e spettacoli prodotti dalla Fondazione Musica per Roma: si potrà ascoltare l’Orchestraccia, una formazione aperta che unisce musica e teatro in una innovativa forma di spettacolo con l’obiettivo di valorizzare canzoni e poesie italiane a partire dal folk degli autori romani tra Ottocento e Novecento. Immancabile il progetto dedicato a “I canti e i balli della Campagna Romana e della città. Voci all’aria”, con un omaggio speciale alle favole di Trilussa e ad altri autori della Roma popolare. Oltre ad  Ambrogio Sparagna  e all’Orchestra Popolare  Italiana  dell’Auditorium Parco della Musica, in scena anche il Coro Popolare diretto da Anna Rita Colaianni e  Organistrum, due piccoli  ensemble  acustici dai repertori variopinti di romanità. Continue reading

IL 1° MAGGIO CHIUDE I BATTENTI IL “GUIDO RENI MOSTRE”

GUIDO RENI DISTRICTIl primo polo multimostra edutainment di Roma, “Guido Reni Mostre”, chiude definitivamente i battenti il primo maggio dopo aver ricevuto 415.000 visitatori in sette mesi di apertura. Lascerà quindi spazio, dopo un grande successo di pubblico eterogeneo per gusti ed età, ad una nuova destinazione d’uso della location di 72.000 metri quadri del Guido Reni District, l’ambizioso progetto di polo espositivo con un’offerta di 5 mostre didattico-scientifiche: Real Bodies, Dinosaur Invasion, Scientopolis, Brikmania e Cosmos Discovery, prodotte da Venice Exhibition srl e Time4Fun srl. L’80% dei visitatori sono giunti dal Lazio, ma anche da tutte le regioni confinanti, attratti da un esteso allestimento che per mesi ha rappresentato per il quartiere Flaminio il recupero della “Città della Scienza” originariamente concepita per l’ex complesso militare. «Ringraziamo la Città di Roma ed i romani per averci accolto con tanto entusiasmo» commenta Mauro Rigoni, ad di Venice Exhibition srl «dando lavoro a circa 50 operatori in 5 mostre edutainment selezionate fra guido reni district 1quelle di maggiore successo a livello internazionale, Guido Reni Mostre ha rappresentato il primo progetto di intrattenimento scientifico ed educativo multiplo, finalizzato sia ad educare che a divertire, senza contare l’indotto economico per bar, ristoranti e negozi della zona. Una sperimentazione di cui ci riteniamo molto soddisfatti che in futuro riproporremo anche in altre grandi città». «Guido Reni Mostre è stata una sfida imprenditoriale di cui andiamo molto fieri» dichiara Claudio Panadisi, ad di Time4Fun srl «ringraziamo l’amministrazione comunale, lo staff e tutti i partner che ci hanno permesso di inaugurare a Roma un nuovo modo di fare cultura adatto a tutti. L’apprezzamento del pubblico è la migliore soddisfazione e il valore aggiunto di questo grande progetto espositivo dopo tanti mesi di lavoro puntando alla qualità degli guido reni districtallestimenti». Il polo multimostra Guido Reni Mostre chiuderà con una visibilità mediatica che ha messo sotto i riflettori mondiali la Città di Roma in oltre 3500 tra articoli e servizi radiotelevisivi usciti in sette mesi sui mass media nazionali e ed esteri, superando più volte i 10 milioni di visualizzazioni nei social ed on line. «Ora le mostre del polo culturale proseguiranno i loro tour internazionali» annunciano gli organizzatori «la mostra Real Bodies aprirà da settembre a Milano mentre il corpo plastinato vandalizzato durante la tappa romana partirà per gli Usa per il restauro. La mostra Scientopolis è stata richiesta per una tappa estiva ad Amatrice». «Doneremo inoltre – concludono – all’Agenzia Spaziale guido reni districtEuropea il plastico dello Spazioporto esposto nel padiglione Orgoglio Italiano della mostra Cosmos Discovery. L’enorme modello in Lego del Titanic, icona della mostra Brikmania danneggiato ad ottobre scorso da due fratellini, è stato richiesto in Cina al varo della copia dello storico transatlantico, mentre alcuni dinosauri animatronici della mostra Dinosaur Invasion faranno parte, in collaborazione con la Neverend Pictures, di una produzione cinematografica di Hollywood». Fonte: Corriere della Sera

APPELLO DI FRANCESCO TOTTI PER LO STADIO FLAMINIO

TOTTIC’è anche Francesco Totti tra i personaggi del mondo dello sport che hanno voluto schierarsi al fianco dell’Istituto per il Credito Sportivo e Retake Roma nella riqualificazione dello Stadio Flaminio. Sabato 21 aprile, Natale di Roma, l’Ics e Retake, con il patrocinio di Roma Capitale, Rappresentanza Italiana della Commissione Europea e Coni insieme a Fondazione Musica per Roma, Fondazione Maxxi e Lucisano Media Group, hanno promosso un’iniziativa dedicata alla riqualificazione ambientale delle aree circostanti il Flaminio per sabato 21 aprile, Natale di Roma. Ics e Retake Roma coinvolgeranno centinaia di volontari che si occuperanno in modo organizzato e sicuro del recupero dell’area, con l’obiettivo di ridare luce a una infrastruttura sportiva che è un patrimonio della città. Continue reading

PIAZZA BOLOGNA: ARRESTATO IL PUSHER DELLA MOVIDA

PIAZZA BOLOGNAEra come un “fantasma” che si aggirava tra avventori e studenti universitari distribuendo dosi di cocaina, hashish e marijuana, in zona piazza Bologna. I carabinieri sono arrivati a lui attraverso pedinamenti e i controlli di militari in abiti civili tra la folla.  In manette è finito un 29enne libico, con precedenti, arrestato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip di Roma con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Attraverso i  riconoscimenti fotografici e l’analisi dei tabulati telefonici della sua utenza, è stato possibile accertare che l’arrrestato è stato responsabile di circa 50 episodi di cessioni di sostanza stupefacente ad acquirenti.  Si tratta perlopiù di studenti universitari e degli habituè dell’happy hour, tipico dei locali della zona. Il pusher della movida di piazza Bologna è stato portato in carcere a Regina Coeli. Fonte: il Messaggero

VIA ALLEGRI: CAOS CALMO IN FGCI

PALAZZO FIGCCaos calmo in Figc: ma, sotto sotto, cova la rivolta. C’è la volontà di fare finire il più presto possibile il commissariamento di Roberto Fabbricini. Il summit dell’11 aprile in via Allegri non ha portato ad alcun risultato pratico se non quello di compattare dirigenti che prima a fatica si rivolgevano la parola. E non c’è traccia di un’altra riunione: eppure i problemi al tappeto sono tanti, delle seconde squadre non si parla più così come dei ripescaggi, della riforma dei campionati, dei pesi elettorali. C’è l’intenzione di trovare un traghettatore che resti in carica due anni e poi si faccia da parte. Non facile. Forse un ex calciatore? Chi accetterebbe una soluzione del genere? Non certo un presidente di Lega, o di componente, che rischierebbe poi di scomparire al termine del quadriennio olimpico. Fonte: la Repubblica

POLIAMBULATORIO A PIAZZA ISTRIA ANCHE IL SABATO E LA DOMENICA

A piazza Istria 2 (scala sx, interno 4) opera la Cooperativa Sociale Romamed, formata da medici di famiglia. A questa struttura possono rivolgersi gratuitamente tutti i pazienti del Municipio e non, in caso di necessità, dalle ore 8 alle ore 20, tutti i giorni. Lo studio medico, al quale aderiscono più di 50 medici, è aperto a tutti anche sabato, domenica, festivi e prefestivi, come vero e proprio pronto soccorso. E’ presente in studio anche PIAZZA ISTRIA 2personale infermieristico di supporto e sono erogabili le seguenti prestazioni sanitarie: prestazioni mediche di base, prestazioni per situazioni di urgenza soggettiva o per situazioni che dovrebbero essere valutate dal medico di famiglia, medicazione di ferite superficiali, rimozione punti di sutura, fleboclisi (compatibilmente con gli orari), terapie iniettive (per cui si è rilevata al momento la necessità o, per la continuità terapeutica, per cui ha fatto richiesta il medico curante), terapie iniettive intramuscolari, lavaggi vescicali, controlli della pressione, istruzione sulla gestione e controllo di stomie/ glicemia/ insulina/ ulcere/cateteri vescicali, medicazioni e bendaggi, antitetanica e vaccinazioni. Tel. 06 8632 9969.