CASA DEL CINEMA: QUATTRO SERATE DI FILM ALL’APERTO

CASA DEL CINEMAIl 25 agosto del 1977 il grande cinema di Massenzio inaugurava una fortunata stagione della cultura romana con la prima rassegna di un programma che, per originalità e vivacità progettuale, sorprese il mondo e ha fatto storia. La collaborazione tra il Festival delle Letterature e Casa del Cinema vuole quest’anno rendere omaggio, con quattro serate, dal 23 al 26 giugno, al teatro all’aperto Ettore Scola di Casa del Cinema, a quella inimitabile iniziativa, recuperandone lo spirito e il taglio tematico. Oggi come allora è dunque il cinema epico, collegato al futuro dei classici, a caratterizzare le scelte del programma con un esplicito omaggio alla Massenzio di Renato Nicolini e alla sua squadra che permette di riproporre “Senso” di Luchino Visconti, il primo film della rassegna originale. Continue reading

VIA PAVIA: PRESENTAZIONE DI UN LIBRO SU CUBA

cuba altravanaMartedì 18 giugno, a via Pavia, nella sede della libreria l’altracittà, alle ore 18:30, presentazione del libro “Cuba. Altravana” di Davide Barilli, Conversa con l’autore Maria Panetta (ingresso libero). Questa non vuol essere una guida ma un viaggio tra passato e futuro: una personalissima mappatura di ciò che (ancora per poco) sopravvive dell’Avana più letteraria – le strade, le piazze, gli edifici, raccontati e vissuti nel corso del tempo da Alejo Carpentier, Pedro Juan Gutiérrez, Virgilio Piñera, Miguel Barnet, solo per citare alcuni nomi fondamentali della narrativa cubana del Novecento. Emerge una sorta di Spoon River caraibica, una geografia che sta scomparendo, una cultura della Cuba al flou, quella che si sta apprestando al cambiamento, quella della Generazione W, interessata più a WhatsApp che al fermo immagine che tanto affascina i viaggiatori alla ricerca di un tempo perduto. Ne deriva un atto d’amore e di addio, in particolare a Centro Habana, alla scoperta di luoghi per lo più sconosciuti ai turisti: teatri trasformati in giungla come il Campoamor, balere, minuscole librerie dell’usato, centri culturali alternativi, ma anche laboratori di erbieri, piazze senza nome, bar in odore di liquidazione.

IN TANTI LUOGHI DEL MUNICIPIO LA FESTA DELLA MUSICA IL 21 GIUGNO

BIBLIOTECA EUROPEAL’arrivo dell’estate è l’occasione per fare musica dal vivo nelle strade,nelle piazze, nei giardini e ovunque sia garantito l’accesso gratuito. La città di Roma partecipa alla Festa della Musica dallo scorso anno aderendo ai principi della carta di Budapest. Tante le iniziative nel nostro Municipio il 21 giugno: al Mercato Nomentano, a Villa Massimo, al Museo Etrusco, a piazza Annibaliano, alla Scalinata di Valle Giulia, ai giardini di piazza Bologna e a piazzale del Verano.

“ESTATE AL MAXXI” SI APRE CON IL CONCERTO DI MAHMOOD

bb Mahmood_MAXXI_locandinaSi apre con il concerto di Mahmood (lunedì 17 giugno), il programma di Estate al Maxxi 2019, che il Museo nazionale delle arti del XXI secolo ospiterà anche quest’anno nella sua piazza e nei suoi spazi: oltre 20 appuntamenti, tra incontri, concerti, proiezioni e molto altro che, insieme alle mostre in corso, tra metà giugno e metà luglio compongono un ricco cartellone di serate di cultura, intrattenimento e svago. Vari gli appuntamenti musicali, che spaziano dalla classica all’urban pop, ai dj-set, mentre prosegue la rassegna Libri al Maxxi con tanti incontri a ingresso libero (il primo, con Stefano Benni, martedì 25 giugno). E ancora, il progetto Roma – Milano a/r, un ponte culturale permanentemente attivo tra le due città attraverso la partecipazione di artisti, creativi, operatori della cultura, il cinema all’aperto e un evento speciale per festeggiare i cinquant’anni trascorsi dall’allunaggio dell’Apollo 11. Tutti gli aggiornamenti su: www.maxxi.art/events/categories/eventi/

VIALE POLA: LUISS, PRESENTATO UN LIBRO SULLE BANCHE

LUCCHINI E ZOPPINIPer molti dei presenti si è trattato di un ritorno a casa: i laureati Luiss, nessuno escluso, una volta entrati nella Sala delle Colonne non possono fare a meno di riavvolgere il nastro della memoria universitaria. È accaduto in viale Pola anche a Stefano Lucchini, Chief Institutional Affairs and External Communication Officer di Intesa SanPaolo, autore del volume «Vigilare le banche in Europa» (Passigli Editore) con Andrea Zoppini, professore di Diritto civile del dipartimento di Giurisprudenza di Roma Tre (studi a Cambridge e a Heidelberg). Il sottotitolo «Chi controlla il controllore?» è da subito scelto per diventare il filo conduttore della conversazione, moderata da Stefano Plateroti. Continue reading

LE SCUOLE DEL SECONDO MUNICIPIO SI RIFANNO IL LOOK

asilo_pollicinaLe scuole vanno in vacanza, ma nel II Municipio si rifanno il look. Circa 4 milioni di euro, tra fondi comunali e regionali, vengono investiti in questi mesi per la riqualificazione di 18 plessi. Un’operazione organica che va dagli interventi di adeguamento alla normativa antincendio, alla rimozione dell’amianto, fino alla messa in sicurezza dei giardini e MONDO INCANTATOall’ammodernamento delle aree sportive scolastiche. «Un lavoro di squadra che rende possibile la più vasta riqualificazione delle scuole del territorio degli ultimi anni», dichiarano la presidente del Municipio Francesca del Bello e l’assessore alla Scuola Emanuele Gisci. «Una scelta che vuole dare priorità al luogo più importante della nostra società, quello in cui crescono i bambini e diventano SCUOLA FALCONE BORSELLINOadulti, puntando sulla sicurezza delle strutture ma anche sulla riqualificazione o la nascita di spazi per lo sport e attività didattiche innovative». Al via in contemporanea alcuni cantieri a partire da lunedì 17 giugno per i lavori che riguardano scuole di vari ordini e grado: sono 12 SCUOLA PRINCIPESSA MAFALDAle opere di adeguamento alla normativa antincendio tra cui tutti i nidi del territorio (Grillo Jo, Lucignolo e Pinocchio, L’Arca, Mondo Incantato, Piccolo Pinocchio, Pollicina, Peter Pan, Mirò, Villa Ada). Gli interventi riguardano una nuova compartimentazione degli spazi con solai o pavimentazioni che hanno specifiche caratteristiche di resistenza al fuoco, l’aggiornamento degli impianti idrico ed elettrico, l’installazione di porte e maniglioni antipatico e della segnaletica di sicurezza. Le altre scuole dove saranno completati i lavori per l’acquisizione della certificazione antincendio sono: la Falcone e Borsellino, con la realizzazione della scala esterna e la messa in sicurezza di aule oggi in disuso che saranno a disposizione per laboratori polifunzionali di ultima generazione. Continue reading

VIA ISONZO: QUANDO LOTTI FU COINVOLTO NELLA VICENDA CONSIP

Sede_Consip_Roma_via_IsonzoLuca Lotti si autosospende dal Partito democratico. Il suo congedo, probabilmente temporaneo, è stato annunciato con una lettera al segretario Nicola Zingaretti. Le intercettazioni della Procura di Perugia lo hanno «incastrato» mentre cerca di veicolare le nomine di magistrati negli uffici giudiziari più importanti d’Italia. Una ipotesi per la quale non risulta indagato, anche se gli atti della Guardia di finanza parlano di illecito. Lui, braccio destro di Matteo Renzi, è sotto processo nel caso Consip (che ha sede in via Isonzo): ecco perché sembra quantomeno strano il suo interessamento per la nomina del nuovo procuratore di Roma. Continue reading

DOMENICA A PIEDI O IN BICI: DOVE NEL MUNICIPIO SECONDO

Torna #vialibera, l’iniziativa del Campidoglio per spingere i cittadini ad adottare soluzioni di mobilità più sostenibili, in particolare muovendosi a piedi o in bicicletta. Proprio per questo motivo è prevista la ciclopedonalizzazione di 15 chilometri di strade.  Per l’intera giornata di domani, un’ampia area della città, circa 15 chilometri, diventerà una rete ciclopedonale e quindi sarà off-limits per auto e scooter e negli spazi restituiti ai romani si terranno una serie di Mappa_Vialliberaeventi organizzati da enti, associazioni, musei, biblioteche, esercizi commerciali. Tra le strade interessate via Cola di Rienzo, via Tiburtina (a San Lorenzo), via dei Fori Imperiali, via XX Settembre, piazza Venezia, viale Manzoni, via Labicana e via Veneto (la mappa su romamobilita.it). Ecco le strade che saranno interamente pedonalizzate: Continue reading

ARRIVA IL CICLO D’INCONTRI “LIBRI AL MAXXI”

LIBRI AL MAXXISpazio alla letteratura nella piazza del museo, con il ciclo di incontri Libri al Maxxi, che prenderà il via martedì 25 giugno alle 21.00 con Stefano Benni e il suo nuovo libro Dancing Paradiso. L’autore torna al racconto in versi – in cui mantiene lo stile ricco e inventivo della prosa, aggiungendo accensioni liriche e musicalità – con una storia che è canto delle paure, delle ferite e delle ossessioni del nostro presente, per raccontare l’impresa quotidiana del sacrificio, della cura e della speranza. Gli incontri proseguiranno con Mauro Covacich (mercoledì 26 giugno, 21.00) con Di chi è questo cuore, Roberto Cotroneo (martedì 2 luglio, 21.00) con Niente di personale, Roberto Battiston (mercoledì 3 luglio, 21.00) con Fare spazio, Michela Murgia (mercoledì 10 luglio, 21.00) con Noi siamo tempesta, Storie senza eroe che hanno cambiato il mondo e, infine, Vittorio Emiliani (venerdì 12 luglio, 21.00) con Roma, Capitale malamata. Gli appuntamenti del ciclo Libri al Maxxi sono a ingresso libero fino a esaurimento posti.

VIA OMBRONE: ” ROMAMOЯ” A SPAZIOCIMA IL 18 GIUGNO

Invito ROMAMORRomamoЯ (Vitapalindroma), martedì 18 giugno, dalle ore 17 alle 21, a SpazioCima, in via Ombrone 9. Il nuovo evento, curato da Roberta Cima, vede protagoniste le creazioni della romana Alessia Nardi, già conosciuta al grande pubblico come pittrice, ora anche  designer con il suo brand RomamoЯ. Le t-shirt RomamoЯ prendono vita dal progetto su Roma portato avanti da Alessia Nardi già nel 2017, che, attraverso la tecnica del frottage, mette in risalto le 3 icone identificative della città:sanpietrino, tombino, centro del colonnato. Sono un prodotto interamente made in Italy, in cotone biologico, stampate una ad una, con tecnica serigrafica e colori ad acqua (si consiglia il lavaggio a mano o a freddo). Il progetto prende vita dall’amore per questa città e la bellezza dei suoi particolari. In questo momento di degrado metropolitano, in perfetta armonia con quello dell’essere umano, Alessia Nardi ha sentito la necessità di capovolgere il comune pensiero teso al solo giudizio, mettendo in atto un processo creativo.

PORTA PIA: RIAPRE IL MUSEO STORICO DEI BERSAGLIERI

MUSEO BERSAGLIERIUn gioiello della storia e della memoria risorgimentale e splendido edificio architettonico cinquecentesco è nuovamente fruibile ai visitatori. Per i Bersaglieri la riapertura del loro Museo Storico è un altro tassello importante nel mosaico delle celebrazioni che hanno in programma per il prossimo anno per la ricorrenza dei 150 anni della “Breccia di Porta Pia”. Continue reading

SPOSTATO AL 25 GIUGNO LO SCIOPERO DEI TRASPORTI A ROMA

SCIOPERO BUSGiovedì 20 giugno niente sciopero a Roma. È stata infatti differita a martedì 25 giugno la protesta indetta dai sindacati Usb e Orsa. Giovedì 20 giugno è previsto infatti l’arrivo nella Capitale degli aspiranti 54.000 navigator (figura prevista nell’attuazione del reddito di cittadinanza, ndr) per il concorso che si terrà alla Nuova Fiera di Roma. Il prefetto Gerarda Pantalone ha così imposto il differimento dello sciopero per permettere ai candidati di raggiungere senza problemi il luogo della prova.  Fonte: Romatoday

CICLABILE NOMENTANA: CONCLUSO IL TRATTO SU VIA NIBBY

VIA NIBBYAnche se con estremo ritardo rispetto a quanto annunciato inizialmente, vanno avanti i lavori per la realizzazione della ciclabile Nomentana. Virginia Raggi ha pubblicato su Facebook un aggiornamento sul cantiere. «Abbiamo aperto al pubblico anche il tratto da via Nibby a via Val D’Aosta, realizzato al lato della carreggiata e protetto da cordoli – ha scritto Raggi – Un progetto importante per il quadrante nord-est della nostra città, atteso dai cittadini. Resta da ultimare il percorso da via val d’Aosta a via Valdarno: da qui la ciclabile si ricongiungerà a quella già esistente dell’Aniene, in via dei Campi Flegrei». Fonte: il Messaggero

TIBURTINA, AVEVA 5,5 KG DI MARIJUANA: PRESO DAI CARABINIERI

CARABINIERIStava trasportando circa 5,5 chili di marijuana confezionata in tre involucri, riposti in una busta della spesa trovata nel portabagagli della sua auto cabrio. Ad incappare in un controllo dei carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli è stato un cittadino nigeriano di 35 anni, nella Capitale senza fissa dimora, con precedenti e senza documenti di riconoscimento, che è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il fermo è scattato in una traversa di via Tiburtina, dove il 35enne è stato notato aggirarsi, senza un’apparente meta e in atteggiamento sospetto, a bordo dell’auto. Il suo carico “stupefacente” è stato sequestrato, mentre l’uomo è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo, a seguito del quale, nei suoi confronti, è stata disposta la misura cautelare in carcere. Ora si trova a “Regina Coeli”. Fonte: il Messaggero