DAL 27 LUGLIO AL 12 AGOSTO LAVORI IN CORSO A TOR DI QUINTO

lavori_in_corsoChiuso per lavori un tratto di viale di Tor di Quinto da domani, 27 luglio, fino all’11 agosto. Il segmento interessato va da via del Foro Italico, in prossimità della rampa in direzione via Salaria, fino a via Pietro Lupi (corso Francia), in direzione ponte Milvio. Il cantiere si rende necessario per poter effettuare gli interventi per la sostituzione di un cavo dell’alta tensione. Lo comunica in una nota l’Agenzia per la Mobilità. Per i veicoli provenienti dalla Tangenziale e diretti a ponte Milvio, si consiglia, come percorso alternativo, di imboccare l’uscita Campi Sportivi. Ecco le modifiche alla viabilità in dettaglio. Per chi percorre viale di Tor di Quinto diretto a corso Francia/ponte Milvio, obbligo di svolta a destra in prossimità della rampa per via del Foro Italico in direzione via Salaria. Su via delle Fornaci di Tor di Quinto, direzione obbligatoria a destra all’incrocio con viale di Tor di Quinto. Su via del Foro Italico, carreggiata direzione via Salaria, direzione obbligatoria diritto in prossimità della rampa che porta su viale di Tor di Quinto direzione Ponte Milvio.

AUDITORIUM: ALLA CAVEA IL GRANDISSIMO TOM JONES

tomjonesFamoso per la sua voce unica, Tom Jones torna in Italia questa sera all’Auditorium per una data unica e imperdibile. Sir Tom è una leggenda vivente, uno dei pochi artisti in ambito musicale la cui professione è cominciata all’alba della moderna musica popolare e che continua tuttora ad avere una prolifica carriera sia dal vivo che in studio. Il suo irresistibile spettacolo attraversa periodi e generi musicali, supera le divisioni tra classi e raggiunge tutte le generazioni, uomini e donne, mainstream e avanguardia. Il potere di Tom Jones è sempre stato nella canzone e nella voce. Il pubblico potrà ripercorrere i 50 anni della sua carriera e ascoltare i brani tratti dal suo ultimo album, “Long Lost Suitecase”, la perfetta colonna sonora alla prima autobiografia di Tom, Over The Top And Back.

“ROMA INCONTRA IL MONDO”, IL CARTELLONE DI VILLA ADA

WIREProsegue la 24esima edizione di Villa Ada Roma incontra il mondo, dopo il grande successo del live di Motta, questa sera 26 luglio sul grande palco in riva al laghetto arrivano i Wire. Il 27 luglio per il cartellone teatrale – gli estrosi Antonio Rezza e Flavia Mastrella presentano l’ultimo successo, Anelante, l’uomo che esiste nel suo struggimento. Il 28 luglio Radio Rock, la storica radio romana punto di riferimento per gli amanti del rock nazionale e internazionale, festeggia il suo 33esimo anno di attività. A partire dalle ore 19 appassionati e ascoltatori avranno la possibilità di incontrare tutti gli speaker e assistere a uno spettacolo con i live dei migliori ROSSIartisti della scena romana e nazionale. Ad alternarsi sul palco 666; Piotta, Daniele Coccia Paifelman e ancora Folcast, Santi Bevitori, The Castaway, Mimosa Campironi, Charlotte Cardinale. Sabato 29 luglio toccherà alla leggenda della cultura hip hop italiana Dj Gruff. 15 album da solista, decine con altri progetti, innumerevoli collaborazioni con i più importanti artisti nazionali ed internazionali, arriva sul palco di Villa Ada con Mad Boxes e accompagnato dalla sua nuova band. Non mancano poi gruppi oggetto di una venerazione cittadina viscerale: l’Orchestraccia è sul palco il 30 luglio. Chiude il mese, il 31 luglio, L’improvvisatore, da dove nascono i comici di e con Paolo Rossi e con Emanuele Dell’Aquila e Alex Orciari. Il nuovo spettacolo del mattatore milanese gioca sul confine tra un’autobiografia teatrale non autorizzata e un quasi manuale sulla professione del comico. Villa Ada Roma Incontra il Mondo – Villaggi Possibili prosegue fino al 14 agosto. Fonte: la Repubblica

SAN LORENZO, ARRIVA L’AREA VERDE DEL “BOSCO TEMPORANEO”

San Lorenzo come Berlino: negli spazi dell’Ex Dogana arriva il “Bosco temporaneo”, oltre 100 alberi che renderanno verde e affascinante il vecchio scalo. Nato da una ricerca multidisciplinare dell’Ateneo Sapienza “Rome: II Municipio Green Network”, che promuove iniziative e progetti in chiave sostenibile, il “Bosco temporaneo San Lorenzo” propone la realizzazione di un green network nell’area di San Lorenzo che colleghi attraverso “strade verdi” gli spazi nodali del quartiere, tra cui l’area dello Scalo di San Lorenzo. Ad accogliere boscotemporaneosanlorenzola proposta dell’Università Sapienza e del Municipio Roma II è stato il polo culturale Ex Dogana che ha deciso di farsi carico e prendersi cura del Bosco sull’esempio di esperienze berlinesi, come il Parco Südgelände. Il Bosco si compone, infatti, di grandi piante in vaso che potranno essere spostate per esigenze di spazio o per essere ricollocate altrove se ne sorgesse l’esigenza. Le cento piante che comprendono sughere, lecci, allori, betulle, querce, frassini, aceri, faggi, carpini e tante altre varietà che in parte provengono da una donazione al progetto della Tenuta presidenziale di Castelporziano, in parte sono state acquistate da Ex Dogana. Continue reading

EMERGENZA ACQUA: A RISCHIO SALARIO, PARIOLI, SAN LORENZO

MAPPAForse  non ci sarà bisogno di fare scorte d’acqua e riempire serbatoi sui tetti, ma per Roma sarà un’estate all’insegna dell’emergenza idrica, con cali di pressione nell’erogazione dell’acqua, problemi di distribuzione e, come ultima soluzione, interruzioni del servizio. L’allarme arriva da Acea, l’azienda che ha il Comune come socio di riferimento, che nei giorni scorsi ha presentato un documento in cui riconosce, nero su bianco, la criticità della situazione anche nella capitale: si va da Ostia, Casalpalocco e Axa, fino a Eur e Ostiense, ma anche in vaste aree del centro come Salaria, Parioli, Monti, San Lorenzo, Esquilino, Castro Pretorio.

PONTE MILVIO: APERITIVO CULTURALE MUSICALE IN VIA RIANO

unnamedSabato 29 luglio è in programma un aperitivo culturale musicale per la raccolta di fondi per la 3a Edizione della Borsa di Studio Amilcar Cabral 2017-2018. La serata si svolge nel locale Ap Roma (via Riano 60/Ponte Milvio) a partire dalle 19,30. Un drink e buffet illimitato € 15,00 a persona. Musica dal vivo: Adao e Ondina; Dj set: Dj Alves. L’evento è organizzato dal Comitato Ncc-Ccn (Network Cultural Cabo verdiano–Cape verdean Cultural Network) in collaborazione con gli Amici di Soncent e Synergic Dreams, con la collaborazione operativa di Fefè Editore, e con il patrocinio dell’Ambasciata  della Repubblica di Capo Verde in Italia. La Borsa di Studio Amilcar Cabral conferisce ogni anno € 1.000 per il sostegno agli studi universitari di ragazzi capoverdiani in Italia. Info e prenotazione: 338-4932584.

VILLA TORLONIA: IL DEGRADO DELLA TORRE E DELLA SERRA MORESCA

villa torloniaIl complesso della Torre e della Serra Moresca, all’interno di Villa Torlonia, sono state oggetto di un restauro partito nel 2007, ultimato nel 2013 e costato più di 4 milioni di euro. La Serra, in particolare, è stata ricostruita a partire da disegni d’epoca, per riproporre le originali decorazioni delle vetrate e doveva diventare “la maggiore attrazione della villa” (parole di Alberta Campitelli, responsabile delle Ville e parchi storici del Campidoglio nel 2008). Non se ne fece nulla e le strutture oggi sono chiuse e abbandonate. L’area circostante, trascurata per anni , è stata recentemente ripulita dalla vegetazione. Fonte: la Repubblica

MOTTA A VILLA ADA

copertina promoDopo il sold out – con oltre 3.000 paganti – del concerto di fine tour all’Alcatraz di Milano e la partecipazione al Concerto del Primo Maggio di San Giovanni, a Roma, Motta torna sulle scene per il Festival Villa Ada Incontra il Mondo, stasera alle ore 21.

BENJAMIN CLEMENTINE STASERA ALLA CAVEA DELL’AUDITORIUM

bannerbenjaminclementineBenjamin Clementine, cantante, musicista e poeta anglo-ghanese di 29 anni, torna in Italia con un nuovo e intenso spettacolo, stasera alla Cavea dell’Auditorium. Nato come artista di strada, il polistrumentista londinese naturalizzato francese è diventato in breve tempo una figura di culto nella scena musicale e artistica internazionale. Il suo talento è difficilmente circoscrivibile: cantante, pianista, poeta, dotato di una voce capace di coprire una vasta gamma tonale con un timbro caldo e potente, perfettamente in grado di coniugare il pop, la musica nera e l’impostazione classica. Il suo album di debutto “At Least For Now” è stato definito dai critici un disco audace, brillante, stupefacente e gli è valso l’assegnazione del Mercury Prize 2015 –  il prestigioso premio che ogni anno viene conferito da una giuria di addetti ai lavori e giornalisti musicali al miglior disco di un artista britannico o irlandese.

CANE CHE MORDE UOMO NON FA NOTIZIA, SALVO CHE SI TRATTI DI …

veltroniDisavventura l’altra sera per Walter Veltroni, ospite della Festa provinciale dell’Unità di Brescia, dove ha presentato il suo ultimo film. L’ex segretario del Pd, che a Roma abita dalle parti di piazza Fiume, è stato morso da un cane ad un polpaccio. Veltroni è stato subito medicato, e non ha riportato gravi ferite. Segni evidenti del morso, invece, sui pantaloni, strappati dal cane. Fonte: il Messaggero

SEQUESTRA GIOVANE ESCORT A VIA CATANIA: ARRESTATO 33ENNE

VIA CATANIADopo una notte di violenze alla fine è riuscita a scappare dall’appartamento, in via Catania non lontano da piazza Bologna,  aprendo la finestra del bagno e appendendosi a uno stendino. Era già mattina quando la giovane, una 26enne ha messo fine all’incubo. Un’odissea iniziata – secondo il racconto fatto dalla giovane alla polizia –  entrata in quell’appartamento dell’uomo che l’aveva contatta online per un incontro a pagamento. Lei, una studentessa univerisitaria originaria della Romania, escort per pagarsi studi e mantenersi, accetta. Appuntamento in casa del 33enne, ma appena la ragazza varca la soglia inizia una lunga notte di violenza. L’uomo non solo non l’avrebbe pagata, ma avrebbe approfittato di lei abusandone sessualmente. Bloccata in casa, la studentessa apre la finestra del bagno e dopo essersi appesa a uno stendino riesce  a passare al balcone dell’appartamento vicino. Immediatamente è stata soccorsa dai vicini di casa che l’hanno accompagnato in ospedale, dove ha ricevuto le prime cure. Allertate le forze dell’ordine, ed acquisita la testimonianza della vittima e la sua denuncia, gli agenti di polizia del commissariato Porta Pia sono poi andati a casa dell’uomo e lo hanno arrestato. La sua posizione è ora al vaglio dell’Autorità Giudiziaria. Fonte: la Repubblica