AUDITORIUM: LO STILE CREATIVO DEL PIANISTA DAYRAMIR GONZALES

DAYRAMIR GONZALESIl pianista cubano  Dayramir Gonzalez  presenta all’Auditorium Parco della Musica, in prima assoluta, il suo nuovo progetto in piano solo The Art Of Cuban Piano. Nato e cresciuto all’Avana in una famiglia di musicisti Dayramir a 16 anni era già un musicista professionista: prima nel gruppo Diakara del percussionista Oscar Valdes e poi col grande Chucho Valdes, che diventò suo mentore. Qualche anno dopo Dayramir si è trasferito negli Stati Uniti per studiare al Berklee College of Music. Per l’eccezionale talento dimostrato è stato il primo cubano ad ottenere la borsa di studio “Presidential Scholarship”. Pianista e compositore elogiato a livello internazionale,  Dayramir Gonzalez è acclamato per la sua “tecnica mostruosa” e la sua prolifica gamma creativa che fonde stile rock, pop, jazz e afro-cubano. Oggi alle 21 al Teatro Studio Borgna.

DECORO URBANO A VIA MASCAGNI, GIULIO ANDREOTTI DOCET

VIA MASCAGNISiamo a via Mascagni. L’ottimista pensa che la ditta che ha fatto i lavori abbia lasciato lì il vecchio bagno per poi passare a ritirare e portare in discarica. Il pessimista (a pensare male si fa peccato ma spesso s’indovina, diceva Andreotti) crede che quel materiale resterà lì finché non ci penserà l’Ama a risolvere la situazione. Si accettano scommesse.

TUTTI QUEI FILM GIRATI NEL QUARTIERE DI SAN LORENZO

vaigorilla_testi_palmerl_uomo_di_pagliaA San Lorenzo sono stati girati svariati film: ne vogliamo segnalare alcuni. “Vai gorilla” poliziesco di Tonino Valeri del 1975 con Fabio Testi e Renzo Palmer: scene di sparatorie allo Scalo San Lorenzo. “ L’uomo di paglia” di e con Pietro Germi, del 1978, dove le scene della moglie che parte si svolgono a piazza di Porta San riso amaro gassmanLorenzo. Anche “Riso amaro” di Giuseppe De Santis, del 1949 con Vittorio Gassman, si gira allo scalo di San Lorenzo. C’è poi “Travolto dagli affetti familiari” di Mauro Severino, pellicola del 1978, sempre a San Lorenzo, in cui Lando Buzzanca e la madre guardano dalla finestra la tangenziale. Stessa tangenziale sulla quale si butta Paolo Villaggio in “Fantozzi”. Ma tra i titoli troviamo anche “Roma Violenta” e il più recente “Come un gatto in fantozzi in tangenzialetangenziale” con Paola Cortellesi e Antonio Albanese, che ne prende proprio il nome, proprio come il film autoprodotto “Tangenziale Est”. Ma non manca il documentario “Quartiere San Lorenzo” (Triscoli 1962). Infine, “Caterina va in città” di Paolo Virzì del 1978, con Sergio Castellitto e Claudio Amendola, in via dei Ramni 2.

via dei ramni

CASA DEL CINEMA: ASSEGNATO IL “BE KIND AWARD 2019″

BE-KIND-AWARDIl viaggio gentile di Nino, un bambino di 12 anni con la Sindrome di Asperger grazie al successo ottenuto nel suo percorso cinematografico  (Menzione Speciale della Giuria al Taormina Film Festival 2018, Menzione Speciale Nastri d’Argento Doc 2019 e proiezioni dedicate nelle scuole e nelle sale) continua con un nuovo progetto: nella giornata mondiale delle gentilezza 2019 gli autori di Be Kind, il giovane Nino e sua madre, l’attrice Sabrina Paravicini  hanno deciso di istituire la prima edizione del  Be Kind Award, il primo premio italiano legato al tema della gentilezza, alla diversità e all’inclusione.  Quest’anno il premio sarà intitolato a  Fabrizio  Frizzi, che ha fatto della gentilezza uno stile di vita nella sua esistenza e nella sua carriera professionale. La premiazione è avvenuta ieri sera alla Casa del Cinema.

CAMPAGNA ANTIDEGRADO: VIRGINIA RAGGI DIVENTA UN FUMETTO

CAMPAGNA ANTIDEGRADOVirginia Raggi diventa un fumetto nella campagna antidegrado “Proteggi il cuore di Roma”. Un’iniziativa lanciata dalla stessa sindaca che oggi ha pubblicato il primo disegno che la ritrae protagonista nella battaglia contro lo sfregio alla città. La prima di ben venti vignette la raffigura nelle vesti di una vigilessa a braccia conserte alle spalle di un writer che sta imbrattando con una bomboletta di vernice spray rossa la Bocca della Verità, disegnando baffi e sopracciglia. Un’immagine che raffigura i danni con il quali la città deve fare i conti, un gioiello meta di turisti provenienti dal Mondo intero ma spesso deturpato da atti vandalici. Entusiasta la sindaca Raggi ha scritto:” Questa è solo un piccolo ‘assaggio’ del progetto “Proteggi il cuore di Roma”. Una delle venti vignette che tra qualche giorno condivideremo insieme ai giovani studenti di una scuola romana. Sarà il primo di una serie di appuntamenti! Seguiteci!” si legge in un post pubblicato su Facebook. Fonte: Roma.fanpage.it

LA SAPIENZA: “LEGHISTA” ALLONTANATO DALL’AULA OCCUPATA

scienze_politiche_leghista_aula_occupataAllontanato dall’aula professori occupata, all’interno della facoltà di Scienze Politiche, alla Sapienza, perché “leghista” e, quindi, “fascista”. La vicenda viene denunciata in queste ore da un militante della Lega Abruzzo, che, la scorsa mattina, si trovava all’interno dell’aula professori che, ormai da anni, è occupata dai collettivi del più grande ateneo d’Europa. Uno spazio che sfugge al controllo dell’Amministrazione universitaria. «Mentre visionavo su Google delle immagini sui caduti di Nassiriya – ha raccontato su Facebook lo studente, Bryan Perfetto, coordinatore della Lega Giovani a Pescara – sono stato interrogato insistentemente su cosa stavo visionando. Ho più volte detto che stavo studiando e non volevo essere disturbato. Continue reading

LA PRO LOCO PINCIANO TRA LE PRIME 100 PIZZERIE DEL LAZIO

pro loco pinciano-riga rossaLa Pro Loco Pinciano di via Bergamo è tra le migliori 100 pizzerie del Lazio, essendosi piazzata al 56esimo posto nella classifica del “Pizza Awards Italia 2019” giunto alla sua terza edizione. Un appuntamento volto a porre in primo piano le eccellenze della pizza italiana e i suoi più valenti rappresentanti, offrendo un giusto riconoscimento a quelle attività e a quegli operatori del settore che si sono distinti durante gli ultimi 12 mesi.

MUSEO DI ZOOLOGIA, OTTO INCONTRI SUL CLIMA: SI PARTE IL 15 NOVEMBRE

I venerdì sul clima al museoAffrontare i cambiamenti climatici rappresenta una sfida cruciale per il futuro del pianeta e la loro capacità di influenzare innumerevoli aspetti della nostra vita, dall’ambiente alla ricerca scientifica, dall’alimentazione all’opinione pubblica, attira sempre di più l’attenzione delle nuove generazioni. Il Museo Civico di Zoologia in via Aldrovandi, da sempre attento alle tematiche ambientali di maggiore attualità, e la Fondazione Centro euro-mediterraneo sui cambiamenti climatici (Cmcc) hanno organizzato “I venerdì sul clima al museo”, una serie di conferenze pubbliche in cui alcuni ricercatori e divulgatori scientifici illustreranno il tema del Climate Change e le sue interazioni con l’agricoltura, la biosfera, il mondo dei ghiacci, il futuro delle nostre città, l’astronomia e il mondo dei media e della comunicazione. Continue reading

PRESENTATO ALLA GNAM IL CALENDARIO 2020 DELLA POLIZIA

CALENDARIODodici scatti per ritrarre l’attività operativa degli uomini e delle donne della Polizia di Stato, attraverso un racconto che mette a fuoco l’umanità dei poliziotti. Sono le immagini catturate dal fotografo Paolo Pellegrin, fotoreporter di guerra vincitore di dieci edizioni del World Press Photo, per l’edizione 2020 del calendario della Polizia di Stato, che è stato presentato alla presenza del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, del capo della Polizia Franco Gabrielli e del presidente dell’Unicef Italia Francesco Samengo, alla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di piazzale delle Belle Arti. Il calendario è dedicato a Matteo Demenego e Pierluigi Rotta, i due agenti uccisi nella sparatoria avvenuta nella questura di Trieste lo scorso 4 ottobre.

VIA LIVORNO LOCATION DEL FILM “BEATA IGNORANZA”

BEATA IGNORANZAOggi in tv viene riproposto il film di Massimiliano Bruno “Beata ignoranza” (Rai Movie, ore 21:10), con Alessandro Gassmann e Marco Giallini. La pellicola tratta di Ernesto e Filippo, due professori di liceo con personalità agli antipodi. Filippo BEATA IGNORANZA 2insegna matematica, è allegro, di mentalità aperta, perennemente online. Bello e spensierato, è un vero e proprio seduttore seriale, e il suo terreno di caccia preferito sono i social network. È seduttivo anche con i suoi studenti: ha creato un’app in grado di fornire immediatamente la soluzione a ogni tipo di calcolo. Ernesto insegna italiano, è severo e all’antica: il computer, per lui, è solo un aggeggio infernale. Queste sue caratteristiche si riflettono anche nel rapporto con gli studenti, animato da uno spirito di austerità d’altri tempi. Continue reading

VUOI DIVENTARE EDUCATORE CINOFILO? ECCO UN CORSO PER TE

inpetraSono aperte le iscrizioni per diventare educatore cinofilo Inpetra 2020. Il nuovo anno accademico parte da febbraio 2020, l’impegno di frequenza è di 1 weekend al mese per 10 mesi (febbraio/dicembre, con pausa estiva ad agosto). Per un colloquio conoscitivo e per avere le informazioni a riguardo, si può essere ospiti di una giornata del percorso di quest’anno (23 o 24 novembre prossimo). Contatti responsabile corso Roma: Francesco Serra 347 3307929 – mail: se.francesco@hotmail.com

VIALE REGINA ELENA: QUEL CARTELLO INVISIBILE

VIALE REGINAScrive il Tavolo Qualità II Municipio: “Viale Regina Elena, fronte
Università. Niente, non c’è nulla da fare: si capisce perché la ditta non ha
messo la data fine lavori sulla cartellonistica esterna, peraltro
obbligatoria. In cantiere, poi, non c’è mai nessuno. Vergognoso chi lavora in questo modo e chi lo consente. Questa ditta la vogliamo depennare dai prossimi appalti!?”.

VIA OMERO: DIBATTITO IN OCCASIONE DI UNA MOSTRA AL MAXXI

de_gruyter_thysNell’ambito della Videoart Week for Videocittà, organizzata presso il Maxxi, all’Academia Belgica di via Omero si terrà un dibattito, giovedì 21 novembre alle ore 18:30, tra gli artisti belgi Jos de Gruyter & Harald Thys e Sophie Lauwers (responsabile mostre, Bozar, Bruxelles). Il dibattito si terrà in lingua inglese e sarà preceduto da una videoproiezione che illustrerà una parte della produzione artistica di Jos de Gruyter & Harald Thys. Una selezione di opere, tra film, disegni e fotografie, sarà invece visibile tutto il giorno, dalle ore 11 alle 19 presso la videogallery del Maxxi.

MAXXI: DOPPIO APPUNTAMENTO CON CINEMA E LETTERATURA

THE ANSWER PARAMHANSA YOGANANDA GROUP DISCUSSIONDoppio appuntamento oggi al Maxxi, con il cinema e con la letteratura. Si comincia alle 18 con il film The Answer che racconta la storia vera dell’americano James Donald Waters e la sua volontà di intraprendere un’impresa alla ricerca della verità, che lo porterà dalla sua terra di origine, la Romania, alla Svizzera e all’Inghilterra fino ad arrivare negli Stati Uniti, dove nel 1948 incontra a Hollywood Paramhansa Yogananda, il grande Maestro indiano autore del libro Autobiografia di uno Yogi, qui interpretato in modo potente e commovente da un’icona CINZIA LEONE_photo Stefano Ceriodel cinema indiano come Victor Banarjee. Alle 18:30 invece, nella Sala Graziella Llonardi Buontempo, ci sarà la presentazione del libro Ti rubo la vita, romanzo corale straordinariamente appassionante, una saga familiare piena d’inganni e segreti che si dipana da Istanbul ad Ancona, da Giaffa a Basilea, da Roma a Miami, dalla Turchia di Atatürk all’Italia della fine del Novecento, passando attraverso la seconda guerra mondiale e le persecuzioni razziali, facendoci riflettere su temi come l’identità e la tolleranza. Interviene con l’autrice Cinzia Leone (giornalista, scrittrice e autrice di graphic novel e illustrazioni), l’artista Alfredo Pirri. Modera Francesco Cascino, art consultant.

CASA DEL CINEMA, TORNA IL “PITIGLIANI KOLNO’A FESTIVAL”

PITIGLIANI KOLNO'A FESTIVAL 2019Torna dal 16 al 20 novembre, alla Casa del Cinema e presso il Centro Ebraico Italiano Il Pitigliani, a entrata gratuita fino a esaurimento posti, il Pitigliani Kolno’a Festival – Ebraismo e Israele nel Cinema, giunto alla quattordicesima edizione, dedicato alla cinematografia israeliana e di argomento ebraico. Il Festival è prodotto dal Centro Ebraico Italiano Il Pitigliani ed è  diretto da Ariela Piattelli e Lirit Mash.