PARCO NEMORENSE, IL CHIOSCO GESTITO DAI RAGAZZI DI BARIKAMÀ

Dopo un anno e mezzo dall’aggiudicazione del bando, nel pomeriggio di ieri, domenica 24 settembre, si è svolta l’inaugurazione del chiosco interno al parco Nemorense gestito anche dai ragazzi africani della cooperativa agricola e sociale Barikamà. I campi agricoli di Rosarno e la situazione di schiavitù che hanno dovuto vivere sulla loro pelle nel 2010 sono RAGAZZI BARIKAMA'solo un lontano ricordo ormai  per i ragazzi africani, fondatori della cooperativa agricola Barikamà, che da ieri ha aperto la propria attività all’interno del parco Virgiliano. Un traguardo atteso da tempo – con il bando comunale aggiudicato a fine 2015 –  e che conferma impegno e voglia di riscatto di questi giovani che, passo dopo passo, sono riusciti a camminare con le proprie gambe con una piccola cooperativa agricola e sociale in grado di offrire ai propri clienti prodotti di qualità, a km0 e rigorosomanete biologici. “Siamo molto felici di essere qui e di vedere così tanta gente all’inaugurazione – dice Suleman Diaria, 35enne originario del Mali, tra i fondatori di Barikamà – qui  oltre al chiosco bar faremo un punto di vendita dei nostri prodotti  almeno una volta alla settimana. Per noi è davvero un traguardo importante”. Fonte: Romatoday

VIA BERGAMO: RASSEGNA DI FILM IBERO-AMERICANI AL CINEMA SAVOY

locandinaDa oggi a domenica 1 ottobre al Cinema Savoy (via Bergamo, 25) parte la sesta edizione di Scoprir, Mostra del Cinema Iberoamericano di Roma, a cura di Gianfranco Zicarelli. La rassegna ha come mission la promozione di una tra le cinematografie più dinamiche e audaci al mondo. Una scena particolarmente affascinante e in costante evoluzione, capace di offrire nell’ultimo decennio novità tra le più interessanti in termini di tematiche, tecniche narrative e scelte stilistiche. Continue reading

VILLA TORLONIA, GUERRA TRA CHEF

VILLA TORLONIAContrordine, quel ristorante nel cuore di Villa Torlonia, uno dei parchi cittadini più suggestivi e ricchi di storia, deve andar via. Nel senso che lì, alle spalle del «Casino nobile» che fu residenza di Mussolini, dove da un paio d’anni la nuova ditta si è installata con tavolini, ombrelloni, cucine e frigoriferi (e dove ogni domenica sciamano centinaia di clienti per il caffè e l’aperitivo), in base a una recentissima sentenza non ci può stare. Il motivo? Semplice: la gara d’appalto era illegittima. Il soggetto che l’aveva bandita – Zètema – era privo di titolo. Un po’ come se la Roma vendesse Ciro Immobile. O la Lazio Daniele De Rossi. Non si può: l’oggetto del contendere, in questo caso lo splendido casolare noto come «La Limonaia», che ospita la caffetteria-ristorante, al momento dei fatti non rientrava tra i beni della partecipata del Campidoglio, ma tra quelli del Comune stesso. Errore da matita rossa, insomma. Continue reading

OGGI A VIA DIRE DAUA SI COMMEMORA MATTEO BONETTI

matteo-bonettiOggi, presso la Sala Consiglio di via Dire Daua, si terrà alle ore 11 una commemorazione in ricordo del consigliere municipale Matteo Bonetti. Come molti ricorderanno, Bonetti è scomparso il 25 settembre 2009, a soli 24 anni. Bonetti viveva per la politica militante. Giovanissimo animatore del nucleo Mameli di Azione Studentesca, responsabile del «Nucleo Parioli» da lui fondato, dirigente di Azione Giovani Roma passando per la consulta provinciale degli studenti. Fino a quando era diventato consigliere del II municipio e presidente della commissione servizi sociali e politiche giovanili.

SCIOPERO IL 29 SETTEMBRE, TRASPORTI A RISCHIO

SCIOPERO BUSCon metro, bus Atac e Roma Tpl a rischio, sarà un venerdì nero per la Capitale. Il 29 settembre, infatti, ci sarà lo sciopero del trasporto pubblico locale: uno stop di 24 ore è stato proclamato dall’Usb. Nella stessa giornata la Faisa-Cisal ha indetto 4 ore di sciopero, dalle 8.30 alle 12.30. Ma non solo i trasporti, la Capitale rischia uno stop totale: sempre per la giornata del 29 è stato proclamato lo sciopero generale di tutte le categorie pubbliche e private che riguarderà le municipalizzate capitoline. Lo sciopero, indetto dall’Usb che durerà 24 ore, interesserà bus, tram, metropolitane, le linee periferiche del comune di Roma, oltre alle ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo. Saranno salvaguardate le fasce di garanzia.  Continue reading

QUARTIERE AFRICANO: FESTA DELLA MEDITAZIONE IN VIA TRIPOLITANIA

20170912_locandina_d2L’associazione Dhyana Onlus, con il Patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Municipio II, ti offre la possibilità di partecipare gratuitamente a diverse esperienze, per poterti sperimentare liberamente e senza nessun impegno, aprendo le porte della propria sede in occasione della Festa della Meditazione, che si terrà sabato 7 ottobre dalle 15.00 alle 20.00 in  via Tripolitania 151 (Quartiere Africano). L’ingresso alle varie attività proposte è libero ed è gradita la prenotazione. Per informazioni: tel. 06/86328789 e 06/8610619 – cell. 335/5608245 – info@dhyana.it

RITROVATO A VILLA BORGHESE UOMO SCOMPARSO A LUGLIO

RITROVATO A VILLA BORGHESE UOMO SCOMPARSO A LUGLIOÈ stato ritrovato dai carabinieri Giuseppe Cannatella, il 52enne residente a Monte Rotondo di cui si erano perse le tracce dal primo luglio scorso. A ritrovarlo sono stati i militari della stazione di San Lorenzo in Lucina che lo hanno individuato sotto la terrazza del Pincio a villa Borghese. A far stringere le ricerche in quell’area era stato un servizio televisivo. Giuseppe, infatti, era stato intervistato durante un servizio andato in onda il 19 settembre scorso a «Porta a Porta» realizzato in relazione alla sicurezza, sui recenti episodi di violenze sessuali e sulle condizioni dei senza fissa dimora. Riconosciuto dai familiari, le ricerche si sono quindi ristrette all’area di Villa Borghese e ieri mattina intorno alle 12 il ritrovamento. Fonte: il Messaggero

PIAZZA BOLOGNA, ARRESTATI CINQUE SPACCIATORI DI DROGA

Continuano i servizi di prevenzione della Polizia di Stato a piazza Bologna, zona particolarmente frequentata da studenti universitari. Nell’ambito di tale attività, gli agenti del commissariato Porta Pia, diretto da Anna Galdieri, hanno arrestato cinque persone di nazionalità somala, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, i poliziotti, impegnati nel servizio di monitoraggio di quell’area, da tempo tenevano sotto controllo il gruppo di stranieri, che spesso sostava sulle panchine dei giardini. L’altra sera, piazza bolognasono stati colti in flagranza di reato, mentre cedevano l’erba ai giovani universitari, che si riuniscono in quella zona. I poliziotti, dopo averli fermati e identificati, come B.I.F. 20enne, A.A. 22enne, D.N.M.22enne, O.A.A. 21enne e F.J.M. 20enne, li hanno perquisiti rinvenendo diversi involucri pronti per lo smercio di marijuana, banconote di vario taglio e un bilancino di precisione. Condotti negli uffici di polizia, dovranno rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Fonte: il Messaggero

MUSEO CANONICA, IN MOSTRA LE OPERE DI DENIS SAVARY

museo canonica 2museo canonica 3Uno scultore a casa dello scultore, in un costante rimando tra passato e presente. Forme animali che dialogano con i lavori di Pietro Canonica, ospiti nel suo atelier o museo canonica 1nascosti nel giardino. La mostra dello svizzero Denis Savary, classe ’81, alla sua prima personale italiana al Museo Pietro Canonica di Villa Borghese, curata da Pier Paolo Pancotto, presenta una serie di installazioni nei luoghi della casa-museo dello scultore che lì è vissuto fino alla sua morte nel 1959. A far da comune denominatore una riflessione sull’idea di scultura e il significato di tale pratica, attorno a cui Pietro museo canonicaCanonica ha incentrato buona parte della sua produzione. A tale scopo Savary, che al museo ha passato giorni e notti, propone una serie di lavori caratterizzati, da una certa eterogeneità linguistica e tecnica resa omogenea da una spiccata attitudine al confronto con avanguardie storiche. E così ecco animali fantastici (Houdini, 2017, Hanoï, 2017 o alcuni Lokis, 2016 collocati nel giardino), e forme umane (Tiresias museo canonica 4posti nell’Atelier di Canonica) dalle sagome essenziali. Oppure, omaggi ad altri protagonisti dell’arte come Sophie Taeuber-Harp (Sophie, 2017, una versione Pop di una marionetta della Taeuber- Harp ingigantita) o Giacomo Balla (Balla, 2017 che rievoca il Feu d’artifice creato da Balla nel 1917 su musica di Igor Stravinskij per i Ballets Russes). Museo Pietro Canonica – Piazza di Siena 2, Villa Borghese, fino al 29 ottobre 2017 – orario 10-16 – ingresso gratuito – per info: 060608. Fonte: la Repubblica

“TASTE OF ROMA”, ULTIMO GIORNO ALL’AUDITORIUM

taste of romaÈ in corso la sesta edizione di Taste of Roma: 15 chef pronti a raccontarsi attraverso i piatti che più li rappresentano. Dagli antipasti ai dolci per tutto il weekend i giardini pensili dell’Auditorium Parco della Musica accoglieranno migliaia di appassionati e curiosi della cucina da gourmet del panorama Romano. I piatti saranno riproposti a prezzi modesti per poter assaggiare un po’ di tutto. Tra gli chef di quest’anno la new entry, Massimo Viglietti di Achilli Enoteca al Parlamento, che ripropone alcune sue specialità. Fonte: la Repubblica

VIA NOMENTANA, ECCO LA STORIA

Di fronte a Porta Pia ha inizio l’alberata ed ampia via Nomentana che approssimativamente corrisponde all’antico tracciato della via romana che conduceva a Nomentum, l’antica Mentana a circa 21 km dalle mura. Livio ci informa che via Nomentana era detta anticamente via Ficulensis, dal nome di Ficulea, una delle antichissime città fondate dagli aborigeni ed ubicata tra le colline di Marco Simone Vecchio. E’ probabile che, dopo un tratto comune, dalla via Ficulensis si staccasse la via per Nomentum, divenuta poi di maggior importanza dopo la scomparsa di Ficulea e l’antico tracciato della via Ficulensis è da riconoscersi oggi nella moderna via Palombarense. Continue reading

VIA OMERO, PRESENTAZIONE DEL PROGRAMMA DI ROMA2PASS

LgRoma2Pass_200[1]Il programma delle Passeggiate Roma2pass relativo al 4 trimestre 2017 sarà illustrato da Piergiorgio Bellagamba nell’ambito della manifestazione Porte aperte all’Accademia Olandese di Valle Giulia organizzata nel pomeriggio del 28 settembre in via Omero 12. Nello stesso giorno, il programma sarà pubblicato sul sito www.roma2pass.it  La partecipazione va comunicata a secretary@knir.it oppure allo 06.326921, specificando “Amuse”.