LA GNAM È IL MUSEO PIÙ APPREZZATO SUI SOCIAL NETWORK

Il museo più apprezzato sui social è la Galleria nazionale d’arte moderna e contemporanea di Roma. Il primato – su venti istituti culturali autonomi italiani presi in analisi – è stato assegnato dal ministero dei Beni Culturali, che ha monitorato il livello di gradimento degli utenti dal primo gennaio al 31 maggio. La ricerca ha individuato il Tai score (Travel appeal index score) cioè il voto complessivo della presenza sul web, analizzato per tutti i canali social, contenuti, ottimizzazione, gestione e performance. E la medaglia d’oro è andata alla Gnam, con un risultato del 91,7%. Gli altri musei della gnamcapitale osservati sono la Galleria Borghese e la Galleria Nazionale d’Arte Antica (palazzo Corsini e palazzo Barberini). I risultati sono in generale positivi: la soddisfazione generale dei visitatori lievita fino all’80,2%, con un incremento del 3% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Continue reading

LIBRERIA KOOB: A VIA POLETTI SI PARLA DI “LIBERTÀ DI MIGRARE”

-liberta-di-migrareMartedì 28 giugno, alle ore 17, presso la libreria Koob di via Poletti (accanto al Maxxi), presentazione di “Libertà di Migrare”, di Valerio Calzolaio e Telmo Pievani, Einaudi, con il patrocinio di Legambiente. Insieme agli autori intervengono: Silvia Bencivelli (giornalista scientifica), Vittorio Cogliati Dezza (Legambiente), Giorgio Manzi (antropologo). Gli esseri umani sono evoluti anche grazie alle migrazioni: questa è una delle ragioni per cui garantire la libertà di migrare, soprattutto nel momento in cui i cambiamenti climatici, oltre che le emergenze politiche, sociali ed economiche, provocano flussi forzati.

SE NE VA GIUSEPPE FERRARA, ERA RICOVERATO AL POLICLINICO

FERRARAÈ morto per un arresto cardiorespiratorio il regista e critico cinematografico Giuseppe Ferrara. Malato da tempo era stato ricoverato al Policlinico Umberto I. Il 15 luglio avrebbe compiuto 84 anni. La notizia del decesso è stata data all’agenzia Ansa da fonti vicine alla famiglia. Dal «Sasso in bocca» a «Cento giorni a Palermo», dal «Caso Moro» a «I Banchieri di Dio», ha dedicato per tutta la carriera la propria attività al cinema civile di impegno e inchiesta sulla storia d’Italia. Negli ultimi anni Giuseppe Ferrara versava in condizioni di salute precarie e aveva anche problemi economici, tanto che nel 2014, dopo una campagna lanciata da vari esponenti della società civile, aveva ottenuto il vitalizio previsto dalla legge Bacchelli e destinato alle personalità del mondo del mondo della cultura, dello sport e dello spettacolo cadute in disgrazia.

AUDITORIUM: SALA SANTA CECILIA, “COSÌ FAN TUTTE” CHIUDE STAGIONE

cosi_fan_tutte_Finisce in bellezza la stagione sinfonica di Santa Cecilia, con l’ultima opera della trilogia italiana di Mozart – Così fan tutte – eseguita in forma di concerto da orchestra e coro dell’Accademia diretti da Semjon Byckov. Il sottile capolavoro del Salisburghese, esempio sommo del leonardesco sorriso che pervade l’ultimo Mozart, esplorazione al tempo stesso disincantata e partecipe delle umane contraddizioni, è affidato qui a un cast vocale di grande rilievo: spiccano, tra gli altri, la Fiordiligi di Corinne Winters, il Guglielmo di Markus Werba e il Don Alfonso di Pietro Spagnoli. Il concerto è fissato per giovedì 23 giugno alle 19.30, con replica lunedì 27 alla stessa ora, sempre in Sala Santa Cecilia. Biglietti da 25 a 70 euro, infoline 06-8082058, più informazioni nella scheda sul sito di Santa Cecilia. A latere del concerto, mercoledì 22 nella libreria dell’Auditorium (Notebook), alle 18.30 presentazione del volume E Susanna non vien. Amore e sesso in Mozart di Leonetta Bentivoglio e Lidia Bramani. Presenti le autrici, coordina Michele Dall’Ongaro.

 

ATTI OSCENI NEL PARCO DI SAN LORENZO: ARRESTATO

SAN LORENZOSi masturbava nel parco di fronte ai bambini che giocavano. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un cittadino del Marocco di 46 anni, senza fissa dimora e con precedenti, con l’accusa di atti osceni in luogo pubblico. Nello specifico, un genitore ha chiamato il numero unico d’emergenza ed ha segnalato un uomo che all’interno del parco pubblico di San Lorenzo, si toccava i genitali in presenza di bambini, nei pressi dell’area giochi. La pattuglia dei Carabinieri, che non era molto distante dal luogo è subito intervenuta bloccando l’uomo, grazie alle descrizioni fornite tramite la centrale operativa.

VIA GIORGI: DANNI PER UN’ANZIANA SIGNORA CADUTA IN UNA BUCA

ANZIANA A VIA GIORGILuigi Fioravanti posta su facebook questa foto scattata in via Giorgi – una traversa di via Rodolfo Lanciani – che non si presta ad equivoci: un’anziana signora è caduta a causa di una buca e attende i soccorsi, essendo impossibilitata a camminare. L’elenco sarebbe lungo: accade dovunque e ogni giorno. Ricordarsi, allora, che è bene fare un esposto al Comune, dopo aver chiamato i vigili urbani a testimonianza di quanto avvenuto.

MUNICIPIO II: TUTTI GLI UOMINI (E LE DONNE) DEL PRESIDENTE

FRANCESCA DEL BELLOLa maggioranza del Municipio 2 dopo le elezioni amministrative di giugno 2016 è composta, oltre che dalla presidente Francesca Del Bello, da 15 consiglieri di cui 11 del Partito Democratico, 2 della civica #Roma Torna Roma, 1 Radicali Federalisti Laici Ecologisti e 1 Democratici e Popolari Più Roma. L’opposizione ha 9 consiglieri: 3 Movimento 5 Stelle, 1 Sinistra X Roma, 3 Fratelli d’Italia e 2 Alfio Marchini. Ecco i nomi: maggioranza, presidente Francesca Del Bello; Partito Democratico: Andrea Alemanni, Emanuele Gisci, Carlo Luigi Manfredi, Valerio Casini, Andrea Rollin, Guido Capraro, Celeste Manno, Lucrezia Colmayer, Caterina Boca, Valentina Caracciolo e Gianluca Bogino; #Roma Torna Roma: Fabio Cortese e Paolo Leccese; Radicali Federalisti Laici Ecologisti: Dario De Gregorio; Democratici Popolari Più Roma Giachetti: Isabella Montagna. Opposizione: Movimento 5 Stelle: Fabio Fois, Paolo Tabacchi e Elisabetta Gagliassi; Sinistra X Roma Fassina: Giovanna Maria Seddaiu; Fratelli d’Italia Alleanca Nazionale: Andrea Signorini, Giuseppe Scicchitano e Sandra Alessia Bertucci; Alfio Marchini: Patrizio Di Tursi e Paolo Holliwer.

CASA DEL CINEMA, VA IN SCENA LA “GENERAZIONE PIPER”

I BEATLES ALL'HOTEL PARCO DEI PRINCIPIMartedì 28 giugno alle ore 21:30, il Teatro all’aperto della Casa del Cinema di Villa Borghese ospita l’evento “Generazione Piper – Roma tra via Veneto e Carnaby Street”. Ospite della serata Massimo Ghini. Negli anni ’50 e ’60 Roma non è stata solo Dolce Vita, ma molto, molto di più. Per ripercorrere questa storia si parte da via Veneto, si passa per Carnaby Street e si approda nel luogo simbolo di un’epoca: il Piper Club. Lo storico locale di via Tagliamento è il punto di partenza e di arrivo di questo viaggio a ritroso negli anni ’50 e ’60. Nel giro di pochissimo tempo, il Piper si trasformò nel ritrovo più amato dai giovani, finalmente liberi di rivoluzionare abitudini e costumi. Il suo palco ospitò alcuni tra i musicisti più celebri di tutti i tempi: Jimi Hendrix, i Pink Floyd, i Rolling Stones. Continue reading

AL MAXXI L’ARCHITETTURA IN GOMMA RICICLATA DA PNEUMATICI

MAXXILa gomma riciclata da pneumatici fuori uso entra nell’avanguardia dell’architettura internazionale al Maxxi di Roma, con l’installazione vincitrice di Yap 2016, Young Architects Program. La sesta edizione italiana del programma di promozione e sostegno alla giovane architettura – organizzato dal Maxxi in collaborazione con il MoMA/MoMA PS1 di NY, Constructo di Santiago del Cile, Istanbul Modern e Mmca National Museum of Modern and Contemporary Art di Seul – quest’anno ha decretato vincitore il collettivo milanese di architettura Parasite 2.0, che architettura_maxxiha realizzato un progetto di fondali e ambientazioni fantastiche con sagome di animali e frammenti di natura utilizzando elementi in legno, metallo e gomma da pneumatici fuori uso. L’installazione Maxxi Temporary School: The museum is a school. A school is a Battleground si basa  concretamente sull’idea di riciclo e sulla sostenibilità: per realizzarla sono stati recuperati oltre 300 pneumatici fuori uso, riciclati sotto forma di granuli di gomma, utilizzati per realizzare le pavimentazioni e i fantasiosi scenari. Sarà questa scenografia a ospitare fino al 28 ottobre gli eventi architettura_maxxi-2romani nella piazza museale del Maxxi, riproducendo una natura ormai scomparsa come strumento di riflessione e critica sui temi più importanti della nostra contemporaneità quali l’antropocene, il cambiamento climatico, il mercato della produzione e della trasmissione di informazioni e immagini.  L’installazione è stata realizzata con la collaborazione di Ecopneus – la società consortile senza scopo di lucro tra i principali responsabili della gestione dei Pneumatici Fuori Uso (Pfu) in Italia – che ha messo a disposizione il granulo di gomma riciclata, un materiale dalle grandi potenzialità tecniche e dal forte valore simbolico. Continue reading

LA SAPIENZA: FESTEGGIAMENTI PER LA LAUREA SÌ, MA CON MODERAZIONE

LA SAPIENZABottiglie rotte, fumogeni, petardi, fischietti. Alla facoltà di Scienze politiche dell’università Sapienza, racconta la preside Raffaella Messinetti, ogni laurea si trasforma in una baraonda, ogni festeggiamento in Champions League, ogni schiera di amici e parenti in Curva Sud. Tanto che, dopo decine di episodi, la preside ha deciso di inviare una mail ai laureandi e ai dottorandi: stop alle sedute di laurea e possibile intervento della polizia con eventuali identificazioni e denunce per interruzione di pubblico servizio se continueranno i “comportamenti contrari a quanto un’istituzione universitaria possa tollerare”.  Continue reading

A VILLA MERCEDE SI CELEBRA LA GIORNATA DEL RIFUGIATO

VILLA MERCEDELe Biblioteche di Roma partecipano alle celebrazioni della Giornata Mondiale del Rifugiato (20 giugno 2016) con l’iniziativa “Ricominciare dopo la fuga” che si svolge venerdì 24 giugno, dalle 17.30 alle 21.30, presso i giardini della Biblioteca Villa Mercede di San Lorenzo, via Tiburtina 113. La Giornata Mondiale del Rifugiato è un appuntamento annuale voluto dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite (dal 2001) che ha l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla condizione dei milioni di rifugiati e richiedenti asilo costretti a fuggire da guerre e violenze, lasciando i propri affetti e la propria casa. Continue reading

NUOVO BLITZ ANTIABUSIVISMO DELLA POLIZIA A PIAZZALE FLAMINIO

PIAZZALE FLAMINIODi nuovo la polizia di Roma Capitale, gruppo Parioli, è intervenuta congiuntamente a personale della Questura di Roma e del commissariato “Villa Glori” presso l’area antistante la stazione Ferroviaria Roma Nord di piazzale Flaminio, per combattere il degrado e la presenza di banchi che tentano la vendita senza titoli autorizzativi che, dopo l’intervento del 15 giugno scorso, si erano ristabiliti nei medesimi posti. La cosa non era passata inosservata agli agenti del reparto di polizia amministrativa, che in questi giorni hanno continuato ad investigare raccogliendo prove e monitorando la situazione. Gli agenti sono intervenuti delimitando le aree irregolari, controllando l’esistenza delle licenze. Continue reading